Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda feyd » 19/12/2016, 18:59

Daje Gianniiiii.


e complimenti a Mirz, che fa queste opere d'arte a te ed a me che chiedo pochi minuti di tempo macchina riesco ad ottenerla solo andando li con la frusta :-D
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5708
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda yurj » 19/12/2016, 21:37

Bellissimo!!! Davvero ottimo lavoro nello studio e nella realizzazione. Date le dimensioni e le propensioni della tua colonia mi sembra un'ottima mossa l'aggiunta di listelli nelle camere troppo alte per aumentare lo spazio vivibile, direi un accorgimento doveroso.
Spero di vederti/vederlo presto!
Spoiler: mostra
In allevamento:
Camponotus cruentatus - C. ligniperda - C. vagus
Crematogaster scutellaris
Formica sanguinea
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 2075
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Piacenza
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda GianniBert » 19/12/2016, 22:29

feyd ha scritto:...e complimenti a Mirz, che fa queste opere d'arte a te ed a me che chiedo pochi minuti di tempo macchina riesco ad ottenerla solo andando li con la frusta...


Evidentemente la mia richiesta è stata più eccitante!
Più la sfida è grande più Mirz è stimolato a mettersi alla prova... :lol: :lol: :lol:

Per i particolari tecnici invito Lui in persona a raccontare quali difficoltà ha incontrato...
Messor barbarus - Messor ibericus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus ligniperda - Lasius fuliginosus - Camponotus claripes - Lophomyrmex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4176
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda mirz » 23/12/2016, 9:52

-
Ottimo Gianni :clap: Poi facci vedere la colonizzazione :-D

Guglielmo ha scritto:Meraviglia!!!! Che fortunate le tue Camponotus ad abitare in tale reggia! Complimenti anche a Mirz e alle sue attrezzature. Posso chiedere che (e quante) punte sono state utilizzate per questo fantastico lavoro che, spero, vedremo a Entomodena?


Per rispondere a Guglielmo, il disegno è stato ottimizzato per poter utilizzare un solo utensile così da evitare il cambio durante la lavorazione. La fresa è questa:

Immagine.png
Immagine.png (235.55 KiB) Osservato 5473 volte


Diametro 8mm con punta emisferica.

:yellow:
Avatar utente
mirz
moderatore
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 8 dic '11
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda GianniBert » 07/02/2017, 18:43

Pensavate vi avessi abbandonati? Non sia mai.

Per esigenze lavorative, sono stato costretto a risvegliare con un mese di anticipo la colonia.
Questo anche perché non vedevo l'ora di poter trasferire la popolazione nel nuovissimo mega-nido costruitomi dal prode Mirz! :-D

Ai primi di febbraio la colonia si presentava così:
Alloggiate nel garage privo di riscaldamento, con temperature esterne intorno allo zero nelle ultime settimane, le formiche si erano come da norma ammassate nelle stanze meglio riparate. La covata in stasi era protetta dai corpi delle operaie.

Spoiler: mostra
Vagus 1-30a letargo.jpg


Ho riportato il nido in temperatura in un paio di giorni, trasferendolo lentamente vicino a fonti di calore e poi portandolo in casa, dove ho atteso che la popolazione si svegliasse piano piano.
Ci hanno messo un paio di giorni e sciogliere il glomere, e a cominciare a mangiare qualcosa; all'inizio non sembravano assolutamente attratte da cibi liquidi o solidi.
In poco tempo però hanno esplorato il nido nuovo e raggiunto al nuova arena, perlustrandola a pattuglie.
Ho tenuto i nidi collegati una decina di giorni, poi ieri, ho deciso per un'azione di forza e ho scollegato e aperto il vecchio nido, dove stazionavano ancora due o trecento formiche con gran parte della covata.
E' stato un lavoraccio, ma tutto è andato bene.
L'unica pecca è che non sono riuscito a vedere la regina, pur perlustrando a lungo le stanze. D'altra parte non la vedevo da mesi, in mezzo a tutte quelle guerriere enormi è davvero difficile identificarla, so solo che nel nido vecchio non c'era, e lì l'avrei trovata anche solo per sfinimento.

Un particolare del vecchio nido mostra come avevo dovuto intervenire per bloccare le precedenti fughe.

Spoiler: mostra
Vagus 2-6a.jpg


La colonia finalmente trasferita!
Spoiler: mostra
Vagus 2-7b.jpg

Vagus 2-7a.jpg


Ottima visibilità e vivibilità!
Grazie ancora, Vladimiro!

Spoiler: mostra
Vagus 2-7c.jpg
Messor barbarus - Messor ibericus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus ligniperda - Lasius fuliginosus - Camponotus claripes - Lophomyrmex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4176
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda endervale » 07/02/2017, 19:47

:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: fantastica colonia come sempre gianni
Avatar utente
endervale
media
 
Messaggi: 991
Iscritto il: 16 set '16
Località: Roma, quartiere Prati
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda bengala » 07/02/2017, 20:01

Che bellezza
Avatar utente
bengala
pupa
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 20 nov '13
Località: Firenze
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda Animalia » 07/02/2017, 22:35

Splendido formicaio!!

Inviato dal mio RAINBOW JAM utilizzando Tapatalk
FORMICHE IN ALLEVAMENTO

Crematogaster scutellaris - 3 colonie

Colobobsis truncatus - 1 colonia

"diario : viewtopic.php?f=9&t=13788 "

Myrmica sp - 1 colonia

Lasius paralienus - 1 colonia
Avatar utente
Animalia
pupa
 
Messaggi: 404
Iscritto il: 7 feb '16
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda GianniBert » 11/02/2017, 19:31

Nuove osservazioni.
Dopo quattro giorni dall'ultimo report, oggi ho visto un primo bozzolo appena filato (è bianchissimo) e molto piccolo. Già ieri avevo notato che le larve avevano subìto un'accelerazione nella crescita (forse invece erano larve già sviluppate che non avevo visto bene durante il trasloco). La regina non è ancora stata vista.
Cosa devo dedurre da questi particolari?

Di certo la filatura di un bozzolo a distanza di 10 giorni dal risveglio è dovuta al riscaldamento intensivo a cui ho sottoposto il nido. Dopo i primi giorni stentati, le formiche cominciano ad alimentarsi ed essere piuttosto fameliche; oltre a questo, bevono a ritmo spaventoso: due provette piene di acqua, da 15 cm, in una settimana. Questo oltre al miele diluito e a frequenti annaffiature dell'arena. Stanno recuperando la siccità invernale a cui le avevo sottoposte necessariamente; la provetta collegata direttamente al nido è stata poco utilizzata durante il letargo.

Nei prossimi giorni potrebbe esserci un ulteriore accelerazione della crescita della covata, dovuta anche a questa recuperata idratazione. Lo sviluppo di larve di operaie e soldati nelle prossime settimane potrebbe anche tranquillizzarmi in merito alla presenza della regina: sappiamo infatti che in mancanza del suo feromone le larve precedentemente deposte si svilupperebbero in nuove regine. Se questo non avverrà, sapremo che sua maestà è semplicemente celata alla vista dalle numerose gigantesche figlie. Penso che alla prima occasione dovrò provare a marcarla come si fa con le regine delle api!!!
Messor barbarus - Messor ibericus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus ligniperda - Lasius fuliginosus - Camponotus claripes - Lophomyrmex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4176
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda GianniBert » 18/02/2017, 13:06

Ieri finalmente ho ritrovato la regina, che era al centro del nido circondata dalle figlie, il gastro visibilmente dilatato. Tutto bene quindi...
Messor barbarus - Messor ibericus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus ligniperda - Lasius fuliginosus - Camponotus claripes - Lophomyrmex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4176
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda Atramandes » 27/02/2017, 9:03

Ciao Gianni,

sono felice che tu abbia ritrovato la regina, il nuovo formicaio pieno e' veramente stupendo e la colonia sembra in gran forma! Ancora complimenti, spero un giorno di potermi anche solo avvicinare ad un simile risultato, e' una colonia impressionante :D

Ps: non oso immaginare lo sforzo per tenerle a bada, come si comportano nella nuova dimora?
Spoiler: mostra
In allevamento
Lasius niger
Lasius emarginatus
Lasius paralienus
Camponotus vagus
Camponotus cruentatus
Camponotus piceus
Camponotus barbaricus
Camponotus lateralis
Crematogaster scutellaris
Formica cunicularia
Formica sanguinea
Solenopsis fugax
Messor capitatus
#Tetramorium caespitum ceduta
#Lasius lasioides ceduta
#Lasius flavus ceduta
#Lasius (Chthonolasius) umbratus ceduta
#Pheidole pallidula ceduta
#Tapinoma nigerrimum ceduta
Avatar utente
Atramandes
moderatore
 
Messaggi: 703
Iscritto il: 31 ott '16
Località: Cascina (PI)
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda GianniBert » 27/02/2017, 10:08

La gestione del nido è ottima, visibilità e spostamenti al meglio, il problema rimane sempre l'arena, che non può essere grande come vorrei, quindi sempre molto popolata. Ma per ora tutto benissimo.
Ma non si può negare che gestire popolazioni così grandi e mobili crea notevoli difficoltà, non adatte a cuori pavidi!
Messor barbarus - Messor ibericus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus ligniperda - Lasius fuliginosus - Camponotus claripes - Lophomyrmex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4176
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda LeoZap89 » 27/02/2017, 18:58

Ciao Gianni! Innanzitutto complimenti per la colonia :clap: (aspetto Entomodena per vederla dal vivo :) )

Volevo farti una domanda al volo....l'arena che stai utilizzando al momento quanto misura in altezza (senza considerare il substrato intendo)?

grazie mille :)
- 1x Colonia Messor barbarus : in Allevamento - Diario: http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=13&t=10913
- 1x Colonia Manica rubida : in Allevamento
- 1x Colonia Crematogaster scutellaris : Ceduta - Diario: http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=10&t=11256
- 1x Colonia Solenopsis fugax : Ceduta - Diario: http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=28&t=13168
Avatar utente
LeoZap89
moderatore
 
Messaggi: 984
Iscritto il: 1 ott '15
Località: San Vito di Spilamberto (MO)
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda GianniBert » 27/02/2017, 19:41

Il "muro” è alto solo 10 cm.
Non serve più alto, tanto è il “controtetto” che fa il lavoro di tenerle dentro. Ho visto che diventa più difficile entrare con le mani a pulire o prelevare campioni se la parete è alta, quindi, se non ci sono altri motivi per fare pareti alte, 10 cm sono sufficienti.
Messor barbarus - Messor ibericus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus ligniperda - Lasius fuliginosus - Camponotus claripes - Lophomyrmex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4176
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Colonia di Camponotus vagus by Giannibert

Messaggioda LeoZap89 » 27/02/2017, 21:09

Grazie dell'informazione! :)

p.s. In realtà la prossima arena che voglio utilizzare ha il problema contrario...è alta solo 5 cm (sebbene ci sia un buon 'tetto') , per questo chiedevo della tua :-D
- 1x Colonia Messor barbarus : in Allevamento - Diario: http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=13&t=10913
- 1x Colonia Manica rubida : in Allevamento
- 1x Colonia Crematogaster scutellaris : Ceduta - Diario: http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=10&t=11256
- 1x Colonia Solenopsis fugax : Ceduta - Diario: http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=28&t=13168
Avatar utente
LeoZap89
moderatore
 
Messaggi: 984
Iscritto il: 1 ott '15
Località: San Vito di Spilamberto (MO)
  • Non connesso

PrecedenteProssimo

Torna a Camponotus

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti