Formica (Serviformica) sp. Bregaccio

Formica (Serviformica) sp. Bregaccio

Messaggioda Cthulhu » 30/07/2015, 20:48

Ecco a voi la colonia di Formica (Serviformica) sp. denominata Bregaccio (nome storico della zona di ritrovamento). Sono molto contento perchè quasi 1 anno fa' iscrivendomi a questo forum vi avevo fatto identificare la specie che fin dall'infanzia rappresenta LA formica per me ed era proprio una Formica (Serviformica) sp.. Questo esemplare poi è fantastico, molto grande, dai colori brillanti. In questi giorni l'ho vista costantemente attiva ad accudire la covata.
Ma entriamo nel vivo del diario.

  • [0] 4 luglio 2015: ritrovamento;
  • [+1] 5 luglio 2015: improvettamento; fotografie per identificazione
  • [+2] 6 luglio 2015: deposizione prime uova;
  • [+13] 19 luglio 2015: primi 4-5 bozzoli ;
  • [+15] 21 luglio 2015: osservo almeno 10 bozzoli;
  • [+26] 30 luglio 2015: sfarfallamento prime 2 operaie (24 giorni dopo la deposizione!), conto ulteriori 12 bozzoli, vedo qualche uovo (forse deiezioni?), prime fotografie dall'inizio della fondazione (allegate qui sotto), somministro 0.3 ml di acqua e miele, somministro una zanzara;

DSC01333.JPG

La regina e l'operaia già pigmentata si sono subito fiondate sul miele. L'operaia si è presto disinteressanta mentre la regina sembra aver gradito molto e nulla sembrava poterla distrarla dal dolce nettare, nemmeno l'inserimento di una zanzara (contenente il mio sangue :twisted: )

DSC01338.JPG

DSC01336.JPG

L'operaia pigmentata ha poi trascinato la zanzara dall'entrata verso il fondo del claustro per poi lasciarla li e dedicarsi alla cura della covata.

DSC01340.JPG

DSC01339.JPG


Domanda: parallelamente a questa colonia ho un'altra regina di Formica (Serviformica) sp. tanto che pensavo di creare un diario per entrambe le colonie. Attualmente questa seconda regina (denominata Arbostora) sta curando la sua covata composta da qualche uovo. Ad oggi l'identificazione della specie non è stata possibile, ho constatato però che la maggior parte delle specie di Formica (Serviformica) sono poliginiche. Pensate che unire in futuro le due regine (oppure usare una singola arena per due colonie), sia una soluzione interessante, percorribile e sicura?
Camponotus vagus - Colonia di circa 100 operaie (v. Diario)
Formica (Serviformica) sp. - Colonia incipiente (v. Diario)
Avatar utente
Cthulhu
larva
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 8 set '14
Località: Lugano, Svizzera
  • Non connesso

Re: Formica (Serviformica) sp. Bregaccio

Messaggioda Sara75 » 30/07/2015, 23:53

Secondo me, l'idea di unire le due colonie o addirittura le regine non è percorribile, non avendo la certezza che siano della stessa specie e non avendo fondato insieme...non penso che le operaie e le regine stesse si accetterebbero.
„L'uomo nella sua arroganza si crede un'opera grande, meritevole di una creazione divina. Più umile, io credo sia più giusto considerarlo discendente degli animali.“ _Charles Darwin.

http://pikaia.eu/
Avatar utente
Sara75
moderatore
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 12 ott '13
Località: Genova
  • Non connesso

Re: Formica (Serviformica) sp. Bregaccio

Messaggioda entoK » 31/07/2015, 14:39

Non hai identificato le specie e come ti ha fatto notare questo è un grosso rischio. Un ipotesi di là te l'ho buttata ma è un'identificazione difficile e poco sicura.
Cthulhu ha scritto:Ad oggi l'identificazione della specie non è stata possibile, ho constatato però che la maggior parte delle specie di Formica (Serviformica) sono poliginiche.

Dove? Perché non ne sarei così sicuro, anzi per quel sottogenere mi verrebbe da dire il contrario.
:unsure:
Avatar utente
entoK
moderatore
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 26 set '11
Località: Val Parma - Emilia
  • Non connesso

Re: Formica (Serviformica) sp. Bregaccio

Messaggioda Cthulhu » 31/07/2015, 15:27

entoK ha scritto:Dove? Perché non ne sarei così sicuro, anzi per quel sottogenere mi verrebbe da dire il contrario.
:unsure:


Grazie per il contributo! In effetti meglio lasciar perdere se non si può arrivare ad un identificazione esatta. Non occorre andare a complicarsi la vita. L'allevamento di questa colonia risulterà sicuramente molto appagante anche cosi.
Comunque io ho il sospetto che si tratti di Formica cinerea o Formica fuscocinerea, ma è una sensazione che non poggia su basi scientifiche, se non che in due occasioni operaie ritrovate nella zona sono state da voi (da Winny88) identificate (comunque mai al 100%) come appartenenti a queste specie.

Ad ogni modo sottogenere Serviformica:

F. (Serviformica) cinerea - poliginica (fonte Antstore)
F. (Serviformica) fuscocinerea - poliginica (fonte Ameisenwiki)
F. (Serviformica) fusca - poliginica (fonte Ameisenwiki)
F. (Serviformica) cunicularia - monoginica, raramente poliginica (fonte Formicarium.it)
F. (Serviformica) rufibarbis - poliginica (fonte Ameisenwiki)
F. (Serviformica) clara - poliginica (fonte Ameisenwiki)
F. (Serviformica) lemani - poliginica (fonte Ameisenwiki)

L'idea mi era venuta perchè appunto, leggendo un po' le scede delle varie possibili specie, mi sono accorto erano quasi tutte indicate come poliginiche. Inoltre le due regine sono state trovate ad 1-2 settimane di distanza e a 40 metri l'una dall'altra. Ho quindi sospettato che potessero andare d'accordo.

Per quanto riguarda la poliginia forse mi ricordo male, ma mi sembrava non fosse necessaria la fondazione in comune. Ma semplicemente specie poliginiche "vicine di casa" finivano spesso per unirsi in un'unica gigantesca colonia. Ho il vago ricordo di aver letto qualcosa di simile riguardo alla piaga delle formiche del fuoco negli stati uniti su "Il superorganismo". :unsure:

Correggetemi pure se sbaglio!!
Camponotus vagus - Colonia di circa 100 operaie (v. Diario)
Formica (Serviformica) sp. - Colonia incipiente (v. Diario)
Avatar utente
Cthulhu
larva
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 8 set '14
Località: Lugano, Svizzera
  • Non connesso

Re: Formica (Serviformica) sp. Bregaccio

Messaggioda Alex Alex » 31/07/2015, 16:34

Formica rufibardis e clara puoi anche toglierle dalla lista perchè mi sembra chiaro che non possa trattarsi di una di quelle due.. come ti è gia stato detto dalle foto ipotizzerei anch'io Formica cunicularia ma non si può sapere con certezza con foto così a bassa risoluzione :( al di la di quello però sono delle gran belle foto complimenti! Bellissima la piccoletta non ancora pigmentata ;)
Una delle cose che mi ha fatto appassionare alla mirmecofilia è il film "Alien" :_:
Avatar utente
Alex Alex
media
 
Messaggi: 978
Iscritto il: 23 mag '14
  • Non connesso

Re: Formica (Serviformica) sp. Bregaccio

Messaggioda Cthulhu » 31/07/2015, 16:40

Alex Alex ha scritto:Formica rufibardis e clara puoi anche toglierle dalla lista perchè mi sembra chiaro che non possa trattarsi di una di quelle due.. come ti è gia stato detto dalle foto ipotizzerei anch'io Formica cunicularia ma non si può sapere con certezza con foto così a bassa risoluzione :( al di la di quello però sono delle gran belle foto complimenti! Bellissima la piccoletta non ancora pigmentata ;)


Si quelle due specie le ho inserite nella lista solo per mostrare la tendenza globale alla poliginia ;)
Anche a me piacciono un sacco come sono uscite le fotografie! Soprattutto quelle con la messa a fuoco sull'operaia non ancora pigmentata!

Stamattina era sfarfallata una terza operaia ed immagino che entro la fine del week end le operaie saranno almeno cinque!

Tra l'altro la zanzara che sembrava essere stata inizialmente ignorata è stata ingurgitata dalle due operaie e dalla regina. Dopo 3 ore dalla somministrazione le erano tutte adosso e stamattina non ve ne era traccia.
Camponotus vagus - Colonia di circa 100 operaie (v. Diario)
Formica (Serviformica) sp. - Colonia incipiente (v. Diario)
Avatar utente
Cthulhu
larva
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 8 set '14
Località: Lugano, Svizzera
  • Non connesso

Re: Formica (Serviformica) sp. Bregaccio

Messaggioda Cthulhu » 09/08/2015, 19:25

AGGIORNAMENTO

precedentemente..
Spoiler: mostra
  • [0] 4 luglio 2015: ritrovamento;
  • [+1] 5 luglio 2015: improvettamento; fotografie per identificazione
  • [+2] 6 luglio 2015: deposizione prime uova;
  • [+13] 19 luglio 2015: primi 4-5 bozzoli;
  • [+15] 21 luglio 2015: osservo almeno 10 bozzoli;
  • [+26] 30 luglio 2015: sfarfallamento prime 2 operaie (24 giorni dopo la deposizione!), conto ulteriori 12 bozzoli, vedo qualche uovo (forse deiezioni?), prime fotografie dall'inizio della fondazione , somministro 0.3 ml di acqua e miele, somministro una zanzara;


  • [+27] 31 luglio 2015: sfarfallamento di una terza operaia, visibili chiaramente alcune uova;
  • [+29] 2 agosto 2015: ora le operaie nate sono 9, conto ancora 5 bozzoli, vedo pure larve e uova;
  • [+33] 6 agosto 2015: conto 13 operaie e 5 larve, scatto alcune fotografie (v. sotto Allegato 1);
  • [+35] 8 agosto 2015: un'operaia morta, collegamento della provetta ad una mini-arena (v. sotto Allegato 2);

Allegato 1:
DSC01342.JPG

DSC01351.JPG

5.8.JPG



Allegato 2:
Non ho ancora acquisito molta esperienza nella manipolazione delle formiche in provetta. Questa colonia poi è agitatissima, regina inclusa, sono sempre in movimento. Indaffaratissime ad accudire la prole. Nutrire la colonia era diventato piuttosto difficoltoso. Inoltre vedevo regina e operaie intente a scavare il cotone sul lato del serbatoio. Non so se sia dovuto ad una necessità di spazio o di maggiore umidità. Il clautro di questa colonia effettivamente è piccolo, ho preferito abbondare con il serbatoio.

Ho quindi optato per questa soluzione che mi permetterà anche di lasciare alla colonia delle scorte quando partiro in ferie. La qualità delle fotografie in futuro è destinata a peggiorare visto che ora non mi è più possibile muovere la colonia e dove si trovano è poco luminoso.

DSC01361.JPG

DSC01362.JPG


Le operaie sembrano del tutto disinteressate a fonti zuccherine, mentre hanno portato subito nel nido una zanzara che le avevo lasciato. Da quando sono sfarfallate le prime operaie gli ho somministrato un micro pezzettino di prosciutto e tre zanzare. Le sto tenendo troppo a dieta? Consigliate di lasciare del cotone umido in arena in caso abbia bisogno di più umidità? Uova e larve sono tutte schiacciate contro la parte del cotone che da sul serbatoio.
Camponotus vagus - Colonia di circa 100 operaie (v. Diario)
Formica (Serviformica) sp. - Colonia incipiente (v. Diario)
Avatar utente
Cthulhu
larva
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 8 set '14
Località: Lugano, Svizzera
  • Non connesso

Re: Formica (Serviformica) sp. Bregaccio

Messaggioda MietitorPlus » 09/08/2015, 22:14

Nelle neo colonie una zanzara ogni settimana è sufficiente. Per quando partirai assicurati di lasciare acqua e zuccheri.
Spoiler: mostra
in fondazione:

Lasius emarginatus

Neo-colonie

Formica cunicularia
Formica cunicularia (pleometrosi 2 regine)
Tetramorium sp.
Formica clara
Camponotus vagus

Colonie:

Formica cunicularia: 1000 operaie circa


"Le formiche hanno una forza immensa, è come se un tuo amico si arrampicasse su una parete tenendo un pulman in bocca"
Avatar utente
MietitorPlus
larva
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 25 giu '13
Località: Torino
  • Non connesso

Re: Formica (Serviformica) sp. Bregaccio

Messaggioda Cthulhu » 09/09/2015, 19:55

Piccolo aggiornamento: le formiche se la sono passata alla grande durante la mia assenza per vacanze. Al mio rientro tuttavia ho notato che diversi bozzoli erano disposti in un angolo della mini-arena. In breve tempo dal mio rientro le formiche che hanno avvertito l'intrusione si sono affrettate a riportare i bozzoli nella provetta.

Oggi (dopo 1 settimana dal mio rientro) le formiche hanno portato nuovamente fuori alcuni bozzoli, questa volta sistemandoli sotto l'entrata della provetta in un luogo più riparato.

La domanda che mi sono posto è se non devo interpretare questi trasferimenti come una mancanza di spazio da parte delle formiche. Che ne dite?
Camponotus vagus - Colonia di circa 100 operaie (v. Diario)
Formica (Serviformica) sp. - Colonia incipiente (v. Diario)
Avatar utente
Cthulhu
larva
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 8 set '14
Località: Lugano, Svizzera
  • Non connesso


Torna a Formica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti