Formiche già in attività

Formiche già in attività

Messaggioda norbyman97 » 10/02/2020, 19:27

L'anno abbastanza caldo e con temperature già primaverili ha messo già in attività qualche formicaio. Dalle mie parti sono già attivi alcuni formicai di formiche molto piccoline ma in numeri enormi a quanto vedo. Anche a voi è lo stesso o è solo una cosa del meridione /sud?
norbyman97
larva
 
Messaggi: 194
Iscritto il: 7 giu '17
  • Non connesso

Re: Formiche già in attività

Messaggioda MikyMaf » 10/02/2020, 21:34

Qui al nord, nonostante il caldo abbastanza anomalo, le temperature sono ancora troppo basse, soprattutto di notte... ci vorrà ancora un mesetto prima di vedere qualcosa...
Avatar utente
MikyMaf
major
 
Messaggi: 1652
Iscritto il: 4 giu '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Non connesso

Re: Formiche già in attività

Messaggioda messor » 11/02/2020, 0:13

norbyman97 ha scritto:L'anno abbastanza caldo e con temperature già primaverili ha messo già in attività qualche formicaio. Dalle mie parti sono già attivi alcuni formicai di formiche molto piccoline ma in numeri enormi a quanto vedo. Anche a voi è lo stesso o è solo una cosa del meridione /sud?


Mah non saprei, qui sul Gargano (alias il posto più bello del mondo) le regine che avevo fuori in ibernazione hanno già deposto e in natura si vede qualche Aphaenogaster sp. e purtroppo pure delle L.humile intente a foraggiare...diciamo che in termini "risorgimentali" <Nel ex Regno delle due Sicilie si sta per risvegliare qualcosa... :lol: >. Certamente non siamo ancora in "piena stagione" e lo dimostra il fatto che ieri sono andato in campagna con l'intento di campionare qualcosa e non ho visto nulla tranne una viperetta, che non è certo una formica... :mrvio:
Avatar utente
messor
major
 
Messaggi: 1216
Iscritto il: 6 ago '16
Località: Peschici(puglia)
  • Non connesso

Re: Formiche già in attività

Messaggioda SergioC » 11/02/2020, 11:09

norbyman97 ha scritto:L'anno abbastanza caldo e con temperature già primaverili ha messo già in attività qualche formicaio. Dalle mie parti sono già attivi alcuni formicai di formiche molto piccoline ma in numeri enormi a quanto vedo. Anche a voi è lo stesso o è solo una cosa del meridione /sud?


Ciao,
molto probabilmente sono delle Dolichoderinae, o L. humile, la formica argentina, o Tapinoma sp.
Le ho viste domenica pomeriggio crogiolarsi agli ultimi raggi di sole. Anche l'anno scorso le ho viste di questi tempi, tipicamente si muovono in grandi numeri tra una dependance e l'altra, trattandosi di specie altamente poliginiche non è da escludere che tu abbia assistito ad una gemmazione.
Spoiler: mostra
Camponotus lateralis colonia in provetta (aprile 2019);
Myrmica sp., regina con 2 operaie e covata in provetta (settembre 2019):
Messor sp., 2 x Crematogaster scutellaris e Solenopsis fugax regine in provetta (autunno 2019).
SergioC
uovo
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 13 nov '18
Località: Roma
  • Non connesso


Torna a Discussioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti