Formiche dell'Isola di San Pietro.

Le nostre foto migliori e i consigli su come realizzarle.

Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda Bremen » 23/04/2013, 14:24

Ebbene si, anche se sono in Spagna, ho un fratello a casa che ama la fotografia e che mi regala delle foto per farmi venire nostalgia di casa ahahha.
Purtroppo la sua reflex non è attrezzata per fare buone macro e deve usare una compatta...ma il risultato è comunque buono!
Se non sbaglio sono Apheanogaster sp, Messor sp. e Lasius sp.
Spoiler: mostra
P1360152.JPG
Da notare che sta sollevando un bel sasso!

P1360149.JPG

P1360128.JPG

Spoiler: mostra
P1360113.JPG

P1360122.JPG

Spoiler: mostra
P1360133.JPG
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda zambon » 23/04/2013, 14:35

Belle foto!
Complimenti a tuo fratello considerando che sono fatte con una compatta, però a me le ultime mi sembrano Tapinoma sp :unsure:
:smile:
Lasius paralienus - Lasius emarginatus
Tetramorium sp. - Aphaenogaster sp.
Crematogaster scutellaris - Solenopsis fugax - Camponotus ligniperda
Camponotus fallax - Dolichoderus quadripunctatus
Avatar utente
zambon
moderatore
 
Messaggi: 2751
Iscritto il: 26 apr '11
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda Bremen » 23/04/2013, 14:38

Ho dato per scontato Lasius perchè c'erano delle larve di sessuati in foto(l'ho tagliata per inquadrarle meglio e non si vede la larva) e pensando ai tempi di sciamatura ho pensato alle Lasius ma trovo serie difficoltà a distinguerle ancora...heheh
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda Dorylus » 23/04/2013, 15:03

Bellissime , le prime oserei dire Aphaenogaster senilis , per via della folta peluria
Anche per me l'ultima foto mostra dei Tapinoma .
Ancora complimenti a tuo fratello !!!! :clap:
In allevamento : Camponotus ligniperda, C. cruentatus, C. nylanderi, Formica cunicularia, F. fusca,F. lemani, Polyergus rufescens, Lasius platythorax, Lasius paralienus, Tetramorium caespitum, Temnothorax alienus, T. exilis, T. recedens, Pheidole pallidula
Avatar utente
Dorylus
moderatore
 
Messaggi: 5128
Iscritto il: 11 ott '11
Località: Seveso (MB)
  • Non connesso

Re: R: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda gas » 23/04/2013, 15:40

Molto belle le foto! Ma sei sardo (mia mamma è sarda :-D )?
.
Avatar utente
gas
pupa
 
Messaggi: 497
Iscritto il: 21 feb '12
Località: London
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda Bremen » 23/04/2013, 15:49

Si si sardo subito! Dell'isola di San Pietro proprio.
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: R: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda gas » 23/04/2013, 16:24

Bremen ha scritto:Si si sardo subito! Dell'isola di San Pietro proprio.


Spettacolo! Ho una gran voglia di tornarci, è un sacco di tempo che non ci vado! Ci andrei a vivere, dopo aver vinto al superenalotto! Anzi oramai alla national lottery!
.
Avatar utente
gas
pupa
 
Messaggi: 497
Iscritto il: 21 feb '12
Località: London
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda david » 23/04/2013, 22:17

Anche a me sono subito sembrate Aphaenogaster senilis
all'infuori del cane il libro è il miglior amico dell' uomo... dentro il cane fa troppo buio per leggere...
(Groucho Marx)
Avatar utente
david
moderatore
 
Messaggi: 1912
Iscritto il: 17 mar '11
Località: Viterbo.
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda Bremen » 23/04/2013, 22:31

Io le conosco poco perchè in Svizzera non se ne vedevano e nemmeno qua nei paesi baschi... ma non sono pelose anche le A. spinosa?
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda Dorylus » 24/04/2013, 8:39

Molto meno pelose , ne hanno solo pochissimi sul gastro , queste invece sono praticamente irsute :-) inoltre le A. spinosa come dice il nome hanno due grosse spine propodeali .
In allevamento : Camponotus ligniperda, C. cruentatus, C. nylanderi, Formica cunicularia, F. fusca,F. lemani, Polyergus rufescens, Lasius platythorax, Lasius paralienus, Tetramorium caespitum, Temnothorax alienus, T. exilis, T. recedens, Pheidole pallidula
Avatar utente
Dorylus
moderatore
 
Messaggi: 5128
Iscritto il: 11 ott '11
Località: Seveso (MB)
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda david » 24/04/2013, 10:42

Le Aphaenogaster senilis sono diffuse in Italia al centro-sud e in quasi tutta la spagna ad eccezione dei Pirenei...
Aphaenogaster spinosa in Italia al centro-sud ma con areale massimo che si spinge un pochino più a nord delle precedenti.
all'infuori del cane il libro è il miglior amico dell' uomo... dentro il cane fa troppo buio per leggere...
(Groucho Marx)
Avatar utente
david
moderatore
 
Messaggi: 1912
Iscritto il: 17 mar '11
Località: Viterbo.
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda winny88 » 24/04/2013, 12:40

Il buon prof Rigato ci ha tolto un bel dubbio ultimamente perché nella vecchia lista le diciture della distribuzione erano un po' ambigue, nella nuova è stato precisissimo. Vi è specificato che A. senilis non si trova sulla porzione continentale in Italia, ma è presente (almeno per le segnalazioni ufficiali) solo in Sardegna. Sono d'accordo su questa identificazione anche io oltre appunto per il luogo di ritrovamento, perché la differenza principale con A. spinosa è che le spine le hanno entrambe, ma in quest'ultima sono notevolmente più lunghe. Nella prima foto si vedono le spine ma sono di dimensioni che puntano proprio verso la specie sarda :)
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8816
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda david » 26/04/2013, 11:31

buono a sapersi anche se sinceramente mi sorge qualche dubbio in merito poichè qualcuno del sito (se non erro Ruben) mi disse di aver trovato una formica nel lazio identificata come Aphaenogaster senilis dal Prof. Mei, ma mi avvalgo del beneficio del dubbio...
personalmente non l'ho mai vista...
all'infuori del cane il libro è il miglior amico dell' uomo... dentro il cane fa troppo buio per leggere...
(Groucho Marx)
Avatar utente
david
moderatore
 
Messaggi: 1912
Iscritto il: 17 mar '11
Località: Viterbo.
  • Non connesso

Re: Formiche dell'Isola di San Pietro.

Messaggioda Bremen » 11/06/2013, 21:25

Aggiorno con qualche foto di regine trovate da mio fratello, per me èriuscito a fare delle belle foto!
Tetramorium sp.
Spoiler: mostra
vowma.jpeg
vowma.jpeg (35.5 KiB) Osservato 5927 volte

7bdVA.jpeg

RR49g.jpeg
RR49g.jpeg (29.55 KiB) Osservato 5927 volte

Plagiolepis sp.
Spoiler: mostra
4AaGR.jpeg
4AaGR.jpeg (42.03 KiB) Osservato 5927 volte

uB4yg.jpeg
uB4yg.jpeg (33.67 KiB) Osservato 5927 volte

Camponotus lateralis
Spoiler: mostra
8tLBl.jpeg

A6gW4.jpeg

5vMC4.jpeg
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso


Torna a Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti