Lasius fuliginosus: la costruzione di una colonia

Re: Lasius fuliginosus: la costruzione di una colonia

Messaggioda GianniBert » 08/11/2020, 15:59

Per il colore del cartone fungino, io ho notato in effetti (ma credo sia un colpo di fortuna) una certa somiglianza fra il colore che avevo dato al gasbeton e il colore definitivo del cartone, ma ho letto che il colore cambia in funzione del legno usato, con tonalità che vanno dal grigio all'ocra, al marrone chiaro o scuro. Raigner scriveva appunto che si erano riscontrati diversi colori a seconda del tipo di albero infestato.

Io penso che ci sia un po' dell'uno e un po' dell'altro. Le formiche usano un certo tipo di legno che una volta lavorato dal fungo acquisisce un suo colore tipico, ma è possibile che le operaie usino anche materiali di “contorno” che fanno parte del terreno e in questo caso il colore finale potrebbe esserne influenzato.

Il fungo esterno a cui stanno lavorando adesso sopra l'uscita del formicaio è molto scuro e non c'entra assolutamente nulla con il colore del pavimento, o del rivestimento interno del nido.
In compenso anche il fungo a cui stanno lavorando internamente, sta assumendo una colorazione scura intensa che nulla a a che vedere con la precedente o con il colore dipinto di fondo. In questo prototipo ho usato della segatura di legno proveniente da fonte diversa dal nido precedente, che era un qualche pioppo che aveva l'anima interna marrone rossiccia con inserti giallastri (già lavorato in parte da altre formiche e microorganismi) e il colore finale era stato un ocra rossiccio e e carico, come puoi vedere nelle foto della fase in cui le avevo messe nel primo nido di mia creazione.

Aggiungo che l'esposizione all'aria e la luce cambiano il colore del cartone, che asciugandosi sbiadisce o vira su tonalità scure o spente.
Spoiler: mostra
Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Lasius fuliginosus - Plagiolepis pigmaea - Camponotus claripes - Pheidole tumida - Myrmecia vindex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4345
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Precedente

Torna a Lasius

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti