Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda entoK » 24/03/2013, 13:21

Strano che si siano impupate così velocemente, secondo me queste pupe sono della generazione precedente (deposte dalla regina), le mie larve nate dalle uova di operaie lo scorso autunno devono ancora impuparsi (probabilmente sono rimaste in stasi anche se tutte cresciute un po'). Nella tua foto non si capisce praticamente nulla, però l'occhio è abbastanza chiaramente non da maschio e se è di dimensioni grosse è sicuramente una futura regina.

Mi spiego: in questo genere si distinguono a prima vista, operaie, maschi e regine anche quando sono pupe. Le ultime facilmente perché hanno dimensioni quasi doppie delle normali operaie, mentre i maschi hanno la testa abbastanza differente e si notano subito gli occhi più grandi.
Puoi guardare questa bellissima tavola di un utente di flickr per cercare di capire: la prima è di regina, le successive 4 di maschio, le ultime due (prima della larva) di operaia e nel quadretto finale ci sono entrambe le pupe dei sessuati con un operaia adulta.
Avatar utente
entoK
moderatore
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 26 set '11
Località: Val Parma - Emilia
  • Non connesso

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda Bremen » 25/03/2013, 1:30

Si, sono larve in stasi da settembre quando c'era la regina, le uova delle operaie ancora sono solo uova figurati! A me non sembra. Grande il doppio di un'opera , probabilmente è quindi una pupa di operaia!
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda Methw » 07/04/2013, 20:27

Grazie Mille Bremen per il tuo diario! Sono da oggi nella tua stessa situazione di quando l'hai cominciato e ho già risolto tutti i problemi!
Avatar utente
Methw
pupa
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 1 ago '12
Località: piacenza (emilia romagna)
  • Non connesso

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda Bremen » 07/04/2013, 21:25

Sono contento che un diario di una colonia destinata a morire possa ancora aiutare!
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda Methw » 07/04/2013, 23:41

Anchio ne sono felice, un'ultima cosa potrei metterle anche in arena con la provetta aperta oppure direttamente nel formicaio?Le operaie contano minimo 25.
Avatar utente
Methw
pupa
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 1 ago '12
Località: piacenza (emilia romagna)
  • Non connesso

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda Bremen » 08/04/2013, 0:09

Dipende dalla grandezza, all'inizio sono molto timide le mie erano 60 circa e hanno occupato una sola stanza!
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda Methw » 08/04/2013, 0:18

Grazie allora potrei posizionare temporaneamente la provetta aperta in arena giusto il tempo per scavare e sistemare per bene il piccolo formicaio in legno. Le metto in arena perchè se dovessi dar loro il miele minimo una scappa!
Avatar utente
Methw
pupa
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 1 ago '12
Località: piacenza (emilia romagna)
  • Non connesso

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda Fiabo » 20/03/2015, 18:42

Ciao Bremen, e ciao a tutti, eccomi uscito dall'ibernazione! Presto vi aggiornerò sullo svernamento delle mie colonie. Intanto riesumo questo vecchio e interessante diario per porti/vi alcune domande tecniche riguardo alla costruzione di questo formicaio, che trovo molto bello, pratico e compatto. Le domande sono semplici e probabilmente potrei farle a tanti altri allevatori del forum, di fatti se qualcun'altro di voi volesse condividere le proprie esperienze mi farebbe solo comodo.
1) Per bucare il plexiglass hai incontrato qualche difficoltà? Si può fare con un qualunque trapano? Necessita per caso di una punta particolare?
2)Per tagliarlo?
3)Che strumento hai usato per scavare le gallerie nel legno? In generale che strumento/i consigliate?

Il nido che devo costruire ospiterà una colonietta vivace ed ormai matura per il trasferimento di Temnothorax, per questo mi trovo a leggere questo diario. La provetta è con mia grande soddisfazione ormai bombata di larve e brulicante di operaie.
In generale i sovrastanti sono tre quesiti che ci tengo a risolvere anche in vista progetti futuri in quanto fin ora per le arboricole ho costruito solo nidi di galle o di sughero e sempre interni all'arena, in più mi sono trovato piuttosto male con la colla a caldo (scollamenti catastrofici, estetica insoddisfacente e fessure tra la superficie trasparente e il nido) e d'ora in poi opterei per bucare e avvitare.
Colonie in allevamento: Crematogaster scutellaris, Temnothorax sp., Tetramorium sp., Camponotus truncatus, Messor capitatus.
Avatar utente
Fiabo
larva
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 13 mar '13
Località: Appennino bolognese
  • Non connesso

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda Bremen » 21/03/2015, 3:26

Ciao, sono letteralmente sparito dal forum per motivi di studio/salute/lavoro e perché purtroppo ho dovuto ( temporaneamente) abbandonare l'allenamento di formiche, ma hai avuto fortuna perché oggi sono passato di qui eheh. Quando ho costruito quel nido avevo a disposizione attrezzatura di una fabbrica di sedie...Trapani a colonna seghe ecc ecc , quindi non ho avuto nessuna difficoltà nel tagliare e bucare! Le gallerie le ho scavate Con un trapano a colonna con una fresa.
Il consiglio che ti posso dare è di fare in modo di connettere una provetta perché se no muoiono durante l'ibernazione se non hanno possibilità di avere umidità nel nido.
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda Fiabo » 21/03/2015, 11:55

Grazie Bremen! Riguardo alla provetta, ahimè, me ne sono reso conto a mie spese durante questa ibernazione, o meglio me ne sono accorto a spese della mia colonia di Camponotus vagus che ha passato il suo primo inverno in un formicaio di sughero, ho sperato che la provetta in arena sarebbe bastata (il nido in sughero era dentro l'arena e la provetta non lontana), ma così non è stato e la moria ha coinvolto circa un 25% della giovane colonia, tra cui, purtroppo, la regina. Inutile dire che non commetterò più un tale errore, era la mia colonia preferita e contava già svariate medie e due major.

Per quanto riguarda le domande tecniche, ti ringrazio della risposta, ma ovviamente non ho a disposizione l'attrezzatura di una fabbrica di sedie e penso che sposterò i miei quesiti in una sezione più idonea del forum sperando in esperienze più "casalinghe" di altri allevatori.

viewtopic.php?f=42&t=8614&p=117355#p117355
Colonie in allevamento: Crematogaster scutellaris, Temnothorax sp., Tetramorium sp., Camponotus truncatus, Messor capitatus.
Avatar utente
Fiabo
larva
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 13 mar '13
Località: Appennino bolognese
  • Non connesso

Re: Colonia di Temnothorax sp. di Bremen

Messaggioda Bremen » 21/03/2015, 14:12

Si, purtroppo adesso pure io mi adatto con materiale casalingo ehehhe, anche se esteticamente non è lo stesso l'importante è che funzioni
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Precedente

Torna a Temnothorax

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti