Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Area di aiuto per i nuovi iscritti. In questo spazio è possibile leggere
il regolamento del forum e presentarsi.

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda dada » 29/07/2011, 14:14

Priscus ha scritto:Giuro di impegnarmi a rispettare queste poche regole, tanto per curiosità ecco la classificazione completa delle Camponotus vagus

Classificazione scientifica:
    Dominio: Eukaryota
    Regno: Animalia
    Sottoregno: Eumetazoa
    Ramo: Bilateria
    Phylum: Arthropoda
    Subphylum: Tracheata
    Superclasse: Hexapoda
    Classe: Insecta
    Sottoclasse: Pterygota
    Coorte: Endopterygota
    Superordine: Oligoneoptera
    Sezione: Hymenopteroidea
    Ordine: Hymenoptera
    Sottordine: Apocrita
    Sezione: Aculeata
    Superfamiglia: Vespoidea
    Famiglia: Formicidae
    Sottofamiglia: Formicinae
    Genere: Camponotus
    Specie: vagus

Considerando il tutto, scrivere C. vagus in corsivo, non mi sembra una pretesa esagerata :shock:

sì, comunque il modo in cui è scritta questa nomenclatura è sbagliato, in corsivo vanno solo Genere e specie (ed eventuali sottospecie), mentre dalla sottofamiglia/tribù non si usa il corsivo.
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2575
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda corvus » 29/07/2011, 14:17

Priscus ha scritto:
corvus ha scritto:Pensaci bene .. hai visto il Parvordine:Catarrhini
Essere un catarrino non suona tanto bene :lolz:


Considerando che a questo Parvordine appartengono diversi tipi di scimmie, ci siamo pure noi :lol:

I Catarrini (Catarrhini, dal greco "naso stretto")


E' proprio dal naso che a volte esce .... :lol:
Avatar utente
corvus
larva
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 22 mag '11
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda Priscus » 29/07/2011, 14:56

dada ha scritto:sì, comunque il modo in cui è scritta questa nomenclatura è sbagliato, in corsivo vanno solo Genere e specie (ed eventuali sottospecie), mentre dalla sottofamiglia/tribù non si usa il corsivo.


E ti pareva che non sbagliavo anche stavolta :uhm: ...correggo!

Visto che ormai ho sbagliato tutto quello che si poteva sbagliare , direi che più o meno adesso ho capito come si scrive tutto, grazzie :yellow:
Colonie in allevamento:
Messor capitatus 2000 operaie con 1 Regina
Avatar utente
Priscus
major
 
Messaggi: 1807
Iscritto il: 28 mag '11
Località: Estrema provincia di (BO)
  • Non connesso

Messaggioda admin » 11/08/2011, 19:10

Aggiungo un'altra informazione che potrà esservi utile: "specie" è un sostantivo indeclinabile, quindi il plurale non è speci o specii ma specie.

Esempio:

- Sarei interessato ad allevare formiche di specii poliginiche ---> sbagliato

- Sarei interessato ad allevare formiche di specie poliginiche ---> giusto


da Wikipedia:
Le parole in -cie, -gie o -glie sono variabili al plurale (la superficie, le superfici; l'effigie, le effigi; la moglie, le mogli), con l'eccezione di specie (le specie).

http://it.wikipedia.org/wiki/Plurale_dei_sostantivi_e_degli_aggettivi_in_italiano


Dizionario della Lingua Italiana Sabatini-Coletti ha scritto:specie [spè-cie] s.f. inv.

s.f. inv.= sostantivo femminile invariabile: la specie, le specie.
per contattarmi scrivete nel forum "Problemi Tecnici e Suggerimenti"
Avatar utente
admin
Amministratore
 
Messaggi: 1434
Iscritto il: 6 dic '10
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda corvus » 11/08/2011, 19:54

Giusto.
Quando nel forum qualcuno scriveva specii non mi suonava bene per niente.
Avatar utente
corvus
larva
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 22 mag '11
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda quercia » 13/08/2011, 16:53

sarà ma ne ero convinto....ma sono un uomo del 800 (ac) quindi uso termini arcaici xd
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda david » 28/09/2011, 13:51

si rammenta a tutti gli utenti del forum di scrivere i nomi scientifici in maniera corretta (vedi sopra)
...grazie...
all'infuori del cane il libro è il miglior amico dell' uomo... dentro il cane fa troppo buio per leggere...
(Groucho Marx)
Avatar utente
david
moderatore
 
Messaggi: 1912
Iscritto il: 17 mar '11
Località: Viterbo.
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda cava8484 » 30/09/2011, 22:16

scusate l'ignoranza informatica :oops: ma voi come fate a scrivere in corsivo sul forum?


non ridete alla mia domanda ok? :lol:
Formiche Allevate:
Lasius niger-Lasius emarginatus-Camponotus nylanderi
Formica sp._Pheidole pallidula

Avatar utente
cava8484
minor
 
Messaggi: 741
Iscritto il: 13 mar '11
Località: Alba (cuneo)
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda Rhebir94 » 30/09/2011, 22:21

Devi selezionare la parola che vuoi scrivere in corsivo e poi cliccare sul pulsante [ i ] che si trova sotto il titolo del messaggio :yellow:
SPECIE IN ALLEVAMENTO:
Camponotus ligniperda :wow:
Lasius flavus
Aphaenogaster subterranea
Messor capitatus
Solenopsis fugax
Avatar utente
Rhebir94
major
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 4 giu '11
Località: Dronero
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda cava8484 » 30/09/2011, 22:23

grazie Rhebir94,pensa che non non lo sapevo :lol:

ciao
Formiche Allevate:
Lasius niger-Lasius emarginatus-Camponotus nylanderi
Formica sp._Pheidole pallidula

Avatar utente
cava8484
minor
 
Messaggi: 741
Iscritto il: 13 mar '11
Località: Alba (cuneo)
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda admin » 27/03/2012, 22:24

admin ha scritto:Immagine
____Nomi scientifici delle formiche:
__________________ come scriverli correttamente
Immagine
La nomenclatura binomiale, (o binomia, o doppia) è la convenzione standard utilizzata in sistematica per conferire in modo definito e chiaro il nome ad una specie.
E' adottata in botanica e zoologia dalla metà del 1700 ed è tuttora validissima.
L'importanza di questo sistema è ovvia se ci si pensa: è semplice (con due parole - genere e specie - si descrive appieno l'oggetto di indagine) e non servono traduzioni tra le varie lingue, come invece capita se si usano nomi comuni (Es.: gatto, cat, katze... = Felis catus).

Il sistema fu pensato dal botanico svizzero Bahuin e reso celebre dal biologo svedese Carl von Linné (detto Linneus).
I due termini spesso derivano dal latino o dal greco (perchè le lingue colte, ai tempi in cui fu inventato, erano quelle; e perchè - essendo lingue morte - sono stabili).

Qui sotto troverete le principali regole a cui bisogna attenersi per scrivere i nomi scientifici in modo corretto.

1) Il nome scientifico di una specie dovrebbe essere scritto SEMPRE in corsivo minuscolo, con eccezione della lettera iniziale del genere che va in maiuscolo.
GENERE = maiuscolo, specie = minuscolo.

Esempio:
Lasius niger
Camponotus herculeanus
Tetramorium caespitum

2) Se in un topic di identificazione (ma anche in altri contesti) si deve indicare un esemplare e si riesce a risalire solamente al genere, si deve porre dopo quest'ultimo la dicitura "sp." Ciò farà capire indiscutibilmente che ci si riferisce ad una specie (incognita) all'interno del genere (conosciuto)
L'elemento "sp." come gli altri menzionati di seguito, non dovrà essere in corsivo.

Esempio:
Questa foto rappresenta una Myrmicinae, per la precisione Tetramorium sp.

Però, se si parla in generale di un genere, allora si omette "sp.", scrivendo semplicemente il genere in corsivo.

Esempio:
In varie specie del genere Camponotus le regine…
Molti studi sono stati eseguiti su Myrmica
Un formicaio per Solenopsis deve essere progettato in modo da evitare le fughe.

3) Se si parla invece di alcune specie appartenenti ad un genere conosciuto si userà "spp." come plurale di "sp."

Esempio:
E' risaputo che alcune Camponotus spp. presentano forme di poliginia secondaria e oligoginia.


4) Se vogliamo elencare alcune specie, per esempio appartenenti al genere Messor, per comodità si utilizzerà questo metodo di scrittura abbreviata.

Esempio:
M. barbarus
M. capitatus
M. structor


NB: Un errore che si fa spesso è quello di scrivere solo la specie (esempio: "le mie vagus sono in ibernazione...").
Bisognerebbe sempre anteporre alla specie l'intero nome del genere oppure solo l'iniziale puntata, naturalmente in corsivo.
Questo perché è comune in ambito zoologico trovare gli stessi termini usati come specie di animali molto diversi.


5) Dalla famiglia in su (ordine, classe, phylum) i nomi devono essere scritti normalmente (senza il corsivo) sempre però con la prima lettera iniziale maiuscola.

Esempio:

Phylum: Arthropoda
Classe: Insecta
Ordine: Hymenoptera
Famiglia: Formicidae
Sottofamiglia: Formicinae
Genere: Lasius
Specie: niger

Quindi NON bisogna scrivere in corsivo il nome di una famiglia
(es: Myrmicidae = sbagliato) e neanche dei ranghi tassonomici più alti.


Per favore ricordatevi di scrivere correttamente i nomi scientifici.
per contattarmi scrivete nel forum "Problemi Tecnici e Suggerimenti"
Avatar utente
admin
Amministratore
 
Messaggi: 1434
Iscritto il: 6 dic '10
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda admin » 28/03/2012, 13:08

Su questo forum i nomi scientifici devono essere scritti correttamente.

Non è giusto che ogni giorno i moderatori e amministratori debbano perdere tempo per modificare numerosi messaggi scritti in maniera scorretta.

Ho quindi aggiornato il Regolamento. D'ora in poi, scrivere correttamente i nomi scientifici fa parte del regolamento.


15. Sul forum i nomi scientifici delle formiche vanno scritti correttamente. Il mancato rispetto di questa regola costringe moderatori e amministratori a perdere tempo per modificare i messaggi scritti in maniera scorretta. Gli autori di messaggi contenenti nomi scientifici scritti in maniera scorretta subiranno un richiamo per le prime due infrazioni, e alla terza infrazione verranno bannati per un periodo di tempo non inferiore a 3 giorni.
:arrow: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli correttamente


Un chiarimento: ciò che è davvero importante è scrivere il genere in MAIUSCOLO e la specie in MINUSCOLO.
Il corsivo, per quanto molto consigliato, non è strettamente obbligatorio.

E' possibile quindi scrivere:
Lasius niger, L. niger, niger
senza essere richiamati.

Invece, scrivere:
Lasius Niger, Niger
comporta un richiamo.
per contattarmi scrivete nel forum "Problemi Tecnici e Suggerimenti"
Avatar utente
admin
Amministratore
 
Messaggi: 1434
Iscritto il: 6 dic '10
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda quercia » 13/04/2012, 20:30

mi stò sforzando di scrivere correttamente i nomi scientifici anche a costo di perdere tempo ed essere ripetitivo.....ma vedo che molti ancora se ne dimenticano e se anche li scrivono correttamente dimenticano il minuscolo......
sù dai un pò di attenzione :cop:
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda luca321 » 13/04/2012, 23:05

Ma il richiamo cosa comporta? A quanti richiami scatta una sanzione ( scatta una sanzione?) ?
IMPORTANTE!



Colonie allevate:
Lasius flavus;Lasius emarginatus;Messor capitatus; Formica sp.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Lasius flavus:
Diario e Foto della colonia
Lasius emarginatus:
Foto della colonia
Avatar utente
luca321
moderatore
 
Messaggi: 2895
Iscritto il: 21 set '11
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli

Messaggioda quercia » 13/04/2012, 23:18

admin ha scritto:Su questo forum i nomi scientifici devono essere scritti correttamente.

Non è giusto che ogni giorno i moderatori e amministratori debbano perdere tempo per modificare numerosi messaggi scritti in maniera scorretta.

Ho quindi aggiornato il Regolamento. D'ora in poi, scrivere correttamente i nomi scientifici fa parte del regolamento.


15. Sul forum i nomi scientifici delle formiche vanno scritti correttamente. Il mancato rispetto di questa regola costringe moderatori e amministratori a perdere tempo per modificare i messaggi scritti in maniera scorretta. Gli autori di messaggi contenenti nomi scientifici scritti in maniera scorretta subiranno un richiamo per le prime due infrazioni, e alla terza infrazione verranno bannati per un periodo di tempo non inferiore a 3 giorni.
:arrow: Nomi scientifici delle formiche: come scriverli correttamente


Un chiarimento: ciò che è davvero importante è scrivere il genere in MAIUSCOLO e la specie in MINUSCOLO.
Il corsivo, per quanto molto consigliato, non è strettamente obbligatorio.

E' possibile quindi scrivere:
Lasius niger, L. niger, niger
senza essere richiamati.

Invece, scrivere:
Lasius Niger, Niger
comporta un richiamo.
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

PrecedenteProssimo

Torna a Primi Passi sul Forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Federico Peano e 24 ospiti