Non sono formiche...Macrotermes gilvus

Sezione dedicata all'osservazione e all'allevamento di altri Insetti e Artropodi.

Non sono formiche...Macrotermes gilvus

Messaggioda Ruben » 25/02/2011, 0:07

Ebbene si...

Immagine
(clicca per ingrandire)

Hanno operaie, re e regina, soldati di due caste, o taglie diverse, ma non sono imenotteri... sono isotteri, piu affini ai grilli.
Nel mio ultimo viaggio mirmecofilo, in Thailandia, mentre vagavo nella foresta alla ricerca di formiche da osservare e fotografare, ho visto una colonna nutritissima di operaie... ma erano termiti!

La cosa mi ha stupito dato che di solito non escono allo scoperto, stanno pressoché sempre nei loro nidi ipogei o all'interno di tronchi o legni vari, e se fanno piste sono ben chiuse da pareti per proteggersi dalla luce o dalle formiche...
Ma queste proprio come formiche foraggiavano in colonne, piste lunghe vari metri, e protette da soldati. che io sappia solo alcune nasutitermes (termiti i cui soldati invece delle tenaglie hanno come arma una sorta di protuberanza sul capo sclerificato, a mo' di cannoncino che secerne sostanze repellenti e o appiccicose), e le Macrotermes, considerate le piu evolute, nidi popolosissimi, 2 caste di soldati, e coltivazione di funghi(termitomices)
I soldati piccoli correvano assieme alle operaie mentre altri erano sui fianchi della colonna con le pinze aperte per difenderle in caso di attacco, i soldati piu grossi (piu del doppio) si piazzano in posizioni piu avanzata, le operaie poi si ammassano a rosicchiare foglie secche e ramoscelli di legno secco.
Se disturbate queste termiti hanno un curioso sistema di allarme, spesso nemmeno le vedevo subito ma camminando all'improvviso sentivo un ticchettare che si propagava tutto attorno ,sembrava il rumore della grandine, a intervalli...
scoprivo poi che ero passato su una pista e i soldati sbattevano ritmicamente il capo corazzato sulle foglie secche,la cosa veniva imitata e ripetuta da tutti i soldato attorno propagando l'allarme,e allora vedevo come le operaie e soldati ripiegavano frettolosamente ripercorrendo le piste tornando al nido!
La specie è Macrotermes gilvus, ho poi avuto il colpo di fortuna di trovare degli alati sciamanti!!!
vediamo se riesco adesso a allevarli,ma per ora è difficile.ne tengo alcune coppie (o trittici: re + 2 regine) in boccette di vetro con cotone umido (molto) e piccoli frammenti di foglie secche, un trittico in una provetta-tipo da "formica regina fondatrice" e altro trittico in una capsula petri con terra e foglie umide... hanno deposto.

Ecco le foto:
Allegati
pista.jpg
operai al lavoro.jpg
Soldati di guardia.jpg
Notate il soldato maggiore in primo piano,in posizione avanzata,e quelli piccoli indietro all'imbocco della galleria,assieme agli operai.
soldato maggiore.jpg
nido termiti.jpg
foro richiuso.jpg
Mentre i soldati escono a difesa delle eventuali breccie,alle loro spalle le operaie chiudono gli accessi.In caso di attacchi le formiche vengono impegnate dai soldati,che danno il tempo agli operai di murare l'entrata
reali postdealati.jpg
-
Avatar utente
Ruben
moderatore
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Non sono formiche...Macrotermes gilvus

Messaggioda GianniBert » 25/02/2011, 13:59

Ribadisco la mia prima impressione Ruben, sono bellissime!
E davvero molto interessanti!
Il sistema di caste e il comportamento schematico ma così ben definito, le fanno sembrare davvero interessanti, molto più di certi tipi di formica. Speriamo che il tuo allevamento dia buoni risultati, anche se immagino che la gestione di un nido di queste bestia sia un bel problema!
Spoiler: mostra
Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Lasius fuliginosus - Plagiolepis pigmaea - Camponotus claripes - Lophomyrmex - Pheidole fervens - Diacamma longitudinale - Myrmecia vindex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4291
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Connesso

Re: Non sono formiche...Macrotermes gilvus

Messaggioda Ruben » 25/02/2011, 23:37

Si ...Ma per adesso il problema è riuscire a far schiudere le uova...
nei barattolini la condensa attacca le uove e le ninfe appena nate restano li.
nella provetta la coppia è morta,l'umidità non gli bastava.
che stress!!!
-
Avatar utente
Ruben
moderatore
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Non sono formiche...Macrotermes gilvus

Messaggioda GianniBert » 26/02/2011, 15:22

Ti conviene a provare a metterne una coppia in un terrario. Forse hanno bisogno di un ambiente particolare per sopravvivere.
Lo so che poi gestirle può diventare più difficile, ma intanto facciamo che crescano...
Spoiler: mostra
Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Lasius fuliginosus - Plagiolepis pigmaea - Camponotus claripes - Lophomyrmex - Pheidole fervens - Diacamma longitudinale - Myrmecia vindex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4291
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Connesso

Re: Non sono formiche...Macrotermes gilvus

Messaggioda Luca.B » 27/02/2011, 16:16

Sono davvero belline...fanno un pò senso...ma così paffute e cicce (rispetto alle formiche)...viene quasi voglia di mangiarle. :lol:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5901
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Non sono formiche...Macrotermes gilvus

Messaggioda Phoenix94 » 01/04/2011, 15:09

secondo me le formiche sono molto piu aggraziate... :smile:
Secondo alcuni testi di tecnica di aeronautica, il calabrone non può volare, a causa della forma e del peso del proprio corpo in rapporto alla superficie alare. Ma il calabrone non lo sa e perciò continua a volare.
[Cit. Igor Sikorski]
Avatar utente
Phoenix94
pupa
 
Messaggi: 319
Iscritto il: 18 mar '11
Località: Foggia
  • Non connesso

Re: Non sono formiche...Macrotermes gilvus

Messaggioda Robybar » 28/06/2012, 23:12

Ma perchè nell'ultima foto ci sono 3 sessuati???
Spoiler: mostra
Camponotus aethiops (fondazione)
Camponotus nylanderi (fondazione)
Crematogaster scutellaris (fondazione)
Pheidole pallidula
Messor wasmanni x2
Lasius cfr emarginatus (fondazione)
Robybar
major
 
Messaggi: 1781
Iscritto il: 16 set '11
Località: Catanzaro lido
  • Non connesso

Re: Non sono formiche...Macrotermes gilvus

Messaggioda Ruben » 29/06/2012, 1:09

Erano due regine e un maschio...
non avevo mai fatto fondare questa delicatissima specie,e quello era uno dei vari tentativi.
-
Avatar utente
Ruben
moderatore
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Roma
  • Non connesso


Torna a Altri Insetti e Artropodi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti