Sperimentazioni alimentari

Sperimentazioni alimentari

Messaggioda Sergio » 15/03/2011, 18:09

Postate qui le vostre esperienze in fatto di sperimentazioni alimentari!
Avete mai osservato che le vostre formiche hanno gradito - anche solo temporaneamente - un particolare cibo che immaginate non essere così ovvio come nutrimento per le formiche, e che altri utenti potrebbero essere quindi interessati a conoscere e provare con le loro colonie? Raccontatene qui, ricordandovi sempre di specificare la specie e possibilmente riferire anche le dimensioni della colonia, periodo dell'anno (non so, magari c'è qualche correlazione di sorta), più informazioni possibili sull'alimento in questione e quanto interesse ha suscitato, più tutti gli altri dettagli che potete. Ricordatevi anche, ad esempio, di dire se l'alimento è stato gradito tutte le volte che l'avete messo nell'area di foraggio oppure se ha suscitato interesse soltanto una volta.

(per capirsi: se avete osservato che le vostre formiche hanno gradito una zanzara, non avete fatto una scoperta così eccezionale da rientrare in questo topic; se invece avete osservato che gradiscono qualche tipo di frutta o altre cose non proprio ordinarie, scrivetelo)

Suggerimenti per iniziare a sperimentare: albicocche, pesche, ciliegie, mela, pera, succhi di frutta varia e tutti gli altri frutti non acidi e molto dolci potrebbero essere graditi. Provate anche con yogurt e, perchè no, salse varie. Ma anche latticini (qualche scaglia di formaggio) e vari tipi di carne commerciale (fegato, ad esempio) potrebbero essere graditi.
_____________________________________________________

Sergio - lasius niger - colonia di qualche centinaio di operaie - covata composta di uova, larve e pupe - 23 marzo - banana

Numerosissime operaie si sono riversate subito nell'area di foraggio, ma non si sono buttate istantaneamente sull'alimento in massa. Per l'alimento, soltanto poche delle operaie uscite nell'area, probabilmente stimolate dall'odore, hanno mostrato leggero interesse, avvicinandosi ed "assaggiando". Una volta ossidato l'hanno lasciato stare.
______________________________________________________
Sergio - tetramorium semilaeve - colonia di qualche centinaio di operaie - covata composta di larve - 23 marzo - banana

Numerosissime operaie si sono riversate subito nell'area di foraggio, ma non si sono buttate istantaneamente sull'alimento in massa. Per l'alimento, soltanto poche delle operaie uscite nell'area, probabilmente stimolate dall'odore, hanno mostrato leggero interesse, avvicinandosi ed "assaggiando". Però hanno continuato anche dopo che il pezzo si era ossidato, a due giorni di distanza.
______________________________________________________
dada - Camponotus vagus - fetta di pera molto matura, e piccola fragola molto matura tagliata a metà.

Le foraggiatrici hanno riconosciuto subito la pera e la fragola come cibo e si sono cibate dei liquidi traspiranti dai pezzi di frutta fresca.

Dopo neanche un'ora, quando la frutta si è "asciugata" smettendo di trasudare, le formiche hanno perso interesse.
______________________________________________________
Sergio - Lasius niger - pezzo solido di cioccolato al latte - colonia di qualche centinaio di operaie, covata diversificata - primavera
_______________________________________________________
widowmaker - Lasius niger - pezzo solido di cioccolato al latte.
____________________
Formiche in allevamento: Polyrhachis dives
Esperienza con: Lasius niger, Messor structor, Plagiolepis pygmaea, Tetramorium semilaeve
Tentativi falliti con: Ponera sp., Reticulitermes lucifugus, Kalotermes flavicollis
Avatar utente
Sergio
minor
 
Messaggi: 510
Iscritto il: 7 gen '11
Località: Sesto F.no (FI)
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda Sergio » 23/03/2011, 15:55

Aggiornamento effettuato
Formiche in allevamento: Polyrhachis dives
Esperienza con: Lasius niger, Messor structor, Plagiolepis pygmaea, Tetramorium semilaeve
Tentativi falliti con: Ponera sp., Reticulitermes lucifugus, Kalotermes flavicollis
Avatar utente
Sergio
minor
 
Messaggi: 510
Iscritto il: 7 gen '11
Località: Sesto F.no (FI)
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda dada » 23/03/2011, 16:47

dada - Camponotus vagus - fetta di pera molto matura, e piccola fragola molto matura tagliata a metà.

Le foraggiatrici hanno riconosciuto subito la pera e la fragola come cibo e si sono cibate dei liquidi traspiranti dai pezzi di frutta fresca.

Dopo neanche un'ora, quando la frutta si è "asciugata" smettendo di trasudare, le formiche hanno perso interesse.

Voglio provare a offrire anche mele e pere cotte. :win:
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2545
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda Sergio » 23/03/2011, 17:01

Provate anche pesche e albicocche, e anche ciliegie mi pare, una volta le provai con molto successo, anche se dato che non ricordo i particolari nella lista le metterò in "suggerimenti".

Aggiornamento effettuato
Formiche in allevamento: Polyrhachis dives
Esperienza con: Lasius niger, Messor structor, Plagiolepis pygmaea, Tetramorium semilaeve
Tentativi falliti con: Ponera sp., Reticulitermes lucifugus, Kalotermes flavicollis
Avatar utente
Sergio
minor
 
Messaggi: 510
Iscritto il: 7 gen '11
Località: Sesto F.no (FI)
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda GianniBert » 23/03/2011, 18:26

Allora vi assicuro che il melone dolce e l'uva, hanno altrettanto successo e fanno impazzire Myrmica, Camponotus e altre.
Provatele!
Ma in realtà non sono questi tipi di frutta che attirano particolarmente le formiche: è solo qualsiasi liquido zuccheroso che la stessa contiene. E più è frutta dolciastra e contenente liquidi, più è gradita...
Messor capitatus - Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus japonica - Formica cinerea
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda Luca.B » 05/04/2011, 11:32

Luca - Tetramorium sp. - colonia di qualche centinaio di operaie - nessuna covata/stadi larvali/pupe - 05/04/2011 - banana

La colonia rapidamente ha coperto il pezzo di frutta nutrendosene golosamente;
______________________________________________________

Luca - Myrmica scabrinodis - colonia di circa 100 operaie - nessuna covata/stadi larvali/pupe - 05/04/2011 - banana

Parecchie operaie se ne sono alimentate...sembravano apprezzare l'alimento;
______________________________________________________

Luca - Myrmica rubra - colonia di circa 30-50 operaie - circa 30-50 larve e pupe e circa 100 uova - 05/04/2011 - banana

Parecchie operaie se ne sono alimentate sebbene con meno avidità rispetto alla Myrmica scabrinodis;
______________________________________________________

Luca - Lasius emarginatus - colonia di circa 100 operaie - circa 100 larve e pupe e circa 100 uova - 05/04/2011 - banana

La colonia ha apprezzato il frutto;
______________________________________________________

Luca - Camponostus vagus - colonia di circa 30 operaie - nessuna covata/stadio larvale/pupa - 05/04/2011 - banana

1-2 operaie l'hanno assaggiata ma senza mostrare grande interesse;
______________________________________________________

Luca - Camponostus hercoleanus - colonia di 10 operaie - circa 20-30 larve, 3 bozzoli e 10-15 uova - 05/04/2011 - gbanana

La colonia non ha mostrato particolare interesse, limitamdosi a qualche ripetuto assaggio;
______________________________________________________

Luca - Formica cinerea schiavizzata - colonia di circa 30 operaie - circa 20-40 larve e pupe e circa 30 uova di Polyergus rufescens - 05/04/2011 - banana

Le operaie hanno palesemente gradico il frutto;

______________________________________________________
______________________________________________________

Luca - Myrmica rubra - colonia di circa 30-50 operaie - circa 30-50 larve e pupe e circa 100 uova - 05/04/2011 - granulato per pesci tropicali tenuto 10 minuti a mollo in acqua

La colonia si è fiondata sull'alimento (evidentemente il forte odore le attrae), portandolo nel formicaio e consumandolo tutto in poche ore;
______________________________________________________

Luca - Lasius emarginatus - colonia di circa 100 operaie - circa 100 larve e pupe e circa 100 uova - 05/04/2011 - granulato per pesci tropicali tenuto 10 minuti a mollo in acqua

La colonia ha mostrato palesemente di gradire l'alimento;
______________________________________________________

Luca - Formica cinerea schiavizzata - colonia di circa 30 operaie - circa 20-40 larve e pupe e circa 30 uova di Polyergus rufescens - 05/04/2011 - granulato per pesci tropicali tenuto 10 minuti a mollo in acqua

La colonia non ha mostrato particolare interesse, limitamdosi a qualche ripetuto assaggio;
______________________________________________________

Luca - Camponostus hercoleanus - colonia di 10 operaie - circa 20-30 larve, 3 bozzoli e 10-15 uova - 05/04/2011 - granulato per pesci tropicali tenuto 10 minuti a mollo in acqua

La colonia non ha mostrato particolare interesse, limitamdosi a qualche ripetuto assaggio;

______________________________________________________
______________________________________________________

Luca - Tetramorium sp. - colonia di qualche centinaio di operaie - nessuna covata/stadi larvali/pupe - 05/04/2011 - formaggio emmental

La colonia rapidamente ha coperto il pezzo di formaggio nutrendosene golosamente;
______________________________________________________

Luca - Myrmica scabrinodis - colonia di circa 100 operaie - nessuna covata/stadi larvali/pupe - 05/04/2011 - formaggio emmental

inizialmente ha attratto molte operaie. Dopo una mezzora rimangono solo 3-4 operaie intorno;
_____________________________________________________

Luca - Myrmica rubra - colonia di circa 30-50 operaie - circa 30-50 larve e pupe e circa 100 uova - 05/04/2011 - formaggio emmental

inizialmente ha attirato molte operaie. Dopo una decina di minuti, totale disinteresse della colonia;
______________________________________________________

Luca - Lasius emarginatus - colonia di circa 100 operaie - circa 100 larve e pupe e circa 100 uova - 05/04/2011 - formaggio emmental

qualche operaia si è avvicinata...ma, dopo poco, l'alimento non viene più considerato;
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda Widowmaker » 05/04/2011, 23:32

Le ciliegie te le avevo consigliate io Sergio quando mi avevi chiesto come avevo fatto a passare da 30 a 600 operaie di lasius niger nel giro di una stagione ;)
Cmq credo di avere proprio una regina da record... dopo una settimana dal momento in cui ha fatto le prime uova aveva già messo al mondo un volume di uova maggiore del suo... :shock:
Cmq davo loro anche marmellata di pesche se vi può interessare... oltre che una carrellata di zanzare catturate settimanalmente con la mia racchetta elettrica :love2:
-
Widowmaker
uovo
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 9 mar '11
Località: Treviso
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda Sergio » 06/04/2011, 17:05

la mia racchetta elettrica


A quanto pare siamo in due a dover ricorrere alla racchetta zanzaricida :win:
Formiche in allevamento: Polyrhachis dives
Esperienza con: Lasius niger, Messor structor, Plagiolepis pygmaea, Tetramorium semilaeve
Tentativi falliti con: Ponera sp., Reticulitermes lucifugus, Kalotermes flavicollis
Avatar utente
Sergio
minor
 
Messaggi: 510
Iscritto il: 7 gen '11
Località: Sesto F.no (FI)
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda PomAnt » 06/04/2011, 19:48

facciamo tre... :lol:
Io ho anche cercato di allevare mosche con pessimi risultati, anche se non dovrebbe essere difficile.
In alternativa ci sono dei grilli che usano anche per i rettili.
Quest'estate volevo provare le camole della farina, la discussione a riguardo mi aveva convinto a tentare.
Gli omogenizzati di carne scaduti di mio figlio sembravano la soluzione, invece dopo l'inizio entusiasmante ora non gli guardano quasi più. Il cibo naturale e fresco non lo batte nessuno per ora... :cry:
NEOFITI! diffidate da chi lucra sulla nostra passione! e visitate invece la nostra "BANCA DELLE REGINE"! . . . Xmod1 e Xmod2

Per rendere piacevole e pratica consultazione dei diari quest'anno sperimenterò DIARI e COMMENTI in discussioni parallele.
DIARIO ex semicattività: Lasius emarginatus e DISCUSSIONE parallela ° ° ° DIARIO Serviformica sp. e DISCUSSIONE parallela
DIARIO ex semicattività: Camponotus vagus e DISCUSSIONE parallela ° ° ° DIARIO Formica sanguinea e DISCUSSIONE parallela
DIARIO Camponotus ligniperda e DISCUSSIONE parallela ° ° °

Unisciti alla nostra "sacra" alleanza di colonie virtuali su: Antzzz, (l'unico gioco online sulle formiche); ma pima contattami quì con un messaggio privato!
Avatar utente
PomAnt
moderatore
 
Messaggi: 2673
Iscritto il: 12 mar '11
Località: Trentino
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda dada » 06/04/2011, 20:05

si Poma, camole!!! Sono facilissime da allevare e tutte le formiche le apprezzano molto.

(ti sto mandando un messaggio privato, controlla ;) )
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2545
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda Emarginatus » 06/04/2011, 22:28

Anche io voglio la racchetta elettrica!!! Io per adesso li catturo. Mi sa che prenderò anche io le camole. Dove sono andato le vendevano a 8 euro l'equivalente di 3 cucchiai. Ed erano anche piccole. E' anche vero che quel negozio ha prezzi doppi del normale anche riguardo altri animali di cui so i prezzi reali... Ne ho trovati altri, negozi di acquariofilia... le cercherò.
Emarginatus
pupa
 
Messaggi: 314
Iscritto il: 11 mar '11
Località: Brianza
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda Luca.B » 06/04/2011, 22:39

8 euro per 3 cucchiai è tanto!!!! :shocked:
Formiche in allevamento:
C.herculeanus-C.ligniperda-C.lateralis-C.vagus-C.fallax-Myrmica sabuleti-Dolicoderus quadripunctatus-M.scabrinodis-Messor capitatus-M.wasmanni-M.minor-Temnothorax unifasciatus-Crematogaster scutellaris-Polyergus rufescens-Lasius emarginatus-L. flavus-Lasius niger-Lasius umbratus-Lasius fuliginosus-Pheidole pallidula-Solenopsis fugax
Avatar utente
Luca.B
moderatore
 
Messaggi: 5888
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Modena
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda beppespr » 14/04/2011, 15:12

penso che a quasi tutte le formiche piaciono le mele di varietà fuji,che sono il tipo di mele più dolci e succose,tutte le mie specie ne vanno ghiotte sopratutto le messor structor
-
Avatar utente
beppespr
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 15 mar '11
Località: Catania
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda farias » 18/04/2011, 1:58

è possibile che le messor barbarus non gradiscono le mosche, dato che gli ho offerto qualche mosca e non la considerano proprio, invece farfalline o zanzare le gradiscono molto.
Avatar utente
farias
uovo
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 18 mar '11
Località: palermo
  • Non connesso

Re: Sperimentazioni alimentari

Messaggioda dada » 18/04/2011, 9:51

la tua colonia di M. barbarus è grande o piccola?
Le Messor (ma non solo loro) sono abbastanza "paurose" negli stadi iniziali di crescita e non si avventurano in imprese potenzialmente pericolose come ad esempio assaltare una preda piuttosto grande.
Una colonia di Messor di +150 operaie, invece, secondo me accetta di buon grado una mosca.
~~~ La mia colonia: Camponotus vagus ~~~
Avatar utente
dada
moderatore
 
Messaggi: 2545
Iscritto il: 24 feb '11
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Alimentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti