Diario: Messor barbarus by Atom75

Re: Diario: Messor barbarus by Atom75

Messaggioda antdoctor » 09/10/2013, 21:28

accunmulano i rifiuti in quella stanza perchè il nido è troppo grande e quella stanza è probabilmente meno utilizzata. Se non ricordo male in qualche parte del forum se ne era già parlato ;)
colonie attive
1 Messor sp.
1 Messor minor
1 Formica sanguinea
1 Messor barbarus

In fondazione: Myrmicasp
antdoctor
pupa
 
Messaggi: 422
Iscritto il: 19 ott '11
Località: Wawne, UK
  • Non connesso

Re: Diario: Messor barbarus by Atom75

Messaggioda Lory 10 » 10/10/2013, 16:52

Appunto non riuscendo ad occupare buona parte del nido accatastano lí i rifiuti ma quando aumenteranno li dovrebbero togliere. Anche se di solito le Messor i rifiuti li accatastano fuori in arena poi bo :unsure:
In fondazione:
1 Regina di Formica sp
1 regina di Camponotus nylanderi
Avatar utente
Lory 10
larva
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 24 set '12
Località: Roma (RM)
  • Non connesso

Re: Diario: Messor barbarus by Atom75

Messaggioda Bremen » 10/10/2013, 17:42

Queste sarebbero le dimensioni della mia colonia se non avesse sofferto il trasloco da Svizzera a Spagna...che bella!
La colonia che possiedo è sulle 70 operaie con poche major.
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Diario: Messor barbarus by Atom75

Messaggioda Atom75 » 09/05/2015, 18:39

AGGIORNAMENTO:
09/05/2015
Temperatura formicaio: 23.5°
Umidità: 40%

La colonia è decisamente cresciuta :!:
Direi che tranquillamente siamo arrivati al migliaio di unità e nella colonia si notano una grandissima quantità di medie ed alcune major, una di queste veramente enorme!
Ho potuto constatare che la loro aggressività è cresciuta di pari passo al numero di operaie che compongono la colonia ed oramai qualunque tipo di insetto (anche i più coriacei) viene ucciso, fatto a pezzi e consumato senza alcuna difficoltà!

Vedendo le foto di altri utenti, notavo la presenza di una bacinella d'acqua posta alla base del formicaio, il che mi ha fatto notare che le colonie tengono la covata proprio in prossimità della zona umida.

Non avendolo fatto nel mio formicaio e vedendo che la covata delle mie Messor viene costantemente tenuta all'interno del tubo di raccordo formicaio/arena, mi chiedevo se sia il caso di porre una bacinella d'acqua anche nel mio!
Cosa mi consigliate? :unsure:
Colonia in allevamento:
Saveria: Camponotus nylanderi: Circa 21 minor. Dal 31/05/2012 Diario
Flagella: Messor barbarus: Circa 1.000 minor, medie, Major. Dal 18/06/2012 Diario
Avatar utente
Atom75
minor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 18 mar '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: Diario: Messor barbarus by Atom75

Messaggioda Atom75 » 12/05/2015, 22:35

AGGIORNAMENTO:
12/05/2015
Temperatura formicaio: 24*
Umidità: 40%

Da oggi alla base del formicaio ho inserito una sorta di sottovaso costruito da me,nel quale ho versato acqua per creare una zona umida in prossimità della 4 camere inferiori.
Spoiler: mostra
Immagine

Spoiler: mostra
Immagine

Immediatamente la colonia si è completamente trasferita nelle quattro camere, durante il trasferimento ho avuto modo di constatare la presenza di due grandi grappoli di uova trasportarte delle operaie.
Sono curioso di verificare se con la creazione di queste camere umide l'organizzazione della colonia subirà dei cambiamenti.
Colonia in allevamento:
Saveria: Camponotus nylanderi: Circa 21 minor. Dal 31/05/2012 Diario
Flagella: Messor barbarus: Circa 1.000 minor, medie, Major. Dal 18/06/2012 Diario
Avatar utente
Atom75
minor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 18 mar '12
Località: Latina
  • Non connesso

Re: Diario: Messor barbarus by Atom75

Messaggioda Atom75 » 21/06/2015, 22:14

AGGIORNAMENTO:
21/06/2105
Temperatura formicaio: 25.2°
Umidità: 61%

L'aggiunta del sottovaso con la funzione di umidificare alcune camere si è rivelata come un totale fallimento!
Nel giro di pochi giorni alcuni semi hanno cominciato a manifestare la presenza di muffa, che lentamente, si è estesa a quasi tutto il formicaio!

Pessima idea!
Ma sbagliando si impara!

Dunque ho colto l'occasione per trasferire l'intera colonia nella sezione verticale dello stesso formicaio, che originariamente avevo tenuto separata da quella abitata, in previsione di collegarla quando la colonia avrebbe raggiunto dimensioni importanti!

Quindi sono tornato alla conformazione originale, che non prevede alcun tipo di umidificazione, se non per la presenza di una provetta direttamente collegata al formicaio.
Anzitutto in questo nuovo formicaio la visibilità è migliorata notevolmente, il che mi consente di osservare più attentamente alcuni particolari.

Il primo che mi è saltato agli occhi è la presenza di una enorme covata, che è stata suddivisa in due camere.

Spoiler: mostra
ImmagineQuesta è la camera dove si trova la covata principale.

Spoiler: mostra
Immagine...e la camera dove si trova la seconda parte della covata.

Inoltre ci sono vari grappoli di larve al primissimo stadio di sviluppo.

Tuttavia la covata principale si trova ad uno stadio larvale avanzato ed una bella pupa, della quale non riesco ancora a capire la casta di appartenenza (o un bella media oppure un major) ha fatto capolino dalla covata!
Spoiler: mostra
Immagine...media oppure major? :yellow:

Inoltre ho potuto apprezzare il fatto che i gastri di tutta la colonia sono estremamente gonfi, segno inequivocabile che gode di ottima salute!
Come apporto proteico sto dando loro una quantità enorme di insetti di vari tipi: zanzare, ragni, mosche, grilli, coccinelle, tenebrio molitor ed anche un enorme grillotalpa!
Il tutto viene sbranato senza pietà dalla colonia!
Colonia in allevamento:
Saveria: Camponotus nylanderi: Circa 21 minor. Dal 31/05/2012 Diario
Flagella: Messor barbarus: Circa 1.000 minor, medie, Major. Dal 18/06/2012 Diario
Avatar utente
Atom75
minor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 18 mar '12
Località: Latina
  • Non connesso

Precedente

Torna a Messor

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti