viaggio in aereo?

viaggio in aereo?

Messaggioda Riq » 20/11/2018, 12:38

Salve a tutti, ho dato un occhio per cercare risposta ma a primo acchitto non mi è sembrato di trovare dove ne abbiate già parlato..
per dicembre dovrebbero portarmi una regina da Berlino, probabile Camponotus niger, il viaggio in aereo può rappresentare un problema? nel caso in che altro modo mi consigliate di farla viaggiare?
ps: la tratta è Berlino - napoli
Riq
uovo
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 17 set '18
  • Non connesso

Re: viaggio in aereo?

Messaggioda winny88 » 20/11/2018, 12:48

Ciao, Riq!

Non esiste un Camponotus niger, o almeno non ancora. Esiste il taxon Camponotus sicheli niger e dato che il Camponotus sicheli, in senso lato e con le sue specie correlate, è da revisionare, chissà che C. niger non possa diventare una specie valida.

Forse intendi Lasius niger?

Ad ogni modo dei viaggi in aereo se ne è parlato spesso. Non sono un problema per le formiche, lo sono per la legge. Importare fauna straniera viva (anche se si parla di specie presenti anche in Italia) è illegale senza i relativi permessi. Quindi l'azione è a tua discrezione e rischio. Data la politica del forum comunque è inopportuno disquisirne qui. Non possiamo fare altro che sconsigliartelo.
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8599
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: viaggio in aereo?

Messaggioda Riq » 20/11/2018, 14:59

Pardon, stavo pensando alle mie camponotus (ho solo quelle) ed è scattato il refuso :oops:
Riformulo: con Lasius

Grazie mille per i chiarimenti, informerò la persona che dovrebbe scendere con la regina!

Non avevo proprio pensato al problema legale :-?
Riq
uovo
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 17 set '18
  • Non connesso


Torna a Discussioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 35 ospiti