Piccoli formicai da accrescimento in legno

Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda radica » 09/06/2017, 13:02

Salve c' è qualcuno interessato ad avere un formicaio piccolo in legno massello con la possibilità di avere le stanze a suo piacimento sia come numero, disposizione e grandezza ?
Vi posto i legni che sono disponibili da sinistra: PINO, ONTANO, NOCE SCURO ITALIANO, se volete li potete fasciare voi con plexiglass oppure ve lo faccio io, e mi dite anche dove e quanti fori volete e la loro grandezza.
Costo con plexiglass montato su facciata anteriore 8€ più spedizione credo 5/6 € per posta ordinaria,
solo il legno con stanze 5 € e sempre la spedizione, fatemi sapere in MP grazie a tutti Valter

ImmagineImmagineImmagine
COLONIE IN ACCRESCIMENTO
1 x Aphaenogaster campana
2x Camponotus aethiops
10x Camponotus barbaricus
4 x Camponotus cruentatus
1 x Camponotus herculeanus
1 x Camponotus piceus
3 x Lasius emarginatus
1 x Lasius lasioides
4 x Lasius niger
13 x Messor barbarus

IN IBERNAZIONE
2 x Messor barbarus
4 x Messor capitatus
4 x Messor wasmani
1 x Solenopsis fugas

IN ALLEVAMENTO
1 x Crematogaster scultellaris
Avatar utente
radica
larva
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 13 apr '17
Località: Appennino Tosco Emiliano
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda messor » 09/06/2017, 13:10

Eh, non per rompere ma il regolamento dice che è vietata la vendita di formiche e di formicai su questo sito :cop: !
Non siamo un negozio ma un insieme di studiosi & appassionati di formiche :-? .
Al massimo chi è interessato può contattarti per telefono o WhatsApp ma non su questo sito :cop: !
Comunque bei lavori !
FORMICHE IN ALLEVAMENTO=
Spoiler: mostra
Colonie
A. balcanica
C. dalmaticus
C.lateralis
L. nigra
A. subterranea
A. campana
In fondazione
S. fugax
C. scutellaris
M. capitatus
A. pallida

Aphaenogaster totòrensis campioni:
Spoiler: mostra
Immagine
Avatar utente
messor
media
 
Messaggi: 876
Iscritto il: 6 ago '16
Località: Peschici(puglia)
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda NumeroZero » 09/06/2017, 13:37

Messor, é vero..ma Radica non si fa pagare il lavoro di manodopera..credo sia semplicemente un "rimborso materia prima"..dubito che qualcuno possa pensare che intenda lucrarci..
Avatar utente
NumeroZero
minor
 
Messaggi: 734
Iscritto il: 20 mar '17
Località: Capoterra - Cagliari
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda messor » 09/06/2017, 14:33

Chiediamo a qualche Moderatore o a Asiletto loro ci sapranno dire di più :) .
FORMICHE IN ALLEVAMENTO=
Spoiler: mostra
Colonie
A. balcanica
C. dalmaticus
C.lateralis
L. nigra
A. subterranea
A. campana
In fondazione
S. fugax
C. scutellaris
M. capitatus
A. pallida

Aphaenogaster totòrensis campioni:
Spoiler: mostra
Immagine
Avatar utente
messor
media
 
Messaggi: 876
Iscritto il: 6 ago '16
Località: Peschici(puglia)
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda radica » 10/06/2017, 0:35

messor ha scritto:Eh, non per rompere ma il regolamento dice che è vietata la vendita di formiche e di formicai su questo sito :cop: !
Non siamo un negozio ma un insieme di studiosi & appassionati di formiche :-? .
Al massimo chi è interessato può contattarti per telefono o WhatsApp ma non su questo sito :cop: !
Comunque bei lavori !

Messor chiedo venia , se ho infranto il regolamento, posso sicuramente inserire i modelli senza mettere alcuna cifra, hai ragione, non l' avevo mai messa questa volta mi è venuta così, chiedo scusa, da ora in poi posterò solo le immagini e se qualcuno sarà interessato mi contatterà in MP, giusto per farti capire , sin' ora ho solo effettuato scambi con regine, ma a nessuno ho chiesto euro, credo che gli interessati possono, se vogliono, confermarlo...... scusate ciao Valter
COLONIE IN ACCRESCIMENTO
1 x Aphaenogaster campana
2x Camponotus aethiops
10x Camponotus barbaricus
4 x Camponotus cruentatus
1 x Camponotus herculeanus
1 x Camponotus piceus
3 x Lasius emarginatus
1 x Lasius lasioides
4 x Lasius niger
13 x Messor barbarus

IN IBERNAZIONE
2 x Messor barbarus
4 x Messor capitatus
4 x Messor wasmani
1 x Solenopsis fugas

IN ALLEVAMENTO
1 x Crematogaster scultellaris
Avatar utente
radica
larva
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 13 apr '17
Località: Appennino Tosco Emiliano
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda Atramandes » 13/06/2017, 11:09

radica ha scritto:
messor ha scritto:Eh, non per rompere ma il regolamento dice che è vietata la vendita di formiche e di formicai su questo sito :cop: !
Non siamo un negozio ma un insieme di studiosi & appassionati di formiche :-? .
Al massimo chi è interessato può contattarti per telefono o WhatsApp ma non su questo sito :cop: !
Comunque bei lavori !

Messor chiedo venia , se ho infranto il regolamento, posso sicuramente inserire i modelli senza mettere alcuna cifra, hai ragione, non l' avevo mai messa questa volta mi è venuta così, chiedo scusa, da ora in poi posterò solo le immagini e se qualcuno sarà interessato mi contatterà in MP, giusto per farti capire , sin' ora ho solo effettuato scambi con regine, ma a nessuno ho chiesto euro, credo che gli interessati possono, se vogliono, confermarlo...... scusate ciao Valter


Confermo quanto sopra, semmai il problema e' quello opposto... chi ci guadagna di fatto e' chi prende il formicaio, i lavori di radica sono veramente stupendi e comportano ore di lavoro e tecniche di lavorazione molto precise. Non mi sembra poi che ci siano problemi a chiedere il rimborso spese, e' la stessa cosa che avviene normalmente quando si spedisce una regina in una provetta.

Personalmente ritengo che questo tipo di scambi, se condotti senza il minimo scopo di lucro, siano una manna dal cielo per gli utenti che non hanno i mezzi o le capacita' per poter completare un lavoro del genere da soli... il Forum ha soltanto da guadagnarci.

Chiedo anche io il parere di un moderatore a riguardo, giusto per levarci ogni dubbio :)
In allevamento
Lasius niger
Lasius lasioides
Lasius paralienus
Lasius emarginatus
Lasius flavus
Lasius (Chthonolasius) umbratus
Camponotus vagus
Camponotus cruentatus
Camponotus lateralis
Camponotus piceus
Crematogaster scutellaris
Pheidole pallidula
Solenopsis fugax
Messor capitatus
Tetramorium caespitum
Tapinoma nigerrimum
Avatar utente
Atramandes
minor
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 31 ott '16
Località: Cascina (PI)
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda GianniBert » 13/06/2017, 12:15

Ripetutamente stimolati, i moderatori non rispondono al quesito, che ha però una risposta semplice e di buon senso: sul forum non vendiamo nidi e formiche, proprio per scongiurare la commercializzazione della nostra passione, ma nessuno vieta il "rimborso spese” per la spedizione, la raccolta, la cura messa nell'accudire regine o piccole colonie quando vengono "cedute” a seconde persone.
Diamo un valore al tempo, al lavoro e ai materiali usati, ma non lo diamo alle regine in quanto tali (una specie che "vale” più di un'altra). In parte il forum si sostiene con le "offerte” delle regine che regaliamo anche a Entomodena.
Non possiamo chiedere a nessuno di pagare le regine raccolte da terra, ma le provette, il trasporto, il tempo dedicati a spiegare come stabularle, farle crescere, trasferirle, possono essere incoraggiati con una offerta libera che va proprio a sostegno della piattaforma di Formicarium (che costa, e che spesso viene anticipata da una magnanima sostenitrice del forum!); nessuno ci vede niente di sbagliato, se rimane nel contesto.
Altro sarebbe avere un listino, quantificare un prezzo orario e metterlo sul forum.

Ora, Radica offre il suo lavoro che mi sembra pregevole e sul quale non sta speculando.
D'altra parte acquisterà in un rivenditore il legno, i materiali, gli attrezzi, dedicherà notevole quantità di tempo a realizzare i suoi modelli. Che abbia diritto a un “rimborso spese” è il minimo che ci si possa aspettare.
Quanto vale il suo tempo?
Questo lo deve decidere lui, per ognuno è diverso.
Io posso accettare oppure no di affrontare il costo del suo lavoro. Lui non mette un listino prezzi, non ha un negozio e non sembra voler ricavare un utile sostentamento a questa operazione.
Finché lo guida la passione e si attiene a queste poche regole, perché non approfittare della sua perizia?

Io stesso, e tutti lo sapete, ho usufruito del lavoro di un altro moderatore per realizzare la struttura del mio formicaio per C. vagus. Lui aveva le capacità, gli strumenti e la possibilità per realizzare un lavoro che io avrei voluto fare ma non ne avevo la possibilità pratica.
Sinceramente, se mi avesse chiesto che so, 200 euro, non so se avrei accettato (problemi miei), ma questo era il prezzo che mi aveva chiesto un normalissimo falegname, che giustamente, svolgeva il suo lavoro e doveva essere rimborsato per questo! E nessuno potrebbe stupirsi, visto che si tratta di lavoro altamente specializzato che una persona "normale” non potrebbe portare a termine!

Quindi sta tutto qui: Formicarium non è un negozio, non si può sfruttare la sua "vetrina” per vendere i propri "prodotti”.
Ma nessuno vieta che, IN PRIVATO, ci si accordi per uno scambio di favori. Si mette in comune la propria capacità.
Certo nessuno chiede a winny quanto gli costa dedicare il suo tempo ad identificare le nostre formiche! (Spero di non avergli dato una idea malsana!!! :lol: )
Tutti noi "spendiamo” il nostro tempo per passione, e lo facciamo "a” gratis. Ma materiali, perizie e tempo extra, forniti a seconde persone, non possono essere gratis, così come chi fornisce e spedisce provette non lo fa per arricchirsi, ma almeno non deve andare "in perdita” per la sua gentilezza!
Se qualcuno si comporterà scorrettamente, si verrà a sapere (è già successo) e il trasgressore verrà ripreso, non appena la voce giungerà ai moderatori del forum, ma siete voi in primis, che dovrete decidere se accettare o no lo "scambio” di favori.

Non mettere il proprio numero e indirizzo sul forum invece è un fatto di pura prudenza e protezione della privacy, non una contravvenzione al regolamento. Chi mi ha contattato, sa che io do il mio numero senza problemi a chiunque si dimostri sinceramente appassionato; piuttosto preferisco farlo direttamente, quando conosco la persona o si crea un contatto prolungato che lo richieda.

Invito quindi a mantenere questo “profilo”.
La fiducia è alla base dei nostri rapporti, si può creare e va coltivata, se poi qualcuno ne approfitterà le cose potranno cambiare, ma la “base” deve essere fondamentalmente corretta.
Se qualche altro moderatore può inserirsi in questa discussione per elencare problemi che non ho considerato, lo prego di intervenire.
Non sono ancora "onnisciente” e qualche particolare può essermi sfuggito...
Messor capitatus - Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Formica cinerea - Formica Lemani - Plagiolepis pygmaea + P. xene
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 3895
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda winny88 » 13/06/2017, 12:20

E' incredibile quanto spicca il mio nick all'interno dei paragrafi. Di solito non leggo post così lunghi se non percepisco che il contenuto possa essere di mio particolare interesse (non che quello che scrive Gianni sia poco interessante, anzi!), ma il mio nick lo ho beccato istantaneamente. Spicca proprio!

L'idea è buona, ma poi dovrei considerarmi un professionista e credo ci voglia anche una partita IVA. Troppe noie...
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8465
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda GianniBert » 13/06/2017, 12:39

Sono contento che non mi farai pagare la prossima identificazione!!! Grazie!
Invitiamo Radica alla prossima fiera di Modena, dove potrà portare i suoi modelli, come già qualcuno ha fatto.

Il banchetto di Formicarium non è un banchetto di vendite!
Vendiamo magliette? Ok, ok, a sostegno del forum.
Chiediamo un rimborso-provette? Idem.
Vendere nidi? Fatti da privati?
Non possiamo.
Ma se lui li porta, li offre e li da' a qualcuno con rimborso spese, sono fatti suoi privati, in privato con chi li vuole pagare. Noi non vogliamo e non possiamo metterli in mostra con un prezzo, e chi ci è stato già lo sa.
Messor capitatus - Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Formica cinerea - Formica Lemani - Plagiolepis pygmaea + P. xene
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 3895
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda Atramandes » 13/06/2017, 12:40

Grazie Gianni,

come sempre sei stato chiarissimo e condivido pienamente i valori e l'etica che guidano questo Forum, nei quali mi rispecchio tantissimo. Spero nel mio piccolo di apportare contributi anche io, magari anche a livelli tecnici visto che di professione sono un sistemista informatico.

Per quanto mi riguarda, la cosa piu' bella di questa piattaforma e' il lato umano. Personalmente sono iscritto a diverse piattaforme simili, nazionali ed internazionali, che vertono su argomenti anche molto differenti dalla mirmecologia... ma Formicarium rimane senza ombra di dubbio il mio punto di riferimento, dove sono sicuro di poter sempre trovare persone vere dientro ai vari nickname, e finora nessuna di loro mi ha mai deluso.
In allevamento
Lasius niger
Lasius lasioides
Lasius paralienus
Lasius emarginatus
Lasius flavus
Lasius (Chthonolasius) umbratus
Camponotus vagus
Camponotus cruentatus
Camponotus lateralis
Camponotus piceus
Crematogaster scutellaris
Pheidole pallidula
Solenopsis fugax
Messor capitatus
Tetramorium caespitum
Tapinoma nigerrimum
Avatar utente
Atramandes
minor
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 31 ott '16
Località: Cascina (PI)
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda NumeroZero » 13/06/2017, 13:43

In realtà Giannibert é stato segretamente comprato con le crescentine fritte! Ho le prove!! :lol:
Sto giocando e scusa se mi son presa la confidenza, in ogni caso grazie per essere intervenuto..ci tenevo molto perché Radica mi ha già più volte dimostrato un cuore d'oro e una grande disponibilità
Avatar utente
NumeroZero
minor
 
Messaggi: 734
Iscritto il: 20 mar '17
Località: Capoterra - Cagliari
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda radica » 13/06/2017, 14:55

Prima di tutto voglio ringraziare chi mi ha elogiato sia per i miei modesti lavoretti qui presentati, modestamente so che posso fare cose o oggetti in legno o cuoio molto più elaborati e complessi, ma questo non lo dico per vantarmi, non fa parte del mio carattere vantarmi, sono tutte abilità un pò innate, e un pò evolutesi, (a volte a mia insaputa), per la tanta passione e il tanto tempo( che per fortuna ho disponibile), dedicato a questa innata passione.
Detto questo ringrazio molto tutti gli intervenuti ma ci tengo a chiarire una volta per tutte che se il mio pensiero fosse quello di lucrare su quello che offro e presento, sinceramente sarei il primo a non fare più niente del genere, è sempre stato contro ai miei principi.
Io ho una bancarella da hobbista e vengo invitato già da anni dagli organizzatori delle varie feste paesane, e non, della mia zona, che sono molte nel periodo estivo.
Questo è per il fatto che si è sparsa la voce di quello che presento, di come viene lavorato, dentro a ogni piccolo, o grande oggetto, o pirografia, o svuota tasche in cuoio, tamburi sciamanici, archi in laminati, pipe fatte a mano e scolpite ecc ecc, si vede prima di tutto la PASSIONE l' accuratezza del lavoro ma sopra tutto l' amore incondizionato che ho per il legno:
un materiale eccezionale, profumato, dolce, caldo, malleabile, con colorazioni calde che mettono in evidenza, a chi sa leggere, la sua vita e crescita, l' ambiente dove ha vissuto, e che risponde con tutto se stesso a colui che lo tratta con la giusta cura, dando alla fine l' espressione più profonda e reale di colui che lo ha lavorato voleva esprimere, risaltando tutte le sue doti manuali ma anche di amore per questo stupendo materiale.
Scusate se mi sono dileguato dall' argomento primario della discussione ma mi diventa difficile non esprimere il mio amore per il LEGNO.
A queste manifestazioni per me ha sempre avuto più valore un bel "stupendi oggetti" che la quantificazione, ( mai alla pari dell' oggetto e del suo effettivo valore), del loro costo in €.

Bene detto questo non sono certo qui per prendere le mie difese, ma sono qui, come ho già detto più volte, per dare una mano a chi non ha il tempo, la manualità,le strutture o anche la voglia di farsi una casetta per le sue amate amiche FORMICHE, che anch' io, grazie a questo FORUM, ho iniziato ad apprezzare e a voler approfondire la conoscenza del loro modo di vivere e del loro mondo.
Per concludere tutti noi siamo liberi di pensare quello che vogliamo, se a qualcuno serve un aiuto per quanto sopra detto, mi contatti in privato, e se qualcun' altro pensa che lo faccio per lucrare lo prego di non scrivermi, non è il mio modo di fare.
Alcuni iscritti al Forum, che oltre tutto a mio parere partecipano attivamente, hanno già avuto modo di conoscermi e di avere dei miei modesti formicai, e sono loro che per primi hanno apprezzato il mio lavoro e hanno conosciuto come sono realmente a proposito della discussione, lascio a loro il giudizio in merito, a parte che lo hanno già fatto e li ringrazio per questo e sappiano che sono sempre a disposizione per ogni necessità, che io possa risolvere.
Per ultimo ringrazio molto il Sig. Gianni per la sua chiarezza e gentilezza nel ribadire a me e non solo le regole del FORUM che pure io apprezzo a pieno e le giudico giustissime.
Resto sempre disponibile per chi avrà bisogno e anche per scambi di consigli tecnici su come migliorare il formicaio, io posso lavorare il legno o altro, ma tecnicamente ho ancora delle lacune che spero i più esperti possano delucidarmi , per dare alle nostre amiche, un habitat al top delle loro esigenze sia nel periodo estivo che invernale, differenti e cruciali per il loro sviluppo.
Grazie a tutti, come al solito ho scritto un poema ahahah scusate, ho conoscenza nel legno ma poco nella scrittura, d' altra parte ho anche una certa età e ho alle spalle una pesantissima cura farmacologica che mi ha limitato( a volte ) la freschezza intellettiva ahahhaahh ma non sul legno...... ciao Valter
Ps chiedo venia se qualche volte posso aver infranto le regole del Forum, non era mia intenzione e non si ripeterà.
COLONIE IN ACCRESCIMENTO
1 x Aphaenogaster campana
2x Camponotus aethiops
10x Camponotus barbaricus
4 x Camponotus cruentatus
1 x Camponotus herculeanus
1 x Camponotus piceus
3 x Lasius emarginatus
1 x Lasius lasioides
4 x Lasius niger
13 x Messor barbarus

IN IBERNAZIONE
2 x Messor barbarus
4 x Messor capitatus
4 x Messor wasmani
1 x Solenopsis fugas

IN ALLEVAMENTO
1 x Crematogaster scultellaris
Avatar utente
radica
larva
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 13 apr '17
Località: Appennino Tosco Emiliano
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda Formica » 12/10/2017, 13:46

Ciao Radica, vorrei chiederti consigli su formicai in legno, ma non riesco a contattarti in privato. Come posso fare?
Avatar utente
Formica
uovo
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 12 ott '17
Località: Forlì (FC)
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda pax » 12/10/2017, 15:19

Formica ha scritto:Ciao Radica, vorrei chiederti consigli su formicai in legno, ma non riesco a contattarti in privato. Come posso fare?

Sarebbe gradita una piccola presentazione prima
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Messor wasmanni
Cryptopone ochracea
Lasius paralienus
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 619
Iscritto il: 8 ott '13
Località: San Pietro in Casale (Bo)
  • Non connesso

Re: Piccoli formicai da accrescimento in legno

Messaggioda Robertino » 12/10/2017, 16:00

Indice> Primi passi sul forum> nuovo argomento.
Le mie formiche
Spoiler: mostra
Messor barbarus
Aphaenogaster campana
Pheidole pallidula
Camponotus aethiops
Myrmica sp.
Messor capitatus
Messor wasmanni
Aphaenogaster subterranea
Solenopsis fugax
Crematogaster scutellaris
Lasius emarginatus
Temnothorax nylandery
Aracnidi
Grammostola porteri
Aphonopelma seemanni.
Avatar utente
Robertino
larva
 
Messaggi: 172
Iscritto il: 20 mag '17
Località: Brindisi,Casale.
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Costruire un Formicaio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: bigpitch e 20 ospiti