Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Messaggioda yurj » 05/06/2015, 19:11

Apro il mio primo diario, anche se un po' in anticipo sui tempi che avevo pensato, però almeno ho un posto dove porre domande senza aprire mille post e nel frattempo posso sfruttare vari consigli.

18/04/15 8 operaie

Torno da EntoModena con una colonietta di Crematogaster scutellaris per gentile donazione di Mdg! Sua Altezza Valeria è attorniata dalle piccole operaie laboriose che assistono una covata che però non riesco ad identificare dato che la provetta è di plastica e tutta graffiata.


21/04/15 +3
Apertura della provetta in piccola arena con una camera in sughero fissata alla parete, sperando che vi si trasferiscono presto, ma il primo giorno solo un paio di operaie si sono avventurate fuori. Il miele diluito in acqua su cotone non sembra attirarle granché, ma il piccolo ragnetto nel giro di un paio d’ore è stato fatto a pezzi.

07/05/15 +19
Le operaie sono molto attive e si mangiano ogni cosa: ragni, Drosophile, prosciutto cotto, camole; per le sostanze zuccherine preferiscono il cotone imbevuto di acqua e zucchero di canna piuttosto che il miele.

17/05/15 +29 9 operaie
Nel pomeriggio di oggi, verso le 18:00 è nata la prima operaia del 2015 e la prima formica in questa casa!!! Bellissimo vedere tre operaie prendere la pupa più scura, separarla dalle altre e cominciare a liberarla. Ancora la pigmentazione è incompleta e la neonata sta sempre vicino a mamma Valeria. Il resto della covata presenta due pupe arancioni, alcune bianche, qualche larva e un discreto numero di uova.
In generale sono sempre più fameliche: una zanzara smontata in pochi minuti da 4 operaie.

25/05/15 +37 15 operaie
Altre nascite e la popolazione è quasi raddoppiata da quando le ho prese da Mdg. L’attività delle operaie è decisamente aumentata così come la richiesta di cibo e la velocità con cui lo smaltiscono. Come proteine mangiano di tutto, come fonte zuccherina prediligono miele diluito nel latte!

05/06/15 +48 20 operaie
Qui vi pongo il mio primo quesito: qualche giorno fa ho dato un pezzetto di tonno in scatola, ben scolato e asciugato con carta da cucina. E' stato fatto a pezzi e portato in provetta vicino alla covata, ma non è ancora del tutto smaltito, po' dare problemi di ammuffimento o altro? Ho provato a toglierlo, ma si sono tutte agitate un sacco e ho preferito rimandare. Meglio toglierlo in qualche modo?
Grazie a tutti in anticipo.
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Re: Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Messaggioda Apus » 05/06/2015, 22:22

Ciao!
Nella mia colonia accumulano pezzetti di cibo come tonno e uovo sodo dentro le stanze del formicaio in legno che però non è umidificato. Nella provetta c'è più umidità ma non dovrebbero creare problemi.
Avendo già un buon numero di operaie, provando a rimuovere questi detriti rischi di fare più danni che altro. Io li lascerei lì.
Apus

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare - Seneca
Molti non cercano la verità perché hanno paura di trovarla - San Massimiliano Kolbe

Colonie in allevamento:
Crematogaster scutellaris
http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=10&t=8284

Camponotus vagus in fondazione
Messor capitatus colonia con 15 operaie
Avatar utente
Apus
larva
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 12 mag '11
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Messaggioda yurj » 05/06/2015, 23:36

La provetta dove stanno è completamente senza acqua, in arena c'è un'altra piccola provetta con acqua dove ogni tanto vanno a prendere un po' di acqua dal cotone umido.
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Re: Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Messaggioda Apus » 06/06/2015, 8:50

yurj ha scritto:La provetta dove stanno è completamente senza acqua, in arena c'è un'altra piccola provetta con acqua dove ogni tanto vanno a prendere un po' di acqua dal cotone umido.


Se è secca ancora meglio, puoi proprio non preoccupartene :) . Non ho mai osservato muffe visibili sui piccoli residui di cibo che portano loro dentro il nido. Mal che vada saranno le operaie a spostarli fuori.
Apus

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare - Seneca
Molti non cercano la verità perché hanno paura di trovarla - San Massimiliano Kolbe

Colonie in allevamento:
Crematogaster scutellaris
http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=10&t=8284

Camponotus vagus in fondazione
Messor capitatus colonia con 15 operaie
Avatar utente
Apus
larva
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 12 mag '11
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Messaggioda yurj » 06/06/2015, 11:21

Sono ancora nella provetta di plastica (tutta graffiata anche) nella quale mi sono state, non hanno la minima intenzione di trasferirsi da li; però così non vedo bene dentro. Però nonostante le nascite ci sono sempre nuove larve e pupe quindi direi che la regine depone e male non sta!
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Re: Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Messaggioda yurj » 27/06/2015, 13:39

24/06/15 +70 35 operaie

La covata ha subito un notevole incremento negli ultimi due giorni, intravedo specialmente molte larve in rapida crescita; inoltre ho mancato di alimentarle per un giorno e subito hanno cominciato a perlustrare maggiormente la piccola arena. Invece delle solite 3-4 foraggiatrici ora ne girano almeno 6-7. Tra poco somministrerò un insettino e osserverò la velocità di reclutamento delle compagne e la percentuale di operaie che arriveranno sulla preda. Comunque accettano ogni cosa che sia proteica: zanzare, farfalline, camole, tonno o prosciutto cotto che sia; invece come zuccheri prediligono zucchero di canna diluito in acqua assorbito su cotone.
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Re: Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Messaggioda yurj » 04/07/2015, 11:42

04/07/15 +80

Con un conto veloce, non precisissimo, ma sono comunque convinto che sia stata superata la soglia delle 50 operaie! Un'altro piccolo traguardo!
La colonia sembra star bene, si gustano miele e zuccheri, e adorano le camole più di tutto. C'è ancora una bella montagnetta di pupe che con questo caldo (29 gradi) si stanno sviluppando velocemente.
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Re: Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Messaggioda yurj » 04/08/2015, 19:49

04/08/15 +108 circa 110-120 operaie
Premettendo che la conta reale è impossibile dato che la provetta è colma, posso comunque ragionevolmente credere che la colonia superi le 100 operaie che accudiscono una covata di notevoli dimensioni. In questo momento storico c’è davvero una grande presenza di larve, infatti le operaie si gettano in massa su ogni fonte proteica che capita in arena. Anche le gocce di miele diluito che fornisco ormai ogni giorno vengono consumate con rapidità!
E’ iniziata anche una sorta di trasloco, finalmente, nella camera in sughero che avevo applicato alla parete dell’arena fin da subito. Vi si sono trasferite circa 40-50 operaie che continuano a portare larve, forse nella provetta ce ne sono troppe! Ho provato a somministrare mezzo grillo di medie dimensioni e lo hanno spolpato per quasi tre giorni lavorando in gruppo ininterrottamente. Appena trovano una qualsiasi fonte di cibo in pochissimo tempo tantissime sorelle accorrono a dar man forte.
Penso di poter superare le 200 operaie entro fine mese.
E’ davvero una specie splendida da osservare e che mi sta dando un sacco di soddisfazioni!
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Re: Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Messaggioda yurj » 02/05/2016, 20:47

Dopo essere arrivata all'inverno con 300 operaie circa la regina ha passato la pausa invernale in cantina. All'inizio di marzo ho riportato la colonia in casa e piano piano le circa 100 larve si stanno impupando però ora la regina è purtroppo deceduta inspiegabilmente, sembrava star bene, ma non ha deposto uova e dopo un po' se ne è andata. Fortunatamente ho una regina in fondazione con le prime pupe.
La domanda è: si può far adottare qualche pupa alla nuova regina o non le accetta?
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Re: Diario di Crematogaster scutellaris - Yurj

Messaggioda Apus » 02/05/2016, 22:52

Peccato per la morte della regina... :-?
Circa l'adozione di pupe direi che puoi provare a inserirne qualcuna anche se forse sarebbe meglio aspettare la nascita delle prime operaie della regina viva in modo che possano accudirle più efficacemente.
Però valuta tu: in fondo come hai ben visto le colonie di questa specie crescono molto in fretta.
Apus

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare - Seneca
Molti non cercano la verità perché hanno paura di trovarla - San Massimiliano Kolbe

Colonie in allevamento:
Crematogaster scutellaris
http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=10&t=8284

Camponotus vagus in fondazione
Messor capitatus colonia con 15 operaie
Avatar utente
Apus
larva
 
Messaggi: 285
Iscritto il: 12 mag '11
Località: Modena
  • Non connesso


Torna a Crematogaster

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti