Cibo da cucina

Cibo da cucina

Messaggioda Ale-X » 18/07/2021, 19:20

Salve a tutti.
Purtroppo da qualche settimana ho dovuto gettare il mio allevamento di camole, essendo compoletamente marcito! Sto sperimentando diversi cibi da cucina come uova sode, prosciutto, formaggio e altro. Molti accettano, ma molti altri no... Vedendo le mie specie in firma, qualcuno ha consigli su qualche cibo a base di proteine da trovare facilmente? Non vado sulla dieta bathkar perche' ammuffisce in fretta e le colonie hanno poche operaie ancora.

Ho inoltre alcune camole essiccate per tartarughe prese da mio cugino che non le usa: le Messor le adorano, ma le altre lo scartano completamente... :unsure:
Qualche consiglio su un insetto da pasto facile da allevare che non richieda troppe attenzioni?

Grazie a tutti :win:
Spoiler: mostra
Colonie
Camponotus cruentatus = 40 operaie e decine di uova
Messor barbarus = 70 operaie e covata abbondante
Crematogaster scutellaris = 20 operaie e covata abbondante
Lasius niger = 6 operaie, uova e larve
Pheidole sp. = 4 operaie e covata
Solenopsis fugax = 10 operaie e covata
Tetramorium sp. = 6 operaie e covata abbondante
Lasius sp. = 200 operaie ed enorme covata
Camponotus lateralis = 5 operaie e covata

Regine
Myrmica sp. (2 regine poliginiche + 2 diverse) = larve e uova
Manica rubida = molte larve
Formica (Serviformica) sp.
Lasius emarginatus = decine di uova
Lasius lasioides = tante pupe

In cerca di:
Lasius flavus
Avatar utente
Ale-X
larva
 
Messaggi: 239
Iscritto il: 25 apr '20
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Cibo da cucina

Messaggioda NickCrosby » 18/07/2021, 23:10

La camole sono tra le più semplici, insieme alle blatte
- Le informazioni qui pubblicate appartengono all'autore e ogni riferimento esterno privo di accordo con l'autore stesso è da considerarsi una violazione alla proprietà intellettuale -
Spoiler: mostra
In fondazione:
Camponotus aethiops
Camponotus barbaricus
Camponotus cruentatus
Camponotus fallax
Camponotus micans
Camponotus nylanderi
Camponotus sp.
Colobopsis truncata
Crematogaster schmidti
Formica sanguinea
Formica (Serviformica) sp.
Manica rubida
Prenolepis nitens
Solenopsis fugax
Temnothorax sp.

In allevamento:
Aphaenogaster subterranea
Camponotus lateralis
Camponotus ligniperda
Camponotus nylanderi
Camponotus vagus
Lasius emarginatus
Myrmica sp.

Esotiche:
Harpegnathos venator
Odontomachus sp.
NickCrosby
pupa
 
Messaggi: 416
Iscritto il: 25 lug '18
Località: Vittorio Veneto (TV)
  • Non connesso

Re: Cibo da cucina

Messaggioda Gio » 26/07/2021, 22:32

Come mai ti sono "marcite"? hai inserito roba umida? io le mie le tengo molto all'asciutto: fondo di farina integrale, qualche pezzo di fetta biscottata e di pane secco e qualche crocchetta da cani. Di umido metto solo una buccia di mela ogni 3-4 giorni e mi sembrano star benone, oramai le ho da qualche settimana e pare tutto a posto
Gio
uovo
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 2 mag '21
Località: Firenze
  • Non connesso

Re: Cibo da cucina

Messaggioda Ale-X » 26/07/2021, 23:00

Si gio, errore mio che le ho tenute per un giorno fuori in balcone, e con 35 gradi quasi sotto il sole, quella buccia di carota ha creato un'umidita' notevole... a settembre compro nuove camole e le tengo al chiuso, magari in una scatola migliore che quella dei biscotti :lol:
Spoiler: mostra
Colonie
Camponotus cruentatus = 40 operaie e decine di uova
Messor barbarus = 70 operaie e covata abbondante
Crematogaster scutellaris = 20 operaie e covata abbondante
Lasius niger = 6 operaie, uova e larve
Pheidole sp. = 4 operaie e covata
Solenopsis fugax = 10 operaie e covata
Tetramorium sp. = 6 operaie e covata abbondante
Lasius sp. = 200 operaie ed enorme covata
Camponotus lateralis = 5 operaie e covata

Regine
Myrmica sp. (2 regine poliginiche + 2 diverse) = larve e uova
Manica rubida = molte larve
Formica (Serviformica) sp.
Lasius emarginatus = decine di uova
Lasius lasioides = tante pupe

In cerca di:
Lasius flavus
Avatar utente
Ale-X
larva
 
Messaggi: 239
Iscritto il: 25 apr '20
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Cibo da cucina

Messaggioda Sasuke93 » 28/07/2021, 8:25

Ale-X ha scritto:Si gio, errore mio che le ho tenute per un giorno fuori in balcone, e con 35 gradi quasi sotto il sole, quella buccia di carota ha creato un'umidita' notevole... a settembre compro nuove camole e le tengo al chiuso, magari in una scatola migliore che quella dei biscotti :lol:

Io per le mie Messor barbarus ogni tanto vario mettendo pezzi di tonno (ben asciugati) o prosciutto cotto e a volte anche crudo, li hanno sempre ben graditi come variazione alle camole. Per quest’ultime comunque non ti consiglio ne pezzi di frutta (a mio parere inutili) ne di chiudere il tappo dell’allevamento. Io uso sempre cracker sbriciolati, farina di ceci, pan grattato e cornflakes classici sia sbriciolati sia interi ed infine metto crocchette per cani sempre sia sbriciolate sia intere. Mai avuto problemi di alcun tipo.
Avatar utente
Sasuke93
larva
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 2 ago '11
Località: Roma
  • Non connesso


Torna a Alimentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti