Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda feyd » 11/07/2011, 22:02

complimenti e buon divertimento come vi invidio.
mi potresti spiegare meglio come le avete trovate
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5708
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda GianniBert » 11/07/2011, 22:06

Belle foto Dada! E' una regina meravigliosa!
Si vede subito che non è una formica come le altre!
Tienici aggiornati su come procede l'adozione.
Spoiler: mostra
Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Lasius fuliginosus - Plagiolepis pigmaea - Camponotus claripes - Lophomyrmex - Pheidole fervens - Diacamma longitudinale - Myrmecia vindex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4281
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda dada » 11/07/2011, 22:21

Certo, se sopravvivo a questo colpo di sole vi terrò aggiornati!!! :wacko:

feyd ha scritto:complimenti e buon divertimento come vi invidio.
mi potresti spiegare meglio come le avete trovate

E' molto difficile trovarle se non si conosce l'esatta posizione di molti loro formicai (e belli grossi). Dopo mesi che le osserviamo, ormai noi sappiamo dove sono... e andiamo a colpo sicuro.
Tutte le regine sono state trovate nelle immediatissime vicinanze del formicaio-madre. Non siamo ancora riusciti a capire bene come funziona la sciamatura di queste formiche, e forse è un po' presto per azzardare ipotesi, speriamo continuando con le osservazioni di capirne di più. Oggi nel tardo pomeriggio fra le regine abbiamo visto anche un maschio!

Comunque è da stamattina presto che siamo a formiche, quindi non è stata proprio una passeggiata... Anzi, sinceramente devo ammettere che per me è stata una faticaccia!!! :redface:
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2575
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda feyd » 11/07/2011, 22:28

ok grazie e le operaie schiave che specie sono?
io un nido lo ho trovato ma non sono riuscito a individuarne altri, e non le seguo tornare da un raid è difficile distinguerle dalle schiave :x

cmq domani mattina mi accampo a studiare a fianco del nido dopo essermi fatto il bagno nell'antizanzare :lol:

grazie di tutte le info preziose
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5708
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda dada » 12/07/2011, 2:15

Dopo poche ore... ecco cosa hanno combinato :twisted:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2575
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda Priscus » 12/07/2011, 3:18

hehe non fare il mio stesso errore...

Se si mettono troppi bozzoli maturi le operaie non riescono a sfarfallarli in tempo e finiscono con tirare fuori solo cadaveri, apparte che sembrano proprio confuse se ne hanno troppi da gestire, i bozzoli troppo secchi sono laboriosi da aprire, mentre loro si attardano a risvegliare cadaveri altre pupe muoiono e si ha un effetto a catena con il risultato di tanto tempo perso e poche nuove operaie. A quel punto ti tocca aspettare che smaltiscano i cadaveri prima di mettere altri bozzoli perchè altrimenti la moria a catena riprende.
Io ti consiglio di mettere al massimo 2-3 bozzoli ogni operaia e poi rifornire manmano che le operaie nascono.

Io ho fatto questo errore con le L. emarginatus ma ti garantisco che lo sviluppo delle Formica è altrettanto rapido a queste temperature,

Lo sò che la foga è tanta, ma metterne troppi rallenta la colonia invece di velocizzarla.

Provare per credere ;)
Colonie in allevamento:
Messor capitatus 2000 operaie con 1 Regina
Avatar utente
Priscus
major
 
Messaggi: 1807
Iscritto il: 28 mag '11
Località: Estrema provincia di (BO)
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda dada » 12/07/2011, 3:23

ho paura che i cadaveri in ogni caso non mancheranno, visto che non sono delicata come le Polyergus nel prelevare bozzoli dai formicai di Serviformica... :roll:
Però hai ragione, forse sono un po' troppi... magari posso provare a conservarne qualche decina in ambiente refrigerato, magari non in frigo ma una scatola termica con gel refrigerante? Tipo 8-10 gradi?

Domani ci penso! Intanto per stanotte le lascio tranquille ;)
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2575
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda Priscus » 12/07/2011, 3:28

dada ha scritto:ho paura che i cadaveri in ogni caso non mancheranno, visto che non sono delicata come le Polyergus nel prelevare bozzoli dai formicai di Serviformica... :roll:
Però hai ragione, forse sono un po' troppi... magari posso provare a conservarne qualche decina in ambiente refrigerato, magari non in frigo ma una scatola termica con gel refrigerante? Tipo 8-10 gradi?

Domani ci penso! Intanto per stanotte le lascio tranquille ;)


La cosa migliore è prelevarli all'occorenza, non ho mai provato a refrigerarli, però ad occhio e croce lì ci sono quasi 100 bozzoli per 5 operaie.

Mi sà che tra la regina schiavista e tè, avranno parecchio da fare :lolz:
Colonie in allevamento:
Messor capitatus 2000 operaie con 1 Regina
Avatar utente
Priscus
major
 
Messaggi: 1807
Iscritto il: 28 mag '11
Località: Estrema provincia di (BO)
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda quercia » 12/07/2011, 10:03

Priscus ha scritto:Mi sà che tra la regina schiavista e tè, avranno parecchio da fare :lolz:


mi sa che la vera schiavista qui è dada... guardate quanto le fa lavorare..... :lol: :lol: :lol:
bellisima regina e stupende foto
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda dada » 12/07/2011, 11:56

Priscus ha scritto:hehe non fare il mio stesso errore...

Se si mettono troppi bozzoli maturi le operaie non riescono a sfarfallarli in tempo e finiscono con tirare fuori solo cadaveri, apparte che sembrano proprio confuse se ne hanno troppi da gestire, i bozzoli troppo secchi sono laboriosi da aprire, mentre loro si attardano a risvegliare cadaveri altre pupe muoiono e si ha un effetto a catena con il risultato di tanto tempo perso e poche nuove operaie. A quel punto ti tocca aspettare che smaltiscano i cadaveri prima di mettere altri bozzoli perchè altrimenti la moria a catena riprende.
Io ti consiglio di mettere al massimo 2-3 bozzoli ogni operaia e poi rifornire manmano che le operaie nascono.

Io ho fatto questo errore con le L. emarginatus ma ti garantisco che lo sviluppo delle Formica è altrettanto rapido a queste temperature,

Lo sò che la foga è tanta, ma metterne troppi rallenta la colonia invece di velocizzarla.

Provare per credere ;)

Meno male che stanotte non ti ho dato retta Priscus :lolz:

Stanno nascendo una dopo l'altra in totale autonomia, e sono già più di 20! Bozzoli secchi? A 35 gradi e con l'igrometro che segna 61%, praticamente nascono già maggiorenni e vaccinate :mror: Vedere per credere ;)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ecco anche un video! :wow:



:arrow: http://www.youtube.com/watch?v=tJD-gdnGWtk
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2575
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda GianniBert » 12/07/2011, 12:06

Sì, le Formica dovrebbero essere in grado di rompere da sole l'involucro pupale. Anche se la presenza di operaie adulte favorisce, col leccaggio e la pulizia, una uscita e una rapida accoglienza nella famiglia, che in questo caso sembra non verificarsi.

Alcune volte i bozzoli non si schiudono da soli, altre volte sono le operaie stesse, esterne che accelerano la nascita estraendo e leccando anticipatamente le operaie depigmentate e immobili, accelerandone il risveglio.

I casi in cui i bozzoli seccano e non si aprono, forse hanno cause diverse e non dipendenti solo dalla mancanza di operaie nutrici.
Spoiler: mostra
Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Lasius fuliginosus - Plagiolepis pigmaea - Camponotus claripes - Lophomyrmex - Pheidole fervens - Diacamma longitudinale - Myrmecia vindex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4281
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda Luca.B » 12/07/2011, 14:13

dada ha scritto:Meno male che stanotte non ti ho dato retta Priscus :lolz:

Stanno nascendo una dopo l'altra in totale autonomia, e sono già più di 20! Bozzoli secchi? A 35 gradi e con l'igrometro che segna 61%, praticamente nascono già maggiorenni e vaccinate :mror: Vedere per credere ;)



Ed era esattamente ciò che ti avevo preannunciato. :smile:

Man mano che le 6 operaie aprono bozzoli, il numero delle operaie aumenta esponenzialmente...e, di conseguenza, anche il numero dei bozzoli che riescono a seguire. :smile:

Quella quantità va più che bene. Inoltre hai visto come è dura trovare bozzoli in natura. Io sto già progettando un futuro formicaio da allevamento per questo scopo.

Direi che ormai la tecnica di ricerca di questa specie è più che convalidata...visto che abbiamo raccolto 8 regine in 3 giorni. :smile:

Mi dispiace essere dovuto ripartire, perchè avrei voluto, ora che abbiamo le regine che servivano, seguire qualche regina dealata pèer capire come si comporta e cosa faceva...ci sono ancora molte domande e dubbi. :uhm:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5901
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda Luca.B » 12/07/2011, 14:28

Priscus ha scritto:E bravo Luca.B ti ricordo che la mia offerta è sempre valida :yellow:


Grazie lo stesso...ma, ormai, sono a posto. Mi hanno già trovato le regine che mi servivano... :smile:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5901
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda Priscus » 12/07/2011, 15:37

Luca.B ha scritto:
Priscus ha scritto:E bravo Luca.B ti ricordo che la mia offerta è sempre valida :yellow:


Grazie lo stesso...ma, ormai, sono a posto. Mi hanno già trovato le regine che mi servivano... :smile:


Se sono quelle che ti ha detto dada son sempre le mie, ma se non le vuoi più fammelo sapere, al massimo dò le 8 regine tutte a dada, cmq non mi servono regine schiaviste ormai aspetto di beccare una regina di F.sanguinea.

@dada:
Non sapevo che le F.fusca aprissero il bozzolo da sole, le mie le aprono le operaie e per 2 giorni stanno ferme senza fare nulla, cmq bastava rimetterle dentro il giorno dopo ;)
Colonie in allevamento:
Messor capitatus 2000 operaie con 1 Regina
Avatar utente
Priscus
major
 
Messaggi: 1807
Iscritto il: 28 mag '11
Località: Estrema provincia di (BO)
  • Non connesso

Re: Regine Polyergus rufescens - sciamatura.

Messaggioda Luca.B » 12/07/2011, 16:52

dalle pure a lei...io ormai sono a posto. :winky:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5901
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

PrecedenteProssimo

Torna a Polyergus

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti