URGENTEEE:Strongylognathus

URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda odontomachus » 02/09/2013, 12:27

Salve.Ho messo delle regine di Strongylognathus sp. nell'arena delle mie Tetramorium sp....solo che non sapevo ne andasse solo una per formicaio! :shock:
Quindi adesso mi ritrovo con la provetta in vetro con il tappo a vite,collegata all'arena,e nel tubo ci sono tutte le pupe e le uova.Come faccio a togliere le regine(tranne una)senza creare stress inutile alla colonia,che conta circa una ventina di operaie?
A breve posto delle foto
Aspetto risposte
Grazie :)
odontomachus
larva
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 20 ago '13
Località: San Martino al Tagliamento (PN)
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda Dorylus » 02/09/2013, 12:38

Mi sa che toglierle senza stress è impossibile , ti conviene cercare di fare il possibile manualmente e stressarle anche se temporaneamnete tanto il danno è comunque minimo .
Ma aspettiamo le foto , dove le hai trovate queste formiche? non sono da tutti i giorni .
In allevamento : Camponotus ligniperda, C. cruentatus, C. nylanderi, Formica cunicularia, F. fusca,F. lemani, Polyergus rufescens, Lasius platythorax, Lasius paralienus, Tetramorium caespitum, Temnothorax alienus, T. exilis, T. recedens, Pheidole pallidula
Avatar utente
Dorylus
moderatore
 
Messaggi: 5128
Iscritto il: 11 ott '11
Località: Seveso (MB)
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda odontomachus » 02/09/2013, 12:54

Prima che mi dicessero che non sono comuni,io pensavo fossero dappertutto.Fai conto che da me ci sono 3-4 sciamature,da inizio luglio fino a circa adesso,e nella mia piscina ce ne sono ogni volta minimo una settantina...solo che mi limito a prenderne una decina,le altre le tiro fuori dall'acqua e le metto sull'erba :-D
odontomachus
larva
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 20 ago '13
Località: San Martino al Tagliamento (PN)
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda Angio » 02/09/2013, 13:20

Io pure nella mia piscina ne trovo molte, ma se ci stanno oltre 5- 10 minuti, o muoiono lo stesso giorno o il giorno dopo, e poi quelle che trovavo io erano regine parassita.
Avatar utente
Angio
minor
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 2 mag '13
Località: Roma
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda Luca.B » 02/09/2013, 13:21

Sono infatti collocate in areali precisi. non sono rare...ma non diffuse. La dove presenti, invece, sono abbondanti...almeno per quello che ne so. :unsure:

Troppe parassite, soprattutto se la colonia non è grande, possono diventare pericolose. :sad1:

Già far parassitare una mini colonia di poche decine di operaie è un grosso rischio, poichè la pressione del parassita potrebbe ostacolare lo sviluppo iniziale della colonia. :unsure:
Sai, un conto è la produzione di operaie di una colonia matura...tutt'altro è quello di una colonia in fondazione. Te ne sarai accorto anche tu. :yellow:

Io non rischierei. Semplicemente aprirei e rovescerei il tubo o la provetta in un'arena nuova. Quindi toglierei le regine parassite (al massimo ne lasci una) e inserirei nell'arena una provetta nuova. In questo modo la colonia, dopo essersi riorganizzata, si trasferirà in provetta. :smile:

Mi è più volte capitato di dover fare così...e le colonie si sono sempre riorganizzate alla svelta. Magari lasciale subito al buio. La luce, infatti, le fa sentire maggiormente a rischio. :smile:

Buon lavoro...
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5905
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda odontomachus » 02/09/2013, 13:38

Ok,grazie.Non sapevo se andava bene poter fare cosi.Grazie :-D
odontomachus
larva
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 20 ago '13
Località: San Martino al Tagliamento (PN)
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda odontomachus » 02/09/2013, 15:47

Fatto. :tick: Ho trovato 4 operaie morte,non so se per causa mia o cosa... :-(
Le Strongylognathus le ho tolte tutte...ne ho messa una per provetta,ho catturato un po di operaie di Tetramorium sp. in natura e ne ho messe circa una decina per provetta,in modo da osservare se accettano la regina di Strongylognathus.
Riguardo al trasloco,ho notato una cosa gravissima:alla mia regina mancano 3 zampe!!! :uhm: :cry:
Infatti,come un emerito c :censored: ne ho messo a fondare 4 regine di Tetramorium assieme,e quella è stata la vincitrice di tutte le lotte...credo sia per questo motivo che è "invalida".
Per il resto ho aiutato la regina ad entrare in provetta,appunto perché non riesce a spostarsi da sola,la aiutano sempre le operaie.
Comunque spero che si riprendano presto,perché è la mia unica colonia di Tetramorium! :-?
odontomachus
larva
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 20 ago '13
Località: San Martino al Tagliamento (PN)
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda Luca.B » 02/09/2013, 15:55

odontomachus ha scritto:ne ho messo a fondare 4 regine di Tetramorium assieme,e quella è stata la vincitrice di tutte le lotte...credo sia per questo motivo che è "invalida".


Quasi certamente hai ragione. :smile:
E ti è andata bene che sia ancora viva. :unsure: Spesso, infatti, la regina superstite è talmente malconcia che muore nei giorni successivi.

Tranquillo, una volta partita la colonia la mobilità di una regina è quasi del tutto secondaria. :smile:
Le operaie, infatti, la sosterranno. Pensa che in alcune specie le operaie stesse mozzano le zampe della regina, così da averne il pieno e totale controllo. :yellow:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5905
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda Nimrod » 02/09/2013, 15:59

dovevi prima leggere le schede dei Tetramorium,cosi tu adesso avresti non 1 ma 4 colonie dei Tetramorium...a me non è mai piaciuta le colonie poliginiche,c'e sempre un rischio e comunque se la regina è viva npn preoccuparti ;)
Messor capitatus regina+27 operaie+tante uova,larve e pupe
Avatar utente
Nimrod
pupa
 
Messaggi: 425
Iscritto il: 22 giu '13
Località: Rimini(RN)
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda odontomachus » 02/09/2013, 16:03

Sarebbe da fare anche con i nostri politici :lol: ...Comunque ti faccio sapere fra un po' di giorni come sta andando il mio esperimento con le Strongylognathus!Se funzione te ne spedirò 2-3 per il momento perché ce ne ho solo 6,ed anche altri me le hanno chieste(tranquillo che sei comunque il promo ad averlo fatto).Peccato che non riesco a venire ad Entomodena perché quel sabato li parto per la Sicilia...Visto che sono su un isola,secondo te se le condizioni sono favorevoli posso trovare qualche regina tipo Messor o Crematogaster?Perché qua da me le prime non le ho mai viste,mentre le seconde vedo tanti formicai,Ma le regine sciamate in piscina non ci entrano mai!!!Quindi l'unica sarebbe cercare le galle :uhm:
odontomachus
larva
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 20 ago '13
Località: San Martino al Tagliamento (PN)
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda Nimrod » 02/09/2013, 16:14

stai dicendo a me o a Luca.B?
Messor capitatus regina+27 operaie+tante uova,larve e pupe
Avatar utente
Nimrod
pupa
 
Messaggi: 425
Iscritto il: 22 giu '13
Località: Rimini(RN)
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda odontomachus » 02/09/2013, 16:22

Ho iviato li messaggio un momento dopo di te,quindi a Luca B. :lol:
odontomachus
larva
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 20 ago '13
Località: San Martino al Tagliamento (PN)
  • Non connesso

Re: dimensione colonie specie autoctone

Messaggioda Mauro99 » 06/08/2015, 8:22

Ciao a tutti
volevo togliermi un dubbio:
per 3 settimane ho allevato una regina di Strongylognathus testaceus trovata sotto un sasso a cui ho fatto adottare 20 pupe di Tetramorium caespitum (andrebbe fatta fondare contemporaneamente alla regina di Tetramorium sp. ma io non ne trovo :censored: ) che sono nate e hanno accudito la regina parassita facendone nascere 5 operaie. Purtroppo la regina è inspiegabilmente morta dopo 3 settimane lasciando però un pacchetto di uova.
Su internet avevo letto che la mia S. testaceus era un parassita sociale. Cosa significa?
Scusate l'intromissione

Grazie

Mauro

P.S.: a chi interessasse questa specie io ho rinvenuto la regina il 21 giugno 2015 e ho assistito ad una sciamatura il 23 da un formicaio di Tetramorium caespitum.
E' una specie abbastanza insolita sotto il punto di vista del comportamento in quanto quando un operaia stava per nascere (la pupa si iniziava a muovere) lei le andava di fianco battendo ripetutamente le mandibole a terra velocemente producendo un suono, udibile solo da pochi mm di distanza, finchè non arrivava un operaia "anziana" ad aiutare la nascuitura. Qualcuno sa il perchè?
Colonie in allevamento

Lasius niger/emarginatus/
Pheidole pallidula
Anergates atratulus
Crematogaster scutellaris
Camponotus lateralis/vagus/

Messor capitatus (grazie Luca326)
Temnothorax sp.
Camponotus truncatus
Avatar utente
Mauro99
larva
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 28 set '14
Località: Lierna (LC)
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda entoK » 06/08/2015, 22:25

Il comportamento che accenni è interessante, non l'ho mai sentito ma è possibile che rientri nella casistica delle forme di comunicazione descritte in letteratura.

Ci sono diverse forme di parassitismo sociale, in generale comunque significa che la regina parassita sfrutta la colonia matura di un ospite per sviluppare la sua prole evitando il rischio di fondarne una propria. Talvolta questo accade con la sottrazione di covata, talvolta con l'insediamento della regina usurpatrice nella colonia ospite a cui viene soppressa l'originaria progenitrice o con altre modalità. Infatti nel caso particolare delle specie di questo genere la regina parassita si insedia senza sopprimere la regnante, ma ovviamente privilegiando la cura della propria prole a spese di quella ospite e soprattutto il formicaio misto tenderà a produrre solo riproduttori propri impedendo la riproduzione degli alati dell'ospite. Nel genere finora noto come Anergates (sempre parassita di Tetramorium) addirittura il parassitismo è cosi spinto che manca la casta operaia e la regina parassita produce direttamente solo sessuati. Nel caso di queste di cui parli invece avviene anche la produzione della casta operaia, sebbene questa come spesso accade nei parassiti sociali è diversamente specializzata e presenta mandibole più adatte al combattimento che alla cura della covata.
Avatar utente
entoK
moderatore
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 26 set '11
Località: Val Parma - Emilia
  • Non connesso

Re: URGENTEEE:Strongylognathus

Messaggioda Mauro99 » 07/08/2015, 20:23

Ciao
grazie mille per la delucidazione!
Le operaie della Strongylognathus però erano molto protettive anche nei confronti della covata (le pupe e le larve fatte adottare) della colonia ospite, spostandola in caso di apertura della provetta o pulendola in caso di bisogno al contrario di ciò che fanno (da quanto ho capito) le Polyergus rufescens che se ne disinteressano completamente lasciandola nelle mani delle schiave.
Inoltre l'abilità delle piccole Strongylognathus nello staccare di netto la testa alle operaie di Tetramorium mi ha veramente stupito!
A proposito delle Anergates atratulus... qualche giorno fa alzando un sasso usato da una colonia di Tetramorium caespitum come incubatrice ho notato un maschio di questa specie (caratteristica colorazione, attero e molto impacciato nei movimenti) fra le pupe. E' allevabile facendo adottare pupe e operaie depigmentate di Tetramorium?
Mi piacerebbe moltissimo allevarle con quei sederoni fisogastrici :-D !

Mauro
Colonie in allevamento

Lasius niger/emarginatus/
Pheidole pallidula
Anergates atratulus
Crematogaster scutellaris
Camponotus lateralis/vagus/

Messor capitatus (grazie Luca326)
Temnothorax sp.
Camponotus truncatus
Avatar utente
Mauro99
larva
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 28 set '14
Località: Lierna (LC)
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Altri generi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti