I miei primi formicai in gasbeton

Re: I miei primi formicai in gasbeton

Messaggioda tinaz » 23/06/2021, 22:02

ok oggi ho finito il primo, però che lavoraccio. ora ho la dima e sono decisamente più veloce. interessante notare che sono riuscito ad integrare una water tower. credo che questa aggiunta l'adotterò per tutti quelli che farò d'ora in avanti.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
tinaz
uovo
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 11 giu '21
Località: Verona
  • Non connesso

Re: I miei primi formicai in gasbeton

Messaggioda NickCrosby » 23/06/2021, 23:32

La water tower in un nido di legno non è esattamente la cosa migliore
- Le informazioni qui pubblicate appartengono all'autore e ogni riferimento esterno privo di accordo con l'autore stesso è da considerarsi una violazione alla proprietà intellettuale -
Spoiler: mostra
In fondazione:
Camponotus aethiops
Camponotus barbaricus
Camponotus cruentatus
Camponotus fallax
Camponotus micans
Camponotus nylanderi
Camponotus sp.
Colobopsis truncata
Crematogaster schmidti
Formica sanguinea
Formica (Serviformica) sp.
Manica rubida
Prenolepis nitens
Solenopsis fugax
Temnothorax sp.

In allevamento:
Aphaenogaster subterranea
Camponotus lateralis
Camponotus ligniperda
Camponotus nylanderi
Camponotus vagus
Lasius emarginatus
Myrmica sp.

Esotiche:
Harpegnathos venator
Odontomachus sp.
NickCrosby
pupa
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 25 lug '18
Località: Vittorio Veneto (TV)
  • Non connesso

Re: I miei primi formicai in gasbeton

Messaggioda pax » 24/06/2021, 9:56

NickCrosby ha scritto:La water tower in un nido di legno non è esattamente la cosa migliore

Esatto, rischio di muffe e marciume elevato. I nidi in legno di solito si fanno asciutti e si fornisce una fonte di acqua in esterno
Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax unifasciatus http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica hellenica colonia con 2 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax unifasciatus
Messor wasmanni
Cryptopone ochracea
Lasius paralienus
Camponotus nylanderi
Avatar utente
pax
moderatore
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna (provincia)
  • Non connesso

Re: I miei primi formicai in gasbeton

Messaggioda tinaz » 24/06/2021, 11:30

Az ok. Grazie per la dritta
tinaz
uovo
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 11 giu '21
Località: Verona
  • Non connesso

Re: I miei primi formicai in gasbeton

Messaggioda tinaz » 24/06/2021, 13:22

Come mi consigliate di fare la prossima volta? Fare un foto di 16mm che sbuchi proprio dove vivranno le formiche ed inserire in quel foro una provetto con acqua fermata dal cotone?
tinaz
uovo
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 11 giu '21
Località: Verona
  • Non connesso

Re: I miei primi formicai in gasbeton

Messaggioda NickCrosby » 24/06/2021, 14:10

Normalmente le formiche che vivono nel legno non necessitano di elevata umidità nel nido, di conseguenza non è necessario fornire un punto umido all'interno del nido, ma sarà sufficiente fornire una provetta di acqua in arena
- Le informazioni qui pubblicate appartengono all'autore e ogni riferimento esterno privo di accordo con l'autore stesso è da considerarsi una violazione alla proprietà intellettuale -
Spoiler: mostra
In fondazione:
Camponotus aethiops
Camponotus barbaricus
Camponotus cruentatus
Camponotus fallax
Camponotus micans
Camponotus nylanderi
Camponotus sp.
Colobopsis truncata
Crematogaster schmidti
Formica sanguinea
Formica (Serviformica) sp.
Manica rubida
Prenolepis nitens
Solenopsis fugax
Temnothorax sp.

In allevamento:
Aphaenogaster subterranea
Camponotus lateralis
Camponotus ligniperda
Camponotus nylanderi
Camponotus vagus
Lasius emarginatus
Myrmica sp.

Esotiche:
Harpegnathos venator
Odontomachus sp.
NickCrosby
pupa
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 25 lug '18
Località: Vittorio Veneto (TV)
  • Non connesso

Re: I miei primi formicai in gasbeton

Messaggioda tinaz » 24/06/2021, 19:15

Ok perfetto. Troppo gentili veramente
tinaz
uovo
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 11 giu '21
Località: Verona
  • Non connesso

Re: I miei primi formicai in gasbeton

Messaggioda pax » 24/06/2021, 19:53

tinaz ha scritto:Come mi consigliate di fare la prossima volta? Fare un foto di 16mm che sbuchi proprio dove vivranno le formiche ed inserire in quel foro una provetto con acqua fermata dal cotone?


Questa è la cosa che conviene fare con i nidi in legno, soprattutto perché così si può fornire acqua anche in inverno durante l'ibernazione
Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax unifasciatus http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica hellenica colonia con 2 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax unifasciatus
Messor wasmanni
Cryptopone ochracea
Lasius paralienus
Camponotus nylanderi
Avatar utente
pax
moderatore
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna (provincia)
  • Non connesso

Re: I miei primi formicai in gasbeton

Messaggioda Federico Peano » 01/11/2021, 12:01

bellissimi nidi! prenderò sicuramente spunto
Fondazione e coloniette
Camponotus nicobarensis - Camponotus nylanderi - Camponotus ligniperda - Formica lemani - Messor minor - Lasius sp.
Colonie
Camponotus vagus 2019 - Tetramorium sp. 2020 - Camponotus herculeanus 2020 - Crematogaster scutellaris 2020
Avatar utente
Federico Peano
uovo
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 19 set '20
Località: Milano zona city life vicino a corso Sempione per capirci
  • Non connesso

Precedente

Torna a Costruire un Formicaio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 54 ospiti