Acari?

Re: Acari?

Messaggioda EdoEdo » 27/07/2017, 19:50

Si, si è ripresa, ma non è guarita. Se non dovessimo fare nulla si sarebbero già debellati. Comunque proverò a non intervenire finché non sarà palese il bisogno di un aiutino o il contrario
Spoiler: mostra
Regine in fondazione:
- Messor barbarus
- Lasius niger
- Lasius emarginatus
Avatar utente
EdoEdo
larva
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 31 mag '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda FidGot98 » 10/08/2017, 22:16

ciao a tutti, seguendo le regole del forum ho notato anche io delle minuscole sfere bianche sul gastro della mia regina di Lasius niger...essendo solo la regina con dei bozzoli (anche un po grigiastri, erano arancioni prima,vabbè)
spero che tutto si risolva per i meglio (sia per la mia regina sia per quella di EdoEdo)
Non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quanti grandi uomini.Abbiamo bisogno di più regine!

Benedetto Croce & FidGot98

Colonie in fondazione

Tetramorium sp.
Lasius paralienus
Solenopsis fugax
Formica cunicularia x2
Formica cunicularia (ceduta temporaneamente)
Avatar utente
FidGot98
pupa
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 27 giu '17
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda FidGot98 » 11/08/2017, 9:52

scusate, falso allarme. colpa dello stress del ritorno dalle vacanze
Non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quanti grandi uomini.Abbiamo bisogno di più regine!

Benedetto Croce & FidGot98

Colonie in fondazione

Tetramorium sp.
Lasius paralienus
Solenopsis fugax
Formica cunicularia x2
Formica cunicularia (ceduta temporaneamente)
Avatar utente
FidGot98
pupa
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 27 giu '17
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda EdoEdo » 12/09/2017, 12:23

Aggiornamento:
La mia colonia infestata, dopo varie settimane di solitudine, sta ritornando allo stadio iniziale, in poche parola si sta riempiendo di acari ancora. Ora, sarebbe stupido non notare che durante il cambio di ambiente c'è stato un miglioramento significativo della situazione, quindi stavo pensando di lavare spessissimo la provetta in modo da eliminare gli escrementi di cui si nutrono gli acari.
Che ne pensate?
Chiedo inoltre ai moderatori di spostare il mio topic nella sezione diari, in modo da rendere più facile il consulto da parte di altri utenti.
Spoiler: mostra
Regine in fondazione:
- Messor barbarus
- Lasius niger
- Lasius emarginatus
Avatar utente
EdoEdo
larva
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 31 mag '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda MikyMaf » 16/09/2017, 12:15

Penso che sia la cosa migliore da fare, magari cercando di stressarle il meno possibile
Avatar utente
MikyMaf
minor
 
Messaggi: 731
Iscritto il: 4 giu '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda NumeroZero » 16/09/2017, 12:30

Non so se sia la soluzione migliore..se non ricordo male, in questa conversazione qualcuno -forse Winny- era arrivato alla conclusione che questi acari non si nutrono di emolinfa ma di batteri..e anche cambiando ossessivamente la provetta, non si eliminerebbe il problema, si tratterebbe solo di un palliativo..
Edo, se vai a Entomodena potresti portare con te un'operaia infestata (non tutta la colonia, sarebbe veramente troppo per loro) per avere qualche consiglio da persone più esperte di quanto possiamo essere io o Miki..

Edo, potrei ricordare male o non aver proprio capito una zucchina..
Avatar utente
NumeroZero
minor
 
Messaggi: 724
Iscritto il: 20 mar '17
Località: Capoterra - Cagliari
  • Non connesso

Re: Acari?

Messaggioda EdoEdo » 16/09/2017, 12:35

Se ne avessi il tempo non ci sarebbe alcun problema. Peccato che mi manca e che non essendo maggiorenne e non disponendo di un motorino, per me è impossible. Detto questo avevamo anche concluso che questi acari sono anche troppi grandi per nutrirsi di batteri, che sono troppo piccolo da mangiare. Per cui tanto vale provare. ( La provetta è già da rifare che stanno scavando troppo nel cotone )
Spoiler: mostra
Regine in fondazione:
- Messor barbarus
- Lasius niger
- Lasius emarginatus
Avatar utente
EdoEdo
larva
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 31 mag '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda EdoEdo » 20/09/2017, 7:26

Trasferimento avvenuto! Le ho fatte trasferire in una provetta più piccola di quella precedente, perché così non ci possono essere problemi sulla grandezza della loro provetta. Inoltre le ho lasciate libere in arena in modo che potessero raccogliere semi se gli andasse ed anche per poter controllare la situazione degli acari più facilmente.
Durante il trasferimento ho scattato delle foto in modo da far intendere meglio la situazione di disagio che vivono.
IMG_6516.JPG

IMG_6517.JPG

IMG_6518.JPG

IMG_6519.JPG

IMG_6520.JPG

IMG_6521.JPG
Spoiler: mostra
Regine in fondazione:
- Messor barbarus
- Lasius niger
- Lasius emarginatus
Avatar utente
EdoEdo
larva
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 31 mag '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda winny88 » 20/09/2017, 7:44

Sono tanti davvero! Non ne avevo mai visti così tanti su una formica, praticamente non c'è più spazio, hanno raggiunto la saturazione.

L'ottimismo sai dove sta in questo caso? Che non puoi peggiorare con gli acari rispetto a così. Non hanno dove mettersi. :smile:
Il RE non invecchia, Lui matura!
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 8448
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: Acari?

Messaggioda EdoEdo » 20/09/2017, 13:07

Questo discorso non è applicabile alla regina purtroppo... lei ha ancora il torace quasi pulito.
Comunque non è di grande conforto poiché devo eliminarli tutti... però apprezzo l'ottimismo.
A questo punto secondo me non rimane che una sola soluzione oltre alla soppressione della colonia, ovvero tenere il sistema il più pulito possibile in modo da evitare ogni possibile fonte di cibo ( che ho già detto secondo me essere escrementi ).
Spoiler: mostra
Regine in fondazione:
- Messor barbarus
- Lasius niger
- Lasius emarginatus
Avatar utente
EdoEdo
larva
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 31 mag '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda MikyMaf » 20/09/2017, 13:19

Comunque, quando abbiamo fatto il trasloco (Edo ed io) abbiamo anche trovato quelli che credo fossero acari adulti, perfettamente in grado di spostarsi da soli.
Credo che sia un ulteriore conferma del fatto che una volta diventati adulti poi si stacchino dalle formiche.
Ovviamente ucciderli tutti è stato un piacere :twisted:
Avatar utente
MikyMaf
minor
 
Messaggi: 731
Iscritto il: 4 giu '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda EdoEdo » 20/09/2017, 13:24

Questo conferma il fatto che se puliamo spesso gli adulti non fanno a tempo a riprodursi, e quindi riusciremmo finalmente a debellarli definitivamente. Ovviamente sarebbe molto utile sapere i tempi vitali degli acari per cui se qualcuno ha qualche informazione utile non esiti a renderci partecipi.
Spoiler: mostra
Regine in fondazione:
- Messor barbarus
- Lasius niger
- Lasius emarginatus
Avatar utente
EdoEdo
larva
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 31 mag '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda JoeC » 20/09/2017, 15:24

Una cosa che mi chiedo è questa, forse è una stupidaggine, ma gli acri come reagiscono ad un'ibernazione?
Le formiche ibernano tra i 5° e i 10°, se si portasse la colonia alla soglia dei 5°durante l'ibernazione, gli acari avrebbero effetti? Questi effetti sarebbero positivi o negativi al fine di debellarli?
Spoiler: mostra
In allevamento
Linepithema humile Diario
Pheidole pallidula
Lasius neglectus
In fondazione
Lasius emarginatus
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp.
Avatar utente
JoeC
pupa
 
Messaggi: 359
Iscritto il: 28 mag '17
Località: Napoli
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda MikyMaf » 20/09/2017, 15:26

È quello che mi chiedevo anche Io, oltretutto durante l ibernazione le formiche mangiano poco o nulla e gli acari avrebbero meno scarti di cui nutrirsi
Avatar utente
MikyMaf
minor
 
Messaggi: 731
Iscritto il: 4 giu '17
Località: Brusaporto (BG)
  • Connesso

Re: Acari?

Messaggioda JoeC » 20/09/2017, 16:10

Questo è altamente probabile, ma resterebbe da capire se anche loro riducono il metabolismo non risentendo così di questo calo, se smettono di riprodursi o se prenderebbero il sopravvento dato che la colonia non è in grado di arginarli (anche se in minima parte).
Se non sopravvivessero a tali temperature sarebbe un'ottima cosa, ma c'è anche la possibilità che riprendano l'attività dopo lo svernamento...
A meno che qualcuno non avesse le risposte a queste domande sarebbe utile prelevare un'operaia infestata (e forse qualche scarto di cibo) e portarla gradualmente sulla soglia dei 5°per poi farla risvegliare dopo un periodo più o meno breve e osservare se ci sono sviluppi nella cosa.
Spoiler: mostra
In allevamento
Linepithema humile Diario
Pheidole pallidula
Lasius neglectus
In fondazione
Lasius emarginatus
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp.
Avatar utente
JoeC
pupa
 
Messaggi: 359
Iscritto il: 28 mag '17
Località: Napoli
  • Connesso

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AntBully, EdoEdo, MikyMaf e 25 ospiti