aiuto per colonia messor barbarus

aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda andreT » 10/06/2020, 22:55

Salve a tutti mi presento sono Andrea e sono di Firenze. E' la prima volta che scrivo perchè mi sono casualmente appassionato al mondo delle formiche e dei formicai. Per farla breve con la scusa di regalarlo a mio figlio per natale ho preso un piccolo formicaio in plexiglas da un sito .es che penso tutti voi conosciate. La prima colonia di messor arrivata a dicembre senza uova è morta verso marzo. Così mi sono deciso a riprovarci ed ho preso un'altra colonia di messor ed ho cambiato la terra con una argillosa per arginare i crolli. Tutto ok fino alla settimana scorsa quando è crollato un bel pezzo di terra sulla regina che è morta. Dopo qualche giorno di lavoro le operaie l'hanno tirata fuori e continuano a fare la loro normale vita. Mi sembra però di aver capito che la colonia in pratica è già morta senza la regina. Le uova che c'erano sono rimaste sotto il crollo. Volevo dunque riprovarci per la terza volta e quindi sono qui a chiedere consigli utili. In primis non so se riprendere le messor oppure tentare con le lasius niger, poi volevo qualche dritta per ripartire da zero con terra e quant'altro in modo da evitare crolli o disgrazie varie. Cercate di avere pazienza ma sono alle prime armi. Grazie
andreT
uovo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 10 giu '20
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda ŠpidĖrman » 10/06/2020, 23:38

Il problema non sono le Messor nè altre formiche, il problema è proprio il formicaio che mi par di capire essere a lastre affacciate con terra in mezzo. I formicai in terra sono altamente sconsigliati prorpio perché di difficile gestione, soprattutto per l’idratazione e umidificazione. Il mio consiglio è seguire le linee guida che trovi su questo forum e tentare una classica fondazione in provetta che puoi trovare nella sezione “cura della colonia”, o se la regina acquistata presenta già delle operaie, utilizzare uno dei nodi consigliati nella guida “costituire un formicaio”, se poi per mancanza di tempo o praticità preferisci acquistarlo, comunque consiglio un nido in gasbeton, ma altri utenti si sono comunque trovati bene con altri formicai acquistati...Comunque si senza la regina la colonia è destinata ad estinguersi.
“Parvula (nam exemplo est) magni formica laboris
Ore trahit, quodcunque potest, atque addit acervo
Quem struit; haud ignara ac non incauta futuri.”

Orazio
Avatar utente
ŠpidĖrman
larva
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 14 giu '19
Località: Vicino L’Aquila - Abruzzo
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda andreT » 17/06/2020, 21:56

mi sto adoperando a costruire un formicaio in gesso e plexiglass, ma nel frattempo la colonia orfana della regina ha ritrovato un paio di larve che erano andate sepolte e se le spostano da un luogo all'altro. Vorrei capire come si comporteranno adesso, se la colonia è comunque destinata a morire e se c'è speranza che dalle larve nasca una nuova regina. grazie
andreT
uovo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 10 giu '20
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda andreT » 17/06/2020, 22:02

allego foto della presunta larva
Allegati
Screenshot_20200617-215939.jpg
Screenshot_20200617-215956.jpg
andreT
uovo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 10 giu '20
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda Davrin » 17/06/2020, 22:53

Io ho una colonietta sulla trentina di operaie di Messor capitatus e anche loro da un po' trafficano con queste grosse pupe nude. O sono delle prime e piccole major o semplicemente le operaie medie del secondo boom di uova, che risultano sempre un po più grandi, ma non penso sia il tuo caso..
Mi dispiace per la tua colonia, è davvero brutto quando muoiono così giovani. :-(
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus lateralis x2, una scambiata a settembre;
Colonietta Tapinoma sp.;
Colonietta e regina Lasius emarginatus;
Colonietta Messor capitatus;
Colonietta Pheidole pallidula;
Colonietta Lasius brunneus;
Colonietta Lasius sp.;
Poliginia 4x regine Myrmica rubra;
Colonietta Formica sp.;
Regina Lasius sp..
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 702
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda sidaf » 18/06/2020, 12:40

andreT ha scritto:Vorrei capire come si comporteranno adesso, se la colonia è comunque destinata a morire e se c'è speranza che dalle larve nasca una nuova regina. grazie

La colonia non si riprenderà, non ci saranno più nuove nate e quelle attuali col tempo moriranno di vecchiaia.
Improbabile che la larva che vedi sia una regna se la colonia è giovane, anche se lo fosse non sarebbe feconda

Io ho una colonia di Messor capitatus che ha perso la regina un anno fa, non credo si rendano conto della loro situazione, continuano con la loro vita, mangiano, fanno il pane, non hanno nessuna larva da accudire, la popolazione decresce lentamente man mano che le operaie muoiono di vecchiaia
Spoiler: mostra
Colonie:
- Lasius emarginatus affidatomi da "lorenzoc" il 23/6/19 (regina sciamata nel 2016) Diario
- Messor capitatus in affido da entomodena 9/2020
In fonazione:
- Lasius sp. trovata a Bassano giugno 2020
- Messor capitatus donato da "messor" il 5 giugno 2020
- Camponotus vagus donato da "messor" agosto 2020
- Tetramorium sp. (sciamata giugno 2019, in fondazione) in affido da entomodena 9/2019
- Lasius sp. donata da Ruth 9/2019
In difficoltà:
- Camponotus vagus (sciamata primavera 2019, in fondazione) in affido da entomodena 9/2019
- Messor capitatus regina morta, affidatomi da "sabby fattyboy" il 29/6/19 (regina sciamata nel 2011) Diario
- Crematogaster scutellaris regina morta 1 giorno dopo averla presa, in affido da entomodena 9/2020

Anche una formica si pone al centro del suo mondo e secondo la propria prospettiva lo misura.
Ma come si può ritenere una delle due prospettive, quella dell’uomo o quella dell’insetto, più vera dell’altra?
Nietzsche
Avatar utente
sidaf
larva
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 13 lug '18
Località: Marostica (VI)
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda andreT » 29/07/2020, 14:39

ho una nuova colonia di messor con le relative operaie, larve ecc ecc... la mia domanda è: le operaie sopravvissute della colonia che avevo le posso unire a quelle della nuova colonia oppure si creano problemi?
andreT
uovo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 10 giu '20
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda Davrin » 29/07/2020, 18:23

Penso che come la maggior parte delle specie tendano a picchiare ogni loro simile se non nella propria colonia, quindi non saprei. Anche io ho una colonia destinata a morire perchè è deceduta la regina, e le scelte sono due: o lasciar andare la colonia così senza regina finchè le operaie non compiono normalmente la loro vita, oppure sopprimere la colonia. Io ho fatto una cosa meno triste e violenta a mio parere: ho posizionato la colonietta (Tetramorium sp. con una decina di operaie) con la provetta aperta nell'arena delle 60 Lasius paralienus, così che decida la natura cosa fare (per ora non è successo nulla e le colonie vivono insieme, ma le paralienus ultimamente hanno attaccato la mia big colonia di Messor capitatus, non credano abbiano paura di quelle piccolette)..
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus lateralis x2, una scambiata a settembre;
Colonietta Tapinoma sp.;
Colonietta e regina Lasius emarginatus;
Colonietta Messor capitatus;
Colonietta Pheidole pallidula;
Colonietta Lasius brunneus;
Colonietta Lasius sp.;
Poliginia 4x regine Myrmica rubra;
Colonietta Formica sp.;
Regina Lasius sp..
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 702
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda andreT » 30/07/2020, 8:06

Proverei quasi ad unirle con la nuova colonia ma ho paura che attacchino la regina o le piccole larve.
andreT
uovo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 10 giu '20
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda Davrin » 30/07/2020, 9:09

Hai ragione ad avere paura, qualunque possa essere l'esito c'è comunque un rischio troppo alto che riescano a raggiungere la regina e ucciderla facilmente. Se vuoi optare per unirle aspetta magari che la nuova colonia sia abbastanza grande e forte da difendere bene la regina, ad esempio se la vecchia colonia ha 20 operaie nella colonia nuova devono essere 80 o per non rischiare nulla.
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus lateralis x2, una scambiata a settembre;
Colonietta Tapinoma sp.;
Colonietta e regina Lasius emarginatus;
Colonietta Messor capitatus;
Colonietta Pheidole pallidula;
Colonietta Lasius brunneus;
Colonietta Lasius sp.;
Poliginia 4x regine Myrmica rubra;
Colonietta Formica sp.;
Regina Lasius sp..
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 702
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda andreT » 30/07/2020, 10:17

ok grazie per il consiglio.... vedrò il da farsi
andreT
uovo
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 10 giu '20
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda sidaf » 30/07/2020, 11:58

oppure metti una formica alla volta

se la nuova colonia (quella con la regina) ha 10 operaie, prova a vedere cosa succede mettendo una sola formica della vecchia colonia
Spoiler: mostra
Colonie:
- Lasius emarginatus affidatomi da "lorenzoc" il 23/6/19 (regina sciamata nel 2016) Diario
- Messor capitatus in affido da entomodena 9/2020
In fonazione:
- Lasius sp. trovata a Bassano giugno 2020
- Messor capitatus donato da "messor" il 5 giugno 2020
- Camponotus vagus donato da "messor" agosto 2020
- Tetramorium sp. (sciamata giugno 2019, in fondazione) in affido da entomodena 9/2019
- Lasius sp. donata da Ruth 9/2019
In difficoltà:
- Camponotus vagus (sciamata primavera 2019, in fondazione) in affido da entomodena 9/2019
- Messor capitatus regina morta, affidatomi da "sabby fattyboy" il 29/6/19 (regina sciamata nel 2011) Diario
- Crematogaster scutellaris regina morta 1 giorno dopo averla presa, in affido da entomodena 9/2020

Anche una formica si pone al centro del suo mondo e secondo la propria prospettiva lo misura.
Ma come si può ritenere una delle due prospettive, quella dell’uomo o quella dell’insetto, più vera dell’altra?
Nietzsche
Avatar utente
sidaf
larva
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 13 lug '18
Località: Marostica (VI)
  • Non connesso

Re: aiuto per colonia messor barbarus

Messaggioda Davrin » 30/07/2020, 12:27

Vero, magari le schiavizzano invece di ucciderle, se si sentono meno minacciate.
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus lateralis x2, una scambiata a settembre;
Colonietta Tapinoma sp.;
Colonietta e regina Lasius emarginatus;
Colonietta Messor capitatus;
Colonietta Pheidole pallidula;
Colonietta Lasius brunneus;
Colonietta Lasius sp.;
Poliginia 4x regine Myrmica rubra;
Colonietta Formica sp.;
Regina Lasius sp..
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 702
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso


Torna a Discussioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 52 ospiti