Cosa faccio quando catturo una regina?

Frequently Asked Questions: un vademecum contenente
tutte le risposte alle domande più comuni sulla vita delle formiche.

Cosa faccio quando catturo una regina?

Messaggioda yurj » 16/11/2016, 0:30

Catturata la regina, questa va posta in una provetta con abbondante serbatoio, un bel pezzo di cotone idrofilo pressato che tappi il serbatoio stesso in modo che il cotone sia umido e da non formare bolle, poi ci sarà la camera della regina ed infine il tappo di cotone (un po' meno pressato).
La "camera Reale" deve avere una lunghezza al massimo del doppio delle dimensioni della regina per permetterle di girarsi con facilità, ma senza darle uno spazio troppo ampio che diminuirebbe la sua tranquillità.

Le regine sciamate in primavera/estate si possono tenere in casa e deporranno subito per avere al più presto le prime operaie, quelle sciamate in autunno (settembre/ottobre) vanno sottoposte ad un progressivo abbassamento della temperatura fino alla diapausa. Queste ultime inizieranno la fondazione la primavera successiva ai primi caldi di inizio marzo circa quando verranno riportate in casa.
Può accadere che regine sciamate in autunno depongano subito se le temperature elevate persistono, in questo caso conviene vedere se le larve vengono fatte crescere fino ad impuparsi, se arrivano ad essere pupe conviene attendere la nascita delle operaie perché difficilmente le pupe sopravvivono all'inverno. In caso contrario vanno anch'esse messe in ibernazione e, o le larve rimarranno in stasi o verranno rimangiate dalla regina che riprenderà a deporre in primavera.
Ps. per ulteriori info leggere le schede nella sezione di cura della colonia nella barra dorata in alto.

Per le specie a fondazione CLAUSTRALE NON andrà somministrato né miele né cibo proteico fino alla nascita delle prime operaie mentre per quelle a fondazione SEMI-CLAUSTRALE si dovrà fornire saltuariamente del cibo per permettere la deposizione e la crescita delle larve, siccome queste regine non hanno le scorte necessarie per affrontare la fondazione senza alimentarsi.
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2075
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Torna a FAQ

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite