Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Safeway » 02/04/2017, 20:05

Ho dato una riletta all'articolo del sito su come costruire un nido utilizzando il gasbeton e mi ha fatto venire voglia di provarci.

Una volta disegnato il piccolo progetto mi sono procurato i materiali necessari; una visitina all'impresa edile del paese per il mattone di Ytong e al mercatone locale per le cornici. La prima cosa che ho fatto è stato ovviamente tagliare il mattone con una sega, cercando di essere il piu preciso possibile per poi sgrossare e rifinire con carta vetrata fino a raggiungere la misura desiderata. Il passo successivo è stato quello di segnare sul mattone qualche linea di riferimento e il disegno delle stanze per poi procedere al lavoro vero e proprio di intaglio. Ho utilizzato prevalentemente un piccolo scalpello economico per poi avvalermi di un mini-trapano per la rifinitura delle stanze e per i vari fori.
Dopo un lavaggio molto accurato sotto acqua corrente ho atteso qualche ora che l'Ytong si asciugasse ed ho incollato i vetri sulle rispettive pareti con una sottile linea di silicone.
Utilizzando qualche goccia di silicone che mi era avanzato ho applicato qualche decorazione sul mattone per renderlo meno mattone. :lol:



Proverò a trasferirci le mie Lasius niger in questa settimana, sperando che non mi facciano dannare troppo. :win:
Per chi ci sarà, ci vediamo ad Entomodena la prossima settimana!
Per aspera ad astra .✴

Spoiler: mostra
Camponotus aethiops ⇒ neo-colonia
Camponotus cruentatus ⇒ in fondazione
Camponotus lateralis ⇒ in fondazione
Crematogaster scutellaris ⇒ neo-colonia
Formica cunicularia ⇒ neo-colonia
Messor capitatus ⇒ in fondazione
Messor barbarus ⇒ neo-colonia
Messor wasmanni ⇒ in fondazione
Myrmica scabrinodis ⇒ neo-colonia
Pheidole pallidula ⇒ neo-colonia x 2
Tetramorium sp. ⇒ neo-colonia x2
Solenopsis fugax ⇒ in fondazione x2
Lasius niger Diario
Lasius emarginatus Diario
YouTube
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Mene » 03/04/2017, 21:49

Bravissimo!!!!
Sei veramente un artista :clap:

Se un giorno ti va di farmi un lavoretto simile sono pronto a pagarti per averlo!

Ancora complimenti! :clap:
In Fondazione
Formica rufibarbis
Aphaenogaster subterranea
Lasius paralienus
Camponotus aethiops
Camponotus marginatus x2
Camponotus ligniperda
Camponotus truncata

In Allevamento
Lasius emarginatus
Temnothorax sp.
Camponotus vagus
Tetramorium caespitum
Messor minor
Avatar utente
Mene
pupa
 
Messaggi: 487
Iscritto il: 13 ott '16
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Animalia » 03/04/2017, 22:53

Esatto. Un artista. Ti seguo anche su YouTube, quando arriva il video Delle lasius nel nido e Delle pheidole?

Inviato dal mio RAINBOW JAM utilizzando Tapatalk
FORMICHE IN ALLEVAMENTO

Crematogaster scutellaris - 3 colonie

Colobobsis truncatus - 1 colonia

"diario : viewtopic.php?f=9&t=13788 "

Myrmica sp - 1 colonia

Lasius paralienus - 1 colonia
Avatar utente
Animalia
pupa
 
Messaggi: 328
Iscritto il: 7 feb '16
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Safeway » 04/04/2017, 0:02

Grazie per i complimenti! Davvero troppi! :lol:
È sempre piacevole quando i propri lavori vengono apprezzati e questo mi da una piccola spinta per migliorare.


Le Lasius niger stanno traslocando proprio in questo momento, purtroppo con qualche difficoltà.
Ho acquistato del tubo in silicone molto economico, e questo per poco non mi costava l'intera colonia. Poco dopo aver collegato i nidi mi sono accorto che le formiche reagivano in modo strano, pulendosi con insistenza e allontanandosi dal tubo al primo contatto con esso. Non ci ho dato troppo peso (grave errore), pensando che fossero stressate per aver manipolato il nido durante il collegamento.

Oggi torno dal lavoro, impaziente di vedere a che punto sono e con mia amarissima sorpresa vedo almeno 60/70 operaie morte e nessuna formica nel nuovo nido. Non mi capacito della cosa e ricordandomi della reazione vista il giorno prima provo a sostituire il tubo con quello vecchio (questo mi ha costretto ad allargare il foro d'ingresso del mattone). Il risultato è che dopo qualche minuto le prime esploratrici già si avventuravano nel tubo.

Mi è capitata sotto mano una lampada di Wood (UV) e ho potuto notare che nel tubo economico ci sono strane macchioline all'interno che nel vecchio tubo non ci sono, forse qualche sostanza irritante a giudicare dal loro comportamento. Ho dato la "colpa" al tubo perchè dopo poco l'intera colonia ha iniziato lentamente a spostarsi.

Foto da cellulare, le macchie non si vedono molto bene ma si può notare qualche puntino.
WP_20170403_23_32_48_Pro[1].jpg
Tubo economico


WP_20170403_23_33_08_Pro[1].jpg
Tubo vecchio


Purtroppo la colonia ha risentito molto di questo trasloco e penso che le lascerò tranquille per almeno 2 settimane, Pheidole pallidula è ancora in provetta, con qualche uovo in più rispetto al mese scorso, ma nessun aggiornamento particolare.
Camponotus aethiops e Tetramorium Caespitum sembrano ogni giorno più attive man mano che le temperature aumentano.
Le due regine di Lasius paralienus non hanno ancora deposto, mentre Solenopsis fugax, Messor capitatus e Crematogaster scutellaris presentano un bel gruzzoletto.
Per aspera ad astra .✴

Spoiler: mostra
Camponotus aethiops ⇒ neo-colonia
Camponotus cruentatus ⇒ in fondazione
Camponotus lateralis ⇒ in fondazione
Crematogaster scutellaris ⇒ neo-colonia
Formica cunicularia ⇒ neo-colonia
Messor capitatus ⇒ in fondazione
Messor barbarus ⇒ neo-colonia
Messor wasmanni ⇒ in fondazione
Myrmica scabrinodis ⇒ neo-colonia
Pheidole pallidula ⇒ neo-colonia x 2
Tetramorium sp. ⇒ neo-colonia x2
Solenopsis fugax ⇒ in fondazione x2
Lasius niger Diario
Lasius emarginatus Diario
YouTube
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Ceres » 04/04/2017, 17:21

Se decidessi di farlo per "lavoro" dimmelo.
Potrei anche io commissionartene qualcuno molto volentieri! :)
Fammi sapere!
Aphaenogaster subterranea
Pheidole pallidula
Lasius emarginatus
Tetramorium sp.
Messor capitatus.
Messor sp.
Crematogaster scutellaris.
Solenopsis fugax.
Camponotus vagus.
Camponotus nylanderi.
Avatar utente
Ceres
larva
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 18 apr '16
Località: Castellarano (RE)
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Safeway » 05/04/2017, 15:04

Ciao! La proposta potrebbe interessarmi, sarei propenso ad accettare ma questo é il primo nido che costruisco con l'ytong e nonostante esteticamente possa piacere, non ho ancora avuto modo di testarlo per scovare possibili errori. Le mie Lasius niger hanno completato il trasloco ieri sera e lascerei passare qualche giorno in modo da constatare che il nido non presenti difetti significativi. Possiamo contattarci in privato e ti faccio sapere, altrimenti se sei ad Entomodena sabato mattina ne possiamo parlare di persona. ;)
Per aspera ad astra .✴

Spoiler: mostra
Camponotus aethiops ⇒ neo-colonia
Camponotus cruentatus ⇒ in fondazione
Camponotus lateralis ⇒ in fondazione
Crematogaster scutellaris ⇒ neo-colonia
Formica cunicularia ⇒ neo-colonia
Messor capitatus ⇒ in fondazione
Messor barbarus ⇒ neo-colonia
Messor wasmanni ⇒ in fondazione
Myrmica scabrinodis ⇒ neo-colonia
Pheidole pallidula ⇒ neo-colonia x 2
Tetramorium sp. ⇒ neo-colonia x2
Solenopsis fugax ⇒ in fondazione x2
Lasius niger Diario
Lasius emarginatus Diario
YouTube
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Mene » 05/04/2017, 15:13

Va benissimo!

Fammi sapere come va! ;)
In Fondazione
Formica rufibarbis
Aphaenogaster subterranea
Lasius paralienus
Camponotus aethiops
Camponotus marginatus x2
Camponotus ligniperda
Camponotus truncata

In Allevamento
Lasius emarginatus
Temnothorax sp.
Camponotus vagus
Tetramorium caespitum
Messor minor
Avatar utente
Mene
pupa
 
Messaggi: 487
Iscritto il: 13 ott '16
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Safeway » 18/04/2017, 20:49

Al momento non ho riscontrato difetti funzionali, se non il rilascio di polvere bianca nella parte esterna, che da quanto ho letto in altri post è abbastanza normale.

Unico difetto estetico è il taglio del mattone, che ho eseguito con una sega a mano per cercare di limitare la polvere ma proprio per questo non è perfettamente in piano. Rimedierò usando la mola a disco. :facepalm:

Le Lasius niger si sono asserragliate nel foro d'ingresso e nella prima stanza, è incredibile vedere in quanto poco spazio riescono a stare circa 230 operaie, prole e regina.
A spasso per il nido c'è sempre qualche esploratrice che si concentra prevalentemente nel provare a superare il foro per andare nell'altra facciata (ovviamente senza successo :twisted: )

Spero che decidano presto ad utilizzare anche le altre stanze! :yellow:
Per aspera ad astra .✴

Spoiler: mostra
Camponotus aethiops ⇒ neo-colonia
Camponotus cruentatus ⇒ in fondazione
Camponotus lateralis ⇒ in fondazione
Crematogaster scutellaris ⇒ neo-colonia
Formica cunicularia ⇒ neo-colonia
Messor capitatus ⇒ in fondazione
Messor barbarus ⇒ neo-colonia
Messor wasmanni ⇒ in fondazione
Myrmica scabrinodis ⇒ neo-colonia
Pheidole pallidula ⇒ neo-colonia x 2
Tetramorium sp. ⇒ neo-colonia x2
Solenopsis fugax ⇒ in fondazione x2
Lasius niger Diario
Lasius emarginatus Diario
YouTube
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Filoz » 18/04/2017, 21:48

Safeway ha scritto:Al momento non ho riscontrato difetti funzionali, se non il rilascio di polvere bianca nella parte esterna, che da quanto ho letto in altri post è abbastanza normale.

Unico difetto estetico è il taglio del mattone, che ho eseguito con una sega a mano per cercare di limitare la polvere ma proprio per questo non è perfettamente in piano. Rimedierò usando la mola a disco. :facepalm:

Le Lasius niger si sono asserragliate nel foro d'ingresso e nella prima stanza, è incredibile vedere in quanto poco spazio riescono a stare circa 230 operaie, prole e regina.
A spasso per il nido c'è sempre qualche esploratrice che si concentra prevalentemente nel provare a superare il foro per andare nell'altra facciata (ovviamente senza successo :twisted: )

Spero che decidano presto ad utilizzare anche le altre stanze! :yellow:


C'è un video di una americana che fa i formicai così e ho visto che lei spruzza una vernice spray all'esterno del gasbeton. Se ti può interessare. Non ho ben capito che spray. L'utente di you tube in questione si chiama "Crystal S" e il video al quale mi riferisco è: How to make an Ant Formicarium out of Firebrick Part 2 of 2. (noterai che a tre quarti del video usa lo spray). Fa lavori simili e rifiniti molto bene...puoi prenderne ispirazione. Ciao e comunque bel lavoro. ;)
Regina Alien ⇒ in fondazione
Avatar utente
Filoz
uovo
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 13 apr '17
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Safeway » 18/04/2017, 22:13

Grazie!
Lasciarlo grigio naturale è stata una scelta estetica per risaltare gli altri dettagli e per abbinarlo ai colori del salotto
Ho letto che qualcuno li dipinge con colori acrilici per dare migliore visibilità alla prole o semplicemente per gusto personale. Qualcuno utilizza il gesso per chiudere i pori ma secondo me lo si rende più soggetto a muffe.
Per aspera ad astra .✴

Spoiler: mostra
Camponotus aethiops ⇒ neo-colonia
Camponotus cruentatus ⇒ in fondazione
Camponotus lateralis ⇒ in fondazione
Crematogaster scutellaris ⇒ neo-colonia
Formica cunicularia ⇒ neo-colonia
Messor capitatus ⇒ in fondazione
Messor barbarus ⇒ neo-colonia
Messor wasmanni ⇒ in fondazione
Myrmica scabrinodis ⇒ neo-colonia
Pheidole pallidula ⇒ neo-colonia x 2
Tetramorium sp. ⇒ neo-colonia x2
Solenopsis fugax ⇒ in fondazione x2
Lasius niger Diario
Lasius emarginatus Diario
YouTube
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Filoz » 18/04/2017, 22:23

Safeway ha scritto:Grazie!
Lasciarlo grigio naturale è stata una scelta estetica per risaltare gli altri dettagli e per abbinarlo ai colori del salotto
Ho letto che qualcuno li dipinge con colori acrilici per dare migliore visibilità alla prole o semplicemente per gusto personale. Qualcuno utilizza il gesso per chiudere i pori ma secondo me lo si rende più soggetto a muffe.


Nono io ti parlo di uno spray che lei dà all'esterno! Cioè nei 5 lati eccetto quello in cui è stato ricavato il formicaio. Sicuramente serve a non far uscire l'umidità in caso uno lo appendesse al muro, cosa che lo rovinerebbe. E poi ho visto che dicevi qualcosa circa una polvere che esce all'esterno..se guardi il video comunque capisci ciò che dico.
Regina Alien ⇒ in fondazione
Avatar utente
Filoz
uovo
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 13 apr '17
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Safeway » 18/04/2017, 22:48

Ho dato un'occhiata al video che mi hai consigliato.
Lei utilizza una mattone refrattario, non di ytong e ci spruzza sopra una sorta di catrame in spray per renderlo impermeabile, probabilmente per mantenere l'umidità all'interno.
Per aspera ad astra .✴

Spoiler: mostra
Camponotus aethiops ⇒ neo-colonia
Camponotus cruentatus ⇒ in fondazione
Camponotus lateralis ⇒ in fondazione
Crematogaster scutellaris ⇒ neo-colonia
Formica cunicularia ⇒ neo-colonia
Messor capitatus ⇒ in fondazione
Messor barbarus ⇒ neo-colonia
Messor wasmanni ⇒ in fondazione
Myrmica scabrinodis ⇒ neo-colonia
Pheidole pallidula ⇒ neo-colonia x 2
Tetramorium sp. ⇒ neo-colonia x2
Solenopsis fugax ⇒ in fondazione x2
Lasius niger Diario
Lasius emarginatus Diario
YouTube
Avatar utente
Safeway
larva
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 1 lug '16
Località: Meldola (FC)
  • Non connesso

Re: Piccolo formicaio espandibile in Ytong

Messaggioda Filoz » 18/04/2017, 23:47

Safeway ha scritto:Ho dato un'occhiata al video che mi hai consigliato.
Lei utilizza una mattone refrattario, non di ytong e ci spruzza sopra una sorta di catrame in spray per renderlo impermeabile, probabilmente per mantenere l'umidità all'interno.


L'ytong non trattiene umidità perché?
Comunque a me i suoi piacciono molto...ma io in cantiere ho progetti occulti. :joker:
Regina Alien ⇒ in fondazione
Avatar utente
Filoz
uovo
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 13 apr '17
  • Non connesso


Torna a Costruire un Formicaio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti