Lasius emarginatus, muffa nera e cambio provetta

Osservazioni sul comportamento delle formiche.

Lasius emarginatus, muffa nera e cambio provetta

Messaggioda AlfioDanKenalfio » 14/01/2022, 12:56

Ciao a tutti,

ho attualmente un paio di coloniette di Lasius emarginatus ancora in provetta e mi sono trovato, causa esaurimento della scorta d'acqua, a effettuare un cambio di provetta.

Non avendo fatto fare loro ibernazione, nonostante l'attività rallentata il trasferimento è stato piuttosto facile.
In una delle delle due provette si era anche sviluppata una certa quantità di muffa nera, e io pensavo che un vantaggio ulteriore del cambio di provetta sarebbe stato quello di liberarmi di tale muffa.

Invece le operaie di quel formicaio, nel trasferirsi da una provetta all'altra, hanno pensato bene di portarsi dietro un po' di cotone ammuffito (le ho viste che trascinavano i batuffoli).
In meno di un mese mi sono trovato quindi con la nuova provetta conciata come la vecchia.

Dubito fortemente di essere riuscito a riprodurre l'ecologia del genere Atta :-D quindi mi chiedo: perché le formiche si sono portate dietro la muffa? Vi è mai successo?
Anche se la muffa nera non è particolarmente pericolosa, leggevo qua e là che il bere acqua "sporca" di muffa in genere è fastidioso per le formiche, e un incentivo a spostarsi.
Qualche ipotesi del perché invece le mie L. emarginatus vi si sono affezionate?
Spoiler: mostra
Colonie attive:
Lasius emarginatus (07/2021) 80 operaie
Lasius emarginatus (08/2021) 15 operaie

In fondazione:
Myrmica sp. (09/2021)
Solenopsis fugax (09/2021) x3

Fondazione fallita:
Pheidole pallidula (07/2021)
Solenopsis fugax (09/2021)
Lasius (Lasius) probabile gruppo alienus (09/2021)
AlfioDanKenalfio
uovo
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 3 lug '21
Località: Mondovì (CN)
  • Non connesso

Torna a Biologia del Comportamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti