Allevamento Bombus terrestris

Sezione dedicata all'osservazione e all'allevamento di altri Insetti e Artropodi.

Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda Ruben » 11/04/2013, 14:38

Hehehehe!
...proprio cosi!!!
Ho fatto fondare 2 regine di Bombo... 8-)
grazie a Feyd che me le ha trovate!!!
é un apoide sociale, con colonie di durata annuale,non come l'ape da miele che vive in colonie perenni, crea colonie di poche centinaia di individui, il nido viene fondato in primavera dalla regina appena svernata, di solito in una tana abbandonata di arvicola o altro piccolo roditore, il nido è costituito da cellette ovoidali di cera e polline,all'interno delle quali la regina depone le uova,e le alimenta con miele e polline.

sono impollinatori eccezionali, utilizzati per questo moltissimo in agricoltura,e anche commercializzati,per le serre.
volano anche con la pioggia o a basse temperature,il corpo molto peloso gli fa veicolare ottimamente il polline,e oltretutto hanno dei metodi elaborati per far cadere polline da fiori "difficili" col "buzzing" una sorta di vibrazione controllata continua o ritmica...

Beh, dato che vengono allevati da professionisti e venduti in arnie commercializzate,credevo fosse facile reperire informazioni per la fondazione...
invece col cavolo!!!
ho cercato per ore,in italiano,inglese e tedesco...ma nulla o quasi, e solo dati vaghi e poco utili hai fini pratici...
ma alla fine come al solito mi sono sorpreso di trovare TUTTO in lingua ceca!
si vede che sono bravi anche coi Bombus, e non solo con coleotteri ,rettili,pesci ecc :wow:

ecco un sunto:
temperatura sui 27-30 gradi celsius
umidita mi pare intorno al 60%
fornire beverino con acqua e miele 50-50 e zucchero
polline
pallina di cera d'api
tutto in una scatola di circa12x12x12...forellata

in teoria...
per che ste bestioline pelose hanno una percentuale di fondazione solo del 45 percento!!!!
e si usano curiosi metodi per stimolarle!
inserire assieme alla regina 2-3 api operaie appena giovanissime!!!!!!!
Pupe di maschio di bombo.... è si e dove cavolo le trovo???
un ceco ha anche scoperto che la vicinanza di un'altra regina pure stimola...ok fin qui ci potevo arrivare

insomma dopo un'attesa di oltre un mese per vedere le prime cellette, fatte da una delle regine, ho poi dato una celletta scartata all'altra regina,che la ha adottata subito e adesso ne ha aggiunta un'altra...il tempo è passato...
e oggi sono nate le prime bombine bambine!!!!!!!!!!!!
ecco le foto...notate come sono ancora decolorate :smile:


Set-up, si noti la zona adibita a area mensa, e l'altra con cotone e muschio che simula la zona nido...

1setupzo.jpg



Ecco le operaiette neonate con la pelliccia scolorita:

2opscolorite.JPG



La regina che si affaccia:

3regaff.jpg



Regina nell'atto di coprire le cellette con dell'ovatta, questa cosa è interessante dato che quando le estraggo dal cassetto riscaldato immediatamente la regina copre le cellette...

4copertura.jpg



Qui mamma e due delle tre figlie mangiano miele,portato dalla madre:

5cibob.jpg
-
Avatar utente
Ruben
moderatore
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda Bremen » 11/04/2013, 14:56

Bellissime, ma mi sorge una domanda spontanea...come hai fatto a fare le foto??? Hai messo un coperchio di plexiglas? Perché sembra che hai lasciato aperto ma così volerebbero fuori!
In fondazione:
Solenopsis sp.
Piccole colonie:
Camponotus cruentatus
Lasius (Lasius)
Camponotus sp. ( probabile C. barbaricus)
Avatar utente
Bremen
major
 
Messaggi: 2434
Iscritto il: 20 mar '12
Località: Bilbao, Spagna
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda Ruben » 11/04/2013, 15:12

Domanda pertinente...
in effetti sono insetti molto tranquilli, e non hanno la minima intenzione di volare (dopotutto le operaie sono appena nate) e la regina è ben nutrita.
cè un coperchio,che però è opaco, e lo apro sempre per fotografare, comunque è scomodissimo fotografare nella scatola... anche per questo le inquadrature sono orride :frown:
-
Avatar utente
Ruben
moderatore
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda GianniBert » 11/04/2013, 15:58

Bellissima esperienza Ruben! Complimenti!
Voglio solo vedere come ti comporterai più avanti; hai intenzione prima o poi di lasciare aperto il nido? Lasciar volare le operaie mi sembra necessario, prima o poi...
Comunque i bombi mi sono sempre piaciuti, sono fantastici!
Bravo!
Messor capitatus - Messor barbarus - Camponotus vagus - Camponotus nylanderi - Camponotus cruentatus - Camponotus barbaricus - Camponotus japonica - Formica cinerea
Avatar utente
GianniBert
moderatore
 
Messaggi: 3791
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Milano
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda feyd » 11/04/2013, 16:31

Ruben lo sapevo che eri in grado di farlo complimentoni :clap:

Ora mi aspetto una documentazione precisa su tempistiche e comportamenti :-D
Avatar utente
feyd
moderatore
 
Messaggi: 5545
Iscritto il: 7 lug '11
Località: campagnano(RM)
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda enrico » 11/04/2013, 17:25

Meravigliosi! Io ho un nido selvatico in giardino, credo proprio da quest'anno però sembrano già essercene parecchi almeno una cinquantina direi visto il via vai..
Avatar utente
enrico
moderatore
 
Messaggi: 1615
Iscritto il: 22 giu '11
Località: Palermo
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda Ruben » 12/04/2013, 22:56

scusate la risposta tardiva,ma ho troppa pressione col lavoro... :sad1:

Enrico: 50!!! ammazza certo viste le temperature a Palermo,le colonie mi sa che sono molto avanti...oppure una colonia non sfaldatasi completamente con l'inverno non si è sfaldata,chissà?...come accade in Nuova Zelanda...(?)
dove hanno fatto il nido? in un buco?


Gianni: certamente,aspetto che aumentino le operaie,e poi gli faccio un'arnietta e le faccio volare a bottinare all'esterno,un po come facevo con le Vespa crabro,le Polystes e le Vespula germanica...
ha bei tempi!... :mrvio:
-
Avatar utente
Ruben
moderatore
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Roma
  • Non connesso

Re: R: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda gas » 13/04/2013, 0:44

Bella idea l'allevamento di bombi :)! Sono curioso di vedete l'evoluzione della tua colonia! Ti lascio il link di un video a tema, magari se riuscissi a contattare la diretta interessata (che vedrai nel video) potrebbe darti qualche dritta!
https://www.youtube.com/watch?v=KHCQjbP ... ata_player
Buona fortuna ;)
.
Avatar utente
gas
pupa
 
Messaggi: 497
Iscritto il: 21 feb '12
Località: London
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda Ruben » 13/04/2013, 12:34

Ecco altre foto,scattate mentre cambiavo miele e polline (che a 30 gradi si deteriora rapidamente)


Operaiette già pigmentate:
Immagine



si noti la enorme differenza di taglia,tra regina e operaie di prima generazione:

Immagine




come vedete non sono affatto aggressive, basta fare movimenti lenti,e non "alitargli sopra"

Immagine



questa l'altra regina,ancora in fondazione, oggi ha costruito una nuova celletta attaccata all'ovetto di cera, al lato si vede il resto dell'ammasso delle prime cellette
Immagine
-
Avatar utente
Ruben
moderatore
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda enrico » 14/04/2013, 10:06

Ruben ha scritto:Enrico: 50!!! ammazza certo viste le temperature a Palermo,le colonie mi sa che sono molto avanti...oppure una colonia non sfaldatasi completamente con l'inverno non si è sfaldata,chissà?...come accade in Nuova Zelanda...(?)
dove hanno fatto il nido? in un buco?


50 era una deduzione fatta a partire dal "traffico" che vedevo nelle giornate soleggiate.. ho supposto che, come avviene per le formiche, le operaie che andavano a bottinare dovessero rappresentare una parte minoritaria del totale delle operaie.
Mi è impossibile fare stime precise, ma considera che sono stato a guardare l'ingresso e ogni 15-20 secondi usciva/entrava un bombo all'incirca..

Che siano un nido sopravvissuto all'inverno non mi pare, non ci metterei la mano sul fuoco, però penso che li avrei notati.. il nido si trova fra delle pietre che nel giardino in un aiuola fanno da perimetro di "contenimento" rispetto ad una grande pianta di aloa, sono pietre di forma irregolare e piene di buchi, da uno spazio sotto una di esse si trova l'ingresso del nido.
Avatar utente
enrico
moderatore
 
Messaggi: 1615
Iscritto il: 22 giu '11
Località: Palermo
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda Ruben » 15/04/2013, 13:41

Ma porcaccia la miseria!!!! :evil:
mi sembravano un po strane le antenne,e poco pronunciate le mandibole...
poi oggi vedo un'operaia sopra la regina!?
...sono maschi!!!!!!!!!!
:sad1: :sad1: :sad1:
ecco un paio di foto,pel piu grande (o meno piccolo per meglio dire)che tenta l'accoppiamento (incestuoso)con la regina, ora ho 5 non operaie...
quindi sappiamo che le regine non accoppiatesi svernano...
ora vediamo se uno dei maschi riesce a fecondarla...
Fortuna che il Buon Feyd mi ha dato piu di una regina,vediamo cosa succede con l'altra (che è pure un po piu grossetta...)

Immagine



Immagine
-
Avatar utente
Ruben
moderatore
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda luca321 » 15/04/2013, 14:06

Ma che sfiga... E' possibile che avvenga con successo l'accoppiamento tra madri e figli?
IMPORTANTE!



Colonie allevate:
Lasius flavus;Lasius emarginatus;Messor capitatus; Formica sp.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Lasius flavus:
Diario e Foto della colonia
Lasius emarginatus:
Foto della colonia
Avatar utente
luca321
moderatore
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: 21 set '11
Località: Bologna
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda Raimo » 15/04/2013, 15:39

Fa anche un pò "strano" dire queste parole, luca :lol:
.
Avatar utente
Raimo
uovo
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 24 mar '13
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda Ruben » 03/05/2013, 11:12

Aggiorno il post sui Bombus :happy:

La colonia dove sono ahimè nati solo maschi, prosegue sfornandone, ho provveduto a liberarne 4 dato che erano troppi
la regina costruisce altre cellette seppur a ritmo lento, vedremo appunto se avviene l'accoppiamento tra maschi e regina (sigh incestuoso)...ma unica speranza per la colonia
posto una foto dove uno dei frequenti e ronzanti tentativi di copula, ha assunto dinamiche orgiastiche :shock:
dio salvi la regina!!!!! :yellow: :piggy:

Immagine

tutte le volte che osservo però non ho mai notato un "agganciamento" reale, tipico degli accoppiamenti degli imenotteri sociali ai quali ho assistito (poco voyeuristicamente ) :cop:


segue fotina delle prime operaie degne di questo nome, pur essendo minuscole, piu piccole dei maschi dell'altra colonia,sono meravigliosamente femmine!!!
capo meno peloso nella zona boccale,mandibole piu sviluppate e antenne piu corte.

Immagine



oggi ne è nata un'altra! ...ecco una foto dove si vede l'aumento di pigmentazione...

Immagine
-
Avatar utente
Ruben
moderatore
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 15 dic '10
Località: Roma
  • Non connesso

Re: Allevamento Bombus terrestris

Messaggioda SIMWAR » 04/05/2013, 18:12

:clap: :clap: cioe' sta cosa e' meravigliosa ...... allevamento bombi ...... non ho parole ...... pero' domande un BOTTO ..... allora : quesito 1) ma dove siete riusciti a trovare due regine di Bombo :shock: :shock: :shock:
quesito 2) di cosa si nutrono ? , 3) visto che hanno il pungiglione , devo immaginare che non pungano come le api altrimenti sarebbe un po' pericoloso tenerli in "scatola"......
e poi ..... TROPPO BELLI ....... AGGIORNACI PER FORZA ...... ormai saro' un fan accanito ....... buon allevamento . :-D :-D
LE MIE COLONIE
Camponotus ligniperda20 op nido di legno di Quercia in arena
M.barbarus 300 op nido di gasbeton in arena
Avatar utente
SIMWAR
larva
 
Messaggi: 255
Iscritto il: 17 mag '11
Località: roma
  • Non connesso

Prossimo

Torna a Altri Insetti e Artropodi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti