Come impostare al meglio la macchina foto

Le nostre foto migliori e i consigli su come realizzarle.

Re: Come impostare al meglio la macchina foto

Messaggioda conan » 16/04/2013, 15:44

ciao Gabry,
probabilmente tu fotografi con una compatta.
Oltre che impostare il tulipano del macro, devi, se la macchina te lo permette (canon lo fa), selezionare il punto della messa a fuoco che desideri. Cosi facendo la macchina ti mettrà a fuoco solamente quel punto da te prestabilito. Nel caso non ci fosse questa funzione, evidentemente il soggetto è troppo piccolo rispetto a tutta l inquadratura per cui la macchina tende a metterti a fuoco lo sfondo piuttosto che il soggetto.
Se vuoi porvare una lente x far belle foto macro, ti consiglio la lente REINOX.
Vedrai che differenza! Ma solo per compatte.
Se ha reflex il discorso cambia.
Generalmente x macro devi avere diaframma chiuso x maggior profondità di campo e tempi veloci nel caso il soggetto sia in movimento e in base alla luce che hai a disposizione. Un flash davanti al soggetto (o anulare) ti aiuterebbe molto.
ciao ciao
conan
uovo
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 15 apr '13
  • Non connesso

Re: Come impostare al meglio la macchina foto

Messaggioda Gabry » 13/06/2013, 16:26

Casa mia è piena di macchine foto: compatte, bridge e reflex :wacko: Solitamente le foto che metto qua sul forum sono state fatte con una bridge, però ho visto che con le compatte di ultima generazione, si possono ottenere discreti risultati. Ad esempio le foto che ho messo qua oggi in un altro post (le ripubblico qua), sono state fatte con una compatta canon, e come dite voi si può anche decidere dove mettere a fuco prima dello scatto macro:
Spoiler: mostra
Immagine

Spoiler: mostra
Immagine


Un giorno magari che ho tempo provo a farle con la reflex, ma non ho un obiettivo adatto :-?
Avatar utente
Gabry
larva
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 27 mar '12
Località: Asti
  • Non connesso

Re: Come impostare al meglio la macchina foto

Messaggioda david » 15/06/2013, 23:29

per chi avesse Canon o Nikon sono scaricabili dai rispettivi siti programmi per il controllo remoto della reflex da computer,in poche parole messa a fuoco e scatto lo gestisci con precisione dal computer... :wow:
all'infuori del cane il libro è il miglior amico dell' uomo... dentro il cane fa troppo buio per leggere...
(Groucho Marx)
Avatar utente
david
moderatore
 
Messaggi: 1912
Iscritto il: 17 mar '11
Località: Viterbo.
  • Non connesso

Re: Come impostare al meglio la macchina foto

Messaggioda entoK » 19/06/2013, 11:37

Sfortunatamente va anche detto che la funzione non è abilitata su molte loro compatte più recenti (in genere lo è sui modelli più costosi), quindi controllate bene la compatibilità prima di scervellarvi se il programma non funzionasse.
Avatar utente
entoK
moderatore
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 26 set '11
Località: Val Parma - Emilia
  • Non connesso

Re: Come impostare al meglio la macchina foto

Messaggioda corsair » 20/06/2013, 10:23

Aggiungo che con alcune compatte ho notato il fatto che:
modalità macro - poco zoom - pocadistanza dal soggetto ==> foto sfocata
modalità macro - molto zoom - più distanza dal soggetto ==> foto decente
Avatar utente
corsair
uovo
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 16 ott '12
Località: Comiso(RG) / Catania
  • Non connesso

Re: Come impostare al meglio la macchina foto

Messaggioda Gabry » 21/06/2013, 20:16

Io trovo invece che mi vengono meglio se metto lo zoom al minimo e mi avvicino il più possibile al soggetto da fotografare, altrimenti se uso lo zoom la foto viene sfocata...
Avatar utente
Gabry
larva
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 27 mar '12
Località: Asti
  • Non connesso

Re: Come impostare al meglio la macchina foto

Messaggioda entoK » 22/06/2013, 10:37

Quello che dite può essere dovuto a più cose, quando si fanno foto con elevati ingrandimenti (macro) oltre al problema del forte effetto sfocato che limita la zona utile (si parla di PdC), c'è un grosso problema di rischio mosso e serve per quello molta luce (stando più lontani a volte aiuta riguardo a ciò).

In principo si potrebbe fare macro sia con lo "zoom minimo" (meglio dire in grandangolo) che "massimo" (teleobiettivo), solo che come giustamente notate la minima distanza a cui l'ottica riesce a mettere a fuoco cambia e a volte anche di tanto e di colpo. Tra parentesi questa distanza minima a volte è riportate nelle specifiche del modello (in genere è di pochi centimetri), anche se è solitamente riferita solo a grandangolo.

Per questo spesso il massimo ingrandimento sulle compatte si ottiene solo a grandangolo, mentre a teleobiettivo aumenta molto e avvicinandosi per ingrandire di più si finisce per fare tutto sfocato.

Tuttavia, c'è un trucco che ho consigliato più volte (è l'acqua calda e lo potete trovare in qualsiasi forum/blog specifico) per ridurre questa distanza minima di messa a fuoco e quindi si sposa bene per utilizzarlo con lo "zoom massimo". E consiste nel fissare in qualche modo davanti all'obiettivo un altro sistema ottico (a bassa focale cioè alte diottrie, per essere zelanti), che tradotto in parole povere può essere una semplice lente convergente (tipo quelle recuperate da un vecchio binocolo, da un ingranditore e così via.. sbizzarritevi! ;) ) oppure perfino un obiettivo reflex con focale corta se lo avete.

Così facendo si ottiene che la distanza minima in teleobiettivo si ridurrà abbastanza da fare macro, ma restando comunque molto più lontani che con la modalità macro solita della compatta (e questo aiuta ad illuminare meglio). Occhio che però in pratica è esattamente come se aveste reso la vostra fotocamera miope (non a caso parlavo di diottrie alte), quindi se da una parte si può andare vicini al soggetto, lo svantaggio è che non ci si può più allontanare tanto altrimenti diventa tutto sfocato, come accade a chi è miope e non vede bene una mazza a meno che non sia a pochi centimetri. :mrgreen:
Avatar utente
entoK
moderatore
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 26 set '11
Località: Val Parma - Emilia
  • Non connesso

Re: Come impostare al meglio la macchina foto

Messaggioda Bremen » 22/06/2013, 10:43

Pero parlavano di compatte, anche io con la mia se faccio lo zoom in macro non posso fotografare, funziona bene solo con tanta luce, senza zoom e abbastanza vicino all'oggetto da fotografare, certo che con una reflex cambia tutto!
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Come impostare al meglio la macchina foto

Messaggioda entoK » 22/06/2013, 10:55

No ANCHE IO sto parlando di compatte. ;) L'ottica è un insieme di regole generali e le puoi applicare sempre, pensavo la metafora del miope aiutasse a capire, è come mettere un paio di occhiali alla fotocamera però per farla diventare miope non il contrario.. :lol:
Certo non è banale con alcune compatte trovare il modo di fissare una lente davanti all'obiettivo (questo è il motivo per cui lo puoi fare pure sulle compatte non devi mica staccare quello fissato già sopra).
Avatar utente
entoK
moderatore
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 26 set '11
Località: Val Parma - Emilia
  • Non connesso

Precedente

Torna a Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti