e da Torino un nuovo iscritto

Area di aiuto per i nuovi iscritti. In questo spazio è possibile leggere
il regolamento del forum e presentarsi.

e da Torino un nuovo iscritto

Messaggioda Ripepi » 06/03/2011, 11:39

Ciao a tutti,
mi chiamo Giuseppe, 26 anni di Torino. Mi fa piacere aver trovato questo portale dedito alla mirmecologia, pensavo di essere un incompreso... e invece di incompresi ne esiste un folto gruppo ! :winky:
Ho fatto della natura uno studio, uno stile di vita, una passione e anche un lavoro, ma in questo forum mi limito solo a portare la mia esperienza con le formiche di cui allevo 8 specie tra europee e tropicali.
Spero di conoscere gente interessante con cui scambiare esperienze ed essere d'aiuto nelle mie possibilità :win:
-
Avatar utente
Ripepi
larva
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 4 mar '11
Località: Torino
  • Non connesso

Re: e da Torino un nuovo iscritto

Messaggioda Luca.B » 06/03/2011, 14:22

Ciao Giuseppe...benvenuto tra noi. Come vedi di "pazzoidi" ce ne sono molti. :yellow:

Io sono Luca, ho 33 anni e sono di Modena.

Se ti va dicci di più sulle 8 specie che allevi...quali sono? parlavi poi di uno stile di vita basato sullos tudio della natura...e anche un lavoro. Puoi essere più chiaro? Lo stesso ho fatto io, sai? Mi sto laureando in biologia marina, e seguo il comitato scientifico di un'oasi del WWf oltre ad altre ttività. Di amanti della natura e studiosi della natura c'è sempre bisogno... :yellow:

Spero ti troverai bene con noi. Alcune sezioni sono ancora vuote, questo sito è nato da poco e lo stiamo preparando il più in fretta possibile. Per qualunque cosa siamo qui.:)
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5895
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: e da Torino un nuovo iscritto

Messaggioda dada » 06/03/2011, 14:24

Oh my God, Giuseppe! :shocked:

Ciao sono Diana! Ci siamo scambiati qualche messaggio su SangueFreddo un milione di anni fa... e ci siamo anche visti a qualche fiera.

Sono contentissima di ritrovarti qui :yellow:
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2574
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: e da Torino un nuovo iscritto

Messaggioda Ripepi » 06/03/2011, 16:55

Dada ! ahah sì ricordo adesso, non ho più messo piede su Sanguefreddo, ho cambiato totalmente stile di vita dopo aver viaggiato molto e iniziato un cammino spirituale, mi sono chiesto se era quello il modo giusto per amare e rispettare veramente gli animali che allevavo (serpenti, sauri, anfibi, tartarughe ecc ecc) e ho concluso che non era quello, la natura ha bisogno di altro, di essere protetta e non depredata delle sue creature... Quindi basta fiere europee, basta commercio di animali di cattura e niente detenzione di animali anche nati in cattività e che superino in intelligenza e coscienza uno scarafaggio.
Ecco perchè sono sparito improvvisamente da quell'ambiente. Gli invertebrati in cattività ancora mi appassionano, così come le formiche le cui colonie, come sappiamo, annualmente sfornano decine, centinaia o migliaia di sessuati, catturarne uno per iniziare una colonia non lo vedo come un vero problema.

Non mi sono dilungato su quello che faccio nella mia vita perchè non pensavo interessasse.
Dopo aver studiato (troppi) anni di agraria e aver lavorato e criticato :piggy: qua e là mi sono messo in proprio, progetto e realizzo giardini con piante particolari prediligento spesso le specie selvatiche che produco da me. Applico tutto ciò che può essere rispettoso e utile per l'ambiente e gli animali che popolano i giardini, anche solo facendo uno stagno naturale per gli anfibi della zona.. E poi mi occupo di giardini terapeutici facendo studi sui campi elettromagnetici e rilevandoli con alcune strumentazioni. A parlarne sembra una roba noiosa, mi sto abbioccando da solo... :zzz:

A proposito... sarebbe interessante fare delle rilevazioni elettromagnetiche in relazione alla posizione dei nidi delle formiche, sembra che prediligano punti ben precisi sulle correnti energetiche del Cardomundi (correnti da Nord a Sud con polarità positiva).
I veri studi sulla natura non sono stati quelli scolastici e universitari ma quelli fatti per passione, osservando, leggendo, e forse questo lo spirito del naturalista.

Ok basta sciocchezze :piggy:
Le specie che allevo al momento, non credo siano chissà quali rarità:

Lasius niger (chi non ha iniziato con questa ?)
Camponotus ligniperda
Camponotus vagus
Messor barbarus
Atta cephalotes
Odontomacus sp.
Polyrachis dives
Solenopsis fugax

Penso che presto accrescerò questa collezione, mi piacerebbe molto poter avere anche una colonia di termiti di qualunque specie ma vedo che non è semplice da reperire, da me non ci sono.

Grazie a tutti
Giu
-
Avatar utente
Ripepi
larva
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 4 mar '11
Località: Torino
  • Non connesso

Re: e da Torino un nuovo iscritto

Messaggioda dada » 06/03/2011, 17:20

Siamo sulla stessa lunghezza d'onda :happy:
3-4 anni fa anch'io ho preso le distanze dalla terraristica e dai commercianti... e in certi ambienti non sono più la benvenuta :winky: Meglio così!

Ricordo bene la tua abilità con le piante e sono sicura che i tuoi giardini sono qualcosa di speciale...
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2574
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: e da Torino un nuovo iscritto

Messaggioda Luca.B » 07/03/2011, 0:27

Spostato il resto della discussione in discussioni generali con il titolo del post "Formiche ed elettromagnetismo"
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5895
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: e da Torino un nuovo iscritto

Messaggioda ricu » 13/03/2011, 18:39

Ciao, anche io sono di Torino, lmi sto affacciando a questo modno per pura curiosità, lavoro in u parco e vorrei poter realizzare un piccolo formicaio a scopo didattico, l'ottimo sarebbe poterlo fare su una specie forestale, spero di poter approfittare di questa primavera per prendere qualche regina ed iniziare questa aventura, per ora ho una minicolonietta di specie indeterminata, forse aphaenogaster, che forse sta patendo queste giornate di sbalzi termici (ha svernato in un garage/magazzino)... ...speruma bin!
Colonie in fondazione
1 x Formica sp con 12 operaie
1 x Formica sp con uova
1x Solenopsis fugax con uova e 6 operaie
1x Solenopsis fugax con uova e 6 operaie
1x Lasius sp con uova
Avatar utente
ricu
uovo
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 13 mar '11
Località: Torino
  • Non connesso

Re: e da Torino un nuovo iscritto

Messaggioda GianniBert » 13/03/2011, 20:44

Benvenuto Ricu.
Ce la fai a mandare una foto della tua colonia? Così magari riusciamo ad aiutarti a determinarne la specie...
Messor barbarus - Messor ibericus - Camponotus vagus - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus ligniperda - Lasius fuliginosus - Camponotus claripes - Lophomyrmex
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 4058
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso


Torna a Primi Passi sul Forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti