Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 21/03/2012, 21:12

Salve a tutti.
Pubblico oggi l'esperienza che sto effettuando con l'allevamento di questa simpatica formichina.
Ho trovato la colonia due settimana fa, in una galla, durante una passeggiata.
Una volta a casa ho aperto la galla trovando questa bella sorpresa. Poi per questione di tempo l'ho richiusa e messa in un bicchiere, in attesa di trasferirla in una sede appropriata.
La settimana scorsa ho avuto finalmente tempo per metterla in una provetta/formicaio

Prendendo spunto dal suggerimento di LucaB. per far fondare le regine di Camponotus truncatus ho immaginato di poter allestire una provetta anche per colonie già avviate e che amano il contatto con il legno, utilizzando il "cappuccio" delle ghiande. La parte interna è foderata con legno di balsa (preparato prima bagnandolo, sagomandolo all'interno della provetta e poi facendolo asciugare con l'asciugacapelli)

Il cappuccio viene forato e inspessito con una strisciolina di scottex, in modo da mantenere sempre una leggera pressione: in questo modo si evita che "balli" all'interno della provetta.

La striscia rossa che vedete è una lingua di nastro isolante da elettricista; mi serve come guida in quanto la provetta, una volta finita, viene infilata in un tubo di carta (fatto con un fazzoletto arrotolato intorno al vetro) in modo da tenere la colonia al buio. Quando viene maneggiata per eliminare sporcizia o inserire cibo, evito che all'interno la colonia "ruoti" mantenendola come guida verso il basso

http://imageshack.us/photo/my-images/24/dscn4692d.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/109/dscn4693y.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/600/dscn4694b.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/692/dscn4695i.jpg/

Sua maestà...
http://imageshack.us/photo/my-images/853/dscn4696.jpg/

Una volta inserite le operaie, nervosette, si sono calmate quando ho messo le uova e hanno iniziato ad accatastarle(nella foto ho già inserito la regina)
http://imageshack.us/photo/my-images/70 ... 634ba.jpg/

Superati i primi momenti di caos, alcune operaie hanno iniziato ad esplorare il loro formicaio...
http://imageshack.us/photo/my-images/12/dscn4635e.jpg/

...e decidono di trasferirsi in toto
http://imageshack.us/photo/my-images/535/dscn4641f.jpg/

Assestamento di una notte; il giorno dopo trovo che il lavoro all'interno è continuato, con una separazione tra le uova e le pupe
http://imageshack.us/photo/my-images/577/dscn4644b.jpg/

Ho inserito un batuffolino imbibito di acqua e miele di acacia..subito preso d'assalto
http://imageshack.us/photo/my-images/855/dscn4638k.jpg/

Da notare la differenza nella dimensione dei gastri delle due operaie al centro (la seconda era appena arrivata)
http://imageshack.us/photo/my-images/85/dscn4640g.jpg/

Oggi, a pranzo, provo a dargli un pezzetto di tonno...sono andate in visibilio
http://imageshack.us/photo/my-images/20/dscn4698.jpg/

Hanno iniziato a tranciare qualche pezzetto del tonno e a trasportarlo all'interno del formicaio, sopra le larve e pupe (si vede una formica trasportare un filamento di tonno)
http://imageshack.us/photo/my-images/542/dscn4699t.jpg/

Visto la dimensione del pezzo di tonno, pensavo di trovarle due giorni impegnate a mangiucchiarlo..invece, tempo due ore, nell' "arena" non ce n'era più traccia.
Spinto dalla curiosità, sfilo il tubo di carta che copre la provetta e...guardate che spettacolo: il tonno completamente tranciato in filamenti e messo sopra tutta la covata!
http://imageshack.us/photo/my-images/822/dscn4702.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/846/dscn4704o.jpg/
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda luca321 » 21/03/2012, 21:18

Complimenti! :clap: davvero bella come hai allestito la provetta! :)
IMPORTANTE!



Colonie allevate:
Lasius flavus;Lasius emarginatus;Messor capitatus; Formica sp.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Lasius flavus:
Diario e Foto della colonia
Lasius emarginatus:
Foto della colonia
Avatar utente
luca321
moderatore
 
Messaggi: 2895
Iscritto il: 21 set '11
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda feyd » 21/03/2012, 21:22

bellissime formiche, bellissima colonia e bellissima provetta :clap: :clap: :clap:

tienici informati ed ancora complimenti, ma hanno modo di arrivare direttamente all'acqua?
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5708
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 21/03/2012, 21:26

feyd ha scritto:bellissime formiche, bellissima colonia e bellissima provetta :clap: :clap: :clap:

tienici informati ed ancora complimenti, ma hanno modo di arrivare direttamente all'acqua?


Nel diario non l'ho specificato, ma ho allestito tre provette allo stesso modo (per tre coloniette)
In quest'ultima ho voluto provare ad inserire il cappuccio della ghianda anche dalla parte dell'acqua per evitare che, nei movimenti accidentali mentre inserivo le formiche, uova e formiche andassero a cozzare contro il cotone bagnato.
E' cmq forato in 4 o 5 punti oltre al foro centrale più grande (si vede nelle prime foto, la ripresa dal basso)
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda feyd » 21/03/2012, 21:37

ah ok apposto, cmq bellissime :-D
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5708
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 21/03/2012, 21:42

feyd ha scritto:ah ok apposto, cmq bellissime :-D

luca321 ha scritto:Complimenti! :clap: davvero bella come hai allestito la provetta! :)


Ora mi viene il dubbio sul tasso di umidità..magari il nido risulterà troppo secco? speriamo di no! in ogni caso, monitoro la situazione utilizzando le altre due colonie in provetta: se vedo che le formiche entrano in gran numero nello spazio tra cappuccio e acqua, rispetto alle altre senza questa "barriera"..vorrà dire che ho fatto un casotto! :)

Grazie per i complimenti! Sto cercando di imparare da tutti voi :-D
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda Luca.B » 21/03/2012, 21:54

Questa è una specie decisamente carnivora...quindi dagli pure cibo perchè divorano tutto in poco tempo! :smile:

Quel modo di predisporre la provetta è molto utile per regine in fondazione. Per colonie così numerose è meno importante ma sicuramente apprezzato. :smile:
Ad esempio una delle mie colonie di questa specie è in una provetta aperta in arena con solo un tappetino di sughero. Loro hanno poi usato la ghiaia dell'arena per creare un tappo e la colonia cresce a dismisura. :smile:

Direi di non preoccuparti per l'umidità e quando sarà finito il serbatoio, basta anche solo una provetta in arena. :smile:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5901
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 21/03/2012, 22:00

Luca.B ha scritto:Questa è una specie decisamente carnivora...quindi dagli pure cibo perchè divorano tutto in poco tempo! :smile:

Quel modo di predisporre la provetta è molto utile per regine in fondazione. Per colonie così numerose è meno importante ma sicuramente apprezzato. :smile:
Ad esempio una delle mie colonie di questa specie è in una provetta aperta in arena con solo un tappetino di sughero. Loro hanno poi usato la ghiaia dell'arena per creare un tappo e la colonia cresce a dismisura. :smile:

Direi di non preoccuparti per l'umidità e quando sarà finito il serbatoio, basta anche solo una provetta in arena. :smile:


Grazie Luca, mi conforti :)
E' vero, l'idea del cappuccio era per la fondazione della Camponotus truncatus (e l'ho sfruttata anche per questa, non ti credere!) ma ho voluto provare anche per colonie avviate per il solo fatto che ora non ho tanto tempo per creare un'arena vera e propria e quindi in questo modo posso sfruttare un 3 o 4 cm di provetta come arena momentanea, senza il rischio di tutte le formiche che si riversano fuori dalla provetta. In questo modo la maggior parte delle operaie è dentro la stanza, mentre una ventina sono fuori (alcune intorno al foro d'ingresso, la maggior parte al cibo, altre sul cotone d'uscita (forse è sintomo che si sentono un po' strettine?)
Visto che mangiano principalmente carne, domani provo a dargli un pezzettino di camola, che ne dici?
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda Luca.B » 21/03/2012, 22:11

Le mie adorano le camole. Le vuotano interamente... :smile:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5901
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda quercia » 21/03/2012, 22:16

le ho anche io da poco tempo ma confermo "piccole ma voraci"
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 21/03/2012, 22:55

quercia ha scritto:le ho anche io da poco tempo ma confermo "piccole ma voraci"


Devo darti ragione, visto il poco tempo in cui si sono pappate questo bel tocchetto di tonno ;)
Ora mi stanno ancora più simpatiche :wacko:
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda quercia » 22/03/2012, 15:00

come hai fatto l'arena? per arboricole?
io le ho ancora in un'arena spoglia e vorrei un'idea
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 22/03/2012, 15:48

quercia ha scritto:come hai fatto l'arena? per arboricole?
io le ho ancora in un'arena spoglia e vorrei un'idea


ancora nessuna arena per me ;)
ho creato questa sorta di camera chiusa con il cappuccio delle ghiande per avere uno spazio di 4 o 5 cm di provetta da utilizzare come "arena momentanea" non avendo tempo per farne una.

Per le future arene però credo proprio che mantengo il tipo già creato per le colonie "feyd" e "Filobass" di Lasius sp.: sabbia lavata e setacciata e pochi sassi più grandi (tipo giardino zen, per intenderci: mi piacciono le arene minimaliste)

Cmq è una questione di gusto personale, soggettivo
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda Jacopo » 22/03/2012, 21:04

Complimenti, bellissima sistemazione! :clap:

In effetti ho notato anch'io che sono molto carnivore e voraci, in una notte svuotano mezza camola :shock:
-
Colonie
Crematogaster scutellaris http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=10&t=3361
Temnothorax sp. http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=3360
Lasius emarginatus
In fondazione
Crematogaster scutellaris
Avatar utente
Jacopo
uovo
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 8 mar '12
Località: prov. Ancona
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 27/03/2012, 20:54

Piccolo aggiornamento per quanto riguarda il comportamento e l'alimentazione.

Sono due giorni che le formiche portano fuori dalla stanza i filamenti di tonno che avevano spezzettato e depositato sopra le larve il 21 marzo. I filamenti risultano vistosamente più piccoli e biancastri (a differenza di come sono entrati, più grandi e rosei). Che abbiano succhiato la parte grassa (tra cui l'olio, anche se lo avevo asciugato prima di offrirlo) ?
Ho provato ieri ad offrire un pezzetto di camola, e sembra proprio che sia gradita. Ancora questa sera continuano a stazionarci sopra e alcune più ardite entrano dentro svuotandola.

Nelle foto si vede sia la camola che i filamenti di tonno

http://imageshack.us/photo/my-images/827/dscn4718o.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/39/dscn4717y.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/198/dscn4716h.jpg/
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Temnothorax

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite