Primo freddo

Primo freddo

Messaggioda Debirumann00 » 08/10/2019, 19:44

Ciao a tutti, ho trasferito da 3 settimane le due "colonie" in garage, parliamo di Tetramorium sp. e Lasius sp., entrambe circa 20/25 esemplari cadauna.

In garage ci sono di giorno circa 21.5°C e la notte sui 17°C...è la prima volta che affronto il periodo invernale...volevo sapere se è normale che già a queste temperature in entrambe le colonie le operaie si siano raggruppate intorno alla regina e stiano tutto il tempo immobili senza bere e mangiare.

Grazie a tutti in anticipo
Debirumann00
uovo
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 24 giu '19
Località: Padova (Veneto)
  • Non connesso

Re: Primo freddo

Messaggioda AntBully » 08/10/2019, 20:01

Ciao!
Sì è normale che inizino lentamente a rallentare le proprie attività. Sicuro che non si nutrano proprio per nulla? Mi pare strano, magari non le noti tu ma in realtà si nutrono...
Dario
"Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo." (Albert Einstein)
AntBully
moderatore
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: 13 giu '15
Località: San Pietro in Casale (BO)
  • Non connesso

Re: Primo freddo

Messaggioda Debirumann00 » 08/10/2019, 20:24

mah per quelle volte che passo in garage circa 5/6 al giorno non vedo mai nessun movimento, poco nelle lasius per la prima volta ho visto un operaia spostarsi un po' in giro, la cosa strana è che stanno distanti anche dal cotone bagnato quindi niente cibo niente acqua, solo una specie di scudo intorno la regina tutte compatte
Debirumann00
uovo
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 24 giu '19
Località: Padova (Veneto)
  • Non connesso

Re: Primo freddo

Messaggioda ŠpidĖrman » 08/10/2019, 21:15

Anche le mie colonie hanno rallentato le attività e si nutrono poco o niente, si notano le proteine in Arena quasi del tutto non toccate, comunque se ci fai caso ogni tanto una formichina si affaccerà sicuramente in Arena, ma prediligerà più il cibo zuccherino in questa fase!
“Parvula (nam exemplo est) magni formica laboris
Ore trahit, quodcunque potest, atque addit acervo
Quem struit; haud ignara ac non incauta futuri.”

Orazio
Avatar utente
ŠpidĖrman
larva
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 14 giu '19
Località: Vicino L’Aquila - Abruzzo
  • Non connesso


Torna a Discussioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti