Camponotus vagus e operaie

Le nostre foto migliori e i consigli su come realizzarle.

Camponotus vagus e operaie

Messaggioda ChAoS » 26/07/2013, 16:19

Qualche scatto (purtroppo di bassa qualità) della mia bellissima C.vagus in fondazione
Allegati
DSC02393 (FILEminimizer).JPG
DSC02394 (FILEminimizer).JPG
DSC02395 (FILEminimizer).JPG
In fondazione:
Camponotus vagus:Regina + 10 operaie+ covata
Tapinoma sp.: Regina+17 operaie
Lasius emarginatus:Regina+30 operaie
Crematogaster scutellaris:Regina+ 9 operaie
Crematogaster scutellaris x2
Crematogaster sordidula
Messor wasmanni x2
Messor capitatus x3
Solenopsis fugax:Regina+covata
Altri:
Euscorpius flavicaudis Diario
Lycosoides coarctata Diario
Avatar utente
ChAoS
minor
 
Messaggi: 677
Iscritto il: 27 feb '13
Località: Gallipoli[Lecce],Puglia
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus e operaie

Messaggioda winny88 » 26/07/2013, 16:26

Gastri contratti in modo considerevole (sia regina che operaie) e poca covata che quindi non ne può essere il motivo per spesa energetica: che ne dici di un po' di miele? A volte se sta fuori in arena in questa fase con sole 3 operaie non ne prendono . Io proverei a levare momentaneamente il tappo con ingresso ristretto e a mettere un tappo di cotone con un goccio di miele al centro. Vedrai che faranno una bella scorpacciata. Stasera potrai rimettere poi tutto come prima. :)
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8816
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus e operaie

Messaggioda ChAoS » 26/07/2013, 16:42

Quello che dici tu lo ho fatto,quella cosa verde che vedi sulla destra è una cannuccia con dentro del cotone bagnato di miele e una goccia d'acqua.Ho notato anch'io che hanno il gastro ristretto ma ogni volta che metto il cibo (ogni 2-3 giorni) va a mangiare solo un'operaia che poi fa la trofallassi alle altre.
In fondazione:
Camponotus vagus:Regina + 10 operaie+ covata
Tapinoma sp.: Regina+17 operaie
Lasius emarginatus:Regina+30 operaie
Crematogaster scutellaris:Regina+ 9 operaie
Crematogaster scutellaris x2
Crematogaster sordidula
Messor wasmanni x2
Messor capitatus x3
Solenopsis fugax:Regina+covata
Altri:
Euscorpius flavicaudis Diario
Lycosoides coarctata Diario
Avatar utente
ChAoS
minor
 
Messaggi: 677
Iscritto il: 27 feb '13
Località: Gallipoli[Lecce],Puglia
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus e operaie

Messaggioda ChAoS » 28/07/2013, 15:25

Comunque ora il gastro della regina è grande quanto testa e torace assieme(quindi metà del corpo in totale),quando ho fatto la foto avevo appena messo da mangiare quindi era qualche giorno che non toccavano cibo,ora volevo solo dire che stanno bene,e comunque winny a me la covata non sembra così scarsa,per ora ci sono 5 pupe e un botto di larve piccole e qualcuna grande più non so quante uova,appena posso faccio una foto,intanto posso dare più insetti per aumentare la quantità di covata?
In fondazione:
Camponotus vagus:Regina + 10 operaie+ covata
Tapinoma sp.: Regina+17 operaie
Lasius emarginatus:Regina+30 operaie
Crematogaster scutellaris:Regina+ 9 operaie
Crematogaster scutellaris x2
Crematogaster sordidula
Messor wasmanni x2
Messor capitatus x3
Solenopsis fugax:Regina+covata
Altri:
Euscorpius flavicaudis Diario
Lycosoides coarctata Diario
Avatar utente
ChAoS
minor
 
Messaggi: 677
Iscritto il: 27 feb '13
Località: Gallipoli[Lecce],Puglia
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus e operaie

Messaggioda filomeno » 29/07/2013, 12:59

Da quello che so: gli insetti servono per nutrire e far crescere le larve, addirittura alcune specie di formiche non li mangiano se non hanno larve!!! ;)
.
Avatar utente
filomeno
major
 
Messaggi: 1154
Iscritto il: 29 mar '13
Località: ragusano
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus e operaie

Messaggioda anto99 » 29/07/2013, 13:02

filomeno ha scritto:Da quello che so: gli insetti servono per nutrire e far crescere le larve, addirittura alcune specie di formiche non li mangiano se non hanno larve!!! ;)

Esatto anche io ho visto e sentito dire così perchè contengono molte proteine :-D
Camponotus nylanderi Messor wasmanni Myrmica sp.
Avatar utente
anto99
minor
 
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 gen '13
Località: siracusa sicilia
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus e operaie

Messaggioda ChAoS » 29/07/2013, 13:16

Questo lo sapevo (che aiutano lo sviluppo delle larve) ma io intendevo se aumentassero anche numericamente la produzione della covata
In fondazione:
Camponotus vagus:Regina + 10 operaie+ covata
Tapinoma sp.: Regina+17 operaie
Lasius emarginatus:Regina+30 operaie
Crematogaster scutellaris:Regina+ 9 operaie
Crematogaster scutellaris x2
Crematogaster sordidula
Messor wasmanni x2
Messor capitatus x3
Solenopsis fugax:Regina+covata
Altri:
Euscorpius flavicaudis Diario
Lycosoides coarctata Diario
Avatar utente
ChAoS
minor
 
Messaggi: 677
Iscritto il: 27 feb '13
Località: Gallipoli[Lecce],Puglia
  • Non connesso

Re: Camponotus vagus e operaie

Messaggioda ane_demi » 29/07/2013, 13:23

Certo che aiuta, se la regina percepisce più cibo a disposizione potrebbe deporre perché sa che la colonia avrebbe nutrimento a sufficienza per sopportare un altro ciclo, sempre nei limiti del possibile però. Non è che se gli dai due camole al giorno ti depone cento uova, da come descrivi la covata attuale direi che va più che bene e se non c'è bisogno è inutile aumentare troppo le porzioni. :smile:

Ho inoltre notato che nelle colonie piccole le deposizioni avvengono quando si sono imbozzolate le larve della generazione precedente :)
Avatar utente
ane_demi
pupa
 
Messaggi: 461
Iscritto il: 28 ago '12
Località: Venezia, Italia
  • Non connesso


Torna a Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti