Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Lo-re » 04/05/2021, 15:34

Salve a tutti,
ieri mentre abbattevo un vecchio tronco di melo ho incontrato un nido ( abbastanza limitato ) di Camponotus vagus
Una delle formica vagava isolata sulla base tagliata, era piu grossa della media e aveva le proporzioni piu da regina che da major ( io ho una colonia di Messor capitatus ) Cosicchè l'ho raccolta e tenuta da parte. Cercava di reintrodursi dentro alle spugnosità del pezzo di legno che ho conservato con essa. L'albero è stato completamente rimosso e il formicaio inevitabilmente distrutto.
Come potrei capire se si tratta di una regina? Se la metto in una provetta con una piccola arena potrebbe tornare a fondare anche se è sola o non è piu in grado di gestire le uova e le larve? Recupero qualche operaia che ancora si aggirerà nei pezzi ti tronco tagliato per supportarla? Appena torno alla rimessa la fotografo
grazie
Lo-re
uovo
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 3 ott '19
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Ale-X » 04/05/2021, 20:28

Purtroppo quando si distrugge un formicaio da zero e' difficile farla fondare. Hai fatto bene a prenderla comunque, senza il tuo aiuto non avrebbe potuto resistere a lungo. Se riesci a prendere qualche operaia sarebbe meglio e magari, con un po di fortuna, si puo' dare una seconda opportunita' a questa regina.
P.s. per tutti quelli che hanno avuto strane idee, NON BISOGNA DISTRUGGERE VOLONTARIAMENTE NIDI NATURALI SOLO PER ESTRARNE LA REGINA (anche se con operaie e uova)
Colonie
Camponotus cruentatus
Messor barbarus
Crematogaster scutellaris
Lasius sp.

Regine
Myrmica sp. (2 regine poliginiche + 2 diverse)
Camponotus lateralis
Manica rubida
Lasius lasioides
Tetramorium sp.

In cerca di:
Pheidole pallidula
Avatar utente
Ale-X
larva
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 25 apr '20
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Riccardo » 04/05/2021, 22:57

dici? secondo me le operai avrebbero portato la regina in salvo e ricominciato da capo
Spoiler: mostra
2016:
1 Crematogaster scutellaris

2019:
2 Camponotus vagus. (cedo*)

1 Messor capitatus.

2020:
1 Pheloide pallidula, 2 colonie sorelle che si sono unite dopo un anno, entrambe le regine sono sane nella stessa provetta

1 Tetramorium caespitum.
1 Lasius emarginatus.
1 Lasius sp (forse niger).

Del 2021
1 Messor ibericus 2 regine.
1 Camponotus sp (forse piceum aspetto le operaie per chiarire).
1 Camponotus fallax

*(cedo con ritiro di persona, posso spedire se: sono in debito con voi, vi servono per studio/educazione, altre ragioni che non mi vengono in mente sorprendetemi!)
Riccardo
pupa
 
Messaggi: 328
Iscritto il: 14 ott '16
Località: Fidenza PR
  • Connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Ale-X » 05/05/2021, 9:46

Parlo per esperienza. Mi e' successa una cosa simile con delle Crematogaster scutellaris, e' stato tagliato l'albero morto del nido (enorme), avevo visto la regina con molte operaie muoversi verso un arbusto vicino. Dopo un anno, non le ho piu' viste. Neanche una singola operaia
Colonie
Camponotus cruentatus
Messor barbarus
Crematogaster scutellaris
Lasius sp.

Regine
Myrmica sp. (2 regine poliginiche + 2 diverse)
Camponotus lateralis
Manica rubida
Lasius lasioides
Tetramorium sp.

In cerca di:
Pheidole pallidula
Avatar utente
Ale-X
larva
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 25 apr '20
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Sara75 » 06/05/2021, 9:01

È molto difficile che rifondi Camponotus vagus, in genere la colonia si riorganizza e porta regina e più covata possibile in un riparo momentaneo, in seguito le esploratrici trovano un sito più adatto e costruiscono un nuovo nido.
Le regine vecchie hanno perduto la capacità di accudire le larve e senza operaie sono destinate a soccombere. Questa specie difficilmente anche con operaie al seguito si adatta alla cattività se catturata da colonia matura.
„L'uomo nella sua arroganza si crede un'opera grande, meritevole di una creazione divina. Più umile, io credo sia più giusto considerarlo discendente degli animali.“ _Charles Darwin.

http://pikaia.eu/
Avatar utente
Sara75
moderatore
 
Messaggi: 2218
Iscritto il: 12 ott '13
Località: Genova
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Riccardo » 06/05/2021, 12:38

Sara75 ha scritto:È molto difficile che rifondi Camponotus vagus, in genere la colonia si riorganizza e porta regina e più covata possibile in un riparo momentaneo, in seguito le esploratrici trovano un sito più adatto e costruiscono un nuovo nido.
Le regine vecchie hanno perduto la capacità di accudire le larve e senza operaie sono destinate a soccombere. Questa specie difficilmente anche con operaie al seguito si adatta alla cattività se catturata da colonia matura.



perchè la regina rimane senza operaie?
Spoiler: mostra
2016:
1 Crematogaster scutellaris

2019:
2 Camponotus vagus. (cedo*)

1 Messor capitatus.

2020:
1 Pheloide pallidula, 2 colonie sorelle che si sono unite dopo un anno, entrambe le regine sono sane nella stessa provetta

1 Tetramorium caespitum.
1 Lasius emarginatus.
1 Lasius sp (forse niger).

Del 2021
1 Messor ibericus 2 regine.
1 Camponotus sp (forse piceum aspetto le operaie per chiarire).
1 Camponotus fallax

*(cedo con ritiro di persona, posso spedire se: sono in debito con voi, vi servono per studio/educazione, altre ragioni che non mi vengono in mente sorprendetemi!)
Riccardo
pupa
 
Messaggi: 328
Iscritto il: 14 ott '16
Località: Fidenza PR
  • Connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Lo-re » 09/05/2021, 0:37

Ciao a tutti e grazie per i commenti numerosi. Sinceramente nella concentrazione del lavoro con motosega ( stavo lavorando con altri ) avevo notato solo di sfuggita che nel legno morto era presente un formicaio, ma riguardando successivamente i pezzi tagliati in cerca di operaie mi sono accorto che non erano presenti delle Camponotus vagus ma Crematogaster scutellaris. La formica in questione l'ho trovata isolata mentre stavo rimuovendo la parte basale. Che fosse una regina in cerca di luogo per fondazione? E' lunga almeno 15 mm , ha un addome abbastanza allungato. Ma forse sono io che mi sbaglio ed è una normale operaia o un maschio.. potrei tentare di tenerla un po in provetta con arena , ma cosa le do da mangiare in questo caso ?

allego la foto
Allegati
vagus.jpg
Lo-re
uovo
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 3 ott '19
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Ale-X » 09/05/2021, 1:24

Sembra una regina ed e' probabile che stesse cercando solo un rifugio, essendo in periodo di sciamatura. Riesci a verificare facilmente guardando sul torace se presenta le cicatrici delle ali. Sono ben visibili. Prova a metterla in provetta e lasciala al buio e in pace per qualche settimana. Vedremo come si comportera'!!
Colonie
Camponotus cruentatus
Messor barbarus
Crematogaster scutellaris
Lasius sp.

Regine
Myrmica sp. (2 regine poliginiche + 2 diverse)
Camponotus lateralis
Manica rubida
Lasius lasioides
Tetramorium sp.

In cerca di:
Pheidole pallidula
Avatar utente
Ale-X
larva
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 25 apr '20
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Lo-re » 11/05/2021, 11:45

Seguirò il tuo consiglio, all interno della provetta oltre il fondo contenente acqua tamponato col cotone devo aggiungere altro per nutrirla ?
Lo-re
uovo
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 3 ott '19
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda PomAnt » 11/05/2021, 13:08

La regina si distingue dalle super-major per la testa più piccola, il "tronco" più tarchiato, l'addome più allungato. . Dalla foto sembra proprio una regina. Le Camponotus vagus non sono certo in via di estinzione, quindi vanno rispettate il più possibile ma se nidificano in una pianta da abbattere o bruciare non si possono mica fermare i lavori. :lol:
Vicino alla campagna di mio padre su una collina c'erano centinaia di piccole colonie di Pheidole pallidula che io avrei tanto desiderato studiare in cattività, ho sempre resistito per rispetto... poi un "bel" giorno sono arrivate le ruspe per fare un campo coltivabile ed hanno spianato e portato probabilmente in cava tutta la collina sassosa con tutte le colonie, ma cosa potevano fare? Ci avranno fatto sabbia. Da una parte ci sono rimasto malissimo, dall'altra è un po il ciclo della vita.

Tornando alla tua richiesta, sono titubante sulla possibilità di rifondare da sola, credo di no, mentre sono molto più ottimista sulla rifondazione con operaie. Tuttavia il prelievo volontario in natura di colonie mature è il peggior modo possibile per approcciarsi all'allevamento, eticamente terribile.

Effettivamente la miglior cosa era lasciare la regina e le operaie a riorganizzarsi, a meno che la legna non sia stata spostata dal bosco ad un 'ambiente urbano.

Spero di aver dato qualche buono spunto, ciao!
"L'ultimo passo della ragione, è il riconoscere che ci sono un'infinità di cose che la sorpassano."
Blaise Pascal
Avatar utente
PomAnt
moderatore
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: 12 mar '11
Località: Trentino
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Lo-re » 16/05/2021, 15:00

Grazie mille, sono abbastanza convinto che questa fosse ancora in fase di fondazione, l'ho messa in provetta al buio con acqua e un po di cotone con miele diluito in acqua, vedremo che farà
Lo-re
uovo
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 3 ott '19
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus rinvenuta, puo rifondare ?

Messaggioda Lo-re » 05/06/2021, 10:57

Grandioso !! ...ho scoperto la provetta dopo circa 3 settimane e ha deposto 5 uova e le sta accudendo !! :yellow: :yellow: Era effettivamente una regina in cerca di fondazione ! Che spettacolo è la prima volta che assisto ad una partenza da zero :-o

Come si procede in questi casi ? la stappo per cambiarle il cotone imbevuto di zuccheri che ha qualche traccia di muffe o aspetto fino a che non diventaranno adulte le prime operaie ? Sul fondo della provetta ovviamente avevo predisposto l'acqua tappata col cotone
Lo-re
uovo
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 3 ott '19
  • Non connesso


Torna a Discussioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 80 ospiti