Mi presento

Area di aiuto per i nuovi iscritti. In questo spazio è possibile leggere
il regolamento del forum e presentarsi.

Mi presento

Messaggioda Davide Coppes » 03/01/2020, 21:06

Buona sera a tutti.
Sono Davide e anch'io ho iniziato da poco a coltivare questo bellissimo hobby. Sono nato in Valle d'Aosta, quindi a stretto contatto con la natura; qualche anno fa, però, mi sono trasferito a Torino per studiare. Non potevo rinunciare del tutto alla natura e alle meraviglie che offre, quindi ho iniziato a cercare. Per animali più grandi temo di non avere lo spazio in casa e preferisco non averli, piuttosto che farli vivere male; così ho optato per le formiche. Mi sono informato e, una volta sicuro di stare facendo la scelta giusta, ho finalmente iniziato il mio allevamento con una colonia di Messor barbarus. Per ora ho una regina con una trentina di operaie.
Non vorrei rubarvi troppo tempo, quindi vi saluto e vi faccio i complimenti per l'ottimo forum
Davide Coppes
uovo
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 3 gen '20
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Mi presento

Messaggioda ŠpidĖrman » 04/01/2020, 9:23

Benvenuto sul forum!!! :clap:
“Parvula (nam exemplo est) magni formica laboris
Ore trahit, quodcunque potest, atque addit acervo
Quem struit; haud ignara ac non incauta futuri.”

Orazio
Avatar utente
ŠpidĖrman
pupa
 
Messaggi: 300
Iscritto il: 14 giu '19
Località: Vicino L’Aquila - Abruzzo
  • Non connesso

Re: Mi presento

Messaggioda Davrin » 04/01/2020, 22:25

Benvenuto!
Spoiler: mostra
Regine in fondazione e colonie varie:
Colonietta Camponotus lateralis;
Colonietta Camponotus vagus;
Colonietta Colobopsis truncata;
Regina Crematogaster scutellaris;
Colonietta Formica sp.;
Colonietta Lasius brunneus;
Colonietta Lasius emarginatus;
Colonietta Lasius niger;
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Lasius sp.;
Colonietta Messor capitatus;
Poliginia 4x regine Myrmica rubra;
Colonietta Pheidole pallidula;
Regina Ponera/Hypoponera sp.;
Regina Solenopsis fugax;
Colonietta Tapinoma sp..

Altri insetti:
Mantide gigante asiatica Hierodula tenuidentata - femmina adulta incinta;
Mantide fantasma Phyllocrania paradoxa - femmina adulta.
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 717
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso

Re: Mi presento

Messaggioda GianniBert » 06/01/2020, 10:55

Benvenuto anche da parte mia!
Il primo consiglio è di leggere, leggere, leggere.
Schede diari e relazioni. Così da capire quanto anche le nostre formiche abbiano esigenze e regalino bellissime sorprese!
Buona inizio!
Spoiler: mostra
Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Lasius fuliginosus - Plagiolepis pigmaea - Camponotus claripes - Pheidole tumida - Myrmecia vindex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4345
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

mi presento anch'io!!

Messaggioda LadyFranc » 07/01/2020, 1:44

Ciao a tutti,

sono una nuova iscritta al forum.sono alle prime armi, vorrei cominciare ad allevare formiche. cosa potrei leggermi per iniziare? avete consigli con che specie cominciare? io vivo vicino a Treviso. Magari se qualcuno ha delle colonie/regine da darmi sarebbe fantastico.

grazie mille

Frank
LadyFranc
uovo
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 19 nov '19
  • Non connesso

Re: Mi presento

Messaggioda Davrin » 07/01/2020, 7:28

Benvenuta! Allora come libri ti consiglio il capolavoro "Formiche: storia di un esplorazione scientifica".
Io ti consiglio di approfittare dell'inverno per leggere sempre di più sul forum e documentarti sull allevammento. Puoi facilmente (e spesso casualmente :lol:) trovare delle regine di diverse specie in tutta la stagione calda; per la specie basta controllare nella sezione "Formiche italiane" e vedere quali puoi trovare nel tuo territorio: una regina trovata è sempre meglio di una ricevuta da altri!
Spoiler: mostra
Regine in fondazione e colonie varie:
Colonietta Camponotus lateralis;
Colonietta Camponotus vagus;
Colonietta Colobopsis truncata;
Regina Crematogaster scutellaris;
Colonietta Formica sp.;
Colonietta Lasius brunneus;
Colonietta Lasius emarginatus;
Colonietta Lasius niger;
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Lasius sp.;
Colonietta Messor capitatus;
Poliginia 4x regine Myrmica rubra;
Colonietta Pheidole pallidula;
Regina Ponera/Hypoponera sp.;
Regina Solenopsis fugax;
Colonietta Tapinoma sp..

Altri insetti:
Mantide gigante asiatica Hierodula tenuidentata - femmina adulta incinta;
Mantide fantasma Phyllocrania paradoxa - femmina adulta.
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 717
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso

Re: Mi presento

Messaggioda LadyFranc » 13/01/2020, 1:12

ciao a tutti!!
vi ringrazio per l'entusiasmo e per il libro consigliatomi che ho già cominciato a leggere.
proprio venerdì alcune maestre delle elementari mi hanno contattato per fare qualcosa di scienze in classe, già da anni collaboro con loro a titolo gratuito, non è il mio lavoro ma faccio divulgazione di base ai bimbi e così avevo ipotizzato di costruire con i bambini delle elementari un formicaio in classe, secondo voi ce la posso fare con i tempi? dovrei fare il tutto prima di fine aprile poi tutti sono impegnati per la fine dell'anno scolatico. Mi affascina costruire il formicaio in gesso ma penso che per i bambini sia più semplice quello con i contenitori di vetro e con la terra, cosa dite voi che avete un sacco di esperienza? a marzo riesco a trovare regine in giro????

intanto continuo a studiare!!

grazie mille


Frank
LadyFranc
uovo
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 19 nov '19
  • Non connesso

Re: Mi presento

Messaggioda ŠpidĖrman » 13/01/2020, 10:46

Nella sezione formìche italiane c’è una lista dei periodi di sciamatura delle più comuni formiche italiane e dalle mie parti ho riscorntrato che sono piuttosto esatti salvo qualcuna, ma per difetto quindi suppongo che sia riferita piuttosto ai picchi e quindi credo sia molto utile per farsi un idea! Comunque credo dipenda anche dalla zona in cui ti trovi, visto che per esempio dalle mie parti lo credo altamente improbabile visto che marzo è freddo quasi quanto febbraio! :-( Puoi cominciare a metà marzo a dare una occhiata in giro per le specie con sciamatura ad aprile se si è avuto un marzo caldo...
“Parvula (nam exemplo est) magni formica laboris
Ore trahit, quodcunque potest, atque addit acervo
Quem struit; haud ignara ac non incauta futuri.”

Orazio
Avatar utente
ŠpidĖrman
pupa
 
Messaggi: 300
Iscritto il: 14 giu '19
Località: Vicino L’Aquila - Abruzzo
  • Non connesso

Re: Mi presento

Messaggioda sidaf » 13/01/2020, 12:07

LadyFranc ha scritto:secondo voi ce la posso fare con i tempi?
...
Mi affascina costruire il formicaio in gesso ma penso che per i bambini sia più semplice quello con i contenitori di vetro e con la terra, cosa dite voi che avete un sacco di esperienza?


Ciao
Formicaio con lastre di vetro e terra è sconsigliato perchè le formiche si occulterebbero con la terra
quello il gesso va bene oppure prendi un blocco di gasbeton e incidi le camere del formicaio (è economico e non è duro), se però la specie di formica a tua disposizione nidifica negli alberi ti servirà un formicaio in legno (è fondamentale informarsi su dove nidifica)

Riguardo alla tempistica invece è impossibile ottenere un formicaio in così poco tempo, se catturi una regina in primavera, probabilmente sarà opportuno lasciarla in provetta fino alla primavera successiva, per esempio a settembre a Entomodena mi sono state affidate 2 colonie di 2 specie molto diverse tra loro (Camponotus vagus e Tetramorium sp.), entrambe hanno sciamato in primavera o inizio estate e entrambe sono ancora in provetta

Il tuo progetto: mostrare la nascita di una colonia dalla cattura di una regina al primo formicaio (perchè i formicai saranno mano mano sempre più grandi) mi sembra fattibile solo in un arco di tempo più lungo (2-3 anni) per esempio nella prima lezione mostri una regina appena catturata, l'anno dopo mostri la stessa regina in un piccolo formicaio
Spoiler: mostra
Colonie:
- Lasius emarginatus affidatomi da "lorenzoc" il 23/6/19 (regina sciamata nel 2016) Diario
- Messor capitatus in affido da entomodena 9/2020
In fonazione:
- Lasius sp. trovata a Bassano giugno 2020
- Messor capitatus donato da "messor" il 5 giugno 2020
- Camponotus vagus donato da "messor" agosto 2020
- Tetramorium sp. (sciamata giugno 2019, in fondazione) in affido da entomodena 9/2019
- Lasius sp. donata da Ruth 9/2019
In difficoltà:
- Camponotus vagus (sciamata primavera 2019, in fondazione) in affido da entomodena 9/2019
- Messor capitatus regina morta, affidatomi da "sabby fattyboy" il 29/6/19 (regina sciamata nel 2011) Diario
- Crematogaster scutellaris regina morta 1 giorno dopo averla presa, in affido da entomodena 9/2020

Anche una formica si pone al centro del suo mondo e secondo la propria prospettiva lo misura.
Ma come si può ritenere una delle due prospettive, quella dell’uomo o quella dell’insetto, più vera dell’altra?
Nietzsche
Avatar utente
sidaf
larva
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 13 lug '18
Località: Marostica (VI)
  • Non connesso


Torna a Primi Passi sul Forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti