Diario Phyllocrania paradoxa di Davrin

Sezione dedicata all'osservazione e all'allevamento di altri Insetti e Artropodi.

Re: Diario Phyllocrania paradoxa di Davrin

Messaggioda MikyMaf » 29/07/2020, 14:23

FrancescoCasali1 ha scritto:Puoi spiegarmi meglio i motivi per cui non si dovrebbero catturare in natura?
Sono ancora un novizio

Penso che si riferisca al fatto che prelevando un esemplare selvatico da solo gli si impedisce di riprodursi e quindi di dare il suo contributo nel mantenimento della specie.
Avatar utente
MikyMaf
major
 
Messaggi: 1790
Iscritto il: 4 giu '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Non connesso

Re: Diario Phyllocrania paradoxa di Davrin

Messaggioda Davrin » 29/07/2020, 18:16

Confermo, da piccolo il mio giardino era pieno di mantidi religiose, e le catturavo anche quando erano grandi, probabilmente alcune avranno anche fatto ooteche per stress ma non posso ricordare; negli anni a venire ne ho infatti trovate sempre meno, il massimo era che ne vedevo si e no 2 all'anno.. così dopo anni allevai il mio primo insetti (nel senso allevare in modo serio), una femmina di mantide religiosa presa da piccolissima in giardino, l'ho cresciuta e ho passato agosto a cercare un maschio per lei, e dopo averlo trovato l'ho fatta accoppiare. Ho posizionato la sua ooteca in giardino e l'anno dopo come previsto sono nate tante piccoline, e infatti da 3 anni vedo sempre più mantidi nel mio giardino. Non penso sia tutto merito del mio intervento/rimedio, ma mi piace pensare che alcune di quelle che vedo nelle vicinanze siano figlie della mia Cornelius, e che abbiano aiutato l'insetto a ripopolare la zona.
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus lateralis x2, una scambiata a settembre;
Colonietta Tapinoma sp.;
Colonietta e regina Lasius emarginatus;
Colonietta Messor capitatus;
Colonietta Pheidole pallidula;
Colonietta Lasius brunneus;
Colonietta Lasius sp.;
Poliginia 4x regine Myrmica rubra;
Colonietta Formica sp.;
Regina Lasius sp..
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 703
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Non connesso

Re: Diario Phyllocrania paradoxa di Davrin

Messaggioda FrancescoCasali1 » 31/07/2020, 11:32

Grazie per la spiegazione, in ogni caso è la mia prima e penso ultima volta che ne prendo una in natura anche se continuo a pensare non sia gravissimo, vedrò se continuare con le mantidi o passare a qualcos'altro.
deciderà alla fiera.
P.S. ho letto che la cosa delle ooteche non fecondate dovrebbe essere per un fattore di spazio o comunque per sostituire quelle vecchie con altre che potranno essere fecondate.
FrancescoCasali1
uovo
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 23 apr '20
  • Non connesso

Precedente

Torna a Altri Insetti e Artropodi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti