ID strana operaia

Sezione dedicata all'osservazione e all'allevamento di altri Insetti e Artropodi.

ID strana operaia

Messaggioda Davrin » 21/05/2020, 18:37

Trovata sul muro esterno di casa. Mi ha colpito il grande addome, molto sproporzionato rispetto al torace e alla testa. I colori sono vari, ci sono striature sul gastro con torace rosso chiaro omogeneo. Dalla seconda foto si nota anche la notevole pelosità sull'addome, sembra quasi abbia una pelliccia. Le foto non sono eccezionali perché è molto piccola, non più di 4/5 mm. Non riesco neanche a risalire al genere. Le antenne sono molto strane, di solito le formichee hanno segmentate, questa le ha dritte senza interruzioni, e lunghe.
PS.: non so se fosse già così in precedenza o sia stata colpa mia, ma ha una zampa fuori uso. Anche l'apparato boccale non l'ho mai visto così: non vedo le solite tenaglie, se ci sono sono piccole; noto invece due specie di "sotto antenne" simili a quelle delle mantidi o di alcuni coleotteri, mai capito cosa siano. Arrivo a dubitare che sia una formica.
Allegati
IMG_20200521_183203.jpg
IMG_20200521_183214.jpg
IMG_20200521_183229.jpg
IMG_20200521_184523.jpg
Le particolari.... Mandibole???
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus lateralis x2, una scambiata a settembre;
Colonietta Tapinoma sp.;
Colonietta e regina Lasius emarginatus;
Colonietta Messor capitatus;
Colonietta Pheidole pallidula;
Colonietta Lasius brunneus;
Colonietta Lasius sp.;
Poliginia 4x regine Myrmica rubra;
Colonietta Formica sp.;
Regina Lasius sp..
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso

Re: ID strana operaia

Messaggioda MikyMaf » 21/05/2020, 19:51

Davrin ha scritto: Arrivo a dubitare che sia una formica.

Esattamente. È un coleottero mirmecomorfo che imita (suppongo) Lasius emarginatus.
Ovviamente (sigh :redface: ) non ti so dire come si chiama (o meglio, come l'hanno chiamato gli entomologi :lol: ).
Avatar utente
MikyMaf
major
 
Messaggi: 1792
Iscritto il: 4 giu '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Non connesso

Re: ID strana operaia

Messaggioda winny88 » 21/05/2020, 20:15

Anthelephila pedestris, coleottero Anthicidae. Anche io sono convinto che imiti Lasius emarginatus, oltre ad aspetto e dimensioni ha anche un tipo di movimento molto simile.
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8817
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: ID strana operaia

Messaggioda Davrin » 21/05/2020, 20:16

Grazie mille a tutti, nell'attesa l'ho messo in una provetta vuota con del miele..non sembra aver apprezzato :lol: .
Provvedo a liberarlo stasera, così ne approfitto per cercare delle regine :-D
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus lateralis x2, una scambiata a settembre;
Colonietta Tapinoma sp.;
Colonietta e regina Lasius emarginatus;
Colonietta Messor capitatus;
Colonietta Pheidole pallidula;
Colonietta Lasius brunneus;
Colonietta Lasius sp.;
Poliginia 4x regine Myrmica rubra;
Colonietta Formica sp.;
Regina Lasius sp..
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso

Re: ID strana operaia

Messaggioda MikyMaf » 21/05/2020, 22:13

winny88 ha scritto:Anthelephila pedestris, coleottero Anthicidae. Anche io sono convinto che imiti Lasius emarginatus, oltre ad aspetto e dimensioni ha anche un tipo di movimento molto simile.

Si è vero, quando li ho visti io la prima volta (non so se appartenessero alla stessa specie, ma erano molto simili a questo) erano vicini alle colonne di L. emarginatus ed era molto semplice scambiarli per membri della colonia...
Avatar utente
MikyMaf
major
 
Messaggi: 1792
Iscritto il: 4 giu '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Non connesso

Re: ID strana operaia

Messaggioda Davrin » 22/05/2020, 7:57

Ora però sono curioso, perché un insetto dovrebbe imitare le Lasius emarginatus? Ce i sirfidi ad esempio imitano le vespe per sembrare velenosi, ma che ha di così vantaggioso l'aspetto delle emarginatus?
Potevo supporre fosse per magari seguire le file di foraggiatrici e arrivare a fonti di cibo, ma potrebbe benissimo farlo anche senza "travestirsi".
Fuori anche l'idea che possa confondersi nella colonia ed entrare a fare razzia, perché le formiche comunicano con odori e non con la vista, non fa come ad esempio la sfinge testa di morto che imita sì l'aspetto ma emana anche feromoni simili a quelli delle api.
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus lateralis x2, una scambiata a settembre;
Colonietta Tapinoma sp.;
Colonietta e regina Lasius emarginatus;
Colonietta Messor capitatus;
Colonietta Pheidole pallidula;
Colonietta Lasius brunneus;
Colonietta Lasius sp.;
Poliginia 4x regine Myrmica rubra;
Colonietta Formica sp.;
Regina Lasius sp..
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso

Re: ID strana operaia

Messaggioda MikyMaf » 22/05/2020, 9:20

Beh i Lasius emarginatus sono formiche molto aggressive, quindi immagino che un eventuale predatore di coleotteri preferirebbe puntare su una preda che non assomigli a qualcosa che in pochi secondi può avvertire la sua colonia e mandare in allerta migliaia di formiche. È solo una supposizione però, non ho le conoscenze adatte per darti una risposta vera e propria.
Avatar utente
MikyMaf
major
 
Messaggi: 1792
Iscritto il: 4 giu '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Non connesso


Torna a Altri Insetti e Artropodi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti