Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda quercia » 16/05/2012, 13:47

gnam :wacko:
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 17/05/2012, 10:07

zambon ha scritto:Già, sono proprio larve di alati, hai ragione sono perfettamente in line con i tempi della loro sciamatura in natura. :smile:


Ora staremo a vedere come procede la maturazione..poi forse dovrò iniziare a pensare a una gabbia a rete finissima per permettere il volo nuziale, come quella che sta ideando Luca.B

quercia ha scritto:gnam :wacko:


inquietante ;) cos'è?
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda Diklos » 18/09/2012, 11:30

alla fine la sciamatura come è andata? hai qualche foto degli alati?
Avatar utente
Diklos
larva
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 29 giu '12
Località: Terragnolo
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda quercia » 18/09/2012, 22:52

baroque85 ha scritto:
quercia ha scritto:gnam :wacko:


inquietante ;) cos'è?

nel senso che sembrano invitanti... :joker:

la mia colonia non frequenta l'arena da un bel pò...neanche foraggiano (sarà per il caldo??), ma non ci sono morti e sembrano stare bene nel nido che però non è un nido gallo ma un piccolo nido di legno orizzontale.
le tue come si comportano?
Avatar utente
quercia
major
 
Messaggi: 3597
Iscritto il: 8 mag '11
Località: matera
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 19/09/2012, 10:36

Diklos ha scritto:alla fine la sciamatura come è andata? hai qualche foto degli alati?


Non ho foto purtroppo, non ci sono stato in quelle settimane.
La settimana dopo l'ultima segnalazione sono iniziati a sfarfallare questi alati, maschi e femmine
Non ho assistito però a nessun volo. Immagino che l'assenza di correnti d'aria abbiano bloccato questo meccanismo.

Gli alati sono rimasti per un mese nei nidi, uscendo ogni tanto dalle mandorle ed esplorando la zona.
A luglio/agosto sono stati uccisi tutti.

quercia ha scritto:la mia colonia non frequenta l'arena da un bel pò...neanche foraggiano (sarà per il caldo??), ma non ci sono morti e sembrano stare bene nel nido che però non è un nido gallo ma un piccolo nido di legno orizzontale.
le tue come si comportano?


Anche le mie non lasciano più le galle. Si sono rinchiuse e non escono più come facevano un tempo (e dire che sono anche discretamente attive). Solo due o tre formiche sul batuffolo di acqua o di zucchero. Non accettano più cibo solido (carni)

Una cosa curiosa però: la colonia occupava totalmente una mandorla (o complesso)
Si sono trasferite, e spaccate.
Ora vivono in due gruppi di mandorle "distanti". ci sono uova in entrambi i gruppi, ma le operaie sono tutte concentrate e non riesco a vedere la regina...
Possibile che sia avvenuto un accoppiamento e che la colonia si sia divisa? Cerco di monitorare ogni giorno. Appena riesco a vedere qualcosa di interessante farò foto :)
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda entoK » 19/09/2012, 10:53

Le mie dall'inizio di settembre, può darsi perché il clima è cambiato e sono iniziate le piogge, non presidiavano più l'ingresso nemmeno dall'interno e non le avevo viste più in arena. Notavo solo dei cambiamenti vicino all'imboccatura che mi facevano intuire qualcuna forse ogni tanto uscisse, al che mi sono deciso finalmente a controllare aprendo il nido (stavano in una galla) ed è finita che dentro non c'era più la regina! :shocked:
Se ho fatto bene i conti, ipotizzando lo sviluppo delle larve, sarebbe scomparsa proprio appena prima del periodo in cui non si sono più fatte vedere.

Non voglio metterti in apprensione perché è anche probabile nel tuo caso sia semplicemente sotto un mucchio di operaie come fanno spesso, però controlla bene per sicurezza.. :-?
Ultima modifica di entoK il 19/09/2012, 10:55, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
entoK
moderatore
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 26 set '11
Località: Val Parma - Emilia
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 19/09/2012, 10:55

entoK ha scritto:Le mie dall'inizio di settembre, può darsi perché il clima è cambiato e sono iniziate le piogge, non presidiavano più l'ingresso nemmeno dall'interno e non le avevo viste più in arena. Notavo solo dei cambiamenti vicino all'imboccatura che mi facevano intuire qualcuna forse ogni tanto uscisse, al che mi sono deciso finalmente a controllare aprendo il nido (stavano in una galla) ed è finita che dentro non c'era più la regina! :shocked:

Non voglio metterti in apprensione perché è anche probabile nel tuo caso sia semplicemente sotto un mucchio di operaie come fanno spesso..


Appena a casa controllerò.
Il fatto però che ci siano uova che si sviluppano mi fa ben sperare ;)
grazie della segnalazione!
Ultima modifica di baroque85 il 20/09/2012, 7:58, modificato 1 volta in totale.
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda Diklos » 20/09/2012, 6:54

da me ieri ha piovuto e sono rimaste nel nido ora invece ce ne sono 4 che girano in arena
Avatar utente
Diklos
larva
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 29 giu '12
Località: Terragnolo
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda baroque85 » 27/04/2013, 12:19

La colonia è sempre spaccata. C'è presenza di uova, questa volta divisa ancora di più tra le mandorle presenti.
La regina non si riesce a vedere perché le formiche continuano ad essere bloccate.

Nonostante le temperature più alte, la colonia fatica a "risvegliarsi" anche se un gruppetto di una decina di formiche è sempre pronta a spolpare qualche grillo o camola.
Ancora non osservo l'attività forte che vedevo prima.
Speriamo che non sia successo nulla alla regina!
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda anto99 » 31/05/2013, 21:29

Novità? Hai fatto una stima dei tempi di sviluppo da uova a operaia sarebbero molto interessanti :-D
Camponotus nylanderi Messor wasmanni Myrmica sp.
Avatar utente
anto99
minor
 
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 gen '13
Località: siracusa sicilia
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda tamiss » 31/01/2015, 22:49

Mi hai lasciato sulle spine, alla fine si sono risvegliate tutte? La regina dov'era? Ce l'hanno fatta?
Spoiler: mostra
in fondazione:

Camponotus nylanderi: Regina + 15 operaie
Camponotus vagus: Regina + 20 operaie
Crematogaster scutellaris: Regina
Avatar utente
tamiss
larva
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 23 dic '14
Località: Brugherio, vicino Milano ~ Lombardia
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. (DIARIO di baroque85)

Messaggioda entoK » 03/02/2015, 0:27

anto99 ha scritto:Novità? Hai fatto una stima dei tempi di sviluppo da uova a operaia sarebbero molto interessanti :-D

I tempi te li posso dire per una colonia incipiente che sto tenendo dello stesso genere e sono più o meno i soliti: circa 23 per schiusa, 27 per crescita, 14 per muta.
Avatar utente
entoK
moderatore
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 26 set '11
Località: Val Parma - Emilia
  • Non connesso

Precedente

Torna a Temnothorax

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti