Trasferimento formiche

Trasferimento formiche

Messaggioda Fra0000 » 14/05/2020, 18:48

Buongiorno, ho una mini colonia di Camponotus vagus che mi è arrivata da poco, conta 3-4 operaie...so che non si dovrebbero spostare in un formicaio prima che abbiano raggiunto un numero considerevole ma la provetta dove si trovano ora è piccola e faccio fatica a mettere il cibo all'interno senza farle uscire e al momento non ho altre provette di dimensioni maggiori disponibili.
Sto costruendo un piccolissimo formicaio ( sono circa 12cm X 9) e volevo chiedere se per caso non potessi spostarle li e collegarlo ad un'arena molto piccola per facilitare la somministrazione del cibo, vi lascio le foto (è appena abbozzato per ora)
Allegati
Screenshot_20200514-184656_Gallery.jpg
Fra0000
uovo
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 17 apr '20
  • Non connesso

Re: Trasferimento formiche

Messaggioda MaelCamp » 14/05/2020, 22:10

Ciao Fra0000, i nomi Scientifici delle formiche vanno scritti in Corsivo, lettera "i" in alto a sinistra.. Si direi troppo grande potrebbero non sopravvivere allo stress.. Se realmente Camponotus vagus sono arboricole, ma "potrebbero" adattarsi ad altri materiali..
Potresti appunto aggiungere una piccola Arena (con uscita aggiuntiva per un trasferimento futuro) per una più facile somministrazione di cibo.
Scheda:
https://formicarium.it/formiche-italian ... otus-vagus
Avatar utente
MaelCamp
larva
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 6 ott '18
Località: Sicilia
  • Non connesso

Re: Trasferimento formiche

Messaggioda Fra0000 » 14/05/2020, 22:17

Devo aggiungere l'arena direttamente alla provetta quindi?
Fra0000
uovo
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 17 apr '20
  • Non connesso

Re: Trasferimento formiche

Messaggioda MaelCamp » 14/05/2020, 22:25

Fra0000 ha scritto:Devo aggiungere l'arena direttamente alla provetta quindi?

A mio parere si, una piccola Arena di dimensioni per es. simile ad un bicchiere di plastica da bibita o similari, bisogna andare gradualmente con lo sviluppo della Colonia ed avere soprattutto molta pazienza ;)
Avatar utente
MaelCamp
larva
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 6 ott '18
Località: Sicilia
  • Non connesso

Re: Trasferimento formiche

Messaggioda sidaf » 15/05/2020, 0:07

Anch'io ho una colonia di Camponotus vagus
7 operaie

Avevo difficoltà a fornirgli cibo, quindi ho semplicemente messo la provetta in un'arena 20x15 cm

Credo sia prematuro pensare di trasferirle in un formicaio, finché sono così poche.

Poi ti servirà un formicaio in legno
Spoiler: mostra
Colonie:
- Lasius emarginatus affidatomi da "lorenzoc" il 23/6/19 (regina sciamata nel 2016) Diario
- Messor capitatus affidatomi da "sabby fattyboy" il 29/6/19 (regina sciamata nel 2011) Diario
In fonazione:
- Camponotus vagus (sciamata primavera 2019, in fondazione)
- Tetramorium sp. (sciamata giugno 2019, in fondazione)

Anche una formica si pone al centro del suo mondo e secondo la propria prospettiva lo misura.
Ma come si può ritenere una delle due prospettive, quella dell’uomo o quella dell’insetto, più vera dell’altra?
Nietzsche
Avatar utente
sidaf
larva
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 13 lug '18
Località: Marostica (VI)
  • Non connesso

Re: Trasferimento formiche

Messaggioda Fra0000 » 15/05/2020, 8:33

Grazie mille per i consigli!
Fra0000
uovo
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 17 apr '20
  • Non connesso


Torna a Costruire un Formicaio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti