Temnothorax sp. by pax

Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 05/12/2016, 18:58

Ciao a tutti, vorrei presentarvi un mini diario dedicato a queste piccole e tranquille formichette dato che siamo giunti al secondo inverno di questa regina.
Tutto inizia il 26 giugno 2015 mentre ero a fare un lavoro di ristrutturazione di un vecchio muretto del parco di una villa proprio sotto ad un vecchio e grande albero (premetto che il giorno prima avevo utilizzato una idropulitrice per pulire il muretto in quel punto per parecchio tempo ed è stato bagnato più e più volte l’albero, magari ha contribuito al ritrovamento della regina), proprio mentre stavo per iniziare a stuccare una crepa, da questa cosa salta fuori? Una bella reginetta dal colore rossiccio di circa 4mm, quindi un bel ritrovamento fortuito date le piccole dimensioni, di fretta la raccolgo e la metto in un bicchiere ed approfittando per fare una piccola pausa le metto anche un pezzetto di carta assorbente bagnata e chiudo il tutto.
Arrivato a casa la sera la metto subito in provetta e scatto un paio di foto orribili ma sufficienti per una identificazione almeno del genere, Temnothorax sp.

Foto 1.JPG


Il giorno seguente noto già con piacere due minuscole uova che diventano 10 nel giro di una settimana, ma alcune diventeranno poi cibo per le larve.
Noto la prima larva in torno al nono/decimo giorno dalla deposizione quindi il 5/6 luglio e devono passare tredici giorni per la prima pupa, esattamente il 19/7.
Finalmente il 29 (dieci giorni esatti dopo) vedo la prima minuscola ed ancora pallida operaia muovere i primi passi incerti. Da qui inizio a fornire una zanzarina ogni tanto e miele ma sembra che la situazione vada a rilento infatti bisognerà aspettare il 14 agosto per vedere la seconda operaia.

Foto 2.JPG

Foto 3.JPG

Foto 4.JPG


Per vedere la terza operaia invece si dovrà aspettare il 17 settembre e successivamente ne matureranno altre 6 a breve distanza l’una dall’altra.
La mini colonia inizia a rallentarsi ad ottobre e viene messa al fresco fino ai primi caldi dell’anno successivo.
Queste formiche impiegano molto tempo per iniziare bene una colonia, come avevo anche letto in giro, infatti è arrivata al primo inverno con appena 9 operaie e una quindicina di larve ed alcune uova

foto 5.JPG


Agli inizi di aprile 2016 la situazione non è cambiata di molto….

Foto 6.JPG
Allegati
Foto 7.JPG
Foto 8.JPG
Foto 9.JPG
foto 10.JPG
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 05/12/2016, 19:07

La cosa però cambia positivamente nel giro di un mese e mezzo, con l’aumento delle temperature la colonia inizia ad ingranare e raggiunge le 20 operaie, circa 25 pupe, una trentina di larve e alcune uova.

Foto 9.JPG

foto 10.JPG

foto 11.JPG

foto 12.JPG


In questo periodo le nutro con zanzare e tranci di camola ed apprezzano tutto (ho visto divorare dalle larve anche l’esoscheletro delle larve di Tenebrio molitor, perdono però attrazione per il miele, presumo che anche in natura, dato il loro habitat, non abbiano grossi problemi con le preferenze alimentari in fatto di proteine.
La colonia continua a crescere durante l’estate grazie anche ad una buona alimentazione…

foto 13.JPG

foto 14.JPG


..fino ad arrivare ad agosto con una settantina di operaie

Foto 15.JPG

foto 16.JPG

foto 17.JPG

foto 18.JPG


Come si vede nell’ultima, il pavimento e le pareti sono coperte di larve.
Ho potuto notare una particolare tecnica di sporcare le pareti della provetta costruendo una sorta di impalcatura di detriti vari per appendere le larve sfruttando ancor meglio gli spazi arrivando fin quasi nella parte alta della provetta.
Ora arrivati a dicembre la colonia si sta godendo il suo secondo meritato riposo, la grossa quantità di larve in stasi è stata accumulata in un unico gruppo, tipo montagnetta con sopra la regina e gran parte delle operaie ammassate.
In conclusione dall’ osservazione e sviluppo di questa colonietta ho potuto notare queste cose, come già detto sono molto di bocca buona per quanto riguarda le prede… dalle zanzare alle larve di Tenebrio molitor (opportunamente tagliate in piccoli tranci) che vengono svuotate, passando per parti di grilli, piccoli ragni e varie specie di moscerini, in somma, mangiano di tutto. Anche le loro strutture per sostenere le larve sono molto ben fatte, e pensandoci devono esserlo dato i luoghi in cui vivono, vedremo quando avranno un formicaio in legno che cosa sapranno fare. Queste formiche poi, come avevo letto e poi constatato, sono di indole abbastanza pacifica se non si tratta di mangiare, mi è capitato durante i cambi provetta di portare le rare lente fuggitive direttamente col dito o stuzzicadente con estrema facilità dentro la provetta, accusano poco anche le vibrazioni e quindi anche la manutenzione migliora. Sono anche molto resistenti nonostante le piccole dimensioni e resistono bene anche ad urti, purtroppo ne ho schiacciata una, sembrava davvero molto messa male ma dopo che le altre la hanno ricoperta per un po’, si è ripresa al meglio, in oltre da buone arboricole reggono bene ai cambiamenti di temperatura e i cali o aumenti di umidità. Hanno anche una buona capacità di dilatazione dei gastri, guardandole con la lente mi sono accorto che le replette hanno dei gastri allungati e quasi il doppio delle altre.
Direi che con questa regina ci vediamo l’anno prossimo, e probabilmente se tutto va bene la popolazione raddoppierà. Ho tenuto anche un paio delle rare operaie morte (non più di tre o quattro in tutto) magari per una futura identificazione anche della specie.
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda MrJack » 22/12/2016, 5:46

E davvero bella questa colonia, mi piace il colore della regina! Il formicaio è già pronto?
Crematogaster scutellaris - in fondazione
http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=10&t=12088
Avatar utente
MrJack
larva
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 29 gen '13
Località: Vicenza
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 22/12/2016, 15:15

Il formicaio è già pronto?

No, penso di tenerle in provetta anche l'anno prossimo, poi a tempo debito si vedrà
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 01/03/2017, 1:33

28-2-2017
temperatura 18° circa

Già da quasi una settimana stavo notando un certo movimento delle operaie nella zona arena, molto probabilmente anche perché le larve si sono risvegliate e richiedono proteine, quindi oggi ho cominciato a fornire un paio di belle gocce di interiora di Tenebrio molitor allungati con un goccino di miele, subito assaltato e "spazzolato" da un bel gruppo di operaie quindi dopo aver visto come è stato apprezzato, direi che da oggi comincerò di nuovo a fornir regolarmente cibo ogni due giorni circa.
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda Animalia » 01/03/2017, 2:13

Ciao, ho visto che nella provetta vista in una foto c'era una sorta di "separatore" in cotone molto stretto...A cosa serve?
Lo usi come Arena o come una sorta di stanza per ridurre gli spazi e avere più stanze per stressarle meno?
:mrgreen:
Spoiler: mostra
Formiche

formica sp

Artropodi

tenebrio molitor

neocarinida heretophoda var: Red cherry

grilli marroni "non ricordo il nome"

RETTILI e ANFIBI

1bombina orientalis

1 cinops orientalis

1geco leopardino

Canale YouTube.

https://youtu.be/WTAvV387LFY
Avatar utente
Animalia
larva
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 7 feb '16
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 01/03/2017, 3:03

La separazione serve proprio per creare una sorta di arena, molto comoda per piccole colonie non ancora molto popolose e formiche non particolarmente veloci.
Ovviamente col tempo (probabilmente già da questo anno) userò solo la provetta come nido e una classica scatola come arena, ma prima aspetterò che la colonia sia più attiva.
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 07/03/2017, 1:53

IMG_20170366_010305.jpg
IMG_20170366_010351.jpg
IMG_20170366_010426.jpg
IMG_20170366_010452.jpg
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 20/03/2017, 19:25

20-3-'17 20/22°
Noto con piacere un bel mucchietto di nuove larve piccole tenute ben separate dalle vecchie e più grosse che erano in pausa invernale, sono circa una cinquantina di nuovi elementi che si uniscono al gruppo.

Tra sta sera e domani conto di aprire la provetta in una arena 18x10 ed affiancare una nuova provetta per effettuare un cambio dato che l'acqua è praticamente finita, e credo da questo'anno di lasciarle scorrazzare in arena, cominciano a diventare troppe le formiche che tentano la fuga durante i pasti, quindi probabilmente meglio così, anche perché sarà più facile somministrare il continuo cibo che ora richiedono, si sono svegliate e sono diventate fameliche.
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 22/03/2017, 1:03

Foto del dopo trasloco
DSC02415.JPG

DSC02413.JPG

DSC02412.JPG

DSC02410.JPG

Queste sono le larve tutte ammassate, le foto non rendono bene ma sono molte, poi mancano ancora parecchie larve nuove piccole che sono rimaste nella vecchia provetta, ma le operaie stanno provvedendo a recuperare anche quelle.
Durante il trasloco con piacere ho visto anche un piccolo gruzzolo di uova.

Come tappo della provetta ho usato un piccolo dischetto di sughero tagliato sottilissimo(1mm appena) per evitare stanze interne.

Purtroppo credo che le foto abbiano perso qualità nel passaggio da macchina a telefono :x

Trasporto sociale: noto che le operaie ed anche la regina, durante il trasporto si mettono in posizione rannicchiata per agevolare all'altra il movimento.
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 01/04/2017, 3:05

1-4-'17 T +22°

Proprio in queste ore sto notando la metamorfosi da larva a pupa di almeno 20 larve dell'anno scorso e sicuramente a breve saranno seguite dalle altre rimanenti.
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 11/04/2017, 23:28

Montagnetta di pupe
11-4-17 A.JPG

11-4-17 B.JPG

E tante nuove larve che si stanno sviluppando abbastanza rapidamente
11-4-17 D.JPG

11-4-17 C.JPG

Molte larve piccole e varie uova sono appese ai lati della provetta e non ben visibili a causa della prospettiva, le pupe sono state divise ieri dal resto e tenute al centro accatastate e in torno vi sono le larve grosse.
Purtroppo non riesco a fare foto laterali della provetta a causa della scatola/arena leggermente opaca.
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 25/04/2017, 22:59

25-4-'17

Ieri sera stavo osservando la completa pigmentazione di parecchie pupe ed infatti oggi è sfarfallata la prima decina di nuove operaie del 2017.....

....e lui!!!!

25-4-17 D.JPG


25-4-17 C.JPG


25-4-17 B.JPG


25-4-17 A.JPG


Come si dice.... Auguri e figli maschi :lol:

Da pupe ad operaie 14 giorni
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda winny88 » 25/04/2017, 23:02

Beh, questa per un Temnothorax è una colonia praticamente matura...

PS: al 95% è T. unifasciatus.
Immagine
Avatar utente
winny88
major
 
Messaggi: 7610
Iscritto il: 23 giu '12
Località: Napoli Vesuvio
  • Non connesso

Re: Temnothorax sp. by pax

Messaggioda pax » 25/04/2017, 23:20

winny88 ha scritto:PS: al 95% è T. unifasciatus.

Grazie, magari più avanti se vuoi ti manderò un campione per la conferma esatta.
La regina è del giugno 2015

PS. Possiedo un'altra regina Temnothorax sp della scorsa estate con già alcune operaie e stavo pensando... se questa colonia del diario dura qualche altro anno, arrivando alla produzione di sessuati anche della seconda, e dopo l'identificazione di entrambe, vorrei provare a fare un volo di accoppiamento in cattività.
http://www.figf-italia.it

Spoiler: mostra
Allevate o in allevamento
Crematogaster scutellaris
Temnothorax sp http://formicarium.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=12043
Myrmica sp. colonia con 4 regine
Solenopsis fugax
Lasius emarginatus
Pheidole pallidula
Temnothorax sp
Avatar utente
pax
minor
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 8 ott '13
Località: Bologna
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Temnothorax

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite