Semi di tarassaco

Semi di tarassaco

Messaggioda umby.f » 08/05/2013, 14:27

Ciao a tutti, volevo sapere se i semi di tarassaco sono quelli bianchi che se soffi volano... i cosi detti soffioni... e volevo sapere come dovrebbero essere date a delle Messor, cioè gliele do direttamente con i peletti bianchi ?
1 Messor Barbaricus + 11 operaie
1 Messor capitatus + 25 operaie
1 Messor capitatus + 18 operaie
1 Camponotus nylanderi + 28 operaie
1 Camponotus nylanderi + 17 operaie
1 Camponotus barbaricus + 2 operaie
1 Lasius niger + 20 operaie
1 Lasius grandis + 23 operaie
1 Pheidole pallidula + 40 operaie
umby.f
larva
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 20 ott '11
Località: Sicilia, Augusta
  • Non connesso

Re: R: Semi di tarassaco

Messaggioda luca321 » 08/05/2013, 14:29

Sì dovrebbero quelli!

Se hai modo taglia il "fiore" se no dovrebbe andare bene anche con tutto lo stelo.
IMPORTANTE!



Colonie allevate:
Lasius flavus;Lasius emarginatus;Messor capitatus; Formica sp.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Lasius flavus:
Diario e Foto della colonia
Lasius emarginatus:
Foto della colonia
Avatar utente
luca321
moderatore
 
Messaggi: 2895
Iscritto il: 21 set '11
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Semi di tarassaco

Messaggioda umby.f » 08/05/2013, 14:31

http://www.google.it/search?q=semi+di+t ... B800%3B600 ma e questo il fiore? e quelli marroni sono i semi ? perche li devo dare ad una piccola colonietta compsota da 8 operaie
1 Messor Barbaricus + 11 operaie
1 Messor capitatus + 25 operaie
1 Messor capitatus + 18 operaie
1 Camponotus nylanderi + 28 operaie
1 Camponotus nylanderi + 17 operaie
1 Camponotus barbaricus + 2 operaie
1 Lasius niger + 20 operaie
1 Lasius grandis + 23 operaie
1 Pheidole pallidula + 40 operaie
umby.f
larva
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 20 ott '11
Località: Sicilia, Augusta
  • Non connesso

Re: Semi di tarassaco

Messaggioda baroque85 » 08/05/2013, 14:42

Sono quelli, certo.
Sarebbe meglio darglieli senza il "soffione", così eviti di sporcare troppo. Basta staccare i semi dal gambo e poi rigirarli tra le dita, ruotando un po' i polpastrelli. I semi si staccheranno facilmente e cadranno.

Visto poi che la colonia è piccola, non esagerare! basteranno 4-5 semini.
Aggiungi anche un moscerino, vedrai che gradiranno
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Semi di tarassaco

Messaggioda umby.f » 08/05/2013, 18:05

vi ringrazio :)
1 Messor Barbaricus + 11 operaie
1 Messor capitatus + 25 operaie
1 Messor capitatus + 18 operaie
1 Camponotus nylanderi + 28 operaie
1 Camponotus nylanderi + 17 operaie
1 Camponotus barbaricus + 2 operaie
1 Lasius niger + 20 operaie
1 Lasius grandis + 23 operaie
1 Pheidole pallidula + 40 operaie
umby.f
larva
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 20 ott '11
Località: Sicilia, Augusta
  • Non connesso

Re: Semi di tarassaco

Messaggioda Blue-breeder » 31/03/2020, 23:16

Ma io non ho capito se i fiori sono gialli o palle bianche(i famosissimi soffioni).
Il soffione sarebbe il fiore giallo invecchiato??
Attraggo le formiche con le unghie, poi me le mordono.

Spoiler: mostra
In fondazione:
Messor wasmanni(x1,dealata, decina di uova)
Ottenute:
Lasius sp.(x2,alate)
Messor wasmanni(x1,alata)
Messor capitatus(x1,dealata)
Crematogaster scutellaris(x1,dealata,9uova,4larve,2pupe)
Avatar utente
Blue-breeder
uovo
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 28 ott '19
Località: TARANTO
  • Non connesso

Re: Semi di tarassaco

Messaggioda pax » 01/04/2020, 1:04

Blue-breeder ha scritto:Ma io non ho capito se i fiori sono gialli o palle bianche(i famosissimi soffioni).
Il soffione sarebbe il fiore giallo invecchiato??


Si è quello, il fiore giallo quando viene impollinato e crea i semi
Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax unifasciatus http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica hellenica colonia con 2 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax unifasciatus
Messor wasmanni
Cryptopone ochracea
Lasius paralienus
Avatar utente
pax
media
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 8 ott '13
Località: S.Pietro in C. (Bo)
  • Non connesso

Re: Semi di tarassaco

Messaggioda pax » 01/04/2020, 7:47

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax unifasciatus http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica hellenica colonia con 2 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax unifasciatus
Messor wasmanni
Cryptopone ochracea
Lasius paralienus
Avatar utente
pax
media
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 8 ott '13
Località: S.Pietro in C. (Bo)
  • Non connesso

Re: Semi di tarassaco

Messaggioda ŠpidĖrman » 01/04/2020, 12:40

Ma qualcuno sa dirmi il potere nutritivo di semi della frutta, tipo mele, pere, ecc ecc?! Sono sostituibili ad altri tipi di semi o almeno possono essere accompagnati con alti tipi di semi?
“Parvula (nam exemplo est) magni formica laboris
Ore trahit, quodcunque potest, atque addit acervo
Quem struit; haud ignara ac non incauta futuri.”

Orazio
Avatar utente
ŠpidĖrman
larva
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 giu '19
Località: Vicino L’Aquila - Abruzzo
  • Non connesso

Re: Semi di tarassaco

Messaggioda Davrin » 01/04/2020, 14:44

Non lo so, però so che i semi di frutta come la mela contengono sostanze tossiche (non ricordo il nome) per l'uomo se ingerite in grande quantità. Non so se vale anche per le formiche ma bo non rischierei, aspetta qualcuno di esperto con le granivore.
Spoiler: mostra
Regine in fase di fondazione e colonie varie:
Colonietta Lasius paralienus;
Colonietta Camponotus lateralis;
Regina Tapinoma sp.;
Regina Camponotus lateralis;
Colonietta Messor capitatus.
Avatar utente
Davrin
minor
 
Messaggi: 529
Iscritto il: 16 apr '18
Località: Reggio Emilia
  • Connesso

Re: Semi di tarassaco

Messaggioda ŠpidĖrman » 01/04/2020, 15:22

Tossici per le formiche non sono perché moltissimi in molte conversazioni hanno scritto in passato di averli usatie in natura si vedono sempre formiche che portano dentro semi della frutta. Io chiedevo se sono un alimento indicato o se devono necessariamente essere integrati con semi più nutirienti.
“Parvula (nam exemplo est) magni formica laboris
Ore trahit, quodcunque potest, atque addit acervo
Quem struit; haud ignara ac non incauta futuri.”

Orazio
Avatar utente
ŠpidĖrman
larva
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 giu '19
Località: Vicino L’Aquila - Abruzzo
  • Non connesso


Torna a Alimentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti