Due storie di Formica cunicularia

Due storie di Formica cunicularia

Messaggioda Alex Alex » 29/10/2014, 0:55

Andavo molto fiero di questa regina che ho chiamato Rose, mi dava grandissime soddisfazioni e tempo fa è dipartita. Non volevo farne un diario perchè la sua perdita mi ha lasciato molto triste e deluso ma penso che sia giusto per ricordarla e per cercare di capire cosa sia successo. Procedeva tutto alla perfezione e la morte è venuta rapida, senza preavviso e soprattutto non c'ero, percui non ho potutto fare niente per impedirlo.

Immagine

Immagine

Immagine

Comincio, Trovato la regina sulle sponde del fiume in una bella giornata un pò piovosa, in montagna. La improvetto e dopo un tortuoso viaggio giungo a casa a fotografarla. Con gioia ne decantavo la bellezza e la sua prosperosità agli amici xD

Presto depone e dopo quasi un mesetto vedo durante un controllo che sta spostando delle stupende larvone!!

Immagine

Passato quasi un mese e mezzo nasce la prima stupenda operaia la chiamo Arianna :love2: vispissima e ama esplorare, sempre in movimento, mai ferma, alimento la famiglia col miele e assisto a degli amorevoli episodi di trofallassi. un insettino ogni tanto poichè le larvone erano ancora numerose! ed enormi!

Immagine

dopo altre due settimane circa eseguo le ultime foto che ho della bellissima famigliola, larvone, pupe, bozzoli a go go! sono al settimo cielo :yellow: le prossime nascite saranno numerose e sarà meraviglioso, nulla può prepararmi a ciò che sta per succedere in seguito.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Devo assentarmi per una settimana per andare in montagna con i miei amici e in vista della mia assenza decido di nutrire per bene la famigliola perchè non gli manchi niente, non trovando nessun insetto in giro però al posto del solito insettino volante do alla colonia un pezzetto micro di prosciutto cotto, oltre ad una goccina di miele, durante la notte mangiano a sazietà. Al mattino mi sveglio presto, rimuovo i resti e parto, ho notato che il prosciutto aveva lasciato un pochino di appiccicoso nella provetta ma non me ne sono preoccupato troppo, avevo poco tempo e dovevamo partire, avrei sistemato meglio al mio ritorno quando avrei sicuramente trovato un sacco di nuove operaie secondo le mie piu rosee aspettative.
Al mio ritorno ciò che trovo però mi lascia senza parole, solo morte, regina e operaia a gambe all'aria, una affianco all'altra in uno scenario drammatico come di un'opera teatrale, bozzoli e larve ancora presenti all'appello ma la madre Rose e la prima Arianna andate :sad1: non posso far altro che donare la ricca prole ad una colonia selvatica di Formica cunicularia ai margini della strada(che sicuramente hanno preso ho controllato).
Non so cosa sia successo, sto ancora male per questo, non c'ero quando è successo, ci ero troppo affezionato .-.
Penso spesso a come sarebbero adesso se tutto questo non fosse successo. Ma cosa ha provocato la loro morte? La provetta non pareva ne sporca ne troppo umida, solo un pò appiccicoso nel punto dove c'era il prosciutto.
Una delle cose che mi ha fatto appassionare alla mirmecofilia è il film "Alien" :_:
Avatar utente
Alex Alex
media
 
Messaggi: 983
Iscritto il: 23 mag '14
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda dada » 29/10/2014, 2:19

In una provetta c'è poco ricambio d'aria, e se qualcosa marcendo produce gas, le formiche possono facilmente soffocare.
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2575
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda Dr K » 29/10/2014, 4:09

Il sottoscritto, Kora (la mia regina) e le sue figlie tutte, si uniscono al tuo dolore per la prematura perdita della tua mai troppo compianta Rose e della piccola Arianna strappata nel fiore degli anni a questo crudele mondo.
Con il nostro più sincero cordoglio
Dr K et all.
:cry:
-
Avatar utente
Dr K
uovo
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 13 apr '11
Località: Siena
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda Dorylus » 29/10/2014, 9:44

L'unica cosa che noto dalle foto è il cotone del serbatoio poco pressato e tutto sfilacciato , forse in quel modo non sono riuscite a raggiungere l'acqua per idratarsi e con la tua assenza senza fornitura di cibo si sono disidratate , questa è una delle tante ipotesi ma l'unica che mi viene in mente .
In allevamento : Camponotus ligniperda, C. cruentatus, C. nylanderi, Formica cunicularia, F. fusca,F. lemani, Polyergus rufescens, Lasius platythorax, Lasius paralienus, Tetramorium caespitum, Temnothorax alienus, T. exilis, T. recedens, Pheidole pallidula
Avatar utente
Dorylus
moderatore
 
Messaggi: 5128
Iscritto il: 11 ott '11
Località: Seveso (MB)
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda Alex Alex » 29/10/2014, 11:48

hum.. quindi la causa puo essere stata l'acqua o il prosciutto..
Una delle cose che mi ha fatto appassionare alla mirmecofilia è il film "Alien" :_:
Avatar utente
Alex Alex
media
 
Messaggi: 983
Iscritto il: 23 mag '14
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda erik il rosso » 29/10/2014, 20:28

Ricordi se le antenne erano arricciate?Di solito è un chiaro esempio di morte per disidratazione...il prosciutto era appena tagliato o da confezione già pronta?Le ultime sono trattate per rimanere morbide,infatti sono più "unte".
Piccole colonie
Messor barbarus
Formica gagates
Avatar utente
erik il rosso
minor
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 15 giu '13
Località: lido di venezia
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda Alex Alex » 30/10/2014, 0:50

purtroppo non ricordo il particolare delle antenne.. ma il prosciutto era un pezzo affettato grosso come una moneta. Per me è piu probabile che sia stato quello non lo so ma mi riesce difficile pensare che non riuscissero a bere, il cotone era ben imbevuto
Una delle cose che mi ha fatto appassionare alla mirmecofilia è il film "Alien" :_:
Avatar utente
Alex Alex
media
 
Messaggi: 983
Iscritto il: 23 mag '14
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda Dorylus » 30/10/2014, 11:54

Può essere anche quello , ma continuo a vedere il cotone molto vaporoso , sarà anche imbevuto ma devono riuscire ad arrivare all'acqua e per formiche così grosse passare quello strato di filamenti non è facilissimo.
In allevamento : Camponotus ligniperda, C. cruentatus, C. nylanderi, Formica cunicularia, F. fusca,F. lemani, Polyergus rufescens, Lasius platythorax, Lasius paralienus, Tetramorium caespitum, Temnothorax alienus, T. exilis, T. recedens, Pheidole pallidula
Avatar utente
Dorylus
moderatore
 
Messaggi: 5128
Iscritto il: 11 ott '11
Località: Seveso (MB)
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda Alex Alex » 30/10/2014, 18:41

allora forse è il caso che comincio a usare il cotone vero e non la fibra per acquari, anche se la fibra ha il pregio di non ammuffire mai. Ma per quanto la compatto rimangono sempre dei filamenti
Una delle cose che mi ha fatto appassionare alla mirmecofilia è il film "Alien" :_:
Avatar utente
Alex Alex
media
 
Messaggi: 983
Iscritto il: 23 mag '14
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda Alex Alex » 16/06/2015, 15:01

Rieccomi con un nuovo tentativo con questa bellissima specie! Ho deciso che vorrei riaprire questo diario con la nuova regina che ho trovato, per poter avere sempre sott'occhio gli errori che ho fatto in passato e per non ricommetterli. (Vorrei inoltre cambiare il titolo del diario in "Due storie di Formica cunicularia" che io non so fare, dopo di che si può cancellare anche questa parentesi)

La nuova regina l'ho chiamata Stark, porta il nome della mia famiglia reale preferita di Game of thrones xD
Trovata il 15 giugno nelle campagne di San Savino (RA) tempo piovoso, a 500m dalle sponde del fiume Segno
Dimostra grande animosità nel comportamento ed è poco propensa a farsi maneggiare nel suo claustro.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

in attesa di una deposizione ;)
Una delle cose che mi ha fatto appassionare alla mirmecofilia è il film "Alien" :_:
Avatar utente
Alex Alex
media
 
Messaggi: 983
Iscritto il: 23 mag '14
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda Alex Alex » 16/06/2015, 20:42

questa regina è la più stressata che abbia mai avuto, oggi son tornato a casa dagli esami e ho visto che ha stracciato tutto il cotone del serbatoio, il chè è un vero peccato perchè era la provetta meglio allestita che avevo mai fatto :-(
Spero che si calmi
Una delle cose che mi ha fatto appassionare alla mirmecofilia è il film "Alien" :_:
Avatar utente
Alex Alex
media
 
Messaggi: 983
Iscritto il: 23 mag '14
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda vale » 16/06/2015, 21:01

Forse ha troppo spazio...io solitamente lascio la misura giusto perchè ci stia la regina e non ho avuto problemi.
Ps.leggi il tuo diario solenopsis
Le mie colonie:
Spoiler: mostra
Lasius flavus Sciamata 2014
Camponotus nylander: Sciamate 2014
Camponoyus barbaricus: Sciamate 2015
Messor capitatus: sciamate 2015
Avatar utente
vale
pupa
 
Messaggi: 310
Iscritto il: 13 set '14
Località: messina, padova
  • Non connesso

Re: Storia di Rose e di sua figlia Arianna(Formica cunicular

Messaggioda Alex Alex » 16/06/2015, 23:33

no non credo che lo spazio sia il problema.. generalmente si lascia il doppio della lunghezza della regina come spazio per la fondazione mentre nel suo caso ho lasciato la sua lunghezza e poco più per far maggiore spazio al serbatoio. Secondo me è nevrotica lei come carattere.
Una delle cose che mi ha fatto appassionare alla mirmecofilia è il film "Alien" :_:
Avatar utente
Alex Alex
media
 
Messaggi: 983
Iscritto il: 23 mag '14
  • Non connesso

Re: Due storie di Formica cunicularia

Messaggioda Alex Alex » 18/06/2015, 11:39

olè ha deposto 3 uova! ma è davvero nervosa e uno lo tiene sempre in bocca, ha creato uno sfilaccio nel cotone del serbatoio e ci sta nascosta sotto. Non è che potrebbe darle fastidio la luce? le tengo in camera non coperte da niente ma non hanno mai ovviamente la luce diretta del sole, le altre regine non si lamentano.
So che il genere Formica è molto reattivo ai movimenti, quando passo davanti alla colonia che osservo in natura (dove l'ho trovata) c'è sempre un fuggifuggi generale al solo vedermi avvicinare, che le faccia paura quando mi affaccio per osservarla?
Una delle cose che mi ha fatto appassionare alla mirmecofilia è il film "Alien" :_:
Avatar utente
Alex Alex
media
 
Messaggi: 983
Iscritto il: 23 mag '14
  • Non connesso

Re: Due storie di Formica cunicularia

Messaggioda Sara75 » 18/06/2015, 13:59

Alex Alex ha scritto:So che il genere Formica è molto reattivo ai movimenti, quando passo davanti alla colonia che osservo in natura (dove l'ho trovata) c'è sempre un fuggifuggi generale al solo vedermi avvicinare, che le faccia paura quando mi affaccio per osservarla?


Si, ti vedono benissimo e si allarmano.
Mi ricordo i formicai di F. rufa in montagna, se mi muovevo improvvisamente quando le osservavo vicino agli acervi, si arrampicavano leste sui fili d'erba che spuntavano dal nido e mi irroravano di acido formico con una precisione millimetrica!
„L'uomo nella sua arroganza si crede un'opera grande, meritevole di una creazione divina. Più umile, io credo sia più giusto considerarlo discendente degli animali.“ _Charles Darwin.

http://pikaia.eu/
Avatar utente
Sara75
moderatore
 
Messaggi: 2218
Iscritto il: 12 ott '13
Località: Genova
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Formica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti