[consigli]Myrmica rubra

[consigli]Myrmica rubra

Messaggioda Giobbesuitetti » 31/05/2013, 10:27

Ciao ragazzi, l'altro ieri facendo una passeggiata nei dintorni di un ruscello alzando casualmente una pietra, credo di aver trovato una regina di Myrmica rubra. Dico credo perchè non ho potuto fare ancora foto, ma sono quasi sicuro si tratti di myrmica dopo una lunga osservazione con una lente e qualche riscontro sul forum.
Arrivo al punto: ho allestito una provetta con riserva d'acqua e tappetino di sughero, ma appena terminato il trasferimento inizialmente si è abbeverata poi ha iniziato a dare segni di sofferenza dimenandosi e ribaltandosi a pancia all'aria;leggendo la scheda presente sul forum ho letto che la fondazione è in semiclausura.
Stamane perciò ho messo la provetta in arena al fresco con un po di miele e provvederò a mettere qualche moscerino.
Volevo chiedervi se vi era mai capitato un comportamento simile e da cosa potrebbe derivare; inoltre noto l'addome non molto gonfio(unico fattore che inizialmente mi rendeva dubbioso nel classificarla come regina operaia, anche se a un osservazione attenta si distingue).
Ora come ora rimane sul cotone bagnato pero non penso stia bevendo.
Avete consigli per questa regina??(ora mi leggo anche un po di esperienze sul forum)

Quello che mi chiedo inoltre è: Vale lo stesso trattamento di fondazione anche per questa regina?
Ultima modifica di Giobbesuitetti il 31/05/2013, 12:45, modificato 2 volte in totale.
Giobbesuitetti
uovo
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 27 apr '13
Località: Bologna(BO)
  • Non connesso

Re: Myrmica rubra

Messaggioda Bremen » 31/05/2013, 10:44

Senza foto è difficile dirti se sia Myrmica sp. o no, se lo fosse, non ha senso il sughero nella provetta, serve una provetta normale, chiudila, non lasciarle aperta in arena, e una volta alla settimana metti un moscerino della frutta dentro e vedi se lo mangia, dovrebbe bastare così. Comunque se hai dubbi se sia una regina, fai al più presto una foto, se fosse un'operaia non vale la pena tutto sto lavoro.
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Myrmica rubra

Messaggioda anto99 » 31/05/2013, 10:44

Come prima cosa si deve accertare che sia una Myrmica rubra e se lo è dovrai farla fondare come detto nella scheda
:-D
Camponotus nylanderi Messor wasmanni Myrmica sp.
Avatar utente
anto99
minor
 
Messaggi: 579
Iscritto il: 21 gen '13
Località: siracusa sicilia
  • Non connesso

Re: Myrmica rubra

Messaggioda Bremen » 31/05/2013, 10:49

Per dire se sia Myrmica rubra ci vorrà uno stereomicroscopio, al massimo con una foto arriviamo al genere.
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Myrmica rubra

Messaggioda feyd » 31/05/2013, 10:56

Bremen ha scritto:Per dire se sia Myrmica rubra ci vorrà uno stereomicroscopio, al massimo con una foto arriviamo al genere.



la rubra si riconosce dalle altre, sopratutto perche gemma e non sciama :lol:


quindi non credo sia rubra ma altra specie al massimo, della quale foto o no senza contare i "peli" non se ne esce con un identificazione corretta.

per il resto ti è stato già risposto, ora io provvedo a sistemari un paio di errori ed il titolo, cosi è troppo generico
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5741
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: [consigli]Myrmica rubra

Messaggioda winny88 » 31/05/2013, 12:34

Myrmica rubra in realtà fa entrambe le cose: gemma sicuramente e forma complessi polidomici, ma la copula tra regine e maschi avviene tramite sciamatura bisessuale, forse non esclusivamente (potrebbe anche darsi che data l'alta polidomia avvengano accoppiamenti interni ai nidi come per altre specie), ma le sciamature si osservano, quindi io non escluderei la specie a priori :unsure: . Dopotutto è la stessa situazione di varie altre specie a diffusione "prepotente" (come l'emblematica Solenopsis invicta): avere un piano A, ma anche uno B :)

Comunque feyd ha ragione: con una semplice foto difficilmente riusciremmo a valutare la specie esatta. Magari non proprio i peli, ma dovremmo vedere la sezione delle antenne, le spine propodeali nitidamente e la superficie dei nodi del peziolo. Non vedo come osservare per bene tutto ciò senza microscopio :)
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8832
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: [consigli]Myrmica rubra

Messaggioda Giobbesuitetti » 31/05/2013, 12:44

Chiedo scusa per gli errori, ma avendo una connessione scarsa devo fare il tutto molto in fretta.
Per quel che ho notato con la lente quella sorta di pungiglione che si trova alla fine del torace è biforcuto, ma leggendo sul forum ho capito che non è facile distinguere tra loro le myrmica.
Ora come ora l'ho rimessa in provetta, ma la vedo ancora molto debilitata.
ps. il sughero l'avevo messo perchè avevo capito fosse gradito in generale da tutte le formiche
Giobbesuitetti
uovo
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 27 apr '13
Località: Bologna(BO)
  • Non connesso

Re: [consigli]Myrmica rubra

Messaggioda winny88 » 31/05/2013, 12:47

Quelle punte sono proprio le spine propodeali (non un pungiglione). Non ne è una biforcuta, ne sono 2 :) . Per la specie esatta bisogna vedere non che ci siano, ma come sono fatte. :)
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8832
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: [consigli]Myrmica rubra

Messaggioda Giobbesuitetti » 31/05/2013, 12:56

Non disponendo di un microscopio appena possibile farò una foto utilizzando una reflex, forse con un ingrandimento e una buona foto sarà possibile osservare le differenze...Nel caso invece fosse un particolare osservabile solamente al microscopio come potrei fare?
Ultima modifica di Giobbesuitetti il 31/05/2013, 14:38, modificato 2 volte in totale.
Giobbesuitetti
uovo
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 27 apr '13
Località: Bologna(BO)
  • Non connesso

Re: [consigli]Myrmica rubra

Messaggioda winny88 » 31/05/2013, 13:01

Io direi di iniziare a postare una foto per accertare il genere e che sia una regina. Dopodiché per sapere la specie come unico modo vedo l'aspettare che abbia operaie (sperando che le abbia), prelevarne una, magari già morta ed osservarla al microscopio. Se non ce l'hai puoi conservare il campione in alcool e trovare l'occasione per mandarlo a qualcuno provvisto di microscopio (e magari di credenziali per identificare) :)
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8832
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: [consigli]Myrmica rubra

Messaggioda Bremen » 31/05/2013, 13:26

Ma posso assicurarti che se fosse una regina, di qualsiasi specie di Myrmica si tratti la dovrai trattare più o meno allo stesso modo, quindi non preoccuparti!
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: [consigli]Myrmica rubra

Messaggioda Giobbesuitetti » 31/05/2013, 15:18

Ragazzi chiedo il vostro aiuto perchè la regina è in evidente difficoltà e non riesco a capire quale sia la causa.
Ora si trova nella provetta con un moscerino della frutta, ho sbirciato e ho visto la regina a pancia all'aria che non riusciva a stare in piedi come se avesse una disfunzione agli arti... sono molto preoccupato perché non ho mai visto nulla del genere...
Giobbesuitetti
uovo
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 27 apr '13
Località: Bologna(BO)
  • Non connesso

Re: [consigli]Myrmica rubra

Messaggioda winny88 » 31/05/2013, 15:23

Purtroppo se la situazione è di una formica che non si regge più stabilmente sulle zampe c'è poco da fare: è una formica morente e non ci sono manovre da fare per rimediare. Continua solo ad osservarla che non è detto che la situazione sia questa. Ad ogni modo non ti disperare: è normale perdere delle regine e non mi sembra grave perderne una appena trovata. Ne troverai tantissime altre se perdi questa :)
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8832
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: [consigli]Myrmica rubra

Messaggioda Giobbesuitetti » 31/05/2013, 15:29

Quello che mi pare strano è che ieri era sana come un pesce...staremo a vedere, grazie dei consigli intanto.
Giobbesuitetti
uovo
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 27 apr '13
Località: Bologna(BO)
  • Non connesso

Re: [consigli]Myrmica rubra

Messaggioda Giobbesuitetti » 01/06/2013, 13:31

Ragazzi oggi la regina sembra stare molto meglio :smile:
Dando una sbriciata ho notato che comunque rimane sul cotone umido, disinteressandosi il cibo.
Avete esperienze in proposito?
Giobbesuitetti
uovo
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 27 apr '13
Località: Bologna(BO)
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Myrmica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite