Comportamento Polyergus rufescens

Osservazioni sul comportamento delle formiche.

Comportamento Polyergus rufescens

Messaggioda Kilopilo » 09/07/2020, 18:21

Buongiorno a tutti,
scrivo perché ho appena visto qualcosa che mi è sembrato strano, ma prima permettetemi di inquadrare la situazione.
Nel giardino di questo mio amico in zona lago di como, ho notato già dall'anno scorso la presenza di Polyergus rufescens. Ne ho anche localizzato il nido, e ho raccolto, se poi lo vorrete, altro materiale inedito di questa colonia in fase di rapimento di pupe di serviformica. Tutto andava nella norma fino ad oggi, quando ho visto ad una decina di metri dal nido una marea di Polyergus spp. che andavano in direzione opposta al nido.
La colonna era anche se non sembra, abbastanza lontana dal nido, e non so dire se sia uscita proprio da quello o da un'altro per i motivi che adesso vi dirò. Innanzitutto a destare la mia curiosità è stata la forma della colonna. Per esperienza so che è sempre molto lunga e le distanze tra le operaie sono leggermente maggiori in fase di raid. Questa era invece estesa su 1,5-2 m, e molto più larga e compatta del solito. Anche il numero dei soldati era inferiore a quelli che ho potuto vedere nelle altre occasioni. Non ho visto nessuna pupa, e inoltre nel nido che ho localizzato non usciva nulla e sembrava molto calmo. Le operaie schiavizzate ne stavano sistemando l'entrata con tranquillità, cosa che mi porta ad interrogarmi sulla provenienza di quella colonna. In più osservando l'assembramento con più cura noto una cosa stranissima. Una regina di Polyergus rufescens si stava muovendo con essa. Non dubito che fosse una regina, perché l'ho presa in mano ed ho potuto osservarne le cicatrici alari.

Ho anche filmato tutto, inquadrando la regina in movimento a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=lgMrw9r ... e=youtu.be

Le ipotesi che mi sorgono sono queste.

Un trasferimento? Può essere, il problema è che non vi erano le Formica sp. al seguito della colonna.
Una regina non fecondata che svolge mansioni da operaia? Anche lì può essere, il problema è che non avevano pupe con se, e anche se non fossero ancora giunte a destinazione, di solito le colonne che ho osservato si estendono per decine di metri, e sono molto più strette e meno dense di questo, che era paragonabile ad una mandria di minuscole mucche per la forma.
Una gemmazione? Le Polyergus spp. fanno gemmazione?

Grazie in anticipo per gli aiuti,
Kilopilo
Avatar utente
Kilopilo
larva
 
Messaggi: 230
Iscritto il: 9 set '18
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Comportamento Polyergus rufescens

Messaggioda Kilopilo » 31/01/2021, 16:07

Perdonate il ritardo, ma credo di essermi avvicinato a risolvere il caso. Ho trovato questo studio del 2001 nel quale si afferma che Polyergus rufescens tende a non sparpagliarsi casualmente dopo l'accoppiamento, ma a tornare nelle vicinanze del nido di provenienza in attesa di un raid, o addirittura tornarci all'interno provvisoriamente. Quindi sì, è una sorta di gemmazione, anche se solo la regina originale depone uova, e le neo accoppiate svolgono solo il ruolo di operaia temporaneamente. Resta comunque da capire il perchè della forma bizzarra della formazione, dato che non formava la tipica forma a "corda", ma sembrava più un gruppetto ristretto in un viaggio di sola andata.

https://idp.springer.com/authorize/casa ... syjSHm1RBM
Avatar utente
Kilopilo
larva
 
Messaggi: 230
Iscritto il: 9 set '18
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Comportamento Polyergus rufescens

Messaggioda pax » 01/02/2021, 3:16

Polyergus rufescens quando fa i raid non crea solo la solita pista tra il nido e il bersaglio, prima dell'attacco vero e proprio si ferma anche vari metri (5/10) prima del nido e crea gruppi grossi e vorticanti frenetici, e si caricano di ormoni dopo di che partono per la fase di attacco vera e propria. Questi assembramenti sono particolarmente vistosi con colonie grosse, potrebbero esserci anche regine neosciamate nel mezzo che approfittano della cosa. Da me sono molto comuni e questo vorticare l'ho visto spesso, però non so se sia questo il caso ma la descrizione sembra quella, però potrebbe essere anche un trasloco, c'erano anche le ausiliarie in mezzo?
Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax unifasciatus http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica hellenica colonia con 2 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax unifasciatus
Messor wasmanni
Cryptopone ochracea
Lasius paralienus
Avatar utente
pax
moderatore
 
Messaggi: 980
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna (provincia)
  • Non connesso

Re: Comportamento Polyergus rufescens

Messaggioda Kilopilo » 01/02/2021, 8:18

No nessuna ausiliaria. La colonia di provenienza, che era molto vicina, è molto grande, è ho già visto dei suoi raid. Potrebbe essere come dici tu, se non fosse che non ho notato il vorticare, e percorrevano qualche metro in un minuto.

In effetti sono stato sciocco a non filmare meglio, ma capita
Avatar utente
Kilopilo
larva
 
Messaggi: 230
Iscritto il: 9 set '18
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Comportamento Polyergus rufescens

Messaggioda pax » 02/02/2021, 7:06

Allora non saprei, però mi fa strano, in caso di trasferimento non sarebbero andate anche le ausiliarie? Ho notato che hai scritto che di solito le vedi una a molta distanza dall'altra nei raid, io invece fin da bimbo le ho sempre viste ravvicinate e velocissime negli spostamenti, e in estate le vedo sempre, ne ho anche una colonia in giardino. Avresti dovuto provare a seguirle per capire ciò che stavano facendo.
20210202_060304.jpg

Questa è una delle solite colonne che vedo (pessima foto ma il video non riesco a metterlo), dai 20 fino anche a 50 cm o più di '"spessore" per la massa, senza contare quelle più esterne.
Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax unifasciatus http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica hellenica colonia con 2 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax unifasciatus
Messor wasmanni
Cryptopone ochracea
Lasius paralienus
Avatar utente
pax
moderatore
 
Messaggi: 980
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna (provincia)
  • Non connesso

Re: Comportamento Polyergus rufescens

Messaggioda Kilopilo » 02/02/2021, 16:32

Cavolo è proprio diversa la situazione, rispetto ai raid che ho potuto osservare. Premetto che non ho mai visto altre colonie in azione, e quella di cui sto parlando è la prima e ultima colonia di questa specie che abbia osservato. Ovviamente ho visto questa colonia impegnata in più raid quindi ne so distinguere uno. Il caso strano che ho notato era già più simile a questa foto per densità di formiche, se non fosse che non formava una pista.

In ogni caso mi sembra palese che non si può giungere a conclusioni senza un adeguata documentazione, quindi appena avrò tempo raccoglerò più materiale riguardo a questa colonia. Purtroppo non so se mi si ripresenterà un altro caso come questo, ma tentare non costa nulla. Non sono dove abito io, ma nella mia seconda casa, quindi dovrete aspettare questa estate. Vi farò sapere.
Avatar utente
Kilopilo
larva
 
Messaggi: 230
Iscritto il: 9 set '18
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Comportamento Polyergus rufescens

Messaggioda pax » 02/02/2021, 18:23

In ogni caso mi sembra palese che non si può giungere a conclusioni senza un adeguata documentazione, quindi appena avrò tempo raccoglerò più materiale riguardo a questa colonia. Purtroppo non so se mi si ripresenterà un altro caso come questo, ma tentare non costa nulla. Non sono dove abito io, ma nella mia seconda casa, quindi dovrete aspettare questa estate. Vi farò sapere.


Già, purtroppo si possono far solo supposizioni, ma non è un problema, in estate sono molto abitudinarie con l'orario dei raid quindi sicuramente non avrai grossi problemi nel osservare o far video. Dai dai che son curioso anche io.
Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax unifasciatus http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica hellenica colonia con 2 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax unifasciatus
Messor wasmanni
Cryptopone ochracea
Lasius paralienus
Avatar utente
pax
moderatore
 
Messaggi: 980
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna (provincia)
  • Non connesso


Torna a Biologia del Comportamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti