Formicaio in ulivo

Formicaio in ulivo

Messaggioda jumpy88 » 10/06/2019, 17:10

Salve a tutti, vi allego le foto di un'operaia appartenente ad un formicaio che abita un ulivo. Sono molto veloci, tanto che non riuscivo a fotografarle decentemente. i quadretti su cui si trova la formica dell'ultima foto sono da 5 mm. Devo capire se costituiscono un pericolo per la pinta e nel caso se c'è un modo gentile per invitarle a trovare una nuova casa. Sto chiedendo qui perché ovviamente se andassi su forum di agricoltura la cosa più gentile che mi proporrebbero sarebbe "STERMINA TUTTO CON IL NAPALM!!! :twisted: :twisted: :twisted: "
Allegati
DSC_0060.png
DSC_0060.png (207.94 KiB) Osservato 153 volte
DSC_0068.png
DSC_0068.png (180.79 KiB) Osservato 153 volte
DSC_0070.png
DSC_0070.png (89.12 KiB) Osservato 153 volte
jumpy88
uovo
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 17 ago '16
  • Non connesso

Re: Formicaio in ulivo

Messaggioda FormicaLove » 10/06/2019, 17:24

Lasius sp., sembra molto Lasius emarginatus ma non credo sia lei, in quanto non è una specie arboricola. Mi ricordo che vi era una Lasius simile a L. emargiatus che viveva sugli alberi, solo che ora non ricordo il nome.
EDIT: mi sono ricordato:Lasius brunneus :yellow:
LE MIE FORMICHE
Lasius sp. x2 (in fondazione)
Camponotus sp.(in fondazione)
Crematogaster scutellaris (colonia più avanzata)
Avatar utente
FormicaLove
pupa
 
Messaggi: 442
Iscritto il: 26 nov '17
Località: Cosenza
  • Non connesso

Re: Formicaio in ulivo

Messaggioda jumpy88 » 10/06/2019, 18:21

mmm...sull'arboricolicità con la Lasius brunneus ci siamo, ma non la definirei né timida né al contrario aggressiva (ne ho fatta salire una sulla mano per portarla sul quaderno dove l'ho fotografata senza ricevere morsi), piuttosto direi iperattiva. La cosa fondamentale da capire è se il legno lo scava o si limita ad approfittare di parti che sono marcite del loro e se in qualche modo può favorire la diffusione della marcescenza.
jumpy88
uovo
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 17 ago '16
  • Non connesso

Re: Formicaio in ulivo

Messaggioda MikyMaf » 10/06/2019, 18:55

Lasius emarginatus.
Le trovi ovunque, legno, terreno, cemento, sono tra le formiche più adattabili...
Per dirti, una mia amica ne aveva un nido nel camper. :facepalm:
Non credo siano un problema per la pianta, è improbabile che abbiano scavato il tronco...
Avatar utente
MikyMaf
major
 
Messaggi: 1485
Iscritto il: 4 giu '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Connesso

Re: Formicaio in ulivo

Messaggioda jumpy88 » 10/06/2019, 19:05

Quindi per te stanno solo abitando legno che è marcito per conto suo e dovrei preoccuparmi solo del perché sta marcendo?
jumpy88
uovo
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 17 ago '16
  • Non connesso

Re: Formicaio in ulivo

Messaggioda fabio-532 » 17/06/2019, 20:49

l'ulivo è soggetto alla "carie", purtroppo è abbastanza comune, spece in piante secolari o che hanno subito potature su tronchi importanti
fabio-532
uovo
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 8 giu '19
Località: sud sardegna (ca)
  • Non connesso

Re: Formicaio in ulivo

Messaggioda jumpy88 » 18/06/2019, 15:23

Capito. Grazie Fabio. C'è qualcosa che dovrei fare per evitare che la pianta sia ulteriormente danneggiata?
jumpy88
uovo
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 17 ago '16
  • Non connesso

Re: Formicaio in ulivo

Messaggioda fabio-532 » 18/06/2019, 15:50

sicuramente le abitanti non saranno contente...
dovresti cercare di pulirla eliminando tutto il tessuto morto , disinfettare con rameioco o altro e fare asciugare bene
poi dipende un po, e molto grande il "buco"?
molti dopo aver pulito stuccano il tutto, ma su danni di grosse dimensioni lo tende a tirare\ restringersi e lascia delle fessure dove infiltra l'acqua....
fabio-532
uovo
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 8 giu '19
Località: sud sardegna (ca)
  • Non connesso

Re: Formicaio in ulivo

Messaggioda jumpy88 » 19/06/2019, 2:03

No, non direi particolarmente grande. Ho visto le abitanti almeno in un paio di zone: una su uno dei rami principali dove la ferita è stata causata da un ramo verso l'alto (un succhione) che è stato tagliato e dove evidentemente il legno ha iniziato a marcire non cicatrizzando correttamente, e l'altra (non molto lontana dalla precedente) dove termina il tronco alla biforcazione dei rami principali. Ovviamente non sono in grado di stabilire quanto sia scavato all'interno. Le piante non sono certo giovani: se non hanno superato il secolo poco ci manca, ma per essere ulivi non sono neanche così anziani.
jumpy88
uovo
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 17 ago '16
  • Non connesso

Re: Formicaio in ulivo

Messaggioda jumpy88 » 19/06/2019, 2:08

In effetti però non ti ho risposto...al succhione tagliato direi che il buco è di circa 5 cm di diametro e fondo altrettanto (perdona la poca precisione, sto andando a memoria perché ora non sono lì), ma non so dire per quanto prosegua il legno morto e mangiato. Per l'altra zona non riesco proprio a quantificare perché è poco visibile il danno che potrebbe essere interno.
jumpy88
uovo
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 17 ago '16
  • Non connesso


Torna a Richieste di Identificazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 43 ospiti