Diario Messor barbarus

Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 14:03

Scrivo questo diario dopo aver atteso di verificare lo sviluppo della colonia.
3-6-2018

Alla fiera di Longarone acquisto una provetta con una regina di messor e 6 operaie ,3 minori e 3 medie, più alcune larve e uova.
Apro subito la provetta, come consigliatomi dall'allevatore ,nel formicaio che avevo approntato, fornisco dei soffioni di tarassaco e subito delle operaie medie staccano il seme Dal soffione e lo portano in provetta, nel giro di cinque minuti ,dopo aver staccato una decina di semi e portati in provetta, hanno iniziato a portare in provetta tutto il seme con Il Soffione attaccato.
Mentre alcune operaie minori perlustrano l'intero formicaio le medie continuano a portare semi all'interno della provetta, nonostante lo stress del viaggio in una borsetta non danno il minimo segno di timidezza.
Ho fornito anche una mosca che è stata immediatamente portata sopra la covata in provetta.

4-6-2018

Interessante vedere come durante la notte le operaie abbiano tolto i semi dai soffioni che avevano portato in provetta e abbiano ammassato i batuffoli bianchi davanti all'entrata a creare come una barriera....
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 14:04

13-6-2018

Tutto procede bene,le larve sono impupate e noto 2 pacchetti di uova .
Snobbano ogni tipo di alimento proteico ma apprezzano i semi di tarassaco,un po meno quelli di prezzemolo.

24-6-2018

Ieri la colonia era tranquilla ,tutto procedeva come al solito, stamattina invece in provetta sono rimasti solo i semi mentre regina,operaie,larve e pupe si sono trasferite nel nido di terra argillosa e dura scavando nell area piu umida,sono molto soddisfatto!

1-7-2018

Noto un'attività di scavo, vedo terra di riporto in Arena un'operaia gironzola sempre per L'Arena a caccia di semi e piccoli insetti che fornisco regolarmente.
ho buttato tutti i semi che avevano depositato nella provetta iniziale perché ammuffiti evidentemente ne avevo dati troppi e loro ne avevano ammassati troppi.
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 14:05

8-7-2018

Trova un operaia fuori dal formicaio che gironzola ,credo sia passata da un minuscolo foro che c'è nella chiusura del coperchio del fustino che ho usato per costruire il formicaio.
siccome avevo già in mente l'idea di praticare un piccolo foro quando la colonia sarebbe stata più numerosa per lasciare uscire le Minor senza però permettere il passaggio alle Major e alla regina , ho quasi mezza idea di lasciare il foro.....
intanto scopro che uno dei prefori che ho fatto nell'area più secca è diventato la zona di accumulo dei semi e si trova diametralmente opposto all'entrata del nido che hanno scavato e che hanno adibito alla cura della covata, una operaia si occupa costantemente dei semi rimescolandoli in continuazione e portando nell'area adibita discarica quelli che ammuffiscono oppure le cariossidi vuote.
Gradiscono anche se molto saltuariamente insetti tipo mosche o zanzare.

30-7-2018
Continuano gli scavi e il terreno di riporto in arena è parecchio,hanno tappato tutti i prefori che avevo preparato tranne due: in uno si sono insediate con la covata nel secondo hanno ammassato semi.
Due operaie perlustrano costantemente l arena ad orari ben precisi,fornisco soffioni di tarassaco ,i semi vengono staccati dal soffione e quest'ultimo intrecciato ad altri ,viene usato per occultare l entrata del nido e del "granaio".
Noto che accumulano una quantità spropositata di semi ma che allo stesso tempo iniziano a gradire qualche mosca e zanzara in piu.
Stasera ho anche spostato il cartone che oscura la parete del nido,e ho visto che hanno spostato in fretta e furia tre grossi bozzoli nascondendoli alla vista..
Nell angolo piu secco del nido hanno allestito la discarica,rimuovo regolarmente la pula di semi vuoti,soffioni rinsecchiti( li usano come tappo finche sono freschi) e pezzi di esoscheletro di insetto.
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 14:06

1/10/2018

La colonia è attiva,accumula scorte in continuazione e consuma rapidamente gli insetti che fornisco una volta a settimana.
Hanno iniziato ad asportare ingenti quantità di terra e a portarla in arena,segno che la colonia cresce.
La presenza delle operaie in arena si è ridota,escono poco , evidentemente si stanno preparando alla diapausa.

15-2-2019

Primi movimenti in arena, trovo i soffioni del tarassaco spostati dall'entrata del nido.
metto dei semi in arena sostituisco La provetta dell'acqua che ho sempre mantenuto piena durante tutto l'inverno e comincio a monitorare ciò che succede.

13-4-2019

i movimenti in arena sono molto furtivi e le operaie non si fanno notare trovo però parecchi cadaveri di operaie ammassati nell'angolo adibito a discarica sono un po' preoccupato, tra i corpi ce n'è anche uno di mayor.

14-5-2019

ho visto una operaia in arena e due larve all'imboccatura del nido riportate prontamente dentro appena mi sono fatto vedere, ho deciso di portare il formicaio in casa al caldo visto il perdurare del cattivo tempo quest'anno la primavera si fa decisamente desiderare.
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 14:06

25-5-2019

Movimento in arena,3 minor e una media girano regolarmente per bottinare
Lascio costantemente a disposizione semi di ortaggi e soffioni di tarassaco in buona quantità,fornisco saltuariamente insetti come mosche e piccoli moscerini ,noto che non sono molto graditi.


13-06-2019

Ho scoperto che due minor escono tranquillamente dal formicaio e oggi finalmente ho scoperto da dove.
praticamente passano dai buchi delle retine per tisane che ho usato come prese d'aria.
Ho deciso di lasciare tutto così e di lasciare pure che vadano avanti indietro tranquillamente tanto le medie le major e la regina non potranno mai passare di là.


22-06-2019

Ho notato che hanno portato un sacco di uova e larve nel tunnel di ingresso al nido e quattro o cinque operaie le accudiscono costantemente.
Da un po' di giorni in arena vedevo solo una operaia minor oggi però ci sono 6 operaie tra minor e medie.
un'altra cosa curiosa che ho visto oggi e non avevo mai notato prima è che hanno scavato un piccolo tunnel vicino al tubo che serve per umidificare il formicaio, è una zona praticamente fradicia.
Ho visto che in questo tunnel portano i semi più grossi tipo i semi di lino e di alcune erbe di campo che forniscono loro,credo sia per ammorbidirli.

27-06-2019

questa sera ho assistito a una delle solite sortite delle bottinatrici sul tavolo dove poggia il formicaio.
una delle operaie ha raccolto un seme e con molta fatica l'ha portato su per le pareti verticali del formicaio portandolo dentro al tubo dell umidificazione.
Un'altra operaia ha fatto una cosa più strana:ha preso un pezzetto di corteccia da un vaso di fiori vicino al formicaio , con molta fatica ,perché era enorme rispetto a lei, l'ha portato su per le pareti verticali del formicaio e lo ha lasciato cadere dentro il tubo del umidificazione, Mi sa che qui gatta ci cova.
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 14:09

2-07-2019

In arena sono spariti tutti i semi di tarassaco e radicchio trevigiano che avevo fornito, la covata è molto numerosa, trovo però nella zona adibita a discarica quattro operaie morte.

9-07-2019

La colonia sta crescendo in maniera impressionante ci sono un sacco di medie che girano per L'Arena.
altrettanto in maniera impressionante è cresciuto il mucchio di scarti nell'angolo adibito a discarica.
Pulire l arena è un problema perché ci sono sempre delle operaie che lavorano rimestando tutto in più hanno portato un sacco di terra di riporto sempre in quell'angolo quindi hanno creato una vera e propria montagnola.

24/07/2019
apro il formicaio per nutrire le formiche e scopro con piacere che in arena sono presenti decine di medie e di minor che stanno trasportando semi e terra.
Noto la comparsa ogni tanto di qualche cadavere ma il numero delle formiche continua ad aumentare in maniera impressionante.
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 14:14

26/07/2019

Guardando dalle griglie di areazione all'interno del formicaio scopro con meraviglia una quantità enorme di mayor e medie.
nell'angolo adibito a discarica c'è una montagna di terra alta un centimetro e mezzo, avevo rimosso completamente gli scarti il giorno 21, ieri non c'era nulla ma ora evidentemente stanno scavando a tutto vapore di questo passo dovrò allargare presto il formicaio.
Intanto le minor continuano ad uscire all'esterno attraverso i buchi delle griglie di areazione e del tubo di umidificazione, le lascio fare tanto ci passano solo loro mentre Major ,medie e regina non ci passano quindi non ci sono pericoli di fuga.

27/07/2019

Fornisco mezzo cucchiaio da minestra di semi di radicchio di Castelfranco le Major iniziano subito a bottinarli e a portarli nel nido.


28/07/2019

dei semi forniti ieri non ce n'è più nemmeno uno in Arena,in compenso aumenta il mucchio di terra di riporto e di cariossidi vuote di semi.
La colonia è attivissima hanno chiuso con del cotone l'ingresso del tubo di umidificazione.

11/08/2019
Ieri di ritorno dalle vacanze ho dato da mangiare alla colonia,mi è scivolata per sbaglio l'intera bustina di semi di radicchio nel formicaio circa 2 cucchiai da minestra di semi.
Questa mattina ho fatto la mia solita espressione semi non ce n'erano più nemmeno uno al loro posto c'è una Montagnola di terra di riporto, stanno accumulando una quantità immensa di riserve di cibo.
alcune operai e i minori erano fuori dal formicaio che perlustravano il tavolo come al loro solito, se continuano a crescere a questa velocità presto dovrò realizzare un nuovo formicaio e collegarlo al vecchio, anzi credo che andrò oggi stesso a vedere se trovo qualcosa nel negozio cinese.

12/08/2019
Ho realizzato tra ieri ed oggi l ampliamento del formicaio,visto il buon successo della soluzione adottata con il primo ho realizzato un modello simile.

13/08/2019

Ho collegato i due formicai con un tubo in silicone non hanno gradito molto.
3 grosse Major si sono attaccate al due hanno iniziato a tirare come delle forsennate poi hanno desistito ma hanno iniziato a tapparlo con pezzetti di terra.
Pomeriggio:
Le operaie minor,medie e major hanno iniziato a bottinare nella nuova arena,c è gran fermento,conto una trentina di major,un numero x di mefie e delle mino,la colonia è molto piu numerosa di quanto pensassi.
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 14:24

Appena riesco posterò foto .
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 15:02

Ecco alcune foto.
Allegati
IMG_20171028_104340.jpg
IMG_20171028_104316.jpg
IMG-20171104-WA0031.jpg
IMG_20171113_125922.jpg
IMG_20171028_131018.jpg
IMG_20190622_111733.jpg
IMG_20171104_225524.jpg
IMG_20180723_122645.jpg
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 15:24

Ed ecco il formicaio oggi,da notare la montagna di scarti.
Allegati
IMG_20190813_153203.jpg
IMG_20190813_153306.jpg
IMG_20190813_153143.jpg
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 13/08/2019, 18:55

A 8 ore dal collegamento del nuovo formicaio al vecchio hanno già iniziato a scavare nuove gallerie e c'è un viavai pazzesco nel tubo di silicone di operaie bottinatrici che prendono i semi messi nel nuovo formicaio e li portano nel vecchio.
Allegati
IMG_20190813_185134_9896.jpg
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 15/08/2019, 6:35

14/08/2019

Stamattina ho visto che hanno scavato delle stanze adiacenti alla parete di plastica del nuovo formicaio pur avendo uno spessore di terra di 3 cm si sono tenute vicino alla parete trasparente così posso vederle sono state brave.
In più hanno iniziato a scavare, in uno dei tre prefori che ho approntato, un tunnel lungo quasi come tutta la parete corta del nuovo formicaio,noto che sono le operaie Major ad occuparsi degli scavi.
non credo abbiano intenzione di trasferirsi perché le minor e le medie stanno prelevando i semi messi nell'arena del nuovo formicaio e li portano nel vecchio formicaio.
Allegati
IMG-20190814-WA0006_8850.jpg
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso

Re: Diario Messor barbarus

Messaggioda dovia » 09/02/2020, 9:52

3/2/2020
Finita la diapausa In largo anticipo complici le temperature decisamente elevate di quest'anno la colonna ha ripreso la sua attività.
Sono ripresi gli scavi a ritmo Serrato nella zona scarti sono stati portati una decina di cadaveri questo inverno. Approfittando del fatto che la colonia era a riposo, ho pulito bene la zona Scari ed ho rimosso 500 g di scarti tra cariossidi di semi ed esoscheletri di insetti.
Messor b. Colonia in forte crescita

Testudo marginata quartetto

Orchidario tropicale con orchidee rare

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà gia le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena (mt 6,34)
dovia
larva
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 16 nov '14
  • Non connesso


Torna a Messor

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti