Pagina 3 di 3

Re: Temnothorax sp. by pax

MessaggioInviato: 29/06/2018, 9:15
da Robertino
Secondo ma la cosa migliore da fare è chiudere l'arena, controllarle ogni giorno a più riprese e appena vedi i sessuati che escono in massa li prendi e via.

Re: Temnothorax sp. by pax

MessaggioInviato: 29/06/2018, 9:23
da Major
Potresti anche farli sciamare all'aperto

Re: Temnothorax sp. by pax

MessaggioInviato: 29/06/2018, 13:13
da pax
Siete un pochino in ritardo, la sciamatura è avvenuta a maggio.... Guardate le date...

Major ha scritto:Potresti anche farli sciamare all'aperto


No, non è stata raccolta nella mia zona e quindi non si deve fare. :cop:

A breve aggiornamenti ;)

Re: Temnothorax sp. by pax

MessaggioInviato: 29/06/2018, 13:39
da Robertino
Lo so io dicevo per le prossime volte. Comunque come stanno le piccole?

Re: Temnothorax sp. by pax

MessaggioInviato: 09/01/2019, 2:35
da pax
A breve aggiornamenti

Non proprio a breve, ma ho dovuto essere sicuro di alcune cose prima di scrivere....

Il nuovo anno è iniziato, le feste sono finite e le colonie si stanno godendo il loro riposo invernale al fresco ed è ora di aggiornare il diario da dove ero rimasto.
Negli ultimi giorni di aprile mentre vedevo pigmentarsi le pupe di regine ho provveduto ad inserire l'intera arena in un vecchio acquarietto in disuso, ad inizio maggio hanno iniziato a sciamare per alcune settimane, al che ho iniziato a catturare regine e maschi (veramente pochi, ne ho catturati appena una decina e circa venti trovati morti nell'antifuga, nulla a confronto alle oltre 150 regine contate, tra catturate e morte invischiate) e metterle in un barattolone e lasciate in pace per una settimana abbondante con anche una provetta tutta serbatoio per il bere.
Quando sono andato a controllare ho trovato i maschi morti e otto delle trenta regine erano dealate, alcune erano già con i primi ovetti, due formavano una coppia, le ho improvettate tutte divise tranne la coppia e poi ne ho formata una io. La "mia" coppia ha subito litigato e una ha avuto la peggio.. -1, dopo qualche tempo tutte hanno deposto ma le larve non arrivavano mai allo stadio pupale, inizialmente ho pensato alla loro solita calma per iniziare, però mi son dovuto ricredere, le larve venivano mangiate fino al giorno in cui ho visto una pupa, maschio.. il giorno dopo non c'era più. Col passare del tempo sono tutte morte tranne la coppia ed una singola che ora sono a riposo con tutte le altre ma non so se passeranno l'inverno. Penso quindi che non si possa fare e le regine producano solo maschi.

Aggiungo che almeno altre due regine si sono purtroppo unite alla colonia ma sono dentro una provetta a parte che era stata aggiunta in precedenza, e si sono portate dietro delle operaie, forse in futuro cercherò di toglierle perché sono un peso e produrranno sicuramente solo maschi.

Per il resto nulla di nuovo, la colonia è in ottima forma e gode di ottima salute ed ora riposa al fresco.

Re: Temnothorax sp. by pax

MessaggioInviato: 09/01/2019, 21:32
da pax
PS. Mi ero dimenticato di aggiungere che osservando bene le larve di tutte le regine con la lente, queste si presentavano tutte con le caratteristiche delle larve di maschio.
Avevo anche scattato delle foto ma purtroppo il PC ha deciso di abbandonarmi e quindi le foto sono andate probabilmente perdute.

Re: Temnothorax sp. by pax

MessaggioInviato: 16/04/2019, 0:58
da winny88
Ho visionato dei campioni da questa colonia. Si tratta di Temnothorax unifasciatus. Faccio aggiornare il titolo.

@pax: messaggio privato per te!

Re: Temnothorax unifasciatus by pax

MessaggioInviato: 18/04/2019, 2:36
da pax
winny88 ha scritto:Ho visionato dei campioni da questa colonia. Si tratta di Temnothorax unifasciatus. Faccio aggiornare il titolo..

Grazie mille per l'identificazione :-D

Per quanto riguarda la colonia non ho molto da dire al momento, sono già belle sveglie da un mese o forse più ed ora è tutto pieno di pupe di sessuati. Ho anche trovato morte alcune delle regine dell'anno scorso dealate che erano rientrate nella colonia, spero non la fondatrice però...

Per quanto riguarda le prove delle regine in provetta nessuna ha mai portato avanti nulla.

Re: Temnothorax unifasciatus by pax

MessaggioInviato: 30/04/2019, 23:26
da NickCrosby
Ciao pax, la mia colonia di Temnothorax sp. sta sviluppando adesso la prima generazione di sessuati, tu pensi che quindi sia impossibile far avvenire una riproduzione in cattività?

Re: Temnothorax unifasciatus by pax

MessaggioInviato: 01/05/2019, 22:50
da pax
Io non ci sono riuscito, forse con quelle della stessa colonia non funziona, a me non hanno portato a maturazione nulla, però se vuoi prova.
Io cercherò di provare quest'anno con un'altra colonia che ho della stessa specie, ma è molto più giovane, dipende se produrrà sessuati.

Re: Temnothorax unifasciatus by pax

MessaggioInviato: 06/05/2019, 19:57
da pax
Bene bene, ieri ho notato le prime regine alate e credo anche un maschio.
Appena riesco carico qualche foto

Re: Temnothorax unifasciatus by pax

MessaggioInviato: 12/07/2019, 17:51
da Lio
Ciao pax... come va la colonia?

Re: Temnothorax unifasciatus by pax

MessaggioInviato: 09/08/2019, 18:27
da pax
La colonia è in buona salute ed ha effettuato la sciamatura (tante regine e pochi maschi come l'anno scorso) ma non ne ho tenute anche perché l'altra colonietta che ho ha sviluppato solo pochi maschi ma li ho trovati morti nell'antifuga quindi niente esperimenti.
DSC00003.JPG

DSC00004.JPG

DSC00002.JPG

DSC00011.JPG

IMG_20190809_042038.jpg
IMG_20190809_042038.jpg (103.24 KiB) Osservato 364 volte

DSC00015.JPG


A breve effettuerò un cambio provetta approfittando per riunire le due parti di colonia che avevo diviso per questioni di spazio per i nuovi sessuati e per togliere le regine rientrate l'anno scorso, quest'anno ce ne sarà una, massimo due.

Re: Temnothorax unifasciatus by pax

MessaggioInviato: 09/08/2019, 21:06
da Lio
Bellissima colonia :clap:

Re: Temnothorax unifasciatus by pax

MessaggioInviato: 04/09/2019, 0:02
da pax
Purtroppo ieri ho effettuato il cambio provetta e non vi era traccia della regina, sarà sicuramente nella zona pattumiera in mezzo agli altri cadaveri. Ho notato che ci sono tantissime larve ancora in sviluppo, ma sembrano di maschi, in oltre ci sono ancora tantissime uova ma dubito siano operaie, sicuramente saranno altri sessuati....

L'ultimo lascito per l'anno prossimo....