Consiglio alimentazione operaia

Consiglio alimentazione operaia

Messaggioda Argo88 » 14/04/2019, 20:19

Buonasera! Ho tre regine di Prenolepis nitens in fondazione, ciascuna in una provetta... siccome sciamano numerose nella mia zona, credo abbiano tutte la medesima origine.. nei giorni scorsi ho trovato una operaia della medesima specie persa e, conoscendo l’indole pacifica di questa specie e ipotizzando una loro comune origine (o quantomeno un lontano legame genetico), ho provato a metterla in una provetta con una regina... la regina l’ha subito accettata, e l’operaia non ha dato alcun segnale di aggressività, comportandosi come se fosse la sua regina... inutile dire che quella regina è quella che ha deposto il maggior numero di uova, e l’operaia se ne sta prendendo cura.
Ora volevo chiedervi: serve che io alimenti l’operaia o, come ritengo, vi provvederà la regina come avverrebbe con le prime sue nate?
Grazie
Argo88
uovo
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 19 dic '17
  • Non connesso

Re: Consiglio alimentazione operaia

Messaggioda Atramandes » 15/04/2019, 11:41

Ciao Argo,

il tema delle adozioni nel mondo delle formiche è piuttosto complesso, in linea di massima comunque funziona meglio quando la colonia ha già un numero massiccio di operaie, diciamo che il maggior numero le rende ''più tolleranti'' ad accettare un'operaia aliena nel nido, specialmente nel caso di specie aggressive. Le adozioni di operaie da parte di colonie mature comunque sono quasi sempre ''temporanee'', nel senso che ad un certo punto la colonia madre decide di abbattere tutte le operaie aliene, anche se queste sembrano perfettamente integrate.

Ora nel tuo caso sembra sia avvenuto l'esatto contrario, non so darti consigli specifici in merito perchè appunto ho sempre sperimentato i meccanismi di adozione in colonie che avevano già fondato, mai in fondazione. In generale proverei ad aspettare e vedere cosa succede, senza alimentare la colonietta, lasciando gestire la situazione alla regina. Di solito la regina si prepara a nutrire la covata ''gonfiando'' l'addome poco prima della schiusa delle uova, in modo da essere pronta a nutrire le prime larve. Se la covata è fresca, ci sta che la regina non abbia ancora pronte le ''scorte'' alimentari, in questo caso l'operaia non sopravviverebbe a lungo. Prova a tenerle sotto osservazione e guarda se la regina effettua trofallassi con l'operaia, già questo di per se sarebbe un ottimo segnale.
Spoiler: mostra
In allevamento
Lasius niger
Lasius emarginatus
Camponotus vagus
Camponotus cruentatus
Camponotus piceus
Camponotus barbaricus
Camponotus lateralis
Crematogaster scutellaris
Formica cunicularia
Solenopsis fugax
Messor capitatus
#Tetramorium caespitum ceduta
#Lasius lasioides ceduta
#Lasius paralienus ceduta
#Lasius flavus ceduta
#Lasius (Chthonolasius) umbratus ceduta
#Pheidole pallidula ceduta
#Tapinoma nigerrimum ceduta
Avatar utente
Atramandes
minor
 
Messaggi: 689
Iscritto il: 31 ott '16
Località: Cascina (PI)
  • Non connesso

Re: Consiglio alimentazione operaia

Messaggioda Argo88 » 15/04/2019, 13:52

Grazie infinite per la risposta molto chiara!
Non vorrei dire stupidaggini, ma mi sembra di sì perchè le ho notate tenersi le antenne dell’una contro quelle dell’altra e avvicinare i capi... comunque volendo potrei anche rimuovere l’operaia e liberarla sul mio davanzale, dove l’ho trovata... comunque le terró d’occhio.. grazie ancora, sei stato gentilissimo!
Argo88
uovo
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 19 dic '17
  • Non connesso

Re: Consiglio alimentazione operaia

Messaggioda LeoZap89 » 15/04/2019, 14:32

Ciao! Come giustamente ti ha detto Atramandes , l'adozione è un argomento molto complesso che non può essere generalizzato in alcun modo. Se vuoi procedere in questa direzione puoi solamente tenere sotto controllo la situazione e verificare i possibili sviluppi. Ci tengo però a precisare che la trofallassi non è garanzia di successo anzi, durante le adozioni può essere un modo tramite il quale un soggetto più 'debole' cerca di placare le ostilità da parte di quello più forte (con appunto un'offerta di cibo), che poi questo equilibrio sia permanente è tutto da verificare!
- 1x Colonia Messor barbarus : in Allevamento - Diario: viewtopic.php?f=13&t=10913
- 1x Colonia Crematogaster scutellaris : in Allevamento - Diario: viewtopic.php?f=10&t=11256
- 1x Colonia Solenopsis fugax : in Allevamento - Diario: viewtopic.php?f=28&t=13168
Avatar utente
LeoZap89
moderatore
 
Messaggi: 974
Iscritto il: 1 ott '15
Località: San Vito di Spilamberto (MO)
  • Non connesso

Re: Consiglio alimentazione operaia

Messaggioda Argo88 » 15/04/2019, 20:39

Grazie mille!!! Allora controlleró di continuo!!
Grazie ancora!
Argo88
uovo
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 19 dic '17
  • Non connesso


Torna a Discussioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 19 ospiti