Tubo repellente

Tubo repellente

Messaggioda sidaf » 06/08/2019, 23:42

Buon dì

Ho una colonia di Lasius emarginatus
Nell'ultimo mese sono più che raddoppiate, quindi voglio farle traslocare in un formicaio più grande, quello attuale non ha più spazzi liberi

Ho collegato l'arena al nuovo formicaio ma dopo 3 giorni nessuna formica si è intrufolata per esplorare la nuova casa

Il nuovo formicaio è umidificato per bene mentre in quello vecchio non ho più versato acqua nel serbatoio quindi adesso inizia a seccarsi

Per far "trovare" alle formiche la nuova casa ho aggiunto un tubo che collega il nuovo formicaio con il vecchio, in pratica il tubo d'uscita del vecchio formicaio si infila dentro al tubo d'entrata del nuovo formicaio (che ha diametro maggiore), i 2 tubi sono inseriti l'uno dentro all'altro per appena un centimetro, quindi le formiche volendo in prossimità del collegamento dei 2 tubi possono andare in arena

Qui sorge il problema! :-(
Il nuovo tubo, quello che porta al nuovo formicaio sembra avere qualcosa di repellente per le formiche!
Non ci vogliono entrare!
Cosa può essere?
Vi è mai successa una cosa del genere?
Allegati
WP_20190806_23_14_14_Pro.jpg
WP_20190806_23_13_17_Pro.jpg
WP_20190806_23_47_32_Pro.jpg
2 tubi.jpg
Spoiler: mostra
Colonie:
- Lasius emarginatus affidatomi da "lorenzoc" il 23/6/19 (regina sciamata nel 2016) Diario
- Messor capitatus affidatomi da "sabby fattyboy" il 29/6/19 (regina sciamata nel 2011) Diario

Anche una formica si pone al centro del suo mondo e secondo la propria prospettiva lo misura.
Ma come si può ritenere una delle due prospettive, quella dell’uomo o quella dell’insetto, più vera dell’altra?
Nietzsche
Avatar utente
sidaf
larva
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 13 lug '18
Località: Marostica (VI)
  • Non connesso

Re: Tubo repellente

Messaggioda Davrin » 07/08/2019, 8:01

Sì a me succede sempre durante i trasferimenti: non è repellente, semplicemente le formiche hanno paura di avventurarsi in luoghi diversi dal solito areale di foraggiamento. E poi dipende anche dalla specie: le mie Lasius paralienus ci hanno messo settimane per entrare nella cannuccia che collega all'arena, mentre le Camponotus vagus appena due giorni.
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus vagus;
2 regine di Myrmica sp.: da scambiare.
Davrin
larva
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Connesso

Re: Tubo repellente

Messaggioda sidaf » 07/08/2019, 9:41

:unsure: non lo so
credo che nel mio caso, non si tratti di semplice titubanza
stamattina presto, alle 5:30 ho controllato
ho visto che le formiche hanno coperto la parte del tubo che erano obbligate a calpestare con dei detriti e poi camminavano andando avanti e indietro solo nella parte ricoperta da detriti (1 centimetro)

poi verso le 6:30 ho preso un altro tubo stavolta diverso, lo stesso tipo di tubo che collega il vecchio formicaio all'arena, l'ho inserito dentro il tubo repellente (che ha diametro maggiore), in questo modo le formiche avevano la possibilità di accedere al nuovo formicaio passando solo per il tubo piccolo, senza toccare il tubo grande (repellente).

Risultato: dopo 45 minuti ho controllato e c'erano già 10 formiche dentro il nuovo formicaio che lo esploravano, un'ora dopo erano raddoppiate. Con il tubo repellente, in 3 giorni (da domenica alle 8:00 a stamattina alle 6:00) non era passata nessuna formica

Adesso lascio inalterata la situazione, tra un paio di settimane però vorrei trovare una soluzione, il tubo piccolo da problemi quando le formiche vogliono portare del cibo dentro al formicaio, non ci passa
Spoiler: mostra
Colonie:
- Lasius emarginatus affidatomi da "lorenzoc" il 23/6/19 (regina sciamata nel 2016) Diario
- Messor capitatus affidatomi da "sabby fattyboy" il 29/6/19 (regina sciamata nel 2011) Diario

Anche una formica si pone al centro del suo mondo e secondo la propria prospettiva lo misura.
Ma come si può ritenere una delle due prospettive, quella dell’uomo o quella dell’insetto, più vera dell’altra?
Nietzsche
Avatar utente
sidaf
larva
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 13 lug '18
Località: Marostica (VI)
  • Non connesso

Re: Tubo repellente

Messaggioda Davrin » 07/08/2019, 9:51

Allora potrebbe essere davvero qualche strana sostanza nel tubo repellente. Però se ci pensi forse col tubo piccolo erano più sicure (spazio più stretto) e lo hanno esplorato subito. Non saprei..
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus vagus;
2 regine di Myrmica sp.: da scambiare.
Davrin
larva
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Connesso

Re: Tubo repellente

Messaggioda MaelCamp » 07/08/2019, 22:57

sidaf ha scritto:tubo repellente

Soluzione: far bollire (acqua) il tubo 4/5 minuti..
Avatar utente
MaelCamp
larva
 
Messaggi: 230
Iscritto il: 6 ott '18
Località: Sicilia
  • Non connesso

Re: Tubo repellente

Messaggioda pax » 08/08/2019, 4:37

Ho acquistato anche io quel tubo dai cinesi e devo dire che puzza abbastanza, l'ho usato solo per far dei "tappi".
MaelCamp ha scritto:
sidaf ha scritto:tubo repellente

Soluzione: far bollire (acqua) il tubo 4/5 minuti..

Dici che basta?
Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax unifasciatus http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica hellenica colonia con 2 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax unifasciatus
Messor wasmanni
Cryptopone ochracea
Lasius paralienus
Avatar utente
pax
media
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 8 ott '13
Località: S.Pietro in C. (Bo)
  • Non connesso

Re: Tubo repellente

Messaggioda sidaf » 08/08/2019, 9:44

MaelCamp ha scritto:
sidaf ha scritto:tubo repellente

Soluzione: far bollire (acqua) il tubo 4/5 minuti..


Sarebbe ottimo, proverò
Grazie
Spoiler: mostra
Colonie:
- Lasius emarginatus affidatomi da "lorenzoc" il 23/6/19 (regina sciamata nel 2016) Diario
- Messor capitatus affidatomi da "sabby fattyboy" il 29/6/19 (regina sciamata nel 2011) Diario

Anche una formica si pone al centro del suo mondo e secondo la propria prospettiva lo misura.
Ma come si può ritenere una delle due prospettive, quella dell’uomo o quella dell’insetto, più vera dell’altra?
Nietzsche
Avatar utente
sidaf
larva
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 13 lug '18
Località: Marostica (VI)
  • Non connesso

Re: Tubo repellente

Messaggioda MaelCamp » 08/08/2019, 16:58

pax ha scritto:Ho acquistato anche io quel tubo dai cinesi e devo dire che puzza abbastanza, l'ho usato solo per far dei "tappi".
MaelCamp ha scritto:
sidaf ha scritto:tubo repellente

Soluzione: far bollire (acqua) il tubo 4/5 minuti..

Dici che basta?

Dopo la bollitura la puzza era quasi del tutto scomparsa, essendo un tantino pignolo, come extra ho aggiunto un poco di aceto di vino bianco (mentre bolliva) ottimo anche come aiuto contro i batteri, infine lavato con acqua e sapone..
Avatar utente
MaelCamp
larva
 
Messaggi: 230
Iscritto il: 6 ott '18
Località: Sicilia
  • Non connesso

Re: Tubo repellente

Messaggioda sidaf » 14/08/2019, 23:27

Dopo la bollitura il tubo ha perso la sua trasparenza :(
Adesso è bianco
Spoiler: mostra
Colonie:
- Lasius emarginatus affidatomi da "lorenzoc" il 23/6/19 (regina sciamata nel 2016) Diario
- Messor capitatus affidatomi da "sabby fattyboy" il 29/6/19 (regina sciamata nel 2011) Diario

Anche una formica si pone al centro del suo mondo e secondo la propria prospettiva lo misura.
Ma come si può ritenere una delle due prospettive, quella dell’uomo o quella dell’insetto, più vera dell’altra?
Nietzsche
Avatar utente
sidaf
larva
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 13 lug '18
Località: Marostica (VI)
  • Non connesso


Torna a Discussioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: GianniBert e 38 ospiti