Identificazione multipla

Identificazione multipla

Messaggioda erik il rosso » 14/07/2019, 18:37

Posto le ultime due regine trovate.

La prima credo sia una regina di Pheidole.
Oltre ad aver visto un formicaio in agitazione pochi metri prima,ha una colorazione delle zampe e riflessi del gastroz più chiari di una Tetramorium.

La seconda è circa 1cm,l'ho trovata a terra ferita( ha i tergiti evidentemente danneggiati). Tralasciando i segni,sembra in salute e ha subito bevuto dell'acqua.
Trovata in pineta a Malesco,Piemonte,poco prima di un temporale.

La terza,trovate a Cresti,750 metri altitudine su me stesso,è una operai lunga circa 3 mm, ha delle antenne incredibilmente lunghe e suppongo sia ipogea.
Allegati
FB_IMG_1563122907598.jpg
FB_IMG_1563122898703.jpg
FB_IMG_1563123110653.jpg
In fondazione
Pheidole sp.
Lasius emarginatus
Formica gagates

Piccole colonie
Camponotus barbaricus
Avatar utente
erik il rosso
pupa
 
Messaggi: 456
Iscritto il: 15 giu '13
Località: lido di venezia
  • Non connesso

Re: Identificazione multipla

Messaggioda winny88 » 14/07/2019, 18:56

L'ultima è una femmina attera di Ichneumonidae del genere Gelis.
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8689
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: Identificazione multipla

Messaggioda erik il rosso » 14/07/2019, 18:58

specie ipogea suppongo
In fondazione
Pheidole sp.
Lasius emarginatus
Formica gagates

Piccole colonie
Camponotus barbaricus
Avatar utente
erik il rosso
pupa
 
Messaggi: 456
Iscritto il: 15 giu '13
Località: lido di venezia
  • Non connesso

Re: Identificazione multipla

Messaggioda erik il rosso » 14/07/2019, 19:00

:redface: Ops ho visto ora che non è una formica

Le altre due hai idea?Lo so che le foto non sono granché
In fondazione
Pheidole sp.
Lasius emarginatus
Formica gagates

Piccole colonie
Camponotus barbaricus
Avatar utente
erik il rosso
pupa
 
Messaggi: 456
Iscritto il: 15 giu '13
Località: lido di venezia
  • Non connesso

Re: Identificazione multipla

Messaggioda Davrin » 14/07/2019, 22:13

Per la prima non posso aiutarti. La seconda pare una Lasius, probabilmente niger.
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus vagus;
2 regine di Myrmica sp.: da scambiare.
Davrin
larva
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso

Re: Identificazione multipla

Messaggioda Kilopilo » 15/07/2019, 8:43

Se non erro la prima dovrebbe essere una Camponotus lateralis per via della sfumatura rossa sul capo
Kilopilo
uovo
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 9 set '18
Località: Cinisello Balsamo
  • Non connesso

Re: Identificazione multipla

Messaggioda Lio » 15/07/2019, 8:59

Kilopilo ha scritto:Se non erro la prima dovrebbe essere una Camponotus lateralis per via della sfumatura rossa sul capo

Confermo anche io Camponotus lateralis
♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧ LIO ♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧
Avatar utente
Lio
larva
 
Messaggi: 268
Iscritto il: 18 apr '19
Località: Sicilia
  • Non connesso

Re: Identificazione multipla

Messaggioda MikyMaf » 15/07/2019, 10:39

Per quanto riguarda la prima, a vederla così sembra una Myrmicina, e dunque non potrebbe essere C. lateralis.
Puoi fare una foto migliore e dirci quando l'hai trovata?
Avatar utente
MikyMaf
major
 
Messaggi: 1632
Iscritto il: 4 giu '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Non connesso

Re: Identificazione multipla

Messaggioda erik il rosso » 18/07/2019, 22:10

Trovata il 15 sera,esemplare unico,nel senso che non ho trovato altri sessuati in giro.
Le dimensioni sono uguali a quelle di una Tetramorium,ha solo il gastro leggermente più tondo e sfumature dorate.
Allegati
FB_IMG_1563481285793.jpg
In fondazione
Pheidole sp.
Lasius emarginatus
Formica gagates

Piccole colonie
Camponotus barbaricus
Avatar utente
erik il rosso
pupa
 
Messaggi: 456
Iscritto il: 15 giu '13
Località: lido di venezia
  • Non connesso

Re: Identificazione multipla

Messaggioda ŠpidĖrman » 18/07/2019, 23:24

viewtopic.php?p=169137#p169137
Sono un neofita quindi pure quando penso di riconoscere una regina preferisco non intervenire per non inquinare la discussione è lasciare come è giusto che sia il compito a chi ha anni di esperienza. Detto questo, Inquesto topic che ho incollato giusto ieri mi hanno identificato una regina molto simile alla tua, Pheidole pallidula
Che dici?! Ci potremmo essere? :-D
“Parvula (nam exemplo est) magni formica laboris
Ore trahit, quodcunque potest, atque addit acervo
Quem struit; haud ignara ac non incauta futuri.”

Orazio
Avatar utente
ŠpidĖrman
larva
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 14 giu '19
Località: Vicino L’Aquila - Abruzzo
  • Non connesso


Torna a Richieste di Identificazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Domenico.fa e 41 ospiti