Morte della regina!!

Morte della regina!!

Messaggioda Crojrn » 18/04/2017, 16:53

Salve a tutti,
Volevo fare una semplice domanda, forse puo essere banale, ma cerco un aiuto da parte vostra...
Nel caso in cui morisse la mia regina di LASIUS NIGER, inserendo una nuova regina nel formicaio gia avviato la accetterebbero o la ucciderebbero?
Inoltre volevo chiedere, nel caso in cui io abbia 2 colonie (sempre LASIUS NIGER) in provetta entrambe formate da una regina e 20 operaie, liberare le colonie nella stessa arena, è una cosa rischiosa oppure c'è la possibilità che le due colonie si unirebbero?

Grazie a tutti in anticipo e scusatemi per le banali domande ;-)
Crojrn
uovo
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 18 apr '17
Località: Napoli
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda pax » 18/04/2017, 17:24

Quasi sicuramente produrresti morte in tutti e due i casi, è una specie monoginica per cui probabilmente otterresti solo spiacevoli conseguenze.
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Messor wasmanni
Cryptopone ochracea
Lasius paralienus
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 616
Iscritto il: 8 ott '13
Località: San Pietro in Casale (Bo)
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda Crojrn » 18/04/2017, 17:37

Quindi una volta morta le regina non ci sarà nessun modo per inserirne un'altra?? Cioè la colonia è destinata a morire?
Crojrn
uovo
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 18 apr '17
Località: Napoli
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda LeoZap89 » 18/04/2017, 17:51

Crojrn ha scritto:Quindi una volta morta le regina non ci sarà nessun modo per inserirne un'altra?? Cioè la colonia è destinata a morire?


Purtroppo si...in questo caso senza regina la colonia è destinata ad estinguersi.
- 1x Colonia Messor barbarus : in Allevamento - Diario: viewtopic.php?f=13&t=10913
- 1x Colonia Crematogaster scutellaris : in Allevamento - Diario: viewtopic.php?f=10&t=11256
- 1x Colonia Solenopsis fugax : in Allevamento - Diario: viewtopic.php?f=28&t=13168
Avatar utente
LeoZap89
media
 
Messaggi: 807
Iscritto il: 1 ott '15
Località: San Vito di Spilamberto (MO)
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda PreemPAlver » 18/04/2017, 17:57

È quello che succede in natura. Alla morte della regina la colonia va estinguendosi.
A parte tentativi di adozione strani in realtà un modo naturale per reinserire una regina nella colonia in c'è, dato che parliamo di Lasius niger.
Ma non sarà una regina della stessa specie quella adottata...

Per naturale non intendo facile, ma che avviene anche in natura.
È qualcosa che può non riuscire nemmeno ai più esperti.
Quindi se le tue regine stanno bene dimenticati della cosa e prenditi cura di loro è il consiglio migliore
Le mie formiche


Spoiler: mostra
ARGOMENTO DA AGGIORNARE :S

Minicolonie in arena :
Camponotus vagus (regina più 50 operaie) http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=9&t=9571
Pheidole pallidula ( regina più 40 operaie almeno e 2 soldati) http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=16&t=10310
Camponotus aethiops ( regina più 18 operaie)
Formica fusca( regina più 18 operaie)
Lasius sp X 4 ( 3 X 30 operaie, 1X15 operaie)

In fondazione in provetta

Aphaenogaster subterranea (regina più due operaie)
Formica gagates (regina più 10 operaie)
Solenopsis fugax ( 4 regine)
Crematogaster scutellaris ( 7 regine)
Lasius paralienus ( 2 regine)
Camponotus truncatus( regina più operaia)
Camponotus ligniperda
Tetramorium sp ( 3 X regine ognuna con prime operaie)
Messor wasmanni
Camponotus nylanderi ( regina più 6 operaie)
Myrmica sp.( 4 regine + 3 regine)
Camponotus aethiops ( regina più 6 operaie) http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=9&t=10041
Lasius emarginatus ( regine X 4 ognuna con una decina di operaie)
Avatar utente
PreemPAlver
larva
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 8 mar '15
Località: Verona/Milano/Ospedaletto Euganeo/Torri del benaco
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda yurj » 18/04/2017, 19:38

Tutto ciò che ti è stato detto è vero, adozioni di regine sono estremamente difficili e gli effetti sempre abbastanza imprevedibili.
Lasius niger è una specie molto robusta e adattabile quindi se hai due coloniette è dura farle morire entrambe a meno che non le intossichi con pesticidi o per eccessiva sfortuna. Quindi prenditene cura al meglio e vedrai che non avrai particolari problemi.

:cop: Attenzione al corretto modo di scrivere i nomi scientifici: Lasius niger o L. niger

Ps. la presentazione dei nuovi utenti in sezione "Primi Passi" è sempre una cosa gradita.
Spoiler: mostra
In fondazione:
Formica (Formica) sp. con serve di F. sanguinea
Messor barbarus
Tapinoma gr. nigerrimum

In allevamento:
C. barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
F. sanguinea
Lasius emarginatus - L. fuliginosus
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1864
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (Pc)
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda Crojrn » 18/04/2017, 23:36

Grazie mille a tutti, ho capito il concetto. Un ultima domanda, sono andato a leggere la scheda di questa specie, ma rispetto ad altre non c'è scritto la durata media di vita delle regine e delle operaie, sapete dirmi qualcosa voi?
Grazie in anticipo!!
Crojrn
uovo
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 18 apr '17
Località: Napoli
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda Ceres » 19/04/2017, 1:10

Se dovesse succederti, per me, la soluzione migliore sarebbe quella di introdurre una regina di Lasius parassita.
Ad esempio Lasius umbratus . Credo che avresti molte più chance di adozione rispetto ad un'altra Lasius niger
Aphaenogaster subterranea
Pheidole pallidula
Lasius emarginatus
Tetramorium sp.
Messor capitatus.
Messor sp.
Crematogaster scutellaris.
Solenopsis fugax.
Camponotus vagus.
Camponotus nylanderi.
Avatar utente
Ceres
larva
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 18 apr '16
Località: Castellarano (RE)
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda Crojrn » 19/04/2017, 1:25

Ceres ha scritto: Se dovesse succederti, per me, la soluzione migliore sarebbe quella di introdurre una regina di Lasius parassita.
Ad esempio Lasius umbratus . Credo che avresti molte più chance di adozione rispetto ad un'altra Lasius niger

Ah ok, perfetto. Grazie mille!!
Crojrn
uovo
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 18 apr '17
Località: Napoli
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda yurj » 19/04/2017, 8:40

La vita delle operaie (tranne le prime nate che vivono di meno) in cattività è anche di due anni mentre le regine possono tranquillamente superare i 10 o di più probabilmente.

Per quello che riguarda l'adozione da regina parassita come Lasius (Chthonolasius) spp. è una cosa abbastanza complicata per un neofita e quindi inizialmente ti conviene concentrarti sul semplice allevamento delle regine che hai.
Spoiler: mostra
In fondazione:
Formica (Formica) sp. con serve di F. sanguinea
Messor barbarus
Tapinoma gr. nigerrimum

In allevamento:
C. barbaricus - C. cruentatus - C. ligniperda - C. nylanderi - C. vagus
F. sanguinea
Lasius emarginatus - L. fuliginosus
Myrmica hellenica
Avatar utente
yurj
moderatore
 
Messaggi: 1864
Iscritto il: 4 mar '15
Località: Lugagnano Val d'Arda (Pc)
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda PomAnt » 19/04/2017, 12:48

il record di longevità in laboratorio per Lasius niger è di 26 anni.

in caso di morte della regina, possedendo un'altra regina fecondata, è possibile farle adottare bozzoli senza problemi; anche alcune larve, nel limite delle capacità della regina.

In alcune specie, tipo in formica sp. ed alcune altre (non ricordo precisamente), le operaie producono uova non fecondate (ovviamente) e quindi maschi, in un ultimo estremo tentativo di propagare i propri geni prima di estinguersi.
Sfortunatamente non credo che L.niger rientrino tra quelle in grado di fare questo.
"L'ultimo passo della ragione, è il riconoscere che ci sono un'infinità di cose che la sorpassano."
Blaise Pascal
Avatar utente
PomAnt
moderatore
 
Messaggi: 2681
Iscritto il: 12 mar '11
Località: Trentino
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda Mene » 19/04/2017, 21:14

Sera ragazzi!

Mi aggiungo in questo post per chiedervi se è possibile fare questa cosa..

Se in certe specie come Formica sp e mi pare Messor sp. ecc. le operaie depongono uova non feconde quindi che faranno nascere maschio, alla nascita dei mai cioè che saranno pronti ad accoppiarsi, tu gli metti un'altra regina della stessa specie che stava sciamano da un altro nido e dopo l'accoppiamento gliela fai adottare funziona? Secondo voi è fattibile???!

Grazie in anticipo per le risposte ;)
In Fondazione
Formica rufibarbis
Aphaenogaster subterranea
Lasius paralienus
Camponotus aethiops
Camponotus marginatus x2
Camponotus ligniperda
Camponotus truncata

In Allevamento
Lasius emarginatus
Temnothorax sp.
Camponotus vagus
Tetramorium caespitum
Messor minor
Avatar utente
Mene
pupa
 
Messaggi: 487
Iscritto il: 13 ott '16
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda endervale » 19/04/2017, 21:30

con molti giri ho visto allevatori americani riuscire a far accoppiare in cattività formiche, ma è una cosa ancora in piena sperimentazione e si stà cercando un metodo affidabile, intanto c'è pure un metodo di laboratorio dove si fa accoppiare completamente artificialmente una regina con un maschio appena morto =U
in allevamento:
3 Messor minor
Camponotus lateralis
Camponotus nylanderi
2 Formica cinerea
2 Solenopsis fugax
Lasius flavus
Spoiler: mostra
Immagine PER ISAAC!
Avatar utente
endervale
media
 
Messaggi: 973
Iscritto il: 16 set '16
Località: Roma, quartiere Prati
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda Sara75 » 19/04/2017, 22:16

La maggior parte delle specie necessita di un volo nuziale, in cui i maschi e le regine di colonie diverse si incontrano in volo perché sia possibile la copula.
È un accorgimento utile per impedire o quantomeno rarefare gli accoppiamenti tra consanguinei.
Spesso gli accoppiamenti avvengono a quote discretamente elevate e in mezzo a sciami numerosi, dove le regine, prima di ricadere al suolo si accoppiano con più maschi.

Alcuni generi, per esempio gli alati di Myrmica si accoppiano anche al suolo e di conseguenza è fattibile anche una riproduzione in cattività.
Ci sono video in rete e diverse esperienze anche qui sul forum, personalmente ho assistito a diversi accoppiamenti di Myrmica in cattività, e le regine hanno in seguito fondato regolarmente.

Purtroppo per le altre specie non è proprio fattibile.
„L'uomo nella sua arroganza si crede un'opera grande, meritevole di una creazione divina. Più umile, io credo sia più giusto considerarlo discendente degli animali.“ _Charles Darwin.

http://pikaia.eu/
Avatar utente
Sara75
moderatore
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 12 ott '13
Località: Genova
  • Non connesso

Re: Morte della regina!!

Messaggioda manuel » 20/04/2017, 10:59

Scusate l'intromissione,

Questo video direi che calza a pennello:

LE MIE COLONIE
Spoiler: mostra
In Allevamento
Camponotus piceus : (regina)+ 17 operaie
Messor structor :(3 regine )+ 500 operaie
Tapinoma.sp :( 6 regine )+ 1000 operaie
Tetramorium.sp : (regina) + 100 operaie
Lasius emarginatus: ( 2 regine )
Avatar utente
manuel
major
 
Messaggi: 1596
Iscritto il: 19 ago '11
Località: Romagna
  • Non connesso


Torna a Discussioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti