Entomodena

Entomodena

Messaggioda Luca.B » 05/04/2011, 9:57

Immagine


Ci avviciniamo, anche quest'anno, ad entomodena...la mostra/scambio internazionale dedicata agli insetti. Sarà possibile osservare collezioni di insetti, comprarne e comprare insetti vivi.

Solitamente di formiche se ne trovano poche...sebbene gli organizzatori vogliano far diffondere anche questo tipo di allevamento. Ma, come ben sappiamo, gli allevatori professionisti di formiiche sono davvero una rarità, qui in Italia.
L'anno scorso c'era qualche colonia di Messor barbarus e Aphanogaster sp. .

Per noi appassionati rappresenta però un'occasione di incontro/scambio. L'anno scorso io, Gianni e Balordino ci conoscemmo proprio grazie a questa fiera...e spero che quest'anno qualcuno si aggiunga. Noi ci saremo il Sabato.

Sabato ci saranno anche due conferenze interessanti:

1) "Il sapore degli insetti" - viaggio nel mondo dell'entomofagia (con possibilità di degustazione di pietanze a base di insetti)

2) "Entomologia forense"

Entomodena si terrà a Campogalliano (MO) in via Mattei 11. Sabato dalle 9 alle 19 ; Domenica dalle 9:00 alle 13:00.

Ecco il link al sito ufficiale di Entomodena:

http://nuke.entomodena.com/Mostre/EntoM ... fault.aspx

Chi pensa di venire? Così ci si potrebbe incontrare e consocere dal vivo... :smile:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Entomodena 16-17 Aprile 2011

Messaggioda dada » 05/04/2011, 22:56

io ci sono :smile:
e scommetto 10 euro che mi mangio più camole di voi!!!
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2546
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Entomodena 16-17 Aprile 2011

Messaggioda Luca.B » 05/04/2011, 23:08

:uhm:

Non fatico a crederlo!!! Tu parti avvantaggiata...le hai già assaggiate...hihihihihih :yellow:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Entomodena 16-17 Aprile 2011

Messaggioda GianniBert » 06/04/2011, 9:14

Io ci sarò sabato e conto di vedervi!
Invece scordatevi assaggi di camole fritte, sono tradizionalista, e preferisco i pizzocheri e il risotto.
Dada, ti può servire un nido già scavato in ytong? Me ne avanza uno...
Messor capitatus - Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus japonica - Formica cinerea
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 3855
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Entomodena 16-17 Aprile 2011

Messaggioda ravonid » 06/04/2011, 22:39

io ci saro sabato tutto il giorno
e spero di vedervi e conoscerti tutti
ma come ci si fa a riconoscere ???
ciao ciao
-
Avatar utente
ravonid
larva
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 25 mar '11
Località: Vicchio di Mugello (FI)
  • Non connesso

Re: Entomodena 16-17 Aprile 2011

Messaggioda Luca.B » 06/04/2011, 23:02

Al massimo ci scambieremo i cell...o ci daremo appuntamento in un posto ad una certa ora. :yellow:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Entomodena

Messaggioda Sergio » 08/04/2011, 19:21

Sono solo io a trovare profondamente, estremamente, ampliamente triste la conferenza su "il sapore degli insetti" associata ad un evento di "entomofilia"?
Formiche in allevamento: Polyrhachis dives
Esperienza con: Lasius niger, Messor structor, Plagiolepis pygmaea, Tetramorium semilaeve
Tentativi falliti con: Ponera sp., Reticulitermes lucifugus, Kalotermes flavicollis
Avatar utente
Sergio
minor
 
Messaggi: 510
Iscritto il: 7 gen '11
Località: Sesto F.no (FI)
  • Non connesso

Re: Entomodena

Messaggioda GianniBert » 08/04/2011, 19:41

Non so se lo trovo triste, ma sicuramente non è un accostamento particolarmente felice data la manifestazione...
Diciamo che sarebbe come se volessi assaggiare la mia colonia di Messor approfittando del fatto che sono in sovrannunero... :shock:

A parte questo, non mi scandalizzo, la gente mangia gli insetti dalal notte dei tempi e io non riesco a essere vegetariano, ma non mi associo a chi “vuol provare tutto nella vita”! :-D
Messor capitatus - Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus japonica - Formica cinerea
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 3855
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Entomodena

Messaggioda Luca.B » 08/04/2011, 19:59

Entomodena non è una rassegna nata per la "tutela" o la "didattica" ... su certi versi lo sta diventando pian piano (ma in modo ancora molto lento e siamo ancora molto distanti dal traguardo).

Già il fatto che il 90% dei banchi è fatto di venditori e collezionisti con insetti spillati (la cosa che considero più triste e oscena esistente al mondo) la dice lunga.

E' nata come una fiera in cui appassionati di collezioni di insetti spillati avevano la possibilità di comprare nuove collezioni.

Negli ultimi anni il gruppo entomologico modenese ha iniziato ad inserire qualche convegno o mostra e fare un pò di didattica. Ma, al momento, resta comunque un incontro di tipo commerciale (di un tipo di commercio e collezione, quella degli insetti morti spillati, che personalmente abolirei e proclamerei illegale, immorale e rischiosa a livello ecologico).

Sicuramente il seminario sugli insetti come alimento è strano...soprattutto per noi Italiani dal palato fine...però anche questa è didattica. Infondo alleviamo negli acquari gamberetti (anche molto costosi) e poi li mangiamo nella frittura di pesce... :yellow:

Stessa cosa per i pesci o altri animali. Personalmente non mi sembra una cosa così strana o triste...anche se dubito che mi farò tentare dall'assaggiare qualche loro degustazione. :uhm:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Entomodena

Messaggioda Sergio » 08/04/2011, 21:23

Sarebbe come andare ad una sfilata di moda di cani e trovare un banchino di cinesi in cui è data la possibilità di assaggiare barboncino. O a un aquario dove ti fanno assaggiare le varie specie, se preferisci.

Chiamala didattica...
Formiche in allevamento: Polyrhachis dives
Esperienza con: Lasius niger, Messor structor, Plagiolepis pygmaea, Tetramorium semilaeve
Tentativi falliti con: Ponera sp., Reticulitermes lucifugus, Kalotermes flavicollis
Avatar utente
Sergio
minor
 
Messaggi: 510
Iscritto il: 7 gen '11
Località: Sesto F.no (FI)
  • Non connesso

Re: Entomodena

Messaggioda dada » 08/04/2011, 21:48

Che c'è di strano nel mangiare artropodi? Non ti piace l'aragosta? I gamberetti? la polpa di granchio?

Io trovo molto più strano, sinceramente, mangiare al McDonald's ;)

Il discorso entomofagia, per quanto d'avanguardia (specialmente in un paese lobotomizzato come il nostro) secondo me non è fuori luogo. Dobbiamo pur imparare ad alimentarci in modo sano per noi E per il pianeta. Non capisco dove stia il problema: io amo gli insetti, eppure decapito 4 camole al giorno per alimentare la mia colonia di formiche. Non lo fai anche tu, Sergio? Non uccidi gli insetti a scopo alimentare?
Molti nutrizionisti e agronomi sostengono che insetti e alghe possano essere il "cibo del futuro". Io ho partecipato a una delle prime "cene entomologiche" d'Italia, a Milano nel 2001, dove ho ascoltato la conferenza sull'alimentazione sostenibile e ho assaggiato tortine di camole della farina, insalata di alghe e cavallette glassate con cioccolato fondente: era tutto buonissimo!! Giuro!!!
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2546
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Entomodena

Messaggioda Luca.B » 08/04/2011, 21:58

Sulle alghe posso confermare (visto che sono in tema e le sto studiando)...hanno proprietà nutritive che le piante superiori se le sognano. :yellow:

Bhe...per molti paesi noi siamo animali perchè mangiamo i conigli...o il manzo .... mentre per loro bocconcini di barboncino sono nella norma. :yellow:

Sergio, non c'è poi tanta differenza...siamo onnivori. Certo, non siamo abituati a vedere gli insetti come cibo (o un barboncino o un pesce rosso)...ma è solo un fattore di cultura.

Poi la questione animali allevati...scusa, non alleviamo polli per poi metterli in forno? Non alleviamo conigli o mucche per poi mangiarli?

Per secoli le famiglie vivevano proprio così...si allevavano gli animali che poi finivano nel piatto. :yellow:

E' vero che ora andiamo al supermercato (e non li alleviamo più noi direttamente)...ma è solo una differenza concettuale. Fidati che se domani sparissero i supermercati, ti rimetteresti anche tu ad allevare galline, conigli e maiali...magari anche con qualche contorno di pesci allevati in qualche vasca. :win:

Nel mio caso se eviterò di degustare sarà solo perchè mi devo ancora abituare all'idea...non certo perchè lo considero qualcosa di assurdo...e poi non è detto che quando sarò sul momento, la curiosità non abbia il sopravvento... :yellow:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Entomodena

Messaggioda Sergio » 08/04/2011, 23:41

Va beh il mio discorso era in realtà un altro...
A parte il fatto che sono vegetariano per ragioni etiche, il che comunque non significa che non mangerei insetti infatti il vegetarianesimo è rivolto solo agli animali "superiori" (e il cibo del futuro sarebbe preferibile che fosse la carne sintetica, se la gente si fa un po' meno cretina, più che gli insetti),

Volevo dire che non è che ritengo triste in generale il discorso entomofagia... ben venga l'entomofagia... solo che mi fa tristezza andare ad un convegno di entomofili e trovare la gente che mangia gli insetti... insomma un po' come quando la gente che si incuriosisce a proposito della mia bizzarra passione per le formiche (capiterà a tutti qui dentro presumo) mi chiede consigli su quali insetticidi usare... Insomma non lo trovo appropriato.
Formiche in allevamento: Polyrhachis dives
Esperienza con: Lasius niger, Messor structor, Plagiolepis pygmaea, Tetramorium semilaeve
Tentativi falliti con: Ponera sp., Reticulitermes lucifugus, Kalotermes flavicollis
Avatar utente
Sergio
minor
 
Messaggi: 510
Iscritto il: 7 gen '11
Località: Sesto F.no (FI)
  • Non connesso

Re: Entomodena

Messaggioda Luca.B » 08/04/2011, 23:54

Carne sintetica?!? :uhm:

mi sa che preferisco gli insetti... :win:

Sono contrario per etica all'abuso del mondo sintetico... :yellow:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Entomodena

Messaggioda admin » 09/04/2011, 15:38

--------------------------------------------------------------------------------------

Le discussioni etico/scientifiche sono state spostate nell'apposito topic:

http://www.formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=51&t=236

--------------------------------------------------------------------------------------
per contattarmi scrivete nel forum "Problemi Tecnici e Suggerimenti"
Avatar utente
admin
Amministratore
 
Messaggi: 1410
Iscritto il: 6 dic '10
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Discussioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Robertino e 32 ospiti