Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda Luca.B » 10/03/2011, 19:39

Ecco la mia regina di Crematogaster scutellaris. E' stata ritrovata lo scorso Agosto verso le 22:30 mentra attraversava una strada in centro. Dopo un giorno si era tolta le ali e un mese dopo aveva già le prime uova.

Non ha fatto il letargo invernale ed aveva prodotto la prima generazione di 5 operaie. Purtroppo 4 di queste sono evase un paio di mesi fa (nonostante l'antifuga...sono difficili per questa capacità di superare molte bariere e scavare quasi tutti i materiali).Al momento la regina ha 10 uova.

Dopo la nascita della prima generazione, la avevo spostata in un nido di gesso piccolo (8 stanze)...e, anche se ormai è rimasta con una sola operaia, ho deciso di lasciarla comunque in questo nido epr evitare ulteriore stress.

La temepratura a cui vengono tenute è 22°C e l'umidità è ottenuta mediante riempimendo del fondo del contenitore.

Lascio a disposizione sempre un pò di miele e una volta a settimana metto mezzo camula (anche se in questo momento è del tutto inutile, visto che c'è solo un'operaia che quasi mai esce).

Ecco una foto:

Immagine
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda Luca.B » 07/04/2011, 13:30

Purtroppo, forse perchè il formicaio grande non faceva sentire sicura la regina rimasta sola con un'operaia, le uova deposte sono scomparse e la regina per diverso tempo non ha più deposto. :sad1:

Così ho deciso di rimettere la regina e la sua operaia in provetta. Questo circa 1 settimana fa.

Oggi ho controllato ed ho trovato un bel pacchetto di 9 uova. :yellow:

Ennesima prova che per molte specie, nella fase di fondazione, è importante la tranquillità e la sicurezza...elementi riscontrati nell'angusto spazio di una provetta chiusa all'interno di una scatola. :happy:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda Ruben » 08/04/2011, 10:29

Ciao Luca,
se vuoi posso mandarti un po di pupe delle mie, (non per falsare il diario) :lolz:
ma per compensare l'incidente della fuga... dato che le C.scutellaris dopo la prima generazione hanno un'impennata di produzione via via sempre più grande...
cosi magari se ti servono per l'aula mirmecologica ti facilito la cosa...
:unsure:
-
Avatar utente
Ruben
moderatore
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda Luca.B » 08/04/2011, 11:16

Ciao Ruben, grazie mille ma credo che la lascerà fare. Ho fatto proprio oggi il censimento di tutte le larve, pupe, uova di tutte le regine che ho (tengo tutto registrato) e sua maestà si sta dando parecchio da fare...arrivando a 4 operaie e 11 uova. :yellow:

Da quando l'ho rimessa in provetta è partita alla grande...evidentemente, essendo rimasta quasi sola, il formicaio aveva troppe stanze e lei era sotto stress. :unsure:

Per il formicaio didattico, quest'anno credo che ogni tanto mostrerà la colonia che c'è nell'arnia...basta aprire il tetto che si vedono uova, stadi larvali e pupe...l'unica che non si vede è la regina...lei è nella sala del trono ben nascosta. :yellow:

Questa colonia la lascio crescere con i suoi tempi e, magari, l'anno prossimo la mostro. anche perchè tanto fino a che non verrà allargata l'oasi (con la creazione di 2-3 strutture in muratura per aule didattiche, laboratori interni, sale convegno ecc...) comunque non avrei il posto per mettere fuori tutti i formicai artificiali che ho in mente di fare. :win:

Grazie comunque...:)
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda GianniBert » 26/05/2011, 23:20

Luca, in fondo quelle che stai per vedere sono "figlie tue”... la reginetta che mi hai passato con le prime uova a marzo ha fatto passi da gigante, così ci tengo a farti vedere in parallelo come sta andando la sua colonia.

Per ora è ancora in provetta, anche se aperta su una arena in cui le nuove figlie possono passeggiare e bottinare.
Le foto si riferiscono alla nascita delle prime operaie e a circa 10 giorni fa, in questo momento (26-5) le operaie sono quasi una trentina e c'è un gruzzoletto di uova e una covata che riempie tutto lo spazio disponibile. parecchie pupe stanno per pigmentare.

Le esploratrici fanno la spola su una goccia di miele in arena, ma spolpano velocemente anche piccoli grilli che fornisco settimanalmente.

Le prime figlie, il 31 marzo

Immagine

Lo stato della provetta il 17 di maggio.

Immagine
Messor capitatus - Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Camponotus cruentatus - Formica sanguinea - Formica cinerea
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 3738
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda Luca.B » 27/05/2011, 2:09

Invidia!!!!! :censored:

La mia dopo la fuga delle operaie di prima generazione ha avuto una frenata brusca...oggi è nata la seconda operaia. :sad1:

Ma ha già qualche altra larva ed un bel gruzzoletto di uova... :smile:

In compenso ne ho trovate altre 2 in fondazione che sembrano andare molto rapidamente... :yellow:

Comunque non avevo dubbi che da te si sarebbe trovata bene... :smile:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda luca321 » 15/10/2011, 19:59

Qualche aggiornamento sull'allevamento? Mi incuriosisce molto questa specie :happy:
IMPORTANTE!



Colonie allevate:
Lasius flavus;Lasius emarginatus;Messor capitatus; Formica sp.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Lasius flavus:
Diario e Foto della colonia
Lasius emarginatus:
Foto della colonia
Avatar utente
luca321
moderatore
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: 21 set '11
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda manuel » 15/10/2011, 22:46

gia postate aggiornamenti con foto sono molto interessanti le c.sculatellaris 8-)
LE MIE COLONIE
Lasius niger : (2 regine) in fondazione
Tetramorium.sp : (regina) + covata+ 50 operaie
Camponotus piceus : (regina)+ 17 operaie + covata: Diario
Messor structor :(regina)+ 100 operaie + abbondante covata
Tapinoma.sp :(regina)+ 150 operaie + covata
Avatar utente
manuel
major
 
Messaggi: 1575
Iscritto il: 19 ago '11
Località: Faenza (Ra)
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda Luca.B » 16/10/2011, 1:52

E' vero...tra i mille impegni nel moderare, alla fine non ho mai tempo di aggiornare i diari. :sad1:

Allora, dopo la scomparsa delle uova, decisi di rimettere la regina in provetta. La decisione si è poi rivelata giusta. La regina ha infatti ripreso a deporre e oggi, dopo 6 mesi, la colonia è passata da 1 operaia a più di 200 operaie.

La colonia è ormai in un nido di accrescimenhto in gesso (variante 2)...e conta di almeno 100 tra uova e larve e una 50na di pupe. La regina continua a deporre a tutto spiano e ci sono un paio di stanza con un tappeto di larve, uova e pupe. :smile:

E' una delle poche colonie ancora attive nonostante l'abbassamento di temperatura. Mangia regolarmente camole e miele.

Ecco qualche foto:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda manuel » 16/10/2011, 11:29

ke bella colonia complimenti :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
LE MIE COLONIE
Lasius niger : (2 regine) in fondazione
Tetramorium.sp : (regina) + covata+ 50 operaie
Camponotus piceus : (regina)+ 17 operaie + covata: Diario
Messor structor :(regina)+ 100 operaie + abbondante covata
Tapinoma.sp :(regina)+ 150 operaie + covata
Avatar utente
manuel
major
 
Messaggi: 1575
Iscritto il: 19 ago '11
Località: Faenza (Ra)
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda baroque85 » 16/10/2011, 12:51

magnifica colonia, complimenti!!!

oggi farò una passeggiata per vedere di trovare qualche galla "feconda" :D

come mi devo comportare? metto la regina nella provetta oppure la lascio nella galla?
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda Formicone » 16/10/2011, 13:04

Hey luca bella la tua reginetta, raga ma che sosa sono di preciso le galle??? io pensavo che erano i pezzi di corteccia alzati, poi salito su una quercia a circa 8-9 metri di altella ho messo la mano sotto un pezzo di corteccia alzato e l`ho staccato e mi e finita in mano una famiglia di circa 8 forbici (io odio quelle bestie!!!) mi ero traumatizzato!!
P.S. anche i millepiedi molli non mi sono tanto simpatici!!!
L`esperienza e il nome che diamo ai nostri errori.

IN ALLEVAMENTO=Crematogaster scutellarisX5-Camponotus truncatus X3-Camponotus vagus X3-Camponotus sp. X5

IN FONDAZIONE=-Camponotus lateralis-Formica cunicolaria X2
Avatar utente
Formicone
minor
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 8 set '11
Località: reggio emilia
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda baroque85 » 16/10/2011, 13:29

Le galle sono delle escrescenze di forma sferica (più o meno) presenti in alcuni alberi (quercia, pioppo e pochi altri) causate da parassiti, che spesso ospitano delle regine in fondazione di Crematogaster scutellaris
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda Formicone » 16/10/2011, 13:34

OK grazie mille ora ho capito, ma perche lai scritto 2 volte??
L`esperienza e il nome che diamo ai nostri errori.

IN ALLEVAMENTO=Crematogaster scutellarisX5-Camponotus truncatus X3-Camponotus vagus X3-Camponotus sp. X5

IN FONDAZIONE=-Camponotus lateralis-Formica cunicolaria X2
Avatar utente
Formicone
minor
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 8 set '11
Località: reggio emilia
  • Non connesso

Re: Diario dell'allevamento di C. scutellaris

Messaggioda baroque85 » 16/10/2011, 13:41

Formicone ha scritto:OK grazie mille ora ho capito, ma perche lai scritto 2 volte??


errore mio, si è accavallato con un problema di connessione...immagino che qualche moderatore eliminerà il messaggio superfluo
-
Avatar utente
baroque85
major
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 10 set '11
Località: Terni-Roma
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Crematogaster

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti