Diario Lasius emarginatus di ludomali

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda ludomali » 14/07/2015, 21:59

14/7/15
La situazione attuale è a dir poco spaventosa :shocked: :wacko:
La famigliola è rimasta sola per una dozzina di giorni e sta benone. Ho già dato una camola e mezza ed è stata portata tutta in provetta o quasi, perché non riescono a far entrare delle rondelle. Prima di partire ho fatto un cambio di provetta con lo stesso metodo della volta scorsa.
Un paio di foto:
Spoiler: mostra
ImmagineImmagineDurante il trasferimento la regina faceva una passeggiatina in arena, mentre le operaie si sbrigavano a raccogliere la covata


Un giorno prima di partire ho messo una piccola goccia di miele e una mezza camola e a quanto pare sono bastati.
Al mio ritorno le ho trovate tutte ferme in provetta, forse per non sprecare energie. Appena ho messo dei pezzettini di camola si sono fiondate a decine per leccarle e trascinarle: posso affermare di aver visto la gioia delle formiche :yellow:

Ecco qualche scatto:
Spoiler: mostra
ImmagineImmagineImmagineImmagine


La prima foto è quando non avevo ancora dato niente e da notare la camola completamente vuota e il miele trasparente. Inizialmente era giallognolo... potrebbe essere che mangino solo una componente del miele? Chiedo delucidazioni!
La terza foto mostra delle belle replete che fanno da magazzino per tutti.
Infine l'ultima foto mostra un'operaia che cerca di prendere della carne da delle vecchie camole avanzate da altre colonie :piggy:

Ho stimato una cinquantina di operaie e una ventina di bozzoli, larve e uova. Ci sono delle operaie visibilmente più grandi delle altre, quasi sicuramente operaie di terza generazione.

Posso dire di essere veramente contento dal risultato ottenuto: la regina compierà un anno fra 3 settimane circa e mi commuove pensare che sia partita da sola e dal "nulla".

ludomali
Specie allevate:
Lasius emarginatus: Vai al diario
Camponotus ligniperda



Canale YouTube
Avatar utente
ludomali
pupa
 
Messaggi: 489
Iscritto il: 5 ago '14
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda ludomali » 07/08/2015, 14:54

7/8/15
La regina compie un anno! :clap:
Sono molto contento di essere riuscito a farla arrivare a questo punto e spero che viva tanti e tanti altri anni...

Ho iniziato a registrare le prime morti delle operaie nanitiche di primissima generazione. Sono durate un anno o quasi e mi sembra un tempo relativamente lungo per queste piccolette. Nonostante ciò non ho trovato nessun corpo in arena... Una cosa che mi ha particolarmente incuriosito è quella che una nanitica era rimasta fuori dalla provetta ed era immobile, ma in piedi sulle zampe: ho provato a toccarla con uno stuzzicadente ma non si smuoveva, quindi proprio in fin di vita.

Le operaie nascono ogni giorno e la regina continua a deporre in grandi quantità. Sinceramente non capisco come facciano a gestire egregiamente tutta la covata :wacko: .Purtroppo nelle foto si vede solo una parte delle operaie, perché le altre si mimetizzano sul cotone nero.

Spoiler: mostra
ImmagineI bozzoli sono veramente molti
Immagine


Dalle foto si nota una grande matassa di cotone all'entrata: con esso hanno completamente tappato la cannuccia e ora per uscire utilizzano un piccolissimo tunnel scavato nel cotone, così piccolo che ci passa un'operaia alla volta. La cannuccia la liberano solo quando devono far entrare delle prede molto grosse o quando anno bisogno di espellere gli scarti più consistenti.

Ho stimato 80 operaie circa e probabilmente raggiungeranno il centinaio appena si schiuderanno tutti quei bozzoli.
Rimarranno sole per circa tre settimane e le ho già rimpinzate per bene :smile:
Aggiungerò un'altra provetta con dell'acqua perché la loro sta diventando un po' giallina e magari preferiscono quella fresca.

Che dire, ci sarà un nuovo aggiornamento appena ritornerò dalle vacanze, spero con buone novità.

ludomali :smile:

P.S.: anche io ho fatto un anno sul forum.
Specie allevate:
Lasius emarginatus: Vai al diario
Camponotus ligniperda



Canale YouTube
Avatar utente
ludomali
pupa
 
Messaggi: 489
Iscritto il: 5 ago '14
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda MietitorPlus » 07/08/2015, 15:44

Auguri per il compleanno :clap: e in bocca al lupo
Spoiler: mostra
in fondazione:

Lasius emarginatus

Neo-colonie

Formica cunicularia
Formica cunicularia (pleometrosi 2 regine)
Tetramorium sp.
Formica clara
Camponotus vagus

Colonie:

Formica cunicularia: 1000 operaie circa


"Le formiche hanno una forza immensa, è come se un tuo amico si arrampicasse su una parete tenendo un pulman in bocca"
Avatar utente
MietitorPlus
larva
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 25 giu '13
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda ludomali » 04/09/2015, 17:57

4/9/15
Sono tornato dalle vacanze pochi giorni fa e la colonia sta bene per fortuna. Stessa situazione della scorsa volta: operaie ferme e ammassate. Appena ho mosso un po' l'arena per darle il pasto "risvegliante", molte operaie sono uscite dalla provetta e hanno iniziato a girare. Devo dire che tra le colonie che possiedo sono le meno sensibili alle vibrazioni e le operaie che erano uscite non sembravano infastidite. Forse hanno appreso che vibrazioni = cibo. Chissà...

Come previsto le operaie sono diventate più di cento e al mio ritorno c'erano ancora dei bozzoli che dovevano schiudersi e ce ne sono tutt'ora. Si sono decise ad espellere i cadaveri delle operaie morte finalmente: ne ho trovato 3 negli angoli dell'arena. Credo che la famigliola si stia preparando alla diapausa, con largo anticipo devo dire! In ogni caso escono sempre le operaie a foraggiare un po' di miele, ma le proteine non le calcolano quasi.
Ci sono ancora un po' di bozzoli e molte larve al primo stadio che sembrerebbero quelle caratteristiche della diapausa. Oltre a queste larvette, ne sono presenti altre che si stanno per impupare. Ho anche visto la prima pupa di questa colonia: io lo dicevo che non riuscivano a gestire tutto contemporaneamente :lol:

Spoiler: mostra
ImmagineImmagine


Ho un dubbio che spero riusciate a placarmi: come si vede dalla seconda foto la regina ha un torace molto più chiaro delle operaie. Nel corso delle generazioni si schiareranno le nuove nascite? Qualcuno ha avuto modo di osservare questo tipo di cambiamento?

Pensavo di farle fare una piccola diapausa di qualche mese, la regina se lo merita un po' di riposo! Credo che in primavera le trasferirò in un formicaio in gasbeton. Avrò tutto l'inverno per costruire e rimediare ad eventuali errori di progettazione.

ludomali
Specie allevate:
Lasius emarginatus: Vai al diario
Camponotus ligniperda



Canale YouTube
Avatar utente
ludomali
pupa
 
Messaggi: 489
Iscritto il: 5 ago '14
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda AntBully » 05/09/2015, 10:43

Complimenti, gran bella colonia! :clap:
Dario
"Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo." (Albert Einstein)
Avatar utente
AntBully
moderatore
 
Messaggi: 2154
Iscritto il: 13 giu '15
Località: San Pietro in Casale (BO)
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda ludomali » 21/02/2016, 19:51

21/2/16

Secondo inverno e prima ibernazione passati in tranquillità. Quest'oggi le ho riportate al caldo, dal momento che negli ultimi giorni ho notato un po' di movimento. Durante questi tre mesi (sono a 12°C da circa metà novembre) la colonia non si è completamente immobilizzata, ma in ogni caso le larve non hanno avuto alcun sviluppo. Stranamente gli addomi sono ancora gonfi in almeno 3/4 delle operaie e la regina pare in salute. La scorta d'acqua sta per esaurirsi e la provetta è alquanto sporca. Le lascio tranquille per una settimana e poi procedo al trasferimento in un'altra provetta. Forse cambierò l'arena con una più grossa, vediamo se lo spazio è sufficiente ancora per qualche mese.
Appena riportate in casa un paio di operaie hanno effettuato un'ispezione all'esterno e ne hanno reclutate altre per prendere un po' di miele. Non ho ancora dato delle proteine, valuterò nei prossimi giorni se darle o aspettare ancora un po'. Caricherò delle foto appena dopo il trasferimento.

ludomali
Specie allevate:
Lasius emarginatus: Vai al diario
Camponotus ligniperda



Canale YouTube
Avatar utente
ludomali
pupa
 
Messaggi: 489
Iscritto il: 5 ago '14
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda Millo » 21/02/2016, 22:58

A dir poco fantastica la tua colonia
In fondazione: Camponotus aethiops con 10-15 uova
Avatar utente
Millo
larva
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 15 giu '15
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda Simo_Roma » 16/03/2016, 15:56

Ottimo! Procede bene. Io ho catturato una Lasius Flavus ad ottobre del 2015. Per ora nessun uovo ma speriamo bene e che possa arrivare allo stesso stato in cui si trovano le tue! Bel super organismo complimenti

Comunque comincia a dare delle proteine non guastano mai se la covata e le larve sono di buon numero
Messor barbarus in colonizzazione: 1 regina con circa 60 operaie+pupe+Larve+Uova

Pheidole pallidula in colonizzazione 1 regina circa 45 operaie 5 soldati+molte pupe+10larve+covata invisibile

Aggiornato al 23/09/2015
Buona colonizzazione a tutti
Avatar utente
Simo_Roma
larva
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 4 ott '14
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda ludomali » 26/03/2016, 19:29

26/3/16

Ho effettuato il trasferimento in una provetta pulita ieri pomeriggio e mi pare di vederle tranquille. Ormai conoscono già da tempo la "procedura" e i comportamenti sono stati gli stessi degli altri trasferimenti: caos iniziale, raccolta della covata in piccoli gruppi e infine occupazione della nuova dimora. Con tutti gli individui nell'arena mi è stato più semplice stimarne il numero, che si aggira intorno alle 150 unità, forse di più. La covata è relativamente abbondante e sono comparsi i primi bozzoli e i primi pacchetti di uova. La riattivazione delle larve è avvenuta una decina di giorni fa.

Spoiler: mostra
Covata
Immagine
Prima
Immagine
Immagine Dopo


Ho deciso di dare loro meno spazio per poter avere un serbatoio maggiore. Non sembra che la cosa le arrechi fastidio. Ho somministrato più volte dei pezzi di camola tagliata e ne sono ghiotte, molto di più rispetto all'anno scorso. Il miele non manca mai e ne fanno grande scorta. Per ora le lascerei in questa arena per ancora un po' di tempo, non credo che abbiano bisogno di altro spazio al momento. La regina è attiva e zampetta qua e là per la provetta mendicando cibo. A quanto pare non ci sono state delle morti durante questo inverno o almeno i cadaveri non sono più interi e distinguibili dagli scarti. La reattività della colonia è aumentata notevolmente e ci sono sempre 3/4 operaie che ispezionano il territorio. Anche la partecipazione per la raccolta del bottino è più numerosa, con almeno 30 operaie che ogni volta trascinano dentro la provetta i pezzi di camola.
Vedremo se quest'anno ci sarà un aumento consistente di individui. Secondo me se alimentate correttamente raggiungeranno le 500 unità, che dite?

ludomali
Specie allevate:
Lasius emarginatus: Vai al diario
Camponotus ligniperda



Canale YouTube
Avatar utente
ludomali
pupa
 
Messaggi: 489
Iscritto il: 5 ago '14
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda yurj » 27/03/2016, 8:55

Tranquillamente anche di più. La mia regina, raccolta nel luglio 2015 è stata svegliata da un paio di settimane con le sue 80 operaie e ha già una 50ina di uova!
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda yurj » 27/03/2016, 10:18

Sono andato a controllare ora dato che è un po' che non guardavo la covata, in un meno di una settimana le uova sono diventate 160-180!!!!!!!!!!!
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda ludomali » 07/04/2016, 17:49

Ecco un video delle operaie mentre foraggiano. Spero vi piaccia :-D




(Link diretto): https://www.youtube.com/watch?v=OMUet_LyVms
Specie allevate:
Lasius emarginatus: Vai al diario
Camponotus ligniperda



Canale YouTube
Avatar utente
ludomali
pupa
 
Messaggi: 489
Iscritto il: 5 ago '14
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda erik il rosso » 16/04/2016, 14:57

Sembra proceda tutto per il meglio :clap:
Piccole colonie
Messor barbarus
Formica gagates
Avatar utente
erik il rosso
pupa
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 15 giu '13
Località: lido di venezia
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda ludomali » 26/06/2016, 21:41

26/6/16

Non aggiorno da un po' di tempo poiché non vi è stato nulla di particolare da segnalare. La colonia è in splendida forma, le nascite sono giornaliere e la provetta inizia ad essere un po' stretta. Mangiano spesso e con entusiasmo.
Ho realizzato un primo formicaio di accrescimento in gasbeton. Misura 17x11 ed è sviluppato verticalmente. Per quanto riguarda l'estetica non ci siamo ancora, ma sono comunque soddisfatto del risultato finale.

Spoiler: mostra
Immagine


Ieri ho approfittato dell'arena del nuovo formicaio per effettuare un trasferimento di provetta. La vecchia era talmente sporca da non permettermi di vedere chiaramente, inoltre l'acqua stava per esaurirsi. Ho deciso di chiudere l'entrata del formicaio poiché tra pochi giorni parto e non vorrei che in mia assenza succeda qualcosa di spiacevole. L'effettiva colonizzazione del nido avverrà agli inizi di settembre. Stimo circa 300 operaie.

Spoiler: mostra
ImmagineImmagine



ludomali
Specie allevate:
Lasius emarginatus: Vai al diario
Camponotus ligniperda



Canale YouTube
Avatar utente
ludomali
pupa
 
Messaggi: 489
Iscritto il: 5 ago '14
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Diario Lasius emarginatus di ludomali

Messaggioda Giando4197 » 26/06/2016, 21:54

Bello il formicaio, che colorante hai usato per dipingerlo??
Avatar utente
Giando4197
larva
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 2 set '15
Località: Polignano (PC)
  • Non connesso

PrecedenteProssimo

Torna a Lasius

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti