Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda gig » 21/03/2014, 11:29

fatemi qualche schizzo con qualche misura :-D e mandatemelo qui :-D Considerate che anche voi avete questo strumento e fatemi su carta un disegnino. Sarà una discussione grandiosa :-D

Io nel frattempo per iniziare avevo intenzione di fare questo ( ho caricato su una piattaforma che ha i tool di visualizzazione 3d integrati nel browser):

http://www.thingiverse.com/thing:277251

Immaginate di prendere due vetri e spiaccicarvi dentro quella cosa che ho disegnato. Dove vedete mancare un pezzo rettangolare è perchè ho creto una spina che vada al lato del formicaio che fà da giunzione tra la provetta ed il formicaio.

Ho già stampato questa prova ed il pezzo è venuto bene. Quindi funzionerebbe alla grande. Ora una cosa del genere va bene per fare delle prove. Ed è anche veloce da stampare ( tempi inferiori all' ora non sono nulla). Qualcosa come questo è facilmente stampabile e sharabile con chi me ne fà richiesta ( non voglio soldi, ma non posso nemmeno stamparne 100). E' figo perchè il pezzo che vedete è solo 10 cm per 5 cm, quindi una cornice da 10x15 ospiterebbe ben 3 slot di questi.

Opinioni, e sopratutto ricordatevi di mandare dei disegni sui vostri progetti. :-D

Enjoy
Avatar utente
gig
larva
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 5 lug '12
Località: Calabria
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda gig » 21/03/2014, 13:24

asiletto ha scritto:Se riesci ad utilizzare un formato 3d che non richieda un software a pagamento per visualizzarlo (e modificarlo), come ad esempio sketchup, io e probabilmente anche altri saremmo felici di contribuire.

Con una stampante 3d non sei più limitato al classico nido "a strati" come quello dell'articolo ma puoi fare cose molto più carine. Potresti addirittura fare una struttura "organica" come questa con un lato delle singole camere chiuse da una lastrina di plexiglas. L'unico limite e' la tua fantasia (e la funzionalita del formicaio).

Per curiosità, ci dici che stampante hai? :)



tutto è rigorosamente opensource, anche quando come me si usano software che non rispettano questa filosofia, poi si esporta tutto in formati aperti. Ho messo i sorgenti nel progetto che ho aperto su thingiverse.

Si può fare, addirittura ieri ho acquistato un PLA trasparente con il quale ho provato già a stampare con incredibili successi. Ovviamente una volta stampato la visibilità come noi la concepiamo da un vetro piatto viene meno, ma per strati sottili, si vedono benissimo le forme ( immaginate un adattatore fra la provetta ed il formicaio fatto in questo materiale trasparente).

l' unico limite è la fantasia e le funzionalità.

Certo per curiosità io ho una reprap mendel ( un fork di questo modello in quanto è stato ampliato il piatto di stampa). link: http://reprap.org/wiki/Mendel/it

Ecco una foto di quella che uso io:
Immagine
Avatar utente
gig
larva
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 5 lug '12
Località: Calabria
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda gig » 21/03/2014, 13:28

Bremen ha scritto:Si infatti come dice Asiletto anche io sfrutterei di più la potenzialità pensando a un nido più simile alla realtà per quanto sia possibile...quello si che sarebbe interessante!



Ci possiamo arrivare, a quello ceh dici tu, nella mia modesta oopinione, il primo passo è qualcosa di più semplice.
Avatar utente
gig
larva
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 5 lug '12
Località: Calabria
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda asiletto » 21/03/2014, 15:21

Per chi volesse sperimentare con la stampa 3d senza comprare una stampante, segnalo shapeways.com, un servizio di stampa 3d online. Il costo del pezzo è determinato dai centimetri cubi di materiale utilizzato. I materiali sono molti tra cui plastica metallo e ceramica.

Ho visto dei prodotti stampati con questo servizio e sono straordinariamente dettagliati.
Vediamo che dicono anche gli altri

siletto.it
Avatar utente
asiletto
 
Messaggi: 1269
Iscritto il: 16 gen '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda tulindo » 21/03/2014, 16:57

Sono in fase di progettazione della cnc. In fase iniziale sto facendo un giocattolino giusto per vedere se la tematica mi interessa. Poi se tutto va bene passerò a un progetto più serio e, almeno in teoria, con funzionalità duale tra cnc e 3d
In allevamento:
- Cornelia (Crematogaster scutellaris) con oltre 100 operaie e covata abbondante Diario
- Trilly (Lasius flavus) con oltre 300 operaie e covata
- Mafalda (Camponotus ligniperda) Diario
- Jessica (Lasius emarginatus) con 150 operaie
- Lina (Camponotus herculeanus) con 50 operaie
- Alice (Manica rubida) con 8 operaie
- Ittica (Formica sp.) con 150 operaie
Avatar utente
tulindo
minor
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 29 feb '12
Località: Sondrio
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda gig » 21/03/2014, 17:11

tulindo ha scritto:Sono in fase di progettazione della cnc. In fase iniziale sto facendo un giocattolino giusto per vedere se la tematica mi interessa. Poi se tutto va bene passerò a un progetto più serio e, almeno in teoria, con funzionalità duale tra cnc e 3d


Per curiosità che stai usando?

Anche la mia può essere usata sia come semplice CNC che come CNC router, però sono argomenti troppo vasti da essere affrontati tutti insieme, quindi per ora mi sono limitato alla stampa 3d con un solo estrusore ed ad approfondire la modellazione 3d che prima conoscevo solo per sentito dire.
Avatar utente
gig
larva
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 5 lug '12
Località: Calabria
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda MicaeL » 21/03/2014, 17:58

Anche io tempo fa ero mi sono interessato alla stampa 3d, ma per mancanza di fondi ho rinunciato...
hai visto questo sito?
http://www.dbclunie.com/2013/07/3d-prin ... s-and.html
In allevamento :
Avatar utente
MicaeL
larva
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 10 set '12
Località: Vicenza
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda gig » 21/03/2014, 18:40

ovviamente ho fatto le mie ricerchine su google prima di iniziare il thread qui, però il tizio sinceramente mi ha sfiduciato quando ho visto questo:
Immagine

La stampa 3d di questo tipo ha molti limiti tecnici e lui non li tiene minimamente considerazione.

La cosa pù affascinante di tutto ciò se devo dirla tutta è che si può stampare qualsiasi materiale. Per esempio si potrebbe stampare anche argilla:

http://www.focus.it/scienza/tecnologia_ ... 4_C12.aspx

Non è fantascienza, in generale la grande rivoluzione è che il CNC ( Controllo Numerico ) entra nella casa delle persone.

tutto il resto sono dettagli, sicuramente impegnativi perchè modificare la stampante affinchè stampi argilla richiede un pò di lavoro, ma tuttosommato niente di difficile perchè il grosso del lavoro è già stato fatto e rilasciato.

Io ho terminato il mio progettino sul link che ho postato precedentemente.

Si tratta di due piccoli formicai di accrescimento insieme compressi tra due lastre di vetro.

Ho realizzato l' unità di formicaio, la base , gli spaziatori ed il plug di collegamento con la provetta. Il tutto senza colla e niente altro.
Il tutto senza nè colla nè altro, solo con la semplice pressione di 4 pinze che poi progetterò perchè mi servono gli spessori dei vetri.
L' unidificazione per adesso la lascio come compito della provetta stessa.

Le stesse unità di formicaio che ho progettato sono grandi 10 cm x 5 cm, quindi puramente per una colonia incipiente.

In settimana ne realizzo una copia. per chi si fosse perso il link ri-eccolo qui:
http://www.thingiverse.com/thing:277251

Se cliccate su view, vi fà vedere il modello in 3d.


Ciao e buon week-end a tutti
Avatar utente
gig
larva
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 5 lug '12
Località: Calabria
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda MicaeL » 21/03/2014, 18:52

Alla fine il tipo del link precedente ha fatto un formicaio simile a quelli di gesso variante uno.... secondo me è uno spreco, visto anche i costi dei materiali di stampa, potrebbe essere più interessante stampare lo stampo in negativo e poi versarci sopra il gesso.
Questa però è spettacolare Immagine

Sto provando a fare su skechup qualcosa di simile al 2* e 3° livello del formicaio che hai messo sul primo post
Che programmi usi per fare i modelli?
http://www.thingiverse.com/thing:277775
In allevamento :
Avatar utente
MicaeL
larva
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 10 set '12
Località: Vicenza
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda tulindo » 21/03/2014, 22:19

Quella che sto costruendo è una piccola cnc in mdf fatta solo per vedere alla fine si riesce a fare qualcosa.
Userò per iniziale una elettronica di recupero da un amico (cnc611) e poi se mi piace il tema ne farò una più seria e performante.
Questo è il progetto allo stato attuale fatto con sketchup. Area lavoro poco più di un foglio A4
https://drive.google.com/uc?id=0B_x9WLi ... t=download
In allevamento:
- Cornelia (Crematogaster scutellaris) con oltre 100 operaie e covata abbondante Diario
- Trilly (Lasius flavus) con oltre 300 operaie e covata
- Mafalda (Camponotus ligniperda) Diario
- Jessica (Lasius emarginatus) con 150 operaie
- Lina (Camponotus herculeanus) con 50 operaie
- Alice (Manica rubida) con 8 operaie
- Ittica (Formica sp.) con 150 operaie
Avatar utente
tulindo
minor
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 29 feb '12
Località: Sondrio
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda Luca.B » 23/03/2014, 2:31

Personalmente non amo questi tipi di formicai. Oltre ad essere decisamente antiestetici e artificiali (il che potrebbe influire anche con l'aspetto etologico delle formiche), nel giro di poco si sporcano in maniera molto più vistosa rispetto ai formicai in gasbeton verniciato. :unsure:

La plastica non è immune a funghi e muffe, poichè le formiche comunque la sporcano. Ecco qualche foto di un formicaio che era lucido in autunno...e guardate ora come si presenta (considerate che durante l'inverno si dovrebbe anche sporcare meno, visto che la colonia ha mangiato quasi nulla).

Spoiler: mostra
5.JPG


Spoiler: mostra
1.JPG


Spoiler: mostra
2.JPG


Spoiler: mostra
3.jpg


Spoiler: mostra
4.JPG


Ed ecco, invece, come si presenta un formicaio in gasbeton colorato dopo un anno (chiaramente con all'interno una colonia delle stesse dimensioni di quella precedente):

Spoiler: mostra
Messor minor 1.jpg


Spoiler: mostra
Messor minor 2.jpg
Messor minor 2.jpg (71.14 KiB) Osservato 4130 volte


Direi che le foto si commentano da sole... :uhm:

Personalmente preferisco ancora di gran lunga il buon vecchio gasbeton colorato....più naturale, più pulito, più duraturo e più bello da vedere. :yellow:

E non chiede particolari attrezzature...oltre a costi irrisori!
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5896
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda tulindo » 23/03/2014, 23:14

Interessante Luca. La specie ospitata nei due formicai è la stessa o si tratta di due specie differenti?
In allevamento:
- Cornelia (Crematogaster scutellaris) con oltre 100 operaie e covata abbondante Diario
- Trilly (Lasius flavus) con oltre 300 operaie e covata
- Mafalda (Camponotus ligniperda) Diario
- Jessica (Lasius emarginatus) con 150 operaie
- Lina (Camponotus herculeanus) con 50 operaie
- Alice (Manica rubida) con 8 operaie
- Ittica (Formica sp.) con 150 operaie
Avatar utente
tulindo
minor
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 29 feb '12
Località: Sondrio
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda gig » 24/03/2014, 11:53

Ah , interessante luca. Avete visto il mio progetto su quel sito???

Infatti io per essere ignorante ho messo la provetta con l' umidità all' esterno.. Purtroppo qst aspetto è difficile da considerare. La mia idea è sempre stata quella di fare un nido ibrido in gesso/3dprint, ma è troppo presto per parlarne.

Un altra idea carina sarebbe quella di fare un formicaio a puzze, dove specializzare ogni sezione ad un compito in modo da poterla sostituire facilemnte. Questo sarebbe possibile solo perchè si possono porgettare tutti i pezzi.

Andando vedendo. . . Grazie luca

Ps Apprezzerei molto feedback sul mio modello in 3d che ho pubblicato!!! Grazie
Avatar utente
gig
larva
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 5 lug '12
Località: Calabria
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda MicaeL » 24/03/2014, 12:19

L'idea di farlo modulare mi piace
Spoiler: mostra
adesso va di moda fare le cose modulari.... anche i telefoni

Comunque farlo a puzzle potrebbe servire anche per mantenerlo più pulito, se dopo un anno hai il formicaio pieno di muffa escrementi e altra sporcizia, basterebbe aggiungere un nuovo modulo e convincere le formiche ad abbandonare il pezzo vecchio, senza forzare un trasloco completo. (Magari visto che è in "plastica" si può lavare, sterilizzare e riutilizzare)

Da un punto di vista puramente estetico invece il progetto 3d che hai messo sul sito non mi piace..... secondo me ci sono troppi spigoli, e c'è poca differenza tra le camere e i collegamenti (camere strette o collegamenti troppo larghi)
In allevamento :
Avatar utente
MicaeL
larva
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 10 set '12
Località: Vicenza
  • Non connesso

Re: Guida formicaio in plexyglass(acrilico) e stampante3d

Messaggioda MattiaMen » 24/03/2014, 17:49

Ecco, mi ero perso questo topic.

Secondo me ha delle incredibili potenzialità, io per ora sto facendo formicai solo in plastica usando piastre petri e i risultati non sono male.

Mi leggo per bene il materiale che hai postate e mi rendo disponibile ad un po' di brainstorming!
Avatar utente
MattiaMen
moderatore
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: 17 set '11
Località: Arezzo/Firenze
  • Non connesso

PrecedenteProssimo

Torna a Costruire un Formicaio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti